Podcast di storia

Kewaydin AT-24 - Storia

Kewaydin AT-24 - Storia

Kewaydin

Un capo indiano dell'attuale Michigan, il cui nome significava "Vento del Nord".

Kewaydin, un piroscafo a vite, fu impostato al Boston Navy Yard nel 1864, ma il suo scafo non fu mai completato. Ribattezzata Pennsylvania il 15 maggio 1869, fu sciolta nel 1884.

Il monitor a doppia torretta Kickapoo (vedi) portava il nome di Ciclope dal 15 giugno 1869 al 10 agosto quando fu ribattezzata Kewaydin. Non vedeva alcun servizio come Kewaydin.

io

(AT-24: dp. 795; 1. 156'8"; b. 30'2"; dr. 14'7"; s. 13 k.; cpl. 35; a. none; cl. Bagaduce)

Kewaydin (AT-24) è stato lanciato il 25 giugno 1919 da Ferguson Steel & Iron Co., Buffalo, N.Y.; accettato dalla Marina il 31 ottobre; e commissionato il 4 novembre, il tenente M. A. McDuffie al comando.

Assegnata al 5° distretto navale, Kewaydin arrivò a Norfolk, Virginia, il 19 giugno 1920. Per più di 22 anni ha operato da Norfolk da Boston, Massachusetts, a Charleston, Carolina del Sud, rimorchiando navi e bersagli e svolgendo cantiere, porto e dovere di salvataggio. Partì da New York il 16 novembre 1942 con un convoglio diretto all'Islanda e fu danneggiata mentre navigava in mare aperto dal 19 al 27 novembre. Dopo le riparazioni a St. John's, Terranova, arrivò a Hvalfjordur, in Islanda, il 22 dicembre. Assegnata alla base operativa navale, rimorchiava chiatte di benzina, forniva servizi di rimorchio portuali e assisteva nelle operazioni di salvataggio. Il 13 aprile 1943 aiutò a liberare Urano (AF-14), atterrato al largo di Akureyri, lungo la costa settentrionale dell'Islanda.

Kewaydin partì da Reykjavik il 19 aprile per Argentia, Terranova, dove arrivò il 28 aprile per il servizio di rimorchiatore portuale e nave da rimorchio per la Task Force 22. Prestò servizio ad Argentia fino a quando salpò il 2 giugno per Norfolk, arrivando il 7 giugno. Riprendendo il servizio fuori dal Norfolk, Kewaydin rimorchiò bersagli antisommergibile e di superficie nella baia di Chesapeake e salpò dal Maine alla Carolina del Sud per il servizio di rimorchio e salvataggio. Durante la navigazione al largo di Cape Henry il 17 e 18 novembre, ha aiutato a liberare Melville (AD-2); e, durante le operazioni di rimorchio lungo la costa del New England dall'11 al 13 dicembre, ha cercato la SS Suffolk, inabile al mare grosso.

Partendo da Charleston, Carolina del Sud, il 25 gennaio 1944, Kewaydin salpò in convoglio attraverso le Bermuda e le Azzorre per l'Inghilterra. Ha raggiunto Falmouth, in Inghilterra, il 13 marzo, e per più di 2 mesi ha effettuato corse di rimorchio lungo la costa meridionale dell'Inghilterra da Falmouth al Tamigi. Riclassificato come ATO-24 il 13 aprile, Kewaydin si unì all'invasione della Normandia. Partendo da Selsey, in Inghilterra, l'8 giugno, ha rimorchiato la nave faro AL-28 a Utah Beach a St. Laurent, in Francia. Tra l'8 giugno e il 14 gennaio 1945 effettuò 22 traversate della Manica. Sebbene molestata dal tempo sfavorevole e dai robot-homb tedeschi V-1, ha rimorchiato chiatte e mezzi da sbarco da Lee-on-Solent, Falmouth, Plymouth, Portland e altri porti inglesi a St. Laurent, Arromanches, Cherbourg e Calais, in Francia . Mentre era ancorata a Dungeness, in Inghilterra, il 29 giugno, è stata leggermente danneggiata da una bomba-robot V-1 che è esplosa vicino a bordo dopo essere stata abbattuta dai caccia britannici.

Kewaydin continuò ad operare lungo la costa inglese fino a quando partì da Plymouth il 16 marzo 1945 per gli Stati Uniti. Navigando a vapore via Belfast, Irlanda, raggiunse Cape Cod., Mass., il 12 aprile e arrivò a Norfolk il 22 aprile. Dopo una revisione completa, ha navigato il 16 giugno con YR-31 al seguito. Navigando a vapore attraverso le Bermuda, Cuba e il Canale di Panama, raggiunse San Diego il 31 luglio quando i colpi di grazia della Marina contro il Giappone posero fine alla guerra nel Pacifico. Kewaydin dismesso a San Diego il 10 dicembre ed è stato trasferito alla Commissione marittima. È stata venduta a Bay Cities Transportation Co., San Francisco il 23 dicembre.

Kewaydin ha ricevuto una stella di battaglia per il servizio nella seconda guerra mondiale.


Kewaydin AT-24 - Storia

Ritenuta l'unica barca a vela costruita da Rye sopravvissuta, KEEWAYDIN ​​fu varata nel 1913 da G & T Smith, di Rye, per i proprietari di Lowestoft, e registrata con il numero LT 1192. Fu costruita con fasciame di quercia carvel su telai di quercia, e il suo design e l'attrezzatura erano basati sul peschereccio a vela Brixham.

KEEWAYDIN ​​pescò a Lowestoft sulle rive del Mare del Nord fino al 1937. Quindi andò in Danimarca e poi in Svezia per il trasporto di merci costiere, con un motore a olio Bolander da 60 hp installato fu ribattezzata Vastenwind nel 1944. Durante la seconda guerra mondiale trasportò anche profughi dalla Danimarca nella neutrale Svezia e in un viaggio trasportò un totale di 420 commando. Si credeva anche che fosse coinvolta nel traffico di armi.

Nel 1963 fu trasformata in yacht e nel 1973 partecipò alla prima Whitbread Round the World Yacht Race, completando la circumnavigazione. Nel 1974 è andata alle isole greche come yacht charter e il suo rig è stato modificato con due vele bermudiane. Nel 1985 è stata ribattezzata Odisseo. Nel 1989 è stata acquistata da Adrian Amos, ribattezzata Alice A, e si è recato a Malta per importanti riparazioni. In seguito Amos la ribattezzò Keewaydin ancora.

Nell'agosto 1997 è stata acquistata dai suoi attuali proprietari a Malta dopo il fallimento del progetto di restauro del precedente proprietario. È stata navigata a Brixham nel 1998, dove è stato finalmente completato il suo restauro all'impianto di perforazione originale. Nel 2001 KEEWAYDIN ​​ha navigato di nuovo come yacht charter e per le vacanze con sede a Cardigan, nel Galles occidentale, e ha dormito dodici persone. È stata danneggiata nel settembre 2005 quando era in charter a una scuola di vela di Londra utilizzando il proprio equipaggio. Seguì una ricostruzione di diciotto mesi, riparando il bancone e il lato di dritta. Allora è stata per lo più impiegata a portare in mare i bambini svantaggiati del Carmarthenshire per l'addestramento all'avventura.

Nel 2008 la sua base è diventata Falmouth, in Cornovaglia, che ha aperto opportunità per viaggi di vacanza nelle Scillies, in Bretagna e oltre. Nel 2011 è stato calpestato un nuovo albero maestro. Verso la mezzanotte del 1/2 giugno 2011 KEEWAYDIN ​​si è arenata su uno sperone tra le isole Scilly di Tresco e Bryher. Le quattordici persone a bordo sono state portate dalla nave a riva da un'imbarcazione locale. L'equipaggio e una squadra di vigili del fuoco e di soccorso dell'isola hanno utilizzato una pompa per mantenere a galla la barca durante la notte, e dopo circa sei ore è stata rimessa a galla con l'alta marea e arenata a Bryher per le riparazioni.

Aggiornamento, marzo 2021: A seguito della tragica morte del suo proprietario, KEEWAYDIN ​​è alla ricerca di un nuovo proprietario. Richieste serie solo a Luke Powell di Working Sail - https://workingsail.co.uk/

Fonte: Historic Sail, l'imbarcazione da lavoro sopravvissuta in Gran Bretagna, Paul Brown, la Storia Press.

Fonti

vasi di segale, Gruppo di storia locale della segale
Barca classica: Charter UK Destinazioni - Desideri che tu fossi qui?,Edizione 273, febbraio 2011
Barca classica: Brixham Trawler Keewayadin ricorda,giugno 2004

Sovvenzioni

Un sussidio di sostenibilità di £3000 per nuove vele è stato effettuato dal Fondo di sviluppo strategico delle navi storiche nazionali


Kewaydin AT-24 - Storia

USS Decatur , un cacciatorpediniere classe Clemson da 1190 tonnellate costruito presso il Mare Island Navy Yard, California, fu commissionato nell'agosto 1922, l'ultimo (di pochi giorni) degli oltre 270 cacciatorpediniere simili "flush-deck" costruiti durante la prima guerra mondiale era. Dopo diversi mesi fuori servizio nel 1923 iniziò un periodo di servizio attivo, principalmente nel Pacifico, ma con occasionali visite operative ai Caraibi e alla costa atlantica. Nel 1925 partecipò alla crociera della Battle Fleet in Nuova Zelanda e Australia.

A partire dal febbraio 1937 Decatur fu di stanza nell'Atlantico come nave scuola, lavoro che fu integrato dagli incarichi di Neutrality Patrol dopo l'inizio della seconda guerra mondiale in Europa. Fu impiegata come scorta di convogli nel Nord Atlantico dal settembre 1941, rimanendo in quel ruolo quando gli Stati Uniti entrarono formalmente nei combattimenti nel dicembre dello stesso anno. A metà del 1942 le operazioni di convoglio del cacciatorpediniere si spostarono sulle rotte tra gli Stati Uniti orientali e i Caraibi e, nel febbraio 1943, Decatur iniziò a scortare le navi attraverso l'Atlantico fino al Mar Mediterraneo. Il suo servizio di convoglio fu interrotto alla fine del 1943 da un tour con il gruppo di lavoro antisommergibile incentrato sul vettore di scorta Card (CVE-11). Una conversione pianificata in un trasporto ad alta velocità (con numero di scafo APD-30) fu annullata e Decatur rimase un cacciatorpediniere per il resto dei suoi giorni. Dalla metà del 1944 ha avuto quasi un anno di scorta e servizio di addestramento nell'area dei Caraibi. Dismessa al Philadelphia Navy Yard nel luglio 1945, la USS Decatur fu venduta per essere demolita alla fine di novembre 1945.

La USS Decatur è stata nominata in onore del Commodoro Stephen Decatur (1779-1820), uno dei più grandi eroi e leader della Marina degli Stati Uniti dei primi due decenni del XIX secolo.

Questa pagina contiene tutte le opinioni che abbiamo sulla USS Decatur (DD-341).

Se desideri riproduzioni a risoluzione più elevata rispetto alle immagini digitali presentate qui, vedi: "Come ottenere riproduzioni fotografiche".

Fare clic sulla piccola fotografia per richiedere una visualizzazione più ampia della stessa immagine.

In corso negli anni '20 o '30.

Fotografia del comando della storia e del patrimonio navale degli Stati Uniti.

Immagine in linea: 94 KB 740 x 605 pixel

Nel Canale di Panama, negli anni '20 o '30.

Per gentile concessione della Fondazione Storica Navale. Collezione di Harriet A. Harris, USN (NC) - Pensionato. Donato dalla signora J.B. Redfield, 1961.

Fotografia del comando della storia e del patrimonio navale degli Stati Uniti.

Immagine in linea: 80 KB 740 x 555 pixel

Fumante in mare in compagnia di un altro cacciatorpediniere, circa 1925.
La fotografia originale è stata ricevuta nel luglio 1925.

Fotografia ufficiale del corpo aereo dell'esercito degli Stati Uniti, dalle collezioni del Naval History and Heritage Command.

Immagine online: 116 KB 900 x 715 pixel

In corso durante la revisione della flotta, 4 giugno 1927.
USS Paul Hamilton (DD-307) è parzialmente visibile nella distanza a sinistra.

Fotografia del comando della storia e del patrimonio navale degli Stati Uniti.

Immagine in linea: 71 KB 740 x 595 pixel

All'ancora, intorno agli anni '30.
Fotografia in bianco e nero colorata.

Donazione del Lincoln County Museum, North Platte, Nebraska, 2010.

Fotografia del comando della storia e del patrimonio navale degli Stati Uniti.

Immagine online: 89 KB 900 x 720 pixel

Al largo di Poughkeepsie, New York, 17 giugno 1939.

Per gentile concessione di Donald M. McPherson, 1969.

Fotografia del comando della storia e del patrimonio navale degli Stati Uniti.

Immagine in linea: 71 KB 740 x 455 pixel

In navigazione, 22 gennaio 1944.

Fotografia ufficiale della Marina degli Stati Uniti, dalle collezioni della storia navale e del comando del patrimonio.

Immagine in linea: 110 KB 740 x 620 pixel

Al largo del cantiere navale di New York, 7 agosto 1943.

Fotografia ufficiale della Marina degli Stati Uniti, dalle collezioni della storia navale e del comando del patrimonio.

Immagine in linea: 78 KB 740 x 555 pixel

Al largo del cantiere navale di New York, 7 agosto 1943.

Fotografia ufficiale della Marina degli Stati Uniti, dalle collezioni della storia navale e del comando del patrimonio.

Immagine in linea: 64 KB 740 x 560 pixel

"Red Lead Row", base del cacciatorpediniere di San Diego, California

Fotografato alla fine del 1922, con almeno 65 cacciatorpediniere agganciati lì. Molte delle navi presenti sono identificate nella foto n. NH 42539 (didascalia completa).

Fotografia del comando della storia e del patrimonio navale degli Stati Uniti.

Immagine in linea: 159 KB 740 x 515 pixel

Con altre navi al Pier 7, Naval Operating Base, Norfolk, Virginia, il 19 ottobre 1937. Le altre navi presenti sono (da sinistra a destra):
USS Texas (BB-35)
USS Decatur (DD-341)
USS Jacob Jones (DD-130) e
USS Kewaydin (AT-24).
Nota le automobili parcheggiate in primo piano.

Fotografia dalle collezioni del Dipartimento della Marina negli Archivi Nazionali degli Stati Uniti.

Immagine in linea: 109 KB 740 x 570 pixel

Le riproduzioni di questa immagine possono essere disponibili anche attraverso il sistema di riproduzione fotografica dell'Archivio Nazionale.

Oltre alle viste sopra menzionate, l'Archivio Nazionale sembra contenere diverse altre fotografie della USS Decatur (DD-341). Il seguente elenco descrive alcune di queste immagini:

Le immagini elencate di seguito NON sono nelle collezioni Naval History e Heritage Command.
NON cercare di ottenerli utilizzando le procedure descritte nella nostra pagina "Come Ottenere Riproduzioni Fotografiche".


Le riproduzioni di queste immagini dovrebbero essere disponibili attraverso il sistema di riproduzione fotografica dell'Archivio Nazionale per le immagini non possedute dal Centro Storico Navale.


Parco Keewaydin Il parco è disseminato di pini, campi da baseball, attrezzature per parchi giochi e volti sorridenti.

La manutenzione è in aumento in tutti i parchi di quartiere, grazie ai finanziamenti annuali aggiuntivi del Piano 20 anni per i parchi di quartiere (NPP20). Questa iniziativa finanzia anche la riabilitazione in corso e un grande progetto per ripristinare i parchi di quartiere e aiutare a combattere l'equità razziale ed economica.

Dettagli del parco

Taglia: 4,05 acri

Quartiere: Keewaydin

Piano principale: Dopo due anni di ampio impegno con la comunità, nel 2016 è stato approvato il piano generale del parco di Keewaydin come parte del piano generale dell'area di servizio sud. Il Keewaydin Park Master Plan guiderà i miglioramenti del parco all'aperto a Keewaydin Park per i prossimi 20-30 anni. Fare clic sul collegamento sottostante per visualizzare il piano generale.

Noleggio e permessi

Affitti atletici: Chiama direttamente il centro ricreativo per prenotare un campo, un campo o una pista per un singolo allenamento o partita. Politica [PDF] Applicazione [PDF]

Noleggi atletici ricorrenti: Per prenotare un campo, un campo o una pista per due o più date, visita la nostra pagina dei permessi atletici. Applicazione [PDF]

Uso all'aperto e spazio per eventi: Scopri come prenotare lo spazio del parco per eventi aziendali, celebrazioni comunitarie e altro ancora. Applicazione [PDF]

Storia

Nome: Il nome deriva da Henry Wadsworth Longfellow's La canzone di Hiawatha. Keewaydin era il "vento di nord-ovest, il vento di casa". Prima che il nome fosse adottato formalmente il 2 maggio 1928, il parco era conosciuto come Alexander Ramsey Playground, perché era adiacente a quella che allora era la Alexander Ramsey School.

Acquisizione e sviluppo

Keewaydin Field Park è nato come risultato dei voti del consiglio scolastico e del consiglio del parco nel 1927 per cooperare all'acquisto e all'uso di una nuova scuola e parco giochi, che avrebbe generato un "sostanziale risparmio" per la città. La scuola fornirebbe una palestra e un riparo mentre il consiglio del parco svilupperebbe un parco giochi all'aperto e strutture ricreative. Un piano per lo sviluppo della proprietà è stato incluso nella relazione annuale del 1927 del consiglio del parco. Il rapporto annuale del 1928 definì questo il primo caso di stretta collaborazione tra i due consigli, sebbene i precedenti sforzi per sviluppare i parchi Audubon e Stewart coinvolgessero anche la collaborazione tra i due consigli.

Il rapporto del 1928 annunciava che l'acquisizione del terreno a est della scuola di recente costruzione era quasi completata. Il terreno è stato acquistato attraverso procedure di condanna ad un costo totale di poco meno di 2.400 dollari. Dopo l'acquisizione, Nokomis Avenue tra il parco e la scuola è stata liberata.

I miglioramenti iniziarono alla fine del 1928 e continuarono nel 1929 quando furono utilizzate 38.600 iarde cubiche di riempimento per creare condizioni di parità. Il consiglio del parco annotò nella sua relazione del 1929 che il parco aveva il rifugio più attrezzato per le piste di pattinaggio e hockey a causa della stanza seminterrata "ben arredata" fornita dalla nuova scuola. Entro l'estate del 1930, il consiglio del parco fornì istruttori di ricreazione per il nuovo parco dopo che furono installate attrezzature per parchi giochi e furono costruiti due campi da tennis, con sistemi di protezione.

Nel 1930 e nel 1931 il consiglio del parco ha continuato a portare a termine una lotta per mantenere la terra a un livello di livello. Poiché il parco è stato costruito su un'ex palude, il riempimento ha continuato a stabilizzarsi. Infine nel 1932, i campi furono riqualificati e furono terminati i campi da tennis e una piscina per bambini in cemento.

Non è stato fino al 1959 che il parco ha avuto una programmazione ricreativa per tutto l'anno.

Il consiglio del parco ha ristrutturato il parco e vi ha costruito un centro ricreativo nel 1971-1972. A quel tempo il consiglio del parco e il consiglio scolastico presero in considerazione l'idea di rendere il centro ricreativo parte della scuola, ma alla fine decisero di costruire una struttura indipendente.

Nel 2000 è stato sviluppato un nuovo parco giochi per bambini nel parco. Nel 2007 è stato aperto un laboratorio informatico nel centro ricreativo.


Salem Business protesta contro l'uso illegale del nome della società a Hampton Beach


UN SEGNO DEL TEMPO? Il negozio Shirt Factory di Hampton Beach, visto qui durante una precedente protesta sul contenuto delle loro camicie, ora affronta una lotta per il loro nome. [Foto di notizie sull'Atlantico di Tim Turcotte]

HAMPTON - La controversia recente e in corso sulla vendita di magliette presso The Shirt Factory a Hampton Beach, che contengono scritte e grafiche provocatorie e denigratorie sulla comunità gay, ha preso una piega inaspettata. Un'azienda di Salem, NH, chiamata anche The Shirt Factory, ha emesso un comunicato stampa che Le notizie atlantiche ricevuto giovedì scorso. Era accompagnato da una copia di un certificato di registrazione (per il nome commerciale di The Shirt Factory) datato 20 aprile 1995.

In un'intervista con Kevin Kennelly, proprietario di The Shirt Factory, 24 Keewaydin Drive, Salem, abbiamo appreso che ha incaricato il suo avvocato di inviare un avviso "cessate e desistere" ai Maleh (proprietari di The Shirt Factory a Hampton Beach). L'avviso afferma che non devono utilizzare il logo "The Shirt Factory" perché è registrato esclusivamente a Kennelly.

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa come segue:

"Per la cronaca, il nome commerciale The Shirt Factory è registrato presso lo Stato del New Hampshire a Kevin Kennelly of Salem, NH (certificato di registrazione allegato). The Shirt Factory, con sede in 24 Keewaydin Drive a Salem, NH, non è affiliato con o associata a un'azienda che porta erroneamente lo stesso nome a Hampton Beach, NH. The Shirt Factory, ha avviato azioni legali per proteggere la sua proprietà esclusiva del nome nello Stato del New Hampshire.

La reputazione di The Shirt Factory situata a Salem, NH, è stata purtroppo erroneamente offuscata a causa della recente controversia che ha coinvolto The Shirt Factory a Hampton Beach e la successiva copertura mediatica che circonda il calvario.

"The Shirt Factory, con sede a Salem, NH, si oppone fermamente alle opinioni e alle pratiche dei proprietari di The Shirt Factory a Hampton Beach, NH. The Shirt Factory, con sede a Salem, NH, assumerà un ruolo attivo nel sostenere Carl Beletzer e l'organizzazione, Concerned Citizens of the Seacoast nei loro sforzi per portare la situazione a una soluzione positiva."


Isola di Keewaydin

Keewaydin Island è un'isola barriera situata tra Napoli e Marco Island con quasi otto miglia di spiaggia di sabbia bianca incontaminata. (L'ottanta percento dell'isola è sottosviluppata e il resto è popolato da case private.) Questa spiaggia dell'isola è accessibile solo in barca ed è l'unica spiaggia in cui sono ammessi gli animali domestici nell'area dell'isola di Napoli/Marco.

L'Hemingway Water Shuttle parte sette volte al giorno per il trasferimento e il prelievo per la spiaggia di Keewaydin. La navetta è pet-friendly, quindi anche i cani al guinzaglio e ben educati sono i benvenuti.

Il noleggio di barche è disponibile presso i porti turistici situati in una posizione comoda a Napoli e Marco Island. Inoltre, diverse gite turistiche regolari in barca prevedono soste sull'isola per passeggiate sulla spiaggia e bombardamenti. Questi includono viaggi sul catamarano a vela Sweet Liberty, sul catamarano a vela Miss Naples, sulle barche Dolphin Explorer e altri gestiti da Pure Florida.

Servizi dell'isola di Keewaydin

A causa della sua natura incontaminata e non sviluppata, l'isola di Keewaydin non offre servizi igienici. Una "chiatta per hamburger" attracca regolarmente a terra sul lato est dell'isola per servire gelati, hot dog, panini, bibite e birra.

Dettagli e servizi

Informazioni per gli ospiti

Matrimoni

Keewaydin è un ambiente molto speciale per un matrimonio intimo. Questa isola barriera si trova tra Napoli e Marco Island con quasi otto miglia di spiaggia deserta di sabbia bianca. L'ottanta per cento dell'isola è sottosviluppata, il resto è popolato da abitazioni private. Questa spiaggia dell'isola è accessibile solo in barca ed è l'unica spiaggia pet friendly nell'area dell'isola di Napoli/Marco.

L'Hemingway Water Shuttle parte sette volte al giorno per il trasferimento e il prelievo per la spiaggia di Keewaydin. Prenota online il tuo passaggio e goditi il ​​viaggio! La navetta è pet-friendly: i cani al guinzaglio e ben educati sono i benvenuti!

Il noleggio di barche è disponibile presso i porti turistici situati in una posizione comoda a Napoli e Marco Island. Inoltre, diverse gite turistiche regolari in barca prevedono soste sull'isola per passeggiate sulla spiaggia e bombardamenti. Questi includono viaggi sulle barche Sweet Liberty e Dolphin Explorer e altri gestiti da Pure Florida. Keewaydin è un ambiente molto speciale per un matrimonio intimo.


Storia del capitolo

In una fredda sera del 3 gennaio 1906, Harriet Guilgord invitò molti dei suoi amici più cari a casa sua per discutere della formazione di un nuovo gruppo sociale sul modello di quello di cui aveva sentito parlare a Washington, D.C.: le Figlie della Rivoluzione Americana. Diverse donne a questo incontro organizzativo erano attive in Minnesota da molti decenni: Ella Griswold, Helen Blaisdell, Margaret e Helen Richmond, Una e Ina McClatchie, Elizabeth Bell, Sally Kendricks, Lucy Pingry, Olive ed Ellen Brooks. Olive Brooks è stata nominata la prima reggente del capitolo.

Il nome, Keewaydin, è stato scelto per riflettere l'eredità degli indiani d'America del Minnesota. Significa "Vento del Nord" in Ojibwe. Keewaydin è stato il quindicesimo capitolo organizzato in Minnesota. Alla sua fondazione, la Minnesota Society DAR State Regent, Emily R. Harris Bell, ha affermato che Keewaydin era "il nostro più bello e il più giovane nato".

Nell'anno successivo all'organizzazione, il capitolo crebbe e partecipò alle attività civiche. I verbali del 1906-1918 sono andati perduti, ma l'annuario 1909-1910 elenca 18 membri, solo tre dei quali erano sposati. Contiene pagine di nomi e indirizzi e programmi per 11 incontri mensili. La copertina è legata a mano con un nastro rosso/bianco/blu.

Nel 1910, i membri del nostro capitolo furono coinvolti nell'acquisizione e nel restauro del Minnesota State DAR (MNDAR) della proprietà Sibley House a Mendota, Minnesota. Era la casa del primo governatore dello stato del Minnesota, Henry Hastings Sibley ed è stata la prima casa in pietra costruita nello stato. Nel 1924, il MNDAR aggiunse al sito la vicina Hypolite Dupuis House. Fu qui che la Sibley Tea Room fu aperta nel 1928. Il membro del capitolo Gladys Jacobson fu direttore del ristorante per molti anni. Nel 1931, il capitolo ha contribuito con $ 25 per l'attrezzatura.

Il membro di Keewaydin, Marveen Minish, è stato presidente della DAR Sibley House Association per un certo numero di anni prima che il sito fosse consegnato alla Minnesota Historical Society nel 2003. Per onorare Marveen per il suo lavoro, il capitolo ha donato $ 250 al presidente 2001-2004 General's Project, "Preserving Our Family Tree", e il suo nome è stato inciso sulla foglia del Keewaydin Chapter NSDAR aggiunto alla scultura dell'albero del muro tributo nella Memorial Continental Hall. Nella foto sotto è una gita del capitolo tenutasi nel 2017 alla Sibley House.

Il giorno della pace, il 22 maggio 1912, il Keewaydin Chapter NSDAR presentò un memoriale patriottico alla nuova West High School. Il murale non esiste più poiché l'edificio è stato demolito. La decorazione murale del pannello è stata incisa con una citazione di Daniel Webster:

"Se lavoriamo il marmo, perirà

Se lavoriamo sull'ottone, il tempo lo cancellerà

Se alziamo i templi, si sbricioleranno in polvere

Ma se lavoriamo su menti mortali,

se li impregniamo di principi,

con il giusto timore di Dio e l'amore del prossimo,

incidiamo su queste tavolette qualcosa che

illuminerà tutta l'eternità."

Le figlie di Keewaydin hanno sostenuto il lavoro di soccorso in guerra e i volontari hanno fornito vestiti e bende durante entrambe le guerre mondiali. Una donazione di $ 20 è stata riconosciuta per una casa industriale per orfani di guerra francesi nel 1918. Nello stesso anno, si è tenuta una raccolta fondi presso il municipio di Bloomington per sostenere il lavoro del membro del capitolo Marion Moir a Parigi, Francia. Nel 1920, l'Unità dei Regents di Minneapolis presentò un bellissimo striscione di velluto con il DAR Insignia al Minnesota State DAR (MNDAR). Marion Moir ha fatto ricamare l'Insignia a Parigi al costo di 50 dollari. Lo striscione rimane in uso oggi alle Conferenze di Stato e alle riunioni del Consiglio di amministrazione.

Il 15 giugno 1934, il Keewaydin Chapter NSDAR pose una targa commemorativa sulla Gideon Pond House a Bloomington, Minnesota.

SAMUEL W. e GIDEON H. POND

Missionari volontari nei Dakota

Chi è arrivato a Ft. Snelling 6 maggio 1834

Questo tablet è posizionato sulla casa costruita

Nel 1856 da Gideon H. Pond. Nelle vicinanze è il sito

Della Old Mission House costruita con tronchi nel 1843

Inserito nel giugno 1934 da Keewaydin Capitolo DAR

Quindici figlie dei capitoli di Keewaydin e Maria Sanford erano presenti l'8 settembre 1928, per celebrare la tomba di "Real Daughter", Sarah Poage Pond, nel cimitero di Bloomington. Sarah era la moglie di Gideon H Pond e la figlia del colonnello James A. Poage, che prestava servizio patriottico in Virginia, sua madre era Mary Woods.

Alle Keewaydin Chapter Daughters piace sempre una bella festa, e il 25° anniversario della fondazione non ha fatto eccezione. Fu celebrato all'incontro del gennaio 1931, durante il quale quasi tutti i membri indossarono costumi di almeno 25 anni fa. Il programma era una visione storica del capitolo e includeva una dimostrazione di danza del Minuetto. Vi ha partecipato il Minnesota State Regent. I progetti per il venticinquesimo anniversario includevano: inviare regali all'Ufficio vacanze per i figli di madri disoccupate fornire a una famiglia bisognosa articoli per la casa e vestiti, donare $ 50 all'Unità del Reggente per il lavoro di americanizzazione e dedicare una giornata al cucito per la Croce Rossa.

Keewaydin Chapter NSDAR ha celebrato il suo semi-centenario, il 50° anniversario nel 1956, che è stato lo stesso anno in cui la città di Minneapolis ha celebrato il suo centenario. In questo momento, 82 donne hanno goduto della loro iscrizione al DAR attraverso il Keewaydin Chapter. Il 7 aprile si è tenuto un tè anniversario "nelle strutture più perfette" presso la Prudential Insurance Company. Gli ospiti inclusi gli ufficiali di stato e reggenti di altri capitoli. Il programma includeva uno spettacolo, "So Passed the Years", eseguito da un cast di 25 membri. Il reggente Gladys Jacobsen ha presentato le spille per i 50 anni di appartenenza e ha annunciato il regalo del 50° anniversario in onore del reggente onorario di stato, Louise Burwell, del Keewaydin Chapter NSDAR.

Il comitato di pianificazione per il 75° anniversario del capitolo di Keewaydin includeva i membri Geraldine Erickson e Iona Holsten. La celebrazione è stata il 6 settembre 1980, al Woman's Club, e hanno partecipato 58 persone - 28 membri e 30 ospiti, inclusi reggenti di altri capitoli e la figlia Keewaydin di 100 anni, Jennie Hiscock. Un ricevimento con musica ha preceduto il pranzo e il membro del Congresso Martin Sabo ha salutato gli ospiti. Stillwater Girl Scout Troop #1272 ha marciato per il rituale di apertura e dopo pranzo la torta di compleanno è stata tagliata per dessert. Seduto al tavolo principale c'era il reggente onorario di stato e il vicepresidente generale Jennie Robinson. Il procuratore generale del Minnesota Warren Spannous è stato l'oratore ospite e il socio fondatore Ella Griswold Guilford ha tenuto un piccolo discorso.

Keewaydin Chapter NSDAR ha celebrato il suo centesimo anniversario in quattro occasioni orchestrate dalla Past Regent Mary Kaye Brown. I membri hanno deciso di utilizzare i fondi messi da parte per celebrare modestamente all'interno del capitolo e del MNDAR e in grande stile riconoscendo individui selezionati della comunità e donando un totale di $ 1.500 alle agenzie senza scopo di lucro che servono. Le organizzazioni rappresentavano il servizio alla comunità a livello locale, statale e nazionale. Sono state consegnate anche una NSDAR Conservation Medal e due medaglie per il servizio alla comunità, una delle quali è andata al membro del capitolo, Ruth Jones, straordinario volontario per la Cedar Lake Park Association. Molte figlie si sono vestite con abiti d'epoca per la riunione annuale del capitolo il 4 maggio 2006, al Club degli ufficiali di Fort Snelling. A pranzo è stata poi servita la torta del centenario. Il reggente di stato Lynne Yarbrough, che aveva appena insediato gli ufficiali del capitolo per il nuovo mandato, era un ospite speciale.

Il momento clou della celebrazione del centenario si è verificato il 20 maggio alla Minnesota Society DAR State Conference. Durante il pranzo di riconoscimento dei premi MNDAR, il Keewaydin Chapter NSDAR ha presentato e onorato quattro dei suoi destinatari filantropici con certificati di apprezzamento e donazioni di $ 250 alle loro organizzazioni. Il capitolo ha anche fornito penne con iscrizione Keewaydin come bomboniere. Più tardi al banchetto, Mary Kaye Brown, vestita con il suo abito del 1906, ha informato la Minnesota Society sulla storia del capitolo. L'ex reggente Roberta Everling ha presentato al presidente generale Presley Merritt Wagoner la donazione di $ 250 del capitolo al progetto del presidente generale 2004-2007. La targa del libro per la scultura da parete tributo al NSDAR indica che la donazione è in onore del centenario del capitolo Keewaydin. In tarda serata, il capitolo ha condiviso una seconda torta per il centenario all'open house in onore del Presidente Generale.

Se desideri esplorare la tua eredità attraverso la genealogia, o sei semplicemente interessato a ciò che facciamo, contattaci per ulteriori informazioni sul nostro capitolo. Un membro del nostro capitolo risponderà prontamente.

Il contenuto qui contenuto non rappresenta necessariamente la posizione della NSDAR.

I collegamenti ipertestuali ad altri siti non sono responsabilità della NSDAR, delle organizzazioni statali o dei singoli capitoli DAR.

Foto per gentile concessione di Keewaydin Chapter NSDAR se non diversamente indicato.


Mezza età nel Maine vivere la vita al massimo nei boschi del Maine

Quindi ci stiamo allontanando. Nel prossimo futuro, spero di discutere dove stiamo andando e perché. La nostra meravigliosa fattoria nel Maine è in vendita.

Di conseguenza, questa è stata un'estate di ultimi. L'ultima volta che i miei figli e nipoti sperimenteranno la magia del Maine con i loro nonni. Credetemi, ne abbiamo approfittato al massimo e tutti si sono divertiti moltissimo a fare escursioni, andare in kayak, pescare, nuotare, saltare dalla scogliera, fare campeggio e tostare hot dog e marshmallow sul fuoco. Farò sempre tesoro del legame speciale che abbiamo sviluppato negli anni grazie al Maine. Anche se i più piccoli non ricordano dettagli precisi, ricorderanno sempre di aver condiviso bei momenti con noi, e anche se non riescono a ricordare bene il perché, sapranno sempre che portano un posto speciale nel loro cuore per il Maine estati.

Dato che il tempo è stato così caldo, abbiamo cercato di sfruttare al meglio le escursioni nei nostri luoghi preferiti, oltre a provarne di nuovi. A causa del caldo, l'autunno è iniziato in ritardo con quasi nessuna foglia che cambia colore. I nostri colibrì sono finalmente emigrati la scorsa domenica e ho pulito la mangiatoia e l'ho messa via. Questo fine settimana dovrebbe piovere – – un gradito sollievo alla siccità più grave che abbiamo vissuto nei sette anni in cui siamo stati qui. Le notti a quaranta gradi accompagneranno la pioggia.

Fu allora che mi resi conto che oggi era la mia ultima possibilità, forse per sempre, di nuotare nel lago Kewaydin, il mio preferito dei tanti laghi che circondano casa mia, ed ero determinato a sfruttarlo al meglio. Sul bordo del lago Kewaydin c'è una piccola diga e l'acqua si riversa in un torrente impetuoso sottostante, sfociando infine nell'Oceano Atlantico. Con il mio cane, Truman, abbiamo nuotato e nuotato nel lago per 45 minuti, crogiolandoci nello strato superiore riscaldato dal sole e godendomi il fresco fresco delle aree più profonde delle mie estremità inferiori. È improbabile che ci godiamo un'altra settimana di temperature diurne negli anni '80 con notti negli anni '50 in qualunque momento presto, quindi ho davvero apprezzato ogni momento.

Nuotare a Kewaydin è un'esperienza quasi sacra, simile all'immersione in a mikva, una piscina rituale ebraica. La purezza delle acque limpide e purificanti, la splendida cornice delle montagne che circondano il lago, il cielo azzurro, la quiete e la solitudine (poiché raramente ci sono altri bagnanti lì) lo rendono davvero speciale.

Appena ho lasciato l'acqua, una donna si è avvicinata al bordo della diga.

“Non ti ricordi di me, vero?” chiese.

“Ci siamo incontrati l'anno scorso alla stazione di trasferimento. Abbiamo iniziato a parlare e ci siamo scambiati i numeri di telefono. Stavamo andando a camminare insieme per fare un po' di esercizio

Dal momento in cui mi ha ricordato dove ci eravamo incontrati, ho ricordato molto bene le circostanze. Era una residente permanente della nostra città. Suo marito era morto di recente, lasciandola completamente indifesa, sola e abbandonata. I had suggested that we make time to walk on a weekly basis, knowing that she needed to unburden herself and that I could be a sympathetic ear, and we could both benefit from the exercise. She was a genuinely nice and gentle person. But after multiple attempts and conflicting schedules, we could never seem to make walking together happen and we simply fell out of touch. And now, here she was.

“I come here often,” she said. “I’ve been walking regularly, but I always end up here. It gives me comfort to visit Dennis,” she said. “You see, this is where I put him a few months ago: over the dam,” she said. She excused herself “to go be with Dennis” and walked about 20 feet ahead, sat at the edge, and immersed herself in deep thought.

It took a moment for the meaning of her words to sink in.

Her husband’s cremated remains were in Lake Kewaydin, spread exactly where I loved most to swim!

This was my last swim at Kewaydin, and like so many things about Maine, it was certainly momentous. Talk about Final Closure!


یواس‌اس کویدین (ای‌تی-۲۴)

یواس‌اس کویدین (ای‌تی-۲۴) (به انگلیسی: USS Kewaydin (AT-24) ) یک کشتی بود که طول آن ۱۵۶ فوت ۸ اینچ (۴۷٫۷۵ متر) بود. این کشتی در سال ۱۹۱۹ ساخته شد.

یواس‌اس کویدین (ای‌تی-۲۴)
?
الک
ا ا: ۲۵ ژوئن ۱۹۱۹
اعزام: ۴ نوامبر ۱۹۱۹
ات الی
وزن: 751 t.(lt) 1,000 t.(fl)
اا: ۱۵۶ فوت ۸ اینچ (۴۷٫۷۵ متر)
ا: ۳۰ فوت (۹٫۱ متر)
: ۱۴ فوت ۷ اینچ (۴٫۴۵ متر)
: 12.4 kts

این یک مقالهٔ خرد کشتی یا ایق ا. انید با گسترش آن به ویکی‌پدیا کمک کنید.


Minneapolis Park History

The mystery of the fireplace in the dog park at Minnehaha Park has been solved thanks to reader “Tom.” Many people have followed this issue or expressed an interest in it and I know that many readers don’t check back to see comments on posts, so I wanted to bring this comment to your attention.

The fireplace surrounded by picnic tables in 1935. (Minnesota Historical Society)

This is the photo of the fireplace that Tom found in the collection of the Minnesota Historical Society, which includes more than 230,000 photographs. As I’ve noted many times, that collection is invaluable and immensely enjoyable. The picnic ground belonged to the Minneapolis Veterans Hospital according to the photo description. Tom further notes that the park board acquired this land in 1959. Thanks for your comment, Tom. Does anyone want to tell us when the fireplace and picnic ground were built?

Excellent Comments

I would suggest that you check back on your favorite park subjects occasionally to see recent comments, or subscribe to comments on any post. Especially interesting in recent months have been

Chuck Solomon’s comment in which he named all of the coaches and nearly every player from a McRae Park football photo

Another tribute to Marv Nelson, a youth football coach at Folwell Park in the 1960s and 1970s

Memories of Keewaydin Park, especially kids’ games and hockey.

These are just a few of the comments in recent months. Thanks to everyone who has commented on the articles here or has contacted me personally with more stories. I appreciate them all. Stories: that’s what this web site is all about.

David C. Smith

Condividi questo:

Keewaydin Park Before and After — 1928

Like a lot of other people I’m curious to see the new look of Keewaydin Park and School. Construction is underway. It has to be an improvement over what was there a few years ago.

Keewaydin Park before — the first time c. 1928. (Minneapolis Park and Recreation Board)

Okay, it was a long time ago. In 1928-29 the park board hauled in 38,600 cubic yards of fill to bring the playing fields up to grade on one side. Clearly the neighbors tried to help by discarding their refuse there, too. The crate says “Morell’s Pride Hams and Bacon.” But that wasn’t enough the fill kept settling. The park board continued to fill the former swamp in 1930-31. By 1932 the field had been filled sufficiently to be regraded and have tennis courts and a wading pool finished. By 1934 the grounds looked much nicer.

Keewaydin School and surrounding park in 1934. (Norton and Peel, Minnesota Historical Society)

Keewaydin was one of the early collaborative projects between the park and school boards. In the park board’s 1929 annual report it noted that the park had one of the best-equipped shelters for skating and hockey rinks due to the “well-appointed” basement rooms of the school. The doors on the lower level in this photo must have been the entrance to those rooms.

Anybody remember skating there or going to school there when it was new? Does anybody want to take a photo of present construction and email it to me? I forgot to zip over and take one Sunday when I was at Longfellow House.


Guarda il video: Keewaydin 05 2017 (Gennaio 2022).