Podcast di storia

La formazione militare di Ronald Reagan

La formazione militare di Ronald Reagan

Dopo che l'America ha chiuso le sue porte a una costosa guerra in Vietnam (1975)1, la nazione aveva bisogno di una revisione dell'economia, dei militari e del morale pubblico. La vittoria presidenziale di Ronald Reagan del 1980 ha segnato ciò che molti credevano di cui il paese avesse bisogno per rimettersi in piedi di nuovo sulla sua superpotenza.Prima dell'elezione di ReaganLa fine degli anni '70 aveva visto il trionfo dei governi marxisti in Angola e Nicaragua. era stato umiliato dall'esito della guerra del Vietnam (1975), ei sovietici sembravano sicuri nella loro inesorabile missione di conquistare l'Afghanistan. I fondamentalisti islamici erano saliti al potere in Iran. Avevano catturato 52 ambasciate americane come ostaggi e l'amministrazione Jimmy Carter aveva fatto un tentativo amaramente infruttuoso di salvarli. Come risultato delle politiche dell'amministrazione Carter, l'esercito americano era afflitto da morale basso, paga bassa, equipaggiamento obsoleto e praticamente zero manutenzione su ciò che esisteva. il personale militare non si arruolava; semplicemente non ne valeva la pena per loro. In effetti, migliaia di famiglie di uomini arruolati sopravvissero grazie ai buoni pasto. La politica estera degli Stati Uniti aveva adottato una posizione di coesistenza con l'Unione Sovietica e la Cina. Nel 1980, l'elettorato americano ha cacciato un leader con l'obiettivo di contrastare i cambiamenti sociali interni battuto dai programmi di diritti civili e di azione affermativa, dalla superiorità militare e da un nuovo senso di direzione politica. Ronald Reagan è stato inaugurato il 40esimo presidente degli Stati Uniti nel 1981.Vittoria attraverso la forzaIl segretario alla Difesa Caspar Weinberger è stato il braccio destro del nuovo presidente durante la sua missione di costruire un massiccio esercito per logorare i sovietici in quelli che sarebbero stati gli ultimi anni della Guerra Fredda. L'amministrazione Reagan riprese il programma di bombardieri B-1, che era stato cancellato dall'amministrazione Carter, e iniziò la produzione del missile MX Peacekeeper. La risposta di Reagan al dispiegamento sovietico del missile SS-20 fu la sua approvazione del dispiegamento del missile Pershing II da parte della NATO nella Germania occidentale, nonostante molte proteste. Quando Reagan lasciò il timone, aveva ampliato gli Stati Uniti. decine di migliaia di soldati, più armi ed equipaggiamento, per non parlare di un programma di intelligence potenziato."Guerre stellari"Una delle controverse proposte di Reagan era l'Iniziativa di difesa strategica (SDI), un sistema destinato a far sì che gli Stati Uniti potessero aggirare il Trattato antibalistico (ABM) delle Nazioni Unite. In un discorso nel 1983, il presidente Reagan annunciò i suoi piani per creare un scudo contro gli attacchi missilistici nucleari. I media hanno rapidamente soprannominato la sua nuova proposta per l'SDI come "Star Wars", oltre a caratterizzarla come un'idea di fantascienza elaborata con noncuranza. Basato sul lavoro originale di Nikola Tesla, l'SDI è stato progettato per vaporizzare i missili dallo spazio di un sistema di guida laser, prima che raggiungessero gli Stati Uniti. L'SDI era in grado di puntare solo sul 30 percento della superficie terrestre e non era in grado di individuare i siti di lancio nucleare sovietici. Nel 1985, dopo miliardi di dollari ma risultati minimi, l'SDI di Reagan fu chiuso ma la ricerca continuò. Ma le tecnologie sfuggenti di quel tempo sono una realtà ora, all'inizio del 21ns Secolo. Questo non vuol dire che l'SDI degli anni '80 sia ora una realtà, solo il raggio laser portatile ad alta potenza che è stato dispiegato in grandi aeroplani e nello spazio.

I laser sono stati studiati per la loro utilità nella difesa aerea dal 1973, quando il laser chimico avanzato nel medio infrarosso (MIRACL) fu testato per la prima volta contro missili tattici e velivoli droni. Il lavoro su tali sistemi è proseguito negli anni '80, con l'Airborne Laser Laboratory, che ha completato le prime intercettazioni laser di prova sopra la terra. Il lavoro iniziale sui sistemi di difesa basati su laser è stato supervisionato dalla Defense Advanced Research Projects Agency2 (DARPA), ma trasferita alla neonata Strategic Defense Initiative Organization (SDIO) nel 1984. Il lavoro continua oggi sotto gli auspici del BMDO, il successore dello SDIO.Current SBL pianificazione si basa su una costellazione di 20 satelliti. I tempi di uccisione per missile vanno da 1 a 10 secondi, a seconda della portata del missile. I tempi di retargeting sono calcolati a partire da 0,5 secondi per i nuovi target che richiedono piccole modifiche all'angolo. Pertanto, un sistema composto da 20 satelliti dovrebbe fornire una negazione quasi completa della minaccia.Progresso e criticheDurante i due mandati del presidente Reagan (1981-1989), le spese militari furono molto alte; tuttavia, è stato in grado di realizzarlo senza sudare economicamente. L'amministrazione Reagan ha gestito tutto questo mentre godeva di una crescita notevolmente positiva, anche se con enormi deficit di bilancio. Gli anni di Reagan hanno visto anche l'inizio di un'era drammatica di innovazione. "Silicon Valley"3 è entrato in proprio. Al contrario, l'Unione Sovietica e le sue forze armate si trovavano in un dilemma economico mentre tentavano di rimanere in corsa per il primato, e la loro industria informatica era molto indietro rispetto all'Occidente. Nel corso degli anni, molti analisti hanno esaminato la credibilità di Reagan come pianificatore militare . Alcuni critici hanno sostenuto che abbia progettato la più grande forza militare di tutti i tempi, ma lo ha fatto con molto spreco, triplicando il debito nazionale. Progetti come togliere le navi da guerra della seconda guerra mondiale dalla naftalina e modernizzarle erano di discutibile valore militare per alcuni. Inoltre, i revisori hanno notato che il presidente non ha raggiunto alcuni obiettivi, come il suo obiettivo di costruire una marina di 600 navi e il suo programma Star Wars. Nonostante questi dibattiti, il Pentagono ha riconosciuto il suo debito nei confronti del 40esimo presidente degli Stati Uniti: la sua la portaerei più nuova e moderna è operativa, soprannominata significativamente la USS Ronald Reagan.L'amministrazione Reagan è riuscita a tenere l'America fuori da una grande guerra per quasi un decennio, ma con diverse minacce nucleari spaventose. Gran parte dell'attuale potenza di fuoco della nazione è un retaggio degli anni di Reagan. L'Unione Sovietica iniziò a sgretolarsi nel 1989 con il crollo del muro di Berlino. L'America era emersa trionfante e la Guerra Fredda era ufficialmente terminata nel 1990.1: La caduta di Saigon, (conosciuta anche come Liberazione di Saigon) il 30 aprile 1975.2: Defense Advanced Research Projects Agency, (DARPA), è l'agenzia che ha creato il originale Internet3: "Silicon Valley" è il nome eufamistico dato all'area tra San Jose e Palo Alto California. Palo Alto è una città suburbana dove si trova la Stanford University. Nelle vicinanze si trova Moffet Field, una base della Marina situata nella baia di San Francisco che contiene il principale hub Internet sulla costa occidentale e San Jose i cui campi di tulipani, mais e aranceti hanno ceduto a un boom edilizio per le aziende tecnologiche.


Guarda il video: Scuola di Fanteria di Cesano: addestramento al combattimento (Gennaio 2022).