Podcast storici

Candidate laburiste dal 1918 al 1979

Candidate laburiste dal 1918 al 1979

Prima della prima guerra mondiale, il Partito Laburista aveva dato il proprio sostegno alla campagna da parte delle donne per il diritto di voto. Nel 1918 fu approvata la Rappresentanza del People Act che conferiva alle donne di 30 anni e più e con diritto di proprietà il diritto di voto. Oltre a poter votare, le donne hanno anche partecipato alle elezioni. I laburisti furono più sintonizzati su questo che sui conservatori nell'immediato dopoguerra, ma le statistiche mostrano ancora che il partito che rappresentava la classe operaia era ancora molto dominato dagli uomini.

1918: 4

1922: 10

1923: 14

1924: 22

1929: 30

1931: 36 (di cui 6 non sponsorizzati)

1935: 33

1945: 41

1950: 42

1951: 41

1955: 43

1959: 36

1964: 33

1966: 21

1970: 29

1974: 40

1974: 50

1979: 52

Post correlati

  • Candidate liberali femminili dal 1918 al 1979

    Prima della prima guerra mondiale, la gerarchia del Partito liberale sotto Asquith era stata reticente nel dare pieno sostegno alla campagna da parte delle donne per il giusto ...

  • Donne e Parlamento

    Dal 1900 al 1918, nessuna donna in Gran Bretagna poteva votare. Pertanto, nessuna donna potrebbe candidarsi come deputato al Parlamento. Di conseguenza, c'era ...