Podcast di storia

Eid al-Fitr - Data, significato e celebrazione

Eid al-Fitr - Data, significato e celebrazione


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il festival religioso Eid al-Fitr, o "Festival della rottura del digiuno", è una delle due principali festività celebrate dai musulmani di tutto il mondo. Negli Stati Uniti, Eid al-Fitr 2021 inizia la sera di mercoledì 12 maggio e termina la sera di giovedì 13 maggio.

Conosciuto anche come "Lesser Eid", Eid al-Fitr commemora la fine del mese di digiuno del Ramadan. Un'occasione per preghiere speciali, visite familiari, doni e carità, si svolge da uno a tre giorni, a partire dal primo giorno di Shawwal, il decimo mese del calendario islamico.

Il calendario islamico

Sebbene alcuni musulmani osservino altri giorni speciali durante tutto l'anno, compreso l'inizio del nuovo anno secondo il calendario islamico e il giorno della nascita del profeta Maometto, i due Eid sono le uniche festività celebrate dall'intera comunità musulmana in tutto il mondo. Eid al-Fitr segna la fine del digiuno del Ramadan, mentre Eid al-Adha ("Festival del sacrificio") si verifica alla fine della stagione annuale dei pellegrinaggi.

Il calendario islamico è un calendario lunare, in cui le date sono calcolate in base alle fasi lunari e ogni nuovo mese inizia quando la luna crescente appare nel cielo. Poiché l'anno lunare di 12 mesi è di circa 11 giorni più corto del calendario solare gregoriano (il calendario di 365 giorni utilizzato nel mondo occidentale), i mesi e le festività islamici cadono in varie stagioni a seconda dell'anno.

Ramadan

Durante il nono mese del calendario islamico, il Ramadan, quasi tutti i musulmani devono digiunare dall'alba al tramonto e astenersi dal fumo, dal bere (compresa l'acqua) e dall'attività sessuale durante le ore diurne. Il Ramadan è il mese in cui il Profeta Muhammad ha ricevuto gli insegnamenti del Corano, il libro sacro islamico, come guida per l'umanità e mezzo per giudicare tra giusto e sbagliato. Il digiuno durante il Ramadan, noto come Sawm, è uno dei cinque pilastri, i principi fondamentali che sono essenziali per la fede islamica.

A causa del calendario lunare, il Ramadan e gli altri mesi cadono in stagioni diverse a seconda dell'anno. Nel corso della loro vita, i musulmani di tutto il mondo hanno l'opportunità di sperimentare il digiuno durante le lunghe giornate estive, le brevi giornate invernali e tutto il resto.

Come in un pellegrinaggio, il digiuno durante il Ramadan allontana le persone dai loro normali stili di vita e richiede loro di impegnarsi in solenni contemplazione ed esame. Sperimentare la fame e la sete dovrebbe aumentare la consapevolezza delle persone sulle sofferenze dei poveri e ottenere un maggiore apprezzamento per ciò che hanno.

Importanza di Eid al-Fitr

Dopo un mese di preghiera, devozione e autocontrollo, i musulmani celebrano l'adempimento dei loro doveri sacri durante il Ramadan con l'inizio dell'Eid al-Fitr, o festa della rottura del digiuno. Il festival è una festa nazionale in molti paesi con grandi popolazioni musulmane. Le celebrazioni di Eid al-Fitr durano in genere tre giorni, un giorno in meno di quelle di Eid al-Adha. Per questo motivo, Eid al-Fitr è spesso chiamato "Lesser" o "Smaller Eid". Eid al-Adha, noto come "Greater Eid", è visto come la festa più importante dei due.

Durante l'Eid al-Fitr, i musulmani prendono parte a speciali preghiere mattutine, si salutano con abbracci formali e si scambiano saluti di "Eid Mubarak" o "Buon Eid". Si riuniscono con la famiglia e gli amici, regalano giochi e regali ai bambini e preparano e mangiano pasti speciali, inclusi piatti dolci come baklava o delizie turche in Turchia, pasticcini e biscotti ripieni di datteri in Arabia Saudita e Iraq e bint al sahn (torta al miele) nello Yemen.

Un altro dei cinque pilastri dell'Islam è Zakat, o dare a chi è nel bisogno. I musulmani spesso si preparano per Eid al-Fitr dando soldi in beneficenza in modo che anche le famiglie meno fortunate possano godersi i festeggiamenti. Oltre alla carità, i musulmani sono anche incoraggiati a dare ea chiedere perdono durante l'Eid al-Fitr e attendono con impazienza l'opportunità di digiunare di nuovo durante il Ramadan l'anno successivo.

Differenze tra Eid al-Fitr e Eid al-Adha

La seconda grande festa del calendario islamico, Eid al-Adha, cade alla fine dell'Hajj, il pellegrinaggio annuale di milioni di musulmani alla città santa della Mecca, in Arabia Saudita. Secondo il Corano, il profeta Abramo (Ibrahim) era disposto a sacrificare suo figlio a Dio (Allah), ma Dio accettò invece il sacrificio di un animale. Eid al-Adha, o la Festa del Sacrificio, celebra la volontà di Abramo di sacrificare suo figlio per Dio.

Le celebrazioni della festa durano in genere quattro giorni e sono simili a quelle di Eid al-Fitr, tranne per il fatto che i musulmani che celebrano Eid al-Adha riconoscono tradizionalmente l'occasione macellando un animale per la carne. La carne viene poi condivisa con la famiglia e gli amici, con una grossa porzione regalata ai meno fortunati.

Fonti

Ken Chitwood, "Cos'è l'Eid e come lo celebrano i musulmani?" La conversazione, 3 giugno 2019.

Come si celebra l'Eid al-Fitr nel mondo? BBC Bitesize.

Christine Huda Dodge, Il libro Tutto sulla comprensione dell'Islam (Adams Media, 2003).


Che cos'è l'Eid e come lo celebrano i musulmani? 6 domande con risposta

Nota dell'editore: i musulmani di tutto il mondo celebrano l'Eid al-Fitr, una delle principali feste della religione. Ad agosto, i musulmani celebreranno l'Eid al-Adha. Ken Chitwood, studioso dell'Islam globale, spiega le due feste islamiche.

Eid significa letteralmente un �stival” o �st” in arabo. Ci sono due principali eid nel calendario islamico all'anno: Eid al-Fitr all'inizio dell'anno e Eid al-Adha in seguito.

Eid al-Fitr è un festival di tre giorni ed è noto come “Lesser” o “Smaller Eid” rispetto a Eid al-Adha, che dura quattro giorni ed è noto come il & #x201cEid maggiore.”

2. Perché l'Eid viene celebrato due volte all'anno?

I due Eid riconoscono, celebrano e ricordano due eventi distinti che sono significativi per la storia dell'Islam.

Eid al-Fitr significa "la festa della rottura del digiuno". Il digiuno, in questo caso, è il Ramadan, che ricorda la rivelazione del Corano al profeta Maometto e richiede ai musulmani di digiunare dall'alba al tramonto per un mese.

3. In che modo i musulmani celebrano l'Eid al-Fitr?

Eid al-Fitr prevede da due a tre giorni di celebrazioni che includono speciali preghiere del mattino. Le persone si salutano con 𠇎id Mubarak,” che significa 𠇋lessed Eid” e con abbracci formali. Si preparano dolci in casa e si fanno regali ai bambini e ai bisognosi. Inoltre, i musulmani sono incoraggiati a perdonare ea cercare perdono. Le pratiche variano da paese a paese.

In molti paesi con grandi popolazioni musulmane, Eid al-Fitr è una festa nazionale. Scuole, uffici e attività commerciali sono chiusi in modo che la famiglia, gli amici e i vicini possano godersi i festeggiamenti insieme. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, i musulmani possono richiedere di avere un giorno libero da scuola o dal lavoro per viaggiare o festeggiare con la famiglia e gli amici.

In paesi come l'Egitto e il Pakistan, i musulmani decorano le loro case con lanterne, luci scintillanti o fiori. Viene preparato cibo speciale e amici e parenti sono invitati a festeggiare.

In posti come la Giordania, con la sua popolazione a maggioranza musulmana, i giorni prima dell'Eid al-Fitr possono assistere a una corsa nei centri commerciali locali e nei mercati speciali del Ramadan mentre le persone si preparano a scambiarsi regali su Eid al-Fitr.

In Turchia e nei luoghi che un tempo facevano parte dell'impero turco-ottomano come la Bosnia ed Erzegovina, l'Albania, l'Azerbaigian e il Caucaso, è anche conosciuto come “Lesser Bayram” o �stival” in turco.

4. In che modo i musulmani celebrano l'Eid al-Adha?

L'altra festa, Eid al-Adha, è la festa del sacrificio. Avviene alla fine dell'Hajj, un pellegrinaggio annuale di milioni di musulmani alla città santa della Mecca, in Arabia Saudita, che è obbligatorio una volta in una vita, ma solo per chi ha mezzi.

Eid al-Adha ricorda la storia di come Dio comandò a Ibrahim di sacrificare suo figlio Ismail come prova di fede. La storia, narrata nel Corano, descrive il tentativo di Satana di tentare Ibrahim in modo che disubbidisse al comando di Dio. Ibrahim, tuttavia, rimane impassibile e informa Ismail, che è disposto a sacrificarsi.

Ma, proprio mentre Ibrahim tenta di uccidere suo figlio, Dio interviene e un ariete viene sacrificato al posto di Ismail. Durante l'Eid al-Adha, i musulmani massacrano un animale per ricordare il sacrificio di Ibrahim e ricordare a se stessi la necessità di sottomettersi alla volontà di Dio.

5. Quando si celebrano?

Eid al-Fitr si celebra il primo giorno del decimo mese del calendario islamico.

Eid al-Adha si celebra il decimo giorno dell'ultimo mese del calendario islamico.

Il calendario islamico è un calendario lunare e le date sono calcolate in base alle fasi lunari. Poiché l'anno solare islamico è più corto dell'anno solare gregoriano di 10-12 giorni, le date del Ramadan e dell'Eid sul calendario gregoriano possono variare di anno in anno.

6. Qual è il significato spirituale di Eid al-Fitr?

Eid al-Fitr, poiché segue il digiuno del Ramadan, è anche visto come una celebrazione spirituale della fornitura di forza e resistenza di Allah.

Tra la riflessione e la gioia, Eid al-Fitr è un momento di beneficenza, noto come Zakat al-Fitr. Eid è pensato per essere un momento di gioia e benedizione per l'intera comunità musulmana e un momento per distribuire la propria ricchezza.

La carità ai poveri è un valore molto enfatizzato nell'Islam. Il Corano dice: 𠇌redi in Allah e nel suo messaggero, e dona la carità della (sostanza) di cui Allah ti ha fatto eredi. Per quelli di voi che credono e fanno la carità – per loro è una grande ricompensa.”


Eid Al-Fitr 2020 – domenica 24 maggio (Happy Eid Mubarak)

­­­Eid Al Fitr 2020: Data, storia, significato, tema, fatti, celebrazioni, idee, desideri, citazioni, foto e immagini! Eid Ul-Fitr è noto come "Festival of Breaking Fast" è la marcatura della fine del mese di Ramadan. Il Ramadan è il mese sacro. Il Ramadan è il mese più sacro per i musulmani che cercano di mantenere facendo buone azioni, essendo gentili, astenendosi da qualsiasi tipo di atto immorale, cercando il perdono per i loro peccati.

In questo mese i musulmani di tutto il mondo praticano il digiuno e dopo un mese di digiuno ne celebrano la fine con la celebrazione chiamata Eid Al-Fitr. Il festival è un momento molto cruciale nell'Islam. Consente alle famiglie, ai propri cari e alle comunità di riunirsi e gioire dopo un mese di digiuno e devozione ad Allah (SWT). Eid Al-Fitr segna l'inizio dello Shawwal, il mese numero 10 del calendario islamico.

Storia di Eid Al-Fitr

I musulmani di tutto il mondo hanno la ferma convinzione che durante il mese sacro del Ramadan il Profeta Maometto abbia ricevuto la prima rivelazione del Sacro Corano. Pochi studiosi credono che dopo la battaglia trionfante di Jang-e-Badr, il profeta Maometto e i suoi discepoli abbiano celebrato il primo Eid al-Fitr nel 624 d.C.

Eid al-Fitr segna la fine del digiuno dall'alba al tramonto condotto al momento del Ramadan e l'inizio del mese Shawwal. Eid al-Fitr è anche celebrato per aver reso riverenza a Dio per aver concesso forza, tenacia e guida morale durante le pratiche del digiuno di un mese.

Quando è Eid Al-Fitr 2020?

Poiché la data di Eid dipende dall'aspetto della luna, la data esatta di osservanza in tutto il mondo può variare. La dichiarazione delle date precise di Eid Al-Fitr non può avvenire fino all'annuncio della fine del Ramadan, che varia a seconda della regione a causa dell'avvistamento della luna.

Come festeggiare Happy Eid Al Fitr 2020?

I musulmani di tutto il mondo si uniscono alla celebrazione dell'Eid al-Fitr impegnandosi in preghiere specifiche per l'EID, accompagnate da un sermone poco dopo l'alba. La giornata inizia con i devoti che indossano abiti nuovi, si scambiano saluti dicendo “Eid Mubarak,” che significa “buon Eid,” abbracciandosi mentre lo fanno, visitandosi a casa e mangiando vari cibi serviti nel case visitate.

In effetti, la celebrazione della giornata ruota attorno al servizio di una varietà di piatti tra cui Biryani, Haleem, Shemai, Kebab e cibi deliziosi tradizionali a seconda del paese. È un giorno di immensa gioia per i bambini che ricevono regali dai loro anziani che sono conosciuti come Eidi. I musulmani praticano anche il compito di fornire l'elemosina ai poveri che è noto come Zakat (uno dei cinque pilastri dell'Islam). I musulmani sono esortati a risolvere i conflitti in questo giorno perché è il giorno del perdono.

Durante il Ramadan, i musulmani di tutto il mondo seguono costantemente un rituale di digiuno tra le ore del tramonto e dell'alba e trascorrono molto tempo in auto-riflessione mentre recitano il Corano e comunicano a livello spirituale con Allah (SWT). Dopo un mese completo di devozione e impegno, Eid-ul-Fitr è un momento per riunirsi e godere delle benedizioni quotidiane con la famiglia e i propri cari.

Perché si celebra l'Eid?

Il Ramadan è un mese di autointrospezione e correzione del proprio modo di vivere secondo il percorso di misericordia mostrato da Allah. Si astengono dal bere bevande, cibo e si astengono anche da qualsiasi tipo di misfatto come un modo per cercare il perdono per i loro misfatti passati e creare un percorso migliore per se stessi nei giorni a venire. Non è un compito facile e quindi si crede che l'EID sia una celebrazione della loro ricompensa da parte di Allah.

Citazioni di Eid Al-Fitra 2020 da Al-Quran:

Allah (Solo) è sufficiente per noi, ed è il miglior Disposer degli affari (per noi). Corano 3.173

Non c'è costrizione quando si tratta della religione. (Sacro Corano: 2/256)

E gli uomini e le donne che ricordano molto Allah con i loro cuori e le loro lingue. Allah ha preparato per loro il perdono e una grande ricompensa (cioè il Paradiso) [alAhzaab 33:35]

Perciò chiunque desidera incontrare il suo Signore, compia opere buone e non associ alcuno al culto del suo Signore. (Sacro Corano – 18:110)

Sia che tu (l'umanità) riveli (con buone parole di ringraziamento) una buona azione (fatta a te sotto forma di un favore da qualcuno), o la nasconda, o perdoni un male, ... in verità, Allah perdona sempre, tutti -Potente. [Al Nisa 4:149]

Non puoi guidare quelli che vorresti ma Dio guida quelli che vuole. Ha la migliore conoscenza del guidato. (Sacro Corano/28: 56)

E oh popolo mio! Chiedi perdono al tuo Signore e poi pentiti a Lui, Egli ti manderà (dal cielo) pioggia abbondante e aggiungerà forza alla tua forza, quindi non voltare le spalle come Mujrimoon (criminali, miscredenti nell'Unità di Allah) [Hood 11 :52]

Attenersi al perdono, comandare ciò che è giusto, ma allontanarsi dall'ignorante”. [7:199]

Tu che credi! Entra assolutamente in pace (Islam). Non seguire le orme di satana. È un vero nemico per te. (Sacro Corano: 2, 208)

E chiunque Allah guida, non c'è nessuno che possa sviarlo.[39:37]

Assicurati di unirti alla celebrazione dell'Eid Al-Fitr quest'anno, per quanto l'anno possa sembrare cupo. Siamo vivi, vegeti e cercare la misericordia e la guida di Allah è la via da seguire.


Significato di Eid Al Fitr

La fine del digiuno di 30 giorni in Ramadan è contrassegnata da una celebrazione: Eid Al Fitr. La festa, della durata di tre giorni, ha lo scopo di promuovere la fratellanza e di riportare se stessi al normale corso della vita dopo un mese di devozione religiosa e di astensione dal cibo o dal bere. In effetti, questo è anche il motivo per cui Eid Al Fitr è noto come il "Festival della rottura del digiuno" - indicato anche come Festa del digiuno, Festa dello zucchero e Eid della felicità.

Celebrato subito dopo l'ultimo giorno del Ramadan, l'Eid Al Fitr è una delle più grandi celebrazioni del calendario islamico. Come il mese precedente, la data del festival di tre giorni dipende da quando la luna è visibile nelle località geografiche.


Eid ul Fitr 2021: storia, significato e celebrazioni dell'Eid dopo il Ramadan

Eid ul Fitr viene commemorato nel giorno di apertura del mese Shawwal e i musulmani di tutto il mondo rendono onore ad Allah per aver offerto loro salute e resistenza durante il mese di digiuno chiamato Ramzan o Ramadan.

L'occasione significa la fine del Ramadan, il mese sacro islamico del digiuno ed è osservato dai musulmani di tutto il mondo. Eid al-Fitr significa "Festival della rottura del digiuno". La data di Eid ul Fitr viene decisa dopo l'avvistamento della falce di luna. In India, venerdì 14 maggio si celebrerà Eid ul Fitr. A Eid ul Fitr, le persone indossano abiti nuovi, preparano prelibatezze e fanno beneficenza. Visitano anche la famiglia e gli amici per le feste.

È generalmente accettato che il Profeta Muhammad abbia ricevuto la prima visione del Sacro Corano durante il mese sacro di Ramzan. Eid al-Fitr significava la fine del digiuno dall'alba al tramonto durante il Ramadan e l'inizio del mese Shawwal. Si osserva anche che Eid ul Fitr rende omaggio ad Allah per aver conferito forza e coraggio durante le usanze del digiuno di un mese.

"Pregare per la salute e il benessere di tutti": il primo ministro Narendra Modi saluta le persone su Eid

Eid ul Fitr 2021: uno sguardo ai film di Bollywood usciti su Eid

celebrazioni

È credenza comune che le buone azioni vengano ripagate 10 volte nell'Islam e quindi la stagione di digiuno di 30 giorni del Ramadan fornisce prosperità, armonia e pace a tutti gli individui che sostengono e si dedicano alla causa sacra.

I musulmani di tutto il mondo osservano Eid ul Fitr esercitando preghiere a cui segue un sermone poco dopo l'alba. La giornata procede con i devoti che si infilano vestiti nuovi, salutano dicendo "Eid Mubarak" e anche condividendo i dolci. Ai bambini vengono dati regali e denaro dagli anziani che vengono definiti Eidi.

La celebrazione è incompiuta senza un menu completo di cibo che include una serie di prelibatezze come Haleem, Kebab, Biryani, Nihari e dessert appetitosi come Seviyan.


Eid al-Adha è conosciuta come la Festa del Sacrificio, e al centro di essa c'è la storia di Ibrahim. Dio, chiamato Allah nell'Islam, è apparso in sogno e ha detto a Ibrahim di sacrificare suo figlio per dimostrare la sua obbedienza. Ibrahim obbedì al messaggio del sogno e portò suo figlio in cima alla montagna per il sacrificio. Tuttavia, proprio mentre Ibrahim stava per compiere il sacrificio, il ragazzo fu sostituito da un ariete. A causa della volontà di Ibrahim di sacrificare suo figlio per un incrollabile impegno al comando di Dio, il ragazzo fu risparmiato e la sua devozione fu ricompensata.

Fred de Noyelle/Godong/Getty Images


Eid ul Fitr 2021: Storia, significato, data, celebrazioni dell'Eid dopo il Ramadan

Ramadan, Ramzan o Ramazan è il mese più sacro del calendario islamico e questo periodo di digiuno di un mese è osservato dai musulmani di tutto il mondo. Poiché il calendario islamico è un calendario lunare, l'inizio e la fine del Ramadan si basano sull'avvistamento della luna nuova e per questo motivo l'osservanza si sposta indietro di circa due settimane all'anno. Il periodo di digiuno di un mese culmina con l'avvistamento della luna nuova per il mese del calendario islamico di Shawaal e la fine del Ramadan è segnata dalla celebrazione di Eid, Eid al-Fitr o Eid-ul-Fitr all'avvistamento di questa nuova mezzaluna Luna. Eid al-Fitr è anche chiamato il "Festival della rottura del digiuno", e come per il Ramadan, questo viene osservato anche in Arabia Saudita (e in alcuni paesi del mondo, nonché in alcune parti dell'India), poiché l'Arabia Saudita non è solo sede del luogo più sacro per i musulmani, la Mecca, ma anche perché la luna viene sempre avvistata per prima. Quest'anno, l'Eid potrebbe iniziare la sera del 13 maggio e terminare la sera del 14 maggio, tuttavia ciò dipende dall'avvistamento della luna nuova.

Secondo l'Islam, si crede che sia stato durante il mese del Ramadan che il Santo Corano, che è il libro sacro per i musulmani, sia stato rivelato al Profeta Muhammad (PBUH), e l'Eid al-Fitr è la festa che segna la fine del questo mese sacro e l'inizio del mese successivo, Shawwal. Eid è anche una celebrazione per avere un mese di successo di digiuno, preghiera e astensione da tutte le azioni, pensieri e parole negativi ed è un modo per rendere omaggio ad Allah.

celebrazioni

Eid o Eid al-Fitr è una delle celebrazioni più importanti osservate dai musulmani in tutto il mondo, in questo giorno i devoti si riuniscono in gran numero per partecipare a preghiere e sermoni. In questo giorno, i musulmani sono liberi di mangiare a loro piacimento dopo un mese di digiuno dall'alba al tramonto. Le feste sono preparate in ogni famiglia e piatti come pulao, saalan, biryani, haleem, nihari, kebab, kofte e molto altro per una deliziosa crema spalmabile e dolci classici seviyan (vermicelli dolci), puro korma (vermicelli cotti nel latte zuccherato conditi con noci, spezie), shahi tukda e phirni sono serviti a familiari, ospiti e visitatori. I musulmani indossano abiti nuovi, si vestono in abiti fantasiosi e salutano i loro cari e vicini con gli auguri di Eid Mubarak. Regali, cibo, dolci vengono distribuiti in questa occasione e ai bambini spesso vengono dati soldi e regali dai loro anziani, conosciuti come Eidi. Mentre l'Eid quest'anno potrebbe essere di basso profilo come lo era l'anno scorso a causa della pandemia di coronavirus, è meglio avere celebrazioni semplici solo con coloro che vivono con te e non riunirsi in gran numero, o andare per preghiere di massa alle moschee .


Significato di Eid-ul-Fitr

È il momento dell'offerta della devozione religiosa e dell'osservanza della disciplina. I musulmani si svegliano presto la mattina e offrono preghiere prima dell'alba. Seguono la tradizione di indossare abiti nuovi e seguono Takbir. Le preghiere vengono eseguite in una congregazione a Eid-ul-Fitr, tuttavia, quest'anno ci si aspetta che le persone mantengano le norme di allontanamento sociale in vista della pandemia globale di coronavirus in corso.

Nel frattempo, in questo giorno propizio, le persone si scambiano doni, assaporano le prelibatezze tradizionali e fanno beneficenza ai diseredati e ai bisognosi. I devoti sono tenuti a pagare Zakat-al-Fitr, che è una donazione di beneficenza.


  • Eid al-Fitr o Eid ul-Fitr, noto anche come Eid, è una delle feste più significative dei musulmani
  • Segna la fine del periodo di digiuno dall'alba al tramonto del Ramadan, il nono e il più sacro mese islamico

Eid al-Fitr o Eid ul-Fitr, noto anche come Eid, è una delle feste più significative dei musulmani. Segna la fine del periodo di digiuno del Ramadan, il nono e il più sacro mese islamico, dall'alba al tramonto. E curiosamente, Eid è il primo e l'unico giorno del decimo mese islamico, Shawwal, che non consente il digiuno. Quindi, Eid chiede celebrazioni con i propri cari.

I festeggiamenti di Eid iniziano dopo aver avvistato la mezzaluna lunare. Pertanto, la Luna svolge un ruolo significativo nel determinare il giorno della festa. Quest'anno, le celebrazioni dell'Eid potrebbero iniziare la sera del 13 maggio e continuare il giorno successivo, ovvero il 14 maggio.

Cosa determina la data dell'Eid?

La data dell'Eid viene solitamente dichiarata il 29° giorno del mese precedente. Tuttavia, se la Luna non viene avvistata, la festa viene celebrata il giorno successivo. In poche parole, la data dell'Eid si basa sulla comparsa e sul successivo avvistamento della mezzaluna lunare.

Gli Imam (teste religiose) annunciano la data di Eid dopo aver avvistato la falce di luna. Pertanto, la data del festival può variare da un luogo all'altro.

Scopri di più su Eid ul Fitr

Eid è significativo perché segna la fine del mese sacro del Ramadan (il mese in cui il Sacro Corano fu rivelato per la prima volta al profeta Maometto).

Le celebrazioni dell'Eid iniziano con una preghiera chiamata Salat al-Eid, e di solito viene eseguita nell'Eidgah (una congregazione).

Dopo le preghiere, le persone partecipano ad attività di beneficenza chiamate Zakat-ul-Fitr (2,5 per cento del reddito di una persona).

Vestite nei loro abiti migliori, le persone si salutano e si abbracciano per augurare Eid Mubarak. Le celebrazioni in India prevedono la preparazione del Sevvaiyan, chiamato anche Sheer Khorma, un dolce tradizionale a base di latte e una particolare varietà di vermicelli. Le persone si scambiano anche Eidi (regali dati il ​​giorno di Eid).

Tieni traccia del calendario mensile spirituale per tutti i festival, Vrats e Muhurat su Times Now.


Eid-ul-Fitr è celebrato il primo giorno del mese di Shawwal ed è basato sulla vista della luna poiché l'Islam segue il calendario lunare (calante e crescente della luna) e non il calendario gregoriano. Pertanto, la celebrazione dell'Eid differisce da un luogo all'altro. Ai musulmani non è permesso digiunare in questo giorno di Shawwal ed è celebrato per celebrare il fine del mese di digiuno.

In questa propizia occasione, la carità è data ai poveri e ai bisognosi. Durante il mese di Ramadan, Zakat-al-Fitr (un contributo di beneficenza) viene dato ai diseredati ed è una parte essenziale dell'Islam.


Guarda il video: KT Explains: Eid Al Fitr (Potrebbe 2022).