Podcast di storia

Telesilla di Argos Timeline

Telesilla di Argos Timeline


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


L'azienda è stata fondata da Richard Tompkins che aveva precedentemente stabilito Green Shield Stamps nel Regno Unito. Mentre era in vacanza nella città greca di Argo, [ citazione necessaria ] ha avuto l'idea che le persone potessero acquistare beni dalla sua "Green Shield Gift House" con contanti anziché con francobolli di risparmio. Ha rinominato i negozi del catalogo dei francobolli Green Shield originali come Argos a partire dal luglio 1973, [5] il primo negozio appositamente costruito sulla A28 Sturry Road, Canterbury alla fine del 1973. Green Shield House si trovava in Station Road, Edgware.

Argos è stato lanciato con migliaia di dipendenti, prendendo 1 milione di sterline in una settimana a novembre. [6] Argos è stata acquistata da BAT Industries nel 1979 per 32 milioni di sterline. Nel 1980, Argos ha aperto il suo banco di gioielleria Elizabeth Duke (dal nome della moglie di un regista) e nel 1982 era il quarto più grande rivenditore di gioielli del Regno Unito. Il marchio Elizabeth Duke è stato successivamente eliminato, con prodotti venduti come "Gioielli e orologi".

La società è stata scissa da BAT Industries e quotata alla Borsa di Londra nel 1990. Nell'aprile 1998 è stata poi acquisita da GUS plc. [7] Nell'ottobre 2006 è successivamente entrata a far parte di Home Retail Group, scissa dalla società madre, GUS plc, con effetto dal 10 ottobre 2006. [8]

Nel gennaio 2016 è stata annunciata la vendita della consociata Homebase per 340 milioni di sterline. [9]

Nell'aprile 2016, la casa madre di Argos, Home Retail Group, ha accettato un'acquisizione di 1,4 miliardi di sterline da parte di Sainsbury's, a seguito di una guerra di offerte tra la catena di supermercati e il conglomerato sudafricano Steinhoff International. [10] L'acquisizione è stata completata il 2 settembre 2016. [11] Un gran numero di negozi nelle strade principali e nei parchi al dettaglio è stato chiuso, sostituito da un punto vendita Argos in un vicino negozio di Sainsbury. Quando Sainsbury's ha annunciato nel 2020 la chiusura della maggior parte dei punti vendita Argos, è stato commentato che la chiusura era un'ammissione che il suo acquisto di Argos era stato un errore "La direzione di Sainsbury chiaramente non sapeva come far funzionare Argos e il piano per trapiantare lo spazio libero del negozio non ha funzionato. Argos e Sainsbury's si sono rivolti a segmenti di clienti molto diversi con poche sovrapposizioni". [12]

Nel luglio 2020, Argos ha annunciato che avrebbe interrotto la produzione del suo catalogo cartaceo dopo 47 anni. [13]

Il 5 novembre 2020 Sainsbury's ha annunciato che avrebbe chiuso 420 punti vendita autonomi Argos entro marzo 2024, lasciandone circa 100 con altre misure. 3.500 posti di lavoro Sainsbury's sarebbero stati tagliati e 600 milioni di sterline risparmiati. 150 punti vendita Argos dovevano essere aperti nei supermercati. Le misure sarebbero dovute al cambiamento delle abitudini dei consumatori e alla crescita dello shopping online. I 120 negozi Argos che avevano chiuso temporaneamente a causa della pandemia di COVID-19 del 2020 non avrebbero riaperto. [12]

A partire da novembre 2020 [aggiornamento] Argos è uno dei più grandi rivenditori di merci generiche del Regno Unito, che opera sia nei negozi che online.

Catalogo negozi Modifica

Argos è più noto per i suoi tradizionali negozi di cataloghi di alta strada. Il processo di acquisto Argos prevede la compilazione di un piccolo modulo d'ordine con i numeri di catalogo degli articoli desiderati. Argos fornisce matite rosse (ex piccole penne a sfera blu, poi matite blu) nei negozi per questo scopo. Il modulo d'ordine viene portato alla cassa e gli articoli pagati, quindi al cliente viene consegnata una ricevuta che indica dove deve aspettare che gli articoli vengano portati dal magazzino. Inoltre, sono disponibili anche chioschi "Quick pay" per effettuare ordini e pagare. Al momento della consegna della merce (se acquisti con il metodo del numero di catalogo), dopo aver ricevuto la ricevuta dalla cassa e l'articolo è stato ritirato dal cliente, la ricevuta viene timbrata dal negozio "RICEVUTO" per garantire che non possa essere ri- Usato.

Nell'ottobre 2012, Argos ha annunciato che, a partire dal 2013, avrebbe chiuso alcuni dei suoi negozi di catalogo. In questo modo saranno resi disponibili meno cataloghi a livello nazionale. Questa decisione è stata presa dopo un significativo calo dei profitti e anche per aumentare la popolarità del loro negozio online. Tuttavia, le affermazioni dei media secondo cui i negozi stessi cambierebbero dal loro stato sono false. [ citazione necessaria ]

Dall'acquisizione di Argos da parte di Sainsbury's, un numero crescente di negozi indipendenti è stato trasferito nei supermercati di Sainsbury's. Il 25 settembre 2019, Sainsbury's ha annunciato che oltre 50 negozi Argos avrebbero chiuso o trasferito per ridurre i costi. I negozi ora dispongono anche di computer digitali e cataloghi per soddisfare tutte le basi di clienti.

Nel luglio 2020, Argos ha annunciato che avrebbe interrotto la produzione del suo catalogo dopo 47 anni. [ citazione necessaria ]

Punti di raccolta Modifica

Dall'acquisizione di Sainsbury's del 2016, i punti di raccolta Argos sono stati installati all'interno dei supermercati Sainsbury's più piccoli che non sono in grado di ospitare una concessione completa in negozio e all'interno di alcuni minimarket Sainsbury's Local, con 317 sedi a maggio 2019. [ citazione necessaria ]

Modifica online

Nonostante Argos sia conosciuto come un rivenditore di cataloghi di alto livello, circa il 58% delle vendite è ora derivato online, con il sito Web di Argos che è il terzo sito Web di vendita al dettaglio più visitato nel Regno Unito. I clienti possono acquistare e pagare i loro articoli tramite il sito Web Argos. Il cliente può pagare online e ricevere l'articolo consegnato o "tracciato rapidamente". Tuttavia, se viene selezionata la consegna, gli articoli possono essere pagati e consegnati.

Argos Financial Services Modifica

Argos Financial Services (ex Argos Credit and Insurance) fornisce credito per consentire di ripartire il costo degli acquisti in un periodo di tempo definito. Dall'acquisizione di Argos da parte di Sainsbury, la divisione Argos Financial Services fa parte della Sainsbury's Bank.

Carta di credito Argos Modifica

Nell'agosto 2006, Barclays e Argos hanno annunciato una joint venture per produrre una carta di credito Argos (nello stesso anno anche Barclays si è unita a Thomas Cook). [14] [15] Argos ha annullato il contratto con Barclaycard e nel 2012 è stata annunciata una nuova carta di credito Argos, questa volta in collaborazione con Vanquis Bank. [16] [17]

HomeNegozio&Altro Modifica

Nel corso del 2007, Home Retail Group ha lanciato una sperimentazione di cinque negozi, marchiati HomeNegozio&Altro, con sede ad Aylesbury, Abingdon, Cambridge, Harlow e Cheltenham. Questi negozi erano gestiti da Argos [18] in seguito all'acquisizione da parte di Home Retail Group di una partecipazione in una catena di vendita al dettaglio irlandese con lo stesso nome. [19] Il negozio di Harlow comprendeva anche un "BedStore&More". [20] Il processo è stato abbandonato nel febbraio 2012 e i negozi sono stati chiusi. [21]

I negozi irlandesi funzionano ancora, con la quota residua di HRG venduta nel maggio 2013.

ArgosConfronta Modifica

Argos ha gestito un sito Web di confronto dei prezzi di servizi finanziari, in collaborazione con BeatThatQuote.com. [22] Nel gennaio 2012 ArgosCompare è stato messo offline, in quanto non conforme alle nuove linee guida emesse dalla Financial Service Authority britannica.

Argos TV Modifica

Il 15 giugno 2011, Argos TV è stato lanciato sul canale Sky 642 e online. [23] Il 25 ottobre 2011, il canale è stato aggiunto a Freesat sul canale 819. [24]

Il 19 settembre 2012, Argos TV è stata lanciata su Freeview a livello nazionale sul canale 55 per un numero limitato di ore, nonché a tempo pieno a Manchester sul canale 59. [25] Come parte di un rimpasto dell'EPG Freeview, la versione di Manchester è stata spostata al canale 54 il 17 ottobre 2012. Argos ha affittato lo slot Sky EPG da JML Direct TV per 12 mesi per provare il canale e ha anche utilizzato le strutture di JML a Kentish Town. [26]

Il canale trasmette 24 ore al giorno ed è prodotto da ETV Media Group, con quattro ore di programmazione in diretta ogni giorno della settimana e otto ore al giorno nei fine settimana. [27] Gli spettatori sono stati in grado di acquistare articoli e ritirarli dai negozi Argos locali attraverso il servizio "controlla e prenota" del rivenditore.

Nel 2013 il canale è stato rimosso da Freesat il 9 maggio, Freeview il 12 maggio e Sky il 13 maggio 2013 per consentire ad Argos di concentrare le risorse in altre aree. Su Sky è stato subito sostituito con JML Living. [28]

Negozi internazionali Modifica

Nel febbraio 2007, Argos ha aperto cinque negozi a Mumbai, in India. Argos aveva un contratto di franchising, gestito in collaborazione con HyperCity, il suo partner di vendita al dettaglio indiano. Nel gennaio 2009, Argos ha chiuso tutti i suoi negozi in India a causa delle scarse vendite. [29] [30]

Marchi propri Modifica

Argos è il titolare registrato di una serie di marchi, presenti su un numero consistente di prodotti contenuti nel catalogo, tra cui: Challenge, [31] Visiq, [32] Pro Action, [33] [34] Cookworks, [35] Beanstalk, [36] Pro Fitness, [37] Opticom, [38] Grosvenor, [39] Steamworks, [40] Aquarius, [41] Coolworks, [42] Elevation, soluzioni acustiche, Mega Games e l'ormai defunta Elizabeth Duke. [43] [44]

Nel gennaio 2009, Argos ha anche stretto un accordo per rilevare i marchi Alba, Bush, [45] e Chad Valley. [46] Nel gennaio 2015, Argos ha rilevato i diritti di vendita della linea di abbigliamento Cherokee da Tesco, [47] tuttavia questa è stata gradualmente eliminata nel 2017 a favore del marchio di abbigliamento Tu di Sainsbury.

Modifica loghi

Nell'ottobre 2009, è stato annunciato che il marchio visivo di Argos avrebbe subito modifiche dal 2010. Ciò è iniziato il 23 gennaio, con il rilancio del sito Web principale per lo shopping e un nuovo logo. I siti Web affermano di rendere più accessibile lo shopping con Argos. Sono stati inoltre rilanciati il ​​sito web delle carriere e l'uscita del catalogo Primavera/Estate 2010. La società prevede che il processo di rebranding richiederà "un certo numero di anni", [48] per un costo di 70 milioni di sterline. [49]

Fasce negozio Modifica

Come parte del rebrand Autunno/Inverno 2010, all Argos Extra i negozi sono stati progettati per essere marchiati semplicemente come "Argos" quando vengono ristrutturati. Le vecchie linee contrassegnate "Extra" saranno disponibili in tutti i negozi. Tuttavia, i livelli delle scorte dipenderanno interamente dalla domanda dell'area per quella particolare linea. Se non viene venduto, l'articolo dovrà essere ordinato in quel negozio.

A partire dal 2018, un piccolo numero di vecchi negozi in funzione rimane invariato con il marchio originale pre-2010, i layout dei negozi e i computer in stile calcolatrice digitale, mentre altri hanno ricevuto un rinnovamento moderno con nuovi marchi, layout dei negozi, combinazioni di colori e computer digitali che a volte vengono utilizzati per sfogliare gli articoli, nonché per verificarne i limiti di stock inserendo il/i numero/i articolo/i indicato/i nel catalogo.

Cataloghi Modifica

Argos pubblica cataloghi due volte l'anno (un'edizione primavera/estate a gennaio e un'edizione autunno/inverno a luglio). Edizioni attuali [ quando? ] hanno ben oltre 1600 pagine contenenti fotografie di articoli, brevi descrizioni, prezzi e un numero di catalogo. Le copie del negozio sono rilegate e le pagine sono laminate singolarmente. Dal numero Autunno/Inverno 2015 i cataloghi sono ora ridotti di 1,5 volte rispetto ai numeri precedenti pubblicati negli anni.

I cataloghi sono integrati da volantini delle vendite stagionali, che offrono riduzioni di prezzo sulle offerte esistenti. Altri articoli sono talvolta disponibili nei volantini, come ad esempio i prodotti ex catalogo a prezzi ridotti, soprattutto dopo il lancio di un nuovo catalogo.

Nel marzo 2006, Argos ha testato un nuovo catalogo a marchio Argos Home in oltre 100 negozi nel Regno Unito. Questo si è rivelato un successo e il 5 agosto 2006 ha lanciato il secondo catalogo Argos Home, questa volta in tutti i 200 negozi Argos Extra. Il catalogo contiene solo mobili per la casa e consigli di stile per la stagione in corso. La maggior parte degli articoli visualizzati nel catalogo Argos Home sono disponibili anche nel catalogo principale. Occasionalmente sono presenti nuove righe nel catalogo Home che potrebbero non essere state disponibili al momento della stampa del catalogo principale. C'è anche un catalogo natalizio che viene lanciato ogni anno in ottobre.

È stato rivelato il 29 luglio 2020 che Argos non stamperà più cataloghi e elencherà i suoi prodotti solo online. [50]

A partire da luglio 2018, il partner di beneficenza ufficiale per Argos è l'Alzheimer's Society. In precedenza hanno collaborato con Macmillan Cancer Support che si è svolto dal 2015 al 2018.

Precedenti importanti partnership di beneficenza tra cui l'Alzheimer's Society, che opera in Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord, e le sue associazioni di beneficenza sorelle Alzheimer Scotland e Alzheimer Society of Ireland. Tutti e tre gli enti di beneficenza saranno Argos "Charity of the Year" nei rispettivi territori in un accordo programmato fino al 2015. [51] The Teenage Cancer Trust, iniziato nel luglio 2010 e gestito fino a luglio 2012, la British Heart Foundation ( luglio 2008-luglio 2010) e Help The Hospices [52] (luglio 2006-luglio 2008).

In una successiva iniziativa di beneficenza, Argos ha collaborato con Barnardo's in una campagna di sei settimane nel periodo precedente il Natale 2012 che ha raccolto 700.000 sterline per l'organizzazione benefica dei bambini. [53] In base al regime, i clienti portavano giocattoli indesiderati nei negozi Argos o Barnado in cambio di buoni Argos da £5. [54] Argos passò i vecchi giocattoli raccolti a Barnado's per la vendita nella catena di negozi dell'organizzazione benefica.

Trading domenicale Modifica

Nel luglio 2002, Argos ha scatenato una controversia politica in Scozia, quando ha licenziato diversi lavoratori per essersi rifiutati di lavorare di domenica. [55] Questa azione sarebbe stata illegale nel resto del Regno Unito, in quanto il Sunday Trading Act 1994 conferiva ai negozianti in Inghilterra e Galles il diritto di rifiutare il lavoro domenicale (a meno che non fossero assunti per lavorare esclusivamente di domenica).

La legge del 1994 non si applicava alla Scozia, poiché non esisteva alcuna legislazione relativa al commercio domenicale applicabile alla Scozia. Sebbene Argos in seguito abbia ritrattato la sua decisione di licenziare i lavoratori e di applicare una clausola di lavoro domenicale nei contratti dei dipendenti scozzesi, [56] le sue azioni hanno portato all'approvazione del Sunday Working (Scotland) Act 2003 che ha esteso il diritto legale dei dipendenti di rifiutare la domenica lavorare per includere i negozianti in Scozia.

Fissazione dei prezzi Modifica

Nel maggio 2002, Argos, insieme al rivenditore rivale Littlewoods Index, è stato accusato dall'Office of Fair Trading di fissare i prezzi dei beni del produttore di giocattoli Hasbro. [57] La ​​decisione adottata nel 2003 ha comportato una multa di 17,28 milioni di sterline per Argos, [58] tuttavia, un ricorso nel 2005 ha portato a una riduzione di tale importo a 15 milioni di sterline. [59] Il capo di Argos, Terry Duddy, ha testimoniato insieme a David Snow, Jonathan Ward, Alan Cowley e Ian Thompson. [60] Argos e le altre società hanno presentato ricorso alla Corte d'appello, che ha respinto il caso e si è pronunciata a favore dell'Office of Fair Trading nell'ottobre 2006. [61]

Mobili e ustioni cutanee Modifica

Nel febbraio 2008, i divani prodotti in Cina da Argos e altri rivenditori Land of Leather e Walmsley sono stati presentati in una BBC Cane da guardia relazione sull'irritazione cutanea. [62] Il produttore cinese, LinkWise, ha negato che i mobili fossero la causa degli incidenti. Cane da guardia ha elogiato Argos per il suo rapido richiamo volontario dei prodotti interessati, rispetto agli altri due rivenditori coinvolti. Tuttavia, durante una lunga causa conclusasi nel 2010, i clienti hanno ottenuto un risarcimento nei confronti dell'azienda. [ citazione necessaria ]

Prezzi in Irlanda Modifica

Nel gennaio 2009, il prezzo più alto che Argos praticava per le merci nella Repubblica d'Irlanda, rispetto al Regno Unito, ha suscitato critiche. [63]

Workfare Modifica

Nel 2012 Argos si è ritirato dal suo coinvolgimento nel controverso schema Workfare introdotto dal Primo Ministro David Cameron. Argos e la sua società madre Home Retail Group sono state pesantemente criticate da alcuni per il loro coinvolgimento nello schema che non offre lavoro a coloro che hanno completato con successo il corso. Un poster aziendale interno prodotto dalla Homebase di proprietà di Home Retail Group, a sostegno del lavoro non retribuito per aumentare i profitti, è trapelato al pubblico e ha portato all'interruzione del lavoro da parte di tutte le società all'interno dell'Home Retail Group e di molte altre grandi aziende. [64]


Preparazione all'uragano–Stile Florida, di R.L.

Florida. Il nome evoca immagini a persone di tutto il mondo. Certo, la maggior parte delle persone immagina le bellissime spiagge, Disney, NASA, Daytona 500 e altri, ma non si può pensare allo Stato della Florida e non pensare agli uragani. Gli uragani non riguardano solo i residenti della Florida, in nessun modo, poiché abbiamo assistito a molti degli uragani più distruttivi negli Stati Uniti che hanno avuto un impatto su stati come Louisiana, North Carolina e South Carolina, Texas, persino nello Stato di New York! La realtà è che un grande uragano (categoria 3 o superiore) provocherà scompiglio e devastazione ovunque colpirà la tempesta. Questo articolo non riguarda la distruttività degli uragani o un piano per sopravvivere a un grande uragano, invece, vorrei far luce sulle sfide uniche che i grandi uragani pongono ai residenti dello Stato della Florida.

Sono una Florida, nata e cresciuta. Ho vissuto tutta la mia vita risiedendo in questo stato. Sono cresciuto vicino a Cocoa Beach, ho vissuto a Tallahassee e attualmente risiedo a Jacksonville. Ho partecipato attivamente a quasi tutti gli uragani dalla mia nascita nel 1979. Durante quel periodo mi sono accucciato per le tempeste, evacuato per le tempeste, ho assistito alla distruzione di case, tetti, finestre e alberi a causa degli uragani. Ho vissuto senza elettricità per giorni e settimane, e purtroppo ho visto amici e vicini che hanno subito perdite complete a causa degli uragani. Non c'è altro modo per dirlo... gli uragani sono orribili. Distruggono, uccidono e devastano. Eppure, con la grazia di Dio, abbiamo vinto. Lungo la strada, ho imparato alcune lezioni che vorrei condividere.

Nel caso non lo sapessi, lo stato della Florida si trova nell'estrema parte sud-orientale dell'America. In realtà lo stato è una gigantesca penisola. La Florida è circondata dall'acqua su tre lati con oltre 1.300 miglia di costa. Le acque dell'Atlantico meridionale, dello Stretto della Florida e del Golfo del Messico sono calde tutto l'anno e sono terreno fertile perfetto per le tempeste che si rafforzano dalla tempesta tropicale al grande uragano durante la notte. Inoltre, a differenza di altri stati colpiti dagli uragani, a causa della forma peninsulare della Florida, le vie di evacuazione sono limitate a solo due autostrade interstatali e una manciata di autostrade statali e percorsi locali. La Florida vanta anche una popolazione di quasi 22 milioni di persone, la maggior parte delle quali risiede nella porzione peninsulare di massa terrestre. In altre parole, quando vengono ordinate le evacuazioni, ne consegue l'ingorgo.

La popolazione cresce ogni anno nello stato con molti nuovi residenti che non hanno idea della preparazione e dell'evacuazione degli uragani.I funzionari statali e locali fanno un lavoro fantastico nell'assicurarsi che i residenti ricevano le informazioni necessarie per quanto riguarda i rifugi antitempesta, le zone alluvionali, gli elementi da preparare e le vie di evacuazione, ma sfortunatamente l'implementazione da parte dei residenti arriva troppo tardi a mio avviso. Quindi che si fa?

Dai numeri

Primo. Sii consapevole della tempesta. Questo suona ridicolo? Certo che lo fa. Non mi vergogno di ammettere che ho affrontato questo dilemma nel 2001. Mentre frequentavo il college a Tallahassee, io e mia moglie eravamo i tipici ragazzini poveri del college. Inutile dire che non possedevamo una televisione né seguivamo i servizi radiofonici locali. La tempesta tropicale Barry si stava spostando nel Panhandle dalle calde acque del Golfo del Messico verso Tallahassee a nostra insaputa. Il risultato è stato una pioggia record con allagamenti improvvisi mentre entrambi eravamo fuori casa quella sera. L'intera città è stata colta alla sprovvista. L'elettricità è andata persa, le torri cellulari erano offline, le strade allagate, i veicoli disabili intasati le strade locali, ci sono stati anche alcuni morti per annegamento. Sia io che mia moglie abbiamo perso le nostre auto a causa del rapido aumento delle acque. Il punto è, sii consapevole della tempesta!

Secondo. Per un grande uragano, avere una destinazione di evacuazione fuori dallo Stato. Non posso sottolineare abbastanza. Esci dalla Florida! Ho visto persone evacuare la costa orientale e dirigersi verso la costa occidentale, e viceversa, solo per essere catturate da un uragano in rapida evoluzione! Sarebbe stato meglio restare fermi, invece sono rintanati in un hotel, senza energia, senza preparativi, nel bel mezzo di un uragano. Non commettere mai l'errore di presumere che l'uragano non colpirà un'altra parte dello Stato. La Florida è larga circa 160 miglia per la parte peninsulare centrale dello Stato. Gli uragani sono generalmente larghi 300 miglia. Quando gli uragani atterrano, su entrambe le coste, sarai colpito se ti trovi nella parte peninsulare, garantito. Se ti trovi nella parte di panhandle dello stato, c'è una migliore possibilità di perdere l'impatto diretto di un uragano. Ma con l'inafferrabilità della pista dell'uragano, evacuerei se mi trovassi entro 150 miglia da una tempesta di categoria 3 o più grande. L'obiettivo è mettere quante più miglia tra te e il punto di impatto. Le evacuazioni di Panhandle spesso non sono più sicure se ti dirigi a nord nella vicina Alabama o in Georgia. L'uragano ti inseguirà. Potrebbe essere necessario modificare la destinazione in direzione est o ovest rispetto al percorso della tempesta.

Terzo. Evacuare presto. Quanto presto? Se risiedi nella parte meridionale dello stato o nelle Florida Keys, non meno di 4-5 giorni prima dell'approdo, la parte centrale 3-4 giorni e la parte settentrionale 2-3 giorni. Di nuovo, questo è prima dell'approdo previsto. Forse ti starai chiedendo: "Perché così presto?" Prima dell'approdo, tutto il traffico in Florida aumenterà. I residenti andranno in giro cercando di acquistare i preparativi per la tempesta. Camion di spedizione, camion di carburante, Guardia Nazionale e veicoli di emergenza si riverseranno nello stato in previsione dell'uragano. Entro 3 giorni dall'atterraggio, l'impreparato sarà frenetico e guiderà in modo irregolare alla ricerca di acqua, compensato, pane e gas. La soluzione migliore è evitare questi tipi a tutti i costi. Saranno presi dal panico, irascibili e pronti a impegnarsi. Evacuando prima eviterai anche gli ingorghi da paraurti a paraurti delle autostrade. Interstate e autostrade saranno intasate. Questo non può essere affermato abbastanza. Ho avuto membri della famiglia bloccati nel traffico per 8 ore, solo per spostarsi di 60 miglia, perché hanno ritardato l'evacuazione. Inoltre, un altro vantaggio dell'evacuazione anticipata è che arrivi in ​​sicurezza a destinazione con il tempo di osservare il percorso dell'uragano e pianificare un ritorno sicuro. Gli uragani sono molto imprevedibili e cambiano percorso velocemente. Se la tempesta si sposta sul suo percorso, potresti essere in grado di ripartire presto verso casa. Si prega di notare che dopo che la tempesta sarà passata, sarete limitati a viaggiare. Chiusure stradali, alberi abbattuti e allagamenti vietano la circolazione. Ciò è particolarmente vero per quanto riguarda le isole barriera. A causa della chiusura del ponte, è probabile che tu non possa entrare. Una cosa che accomuna tutti gli sfollati è il desiderio di tornare a casa il prima possibile. Procedi con cautela.

Il quarto. Preparativi. La tua lettura Survival Blog, tieni pronti i tuoi preparativi. La preparazione più importante di cui hai bisogno è una destinazione che conosci per evacuare. Ho sentito storie di persone che evacuano senza un piano, solo per finire in una parte indesiderabile della città in un motel volgare a tariffa oraria. Quando un uragano è imminente e vengono dati gli ordini di evacuazione, aspettati che gli alloggi in tutta la Florida e le parti più vicine della Georgia, dell'Alabama e persino del Mississippi siano piene. Durante i preparativi per l'uragano, assicurati di avere una destinazione sicura per la tua famiglia e i tuoi animali domestici. Sono fortunato ad avere una famiglia negli stati circostanti, ma se non l'avessi, sceglierei un luogo sicuro che mi è familiare e che ho già visitato.

Se decidi di restare, aspettati il ​​peggio, preparati al peggio e prega per il meglio. Anche qui si applica la tempistica dell'evacuazione. Sarei pronto almeno tre giorni prima dell'approdo! Oltre ai preparativi a lungo termine e per la tempesta, assicurati di avere tutto ciò di cui hai bisogno giorni prima che colpisca la tempesta. I negozi saranno spogliati dell'essenziale, il gas si prosciugherà, il ghiaccio diventerà critico e quindi impossibile da trovare, le stazioni di rifornimento di propano avranno 30+ ragazzi in fila tutto il giorno. Puoi dimenticare di acquistare un generatore e il cablaggio. Le persone perdono letteralmente la testa con un uragano che si avvicina. Se non devi essere tra gli impreparati... non farlo!

Quinto. Mentalita. Tutti i preparati che acquisti non possono sostituire una mentalità adeguata. L'esperienza di un uragano è un evento unico e singolare che può mettere alla prova anche l'individuo più preparato. I tornado e altri eventi meteorologici distruttivi possiedono somiglianze, ma nessuno offre la combinazione di situazioni che presenta un uragano. Ad esempio, con un uragano, hai mesi per prepararti, settimane di avvertimento e giorni di panico totale con la tempesta in arrivo. È come l'attesa della mattina di Natale da bambino, tranne per il fatto che perdi tutto invece di guadagnarlo! Le scuole e le aziende stanno chiudendo, i media locali stanno trasmettendo una copertura senza sosta sugli uragani e devi prendere decisioni cruciali per quanto riguarda le evacuazioni e i tempi, mentre i tuoi vicini stanno perdendo la testa. Una mentalità chiara e focalizzata è fondamentale per prendere queste decisioni. Il rituale di guardare gli aggiornamenti meteorologici, assistere all'ira di morte e distruzione durante l'avvicinarsi della tempesta è un esercizio psicologico che metterà alla prova anche il più stoico.

Durante questo periodo, la maggior parte delle persone commette l'errore di prendere decisioni affrettate ed erratiche basate su un atteggiamento altezzoso del tipo "Sfuggerò a questo". Ciò porta le persone a commettere errori critici che a volte si rivelano mortali una volta che la tempesta colpisce. La perdita della sanità mentale e della ragione sono la norma negli eventi che portano all'approdo, eppure, a volte, tutto invano. La tempesta potrebbe semplicemente passare e avere un impatto sui nostri vicini nelle Carolina o negli Stati del Golfo. Molti meteorologi sono stati sul posto, predicando oscurità e rovina, anticipando la tempesta con una copertura in diretta, solo per vederli mancare completamente.

Quello che succede dopo è automatico. I residenti non preparati mettono in ridicolo coloro che sono stati preparati e/o evacuati. Le stesse persone che meno di 36 ore prima stavano perdendo la testa collettiva, ora si sono incoronate autorità su tutto ciò che riguarda gli uragani. Non badare a queste persone. È mia opinione che ridicolizzino i residenti preparati per giustificare la loro mancanza di lungimiranza. Deridendo i preparati, ottengono falsamente la redenzione dall'imbarazzo, dalla vergogna e dalla paura che hanno recentemente sofferto a causa della mancanza di preparazione. La febbre da uragano è reale. Non cadere vittima di questo. Sviluppa una mentalità forte e supererai la tempesta.

Conclusione

La Florida presenta sfide uniche per quanto riguarda i grandi uragani. Vale a dire: è la massa terrestre e la forma, il numero di vie di evacuazione e una popolazione in gran parte di pensionati e non nativi con poca o nessuna esperienza di grandi uragani. Se non hai mai sperimentato un grave uragano in Florida, tieni a mente queste parole durante la prossima tempesta in arrivo: La mentalità è assolutamente critica alla tua sopravvivenza e sicurezza. Sii preparato, non spaventato.


Inachos, il presunto figlio di Oceanos e Tethys, è affermato di essere stato il fondatore di questo regno. Sposò sua sorella Melissa, dalla quale ebbe due figli, Foroneo ed Egialeo: si suppone che sia il padre di Io, e quindi i greci sono talvolta chiamati "Inachoi" dopo di lui (vedi anche i nomi dei greci).

Argo chiamò il regno a se stesso.

    o Pirasos o Peranthos. Figlio di Argo. . Figlio di Argo o di Criaso. . Figlio di Forbas. . Secondo diverse fonti, era figlio di Foroneo, Argo Pelasgo, Argo Panopte o Triopa. . Figlio di Triopa. . Figlio di Agenore. . Gelatore. Ha dato a Danaus il suo regno in risposta a un oracolo o presagio.
    . Figlio di Belus, un mitico re d'Egitto. Danaus ebbe cinquanta figlie, le Danaides. . Figlio di Aigyptos. Uccise Danaus e sposò la figlia di Danaus Hypermnestra.
    . Figlio di Linceo. . Un figlio di Aba. . Un figlio di Aba. Fratello gemello di Proetos erano rivali fin dall'utero. Acrisio sconfisse ed esiliò Proetos e in seguito condivise con lui il regno, consegnandogli Tirinto e l'Argolide orientale. Eurimedonte. Figlio di Zeus e Danae (figlia di Acrisio). Perseo non regnò mai ad Argo, scambiò il regno di Argo con quello di Tirinto (che era stato governato da Megapente) e fondò la città e il regno di Micene. . Figlio di Proeto. . Figlio di Megapente.

Lignaggio di Anassagora Modifica

    . Discendente di Megapente. Il regno di Argo era diviso in tre parti. Un terzo fu dato a Melampos e un altro a Bias (fratello di Melampos) mentre Anassagora e il suo lignaggio continuarono a governare la regione centrale. . Figlio di Anassagora. . Figlio di Alettore. . Riguadagnò la parte del regno data a Melampo alla morte di Anfiloco. , o Cylarabos, o Cylasabos. Figlio di Stenelo. Riguadagnò la parte del regno data a Bias alla morte di Cianippo.

Lignaggio di Melampo Modifica

Lignaggio del pregiudizio Modifica

    . Re di Micene e figlio di Agamennone della guerra di Troia. Oreste ottenne il trono di Argo e Sparta alla morte di Cilarabe. . Figlio di Oreste. Fu l'ultimo re di Argo, Micene e Sparta prima che il regno fosse conquistato dagli Eracleidi.
    . Figlio di Aristomaco. Antenato della dinastia reale macedone, i Temenidi. . Figlio di Temeno. . Genero di Temenos. o Ceiso. Temenos aveva lasciato il suo regno al genero Deifonte anche se aveva figli naturali. In conseguenza di ciò, Deifonte fu ucciso dagli stratagemmi dei figli di Temenos, il maggiore dei quali, Ciso, divenne re. . Figlio di Ceiso. . Figlio di Ceiso. . Figlio di Marone. o Merop. Figli di Thestros. . Figlio di Akoos o Merops. . . Figlio di Aristodamida. .
  • sconosciuto (Lacidamo). Figlio di Fidone. . Figlio di Lacidamo.

Dopo la morte di Temenos, la prerogativa reale iniziò a diminuire. A Ciso succedette Lacidamo, che aveva poco altro che il titolo di re. Suo figlio Meltas, impaziente di tale ritegno, si sforzò, quando era troppo tardi, di riportarlo alla sua antica dignità, ma il popolo era ormai così potente che, non appena scoperto il suo piano, pose fine al potere reale, convertito il governo alla democrazia e condannò a morte Meltas.

Dopo Meltas, la regalità è sopravvissuta fino ai tempi storici, ma raramente ha avuto alcun potere politico, fatta eccezione per il re tiranno Feidone.


L'agricoltura prima contro il primo tempio al mondo?

Ma questo modello "agriculture first" è sfidato da Göbekli Tepe, il primo tempio al mondo. Situata in cima a una collina nel sud della Turchia, nel cuore della Mezzaluna Fertile, questa antica costruzione megalitica, molte volte più grande di Stonehenge, ma almeno due volte più antica, è diventata rapidamente il sito archeologico più importante del mondo. Questo perché urla "civiltà", eppure precede l'istituzione dell'agricoltura di migliaia di anni. Ancora più incredibilmente, i suoi giganteschi pilastri di pietra sono decorati con strani simboli animali che sembrano comunicare informazioni: sembrano essere una prima forma di proto-scrittura. Forse possono persino rivelare come è iniziata la civiltà?

Nelle parole di un importante archeologo, Ian Hodder, molte persone pensano che Göbekli Tepe: "... cambia tutto... capovolge l'intero carretto delle mele. Tutte le nostre teorie erano sbagliate.' Ma questo punto di vista è stato espresso prima che i simboli animali di Göbekli Tepe fossero decodificati. Solo ora che si può cominciare a leggere il significato di questi simboli, si può veramente apprezzare la portata del cambiamento richiesto. In effetti, l'impatto di Göbekli Tepe va oltre i confini dell'archeologia e dell'antropologia, nel cuore di un secolare dibattito scientifico che infuria da millenni. Essa scuote persino le fondamenta della scienza stessa. Quindi, dire che Göbekli Tepe "cambia tutto" è un enorme eufemismo.


Le probabilità e le stronzate del sopravvissuto

SurvivalBlog presenta un'altra edizione di The Survivalist's Odds 'n Sods, una raccolta di notizie e pezzi rilevanti per il moderno survivalista e prepper di "JWR". Il nostro obiettivo è educare i nostri lettori, aiutarli a riconoscere le minacce emergenti e ad essere meglio preparati sia per i disastri che per le tendenze sociali negative. Non puoi mitigare un rischio se prima non hai identificato un rischio. Oggi esaminiamo un silo missilistico Atlas riproposto.

Silo, dolce Silo

Per prima cosa, Tim J. ci ha inviato un link a questo su Il blog dell'edilizia naturale: Casa sotterranea riciclata da un silo missilistico. Ecco l'apertura dell'articolo:

“Una base silo missilistica dell'era della Guerra Fredda a Eskridge, KS, su 32 acri, è stata convertita in una casa sotterranea ed è arrivata sul mercato. È stato costruito come struttura missilistica Atlas E nei primi anni '50 ed è stato gestito dall'Air Force nei primi anni '60, ma è stato dismesso nel 1965 a favore di una tecnologia più recente e di strutture più robuste. Costruito per resistere alle esplosioni di bombe, è composto da cemento epossidico e pesante tondo per cemento armato. Gli attuali proprietari hanno acquistato la proprietà nei primi anni '80. Era vuoto da un po' di tempo, con alcune aree riempite con 8 piedi d'acqua, ma l'attuale proprietario ha fatto la sua dovuta diligenza prima dell'acquisto. Ha esplorato lo spazio sotterraneo con una canoa e una torcia, anche tuffandosi, prima di decidere di intraprendere il progetto.”

L'inversione dei poli ha causato un cambiamento climatico improvviso

Blogroll aggiornato di Claire Wolfe

La sagace blogger libertaria Claire Wolfe ha rilanciato il suo blogroll: una nota sui forum + ricreazione del blogroll. Mi sento onorato di avere incluso SurvivalBlog!

Il COVID sta riportando gli americani alle origini

“L'uso di parole che si riferiscono ai bisogni primari di cibo, vestiti e riparo è aumentato in modo significativo attraverso le ricerche su Google, Twitter, forum Internet e blog. Ad esempio, le ricerche su Google sono aumentate del 344% per “coltiva verdura” e del 207% per “macchina da cucire,”, mentre le menzioni su Twitter di “Home Depot” sono aumentate del 266%.”

Mousegun, allora e adesso

Una lezione di storia sul piccolo telaio 19th Century “carry” revolver da Tam, at Vista dal portico: Mouseguns, allora e adesso

Le aziende del Regno Unito rendono obbligatori i vaccini

“Le aziende britanniche hanno incaricato studi legali di creare contratti "no jab, no job" che impedirebbero l'assunzione di potenziali dipendenti a meno che non siano stati vaccinati contro il coronavirus cinese.

Mentre il governo ha affermato pubblicamente di non avere intenzione di richiedere passaporti vaccinali nazionali, i ministri hanno ammesso che le imprese private potrebbero assumere il ruolo di imporlo al pubblico britannico.

Parlando con il Financial Times, gli studi legali hanno affermato di essere già stati contattati da aziende, comprese case di cura e multinazionali, che stanno cercando di stipulare contratti che richiedano ai dipendenti di essere vaccinati contro il virus.”

The Baby Gap: gli uomini sono sempre più sterili

Nuova Zelanda pronta per il sequestro della seconda pistola

Never Enough: la Nuova Zelanda si prepara al secondo sequestro di armi. Commenti di JWR: L'elenco dei prezzi che stanno pagando per acquistare queste armi ora vietate è assurdamente arbitrario. Apparentemente, hanno usato gli ultimi prezzi pubblicizzati per calcolare molti di questi. Considera: $ 10.000 dollari neozelandesi per un FN SCAR, ma solo $ 3.000 NZD per un FN-FAL? Per chiarire cos'è veramente continuando, il prezzo standard dovrebbe essere: “One Bowl of Pottage.”

Wranglerstar: 10 opzioni per le interruzioni di corrente

Nancy Pelosi dimostra che i muri funzionano

Infine, il lettore di SurvivalBlog Nathan Hail ci ha inviato alcune prove umoristiche che una Grande Muraglia può essere costruita rapidamente. (Ricordi la mia previsione su un perimetro di sicurezza ampliato per il Campidoglio? Questi ragazzi costruiscono muri più velocemente dei Vopos della Germania dell'Est. Tre miglia, in pochi giorni!)

Puoi inviare i tuoi suggerimenti per le notizie a JWR. (O via e-mail o tramite il nostro modulo di contatto.) Grazie!

72 commenti

Rif:
La Grande Muraglia intorno alla Città Imperiale

Con la velocità di completamento, una persona sospetta potrebbe sospettare che alcuni dei materiali e alcuni dei costruttori siano stati programmati:
* prima del 6 gennaio 2020… o
* prima dell'inizio di novembre 2020… o
* prima di ‘questa fase di questo blocco economico’ oltre un anno fa.

Rif:
Il Nebraska ha riproposto il silo della Guerra Fredda a prova di esplosione su una superficie coltivata

Un milione e mezzo di vongole.
Basta seguire le indicazioni per Missile Base Road [non me lo sto inventando].

Rif:
Richiesta di link al blog di Claire Wolfe

Dopo un po' di tempo grigio, l'adorabile e talentuosa Miss Wolfe sta ricostruendo la sua barra laterale dei link.
I suggerimenti sono incoraggiati.

La confisca delle armi in Nuova Zelanda … Come Giuda che tradisce Gesù per alcune monete d'argento. Non c'è salvezza.

Nei miei commenti passati ho detto che avrebbero accelerato tutto.

Ho vissuto a Topeka per un decennio nei primi anni del 󈧄. Forse sto ricordando male, ma sembra che la proprietà del silo sia arrivata sul mercato diverse volte.

La storia del silo è istruttiva. Ero particolarmente interessato, dati i miei pensieri sul valore dei rifugi tornado e dei rifugi che potrebbero essere importanti in caso di un evento meteorologico solare o di un'escursione solare.

Quando è stato intrapreso lo sforzo di recupero in questo progetto, sono stati pompati un milione di galloni d'acqua, seguiti da 80 viaggi in carriola per rimuovere fango e sporcizia! L'altitudine non è poi così alta, la terra è ragionevolmente livellata e mi chiedo della falda freatica.

Sarebbe interessante sentire da altri che hanno esperienza con rifugi sotterranei.

Sono stato in questa base missilistica fuori Topeka. È fantastico e, parlando con il proprietario, la sua più grande preoccupazione era assicurarsi che le pompe dell'acqua fossero funzionanti. Se ricordo bene, il solare è stato alimentato per assicurarsi che le pompe funzionassero. Lo spazio è enorme, ed è un posto fantastico!

È così bello… Che bel sito da vedere e così intelligente avere le pompe dell'acqua a energia solare!

Un ragazzo ha fatto una serie di video sull'acquisto e la ristrutturazione di un silo missilistico: https://www.youtube.com/watch?v=znyK3NLEhWg

Lo Stato dell'Unione? Vedi il link qui sotto con una cronologia delle date per quando queste erano state programmate in passato. Se l'indirizzo non sarà dato entro domenica, il SOTU sarà l'ultimo dai tempi del presidente Reagan. Non ho notizie di quando questo sarà fissato con precisione. Non sono sicuro di riuscire ad ascoltare dopo il furto delle elezioni, ma sono preoccupato per la nostra sicurezza nazionale per tutti i segnali di diminuita capacità cognitiva.

Forse quest'anno non ci sarà una statua del discorso dell'Unione? O stanno cercando di giustificare una controfigura?

Penso che potrei guardarlo solo per vedere le molte gaffe di Biden.

Potrebbe trattarsi di un evento virtuale a cui vengono dati riferimenti a problemi di sicurezza. Sembra una strana scusa visti i servizi di sicurezza che sono stati forniti con successo a così tanti presidenti in così tanti anni, ma questo è quello che stanno dicendo discorso pronunciato pubblicamente. Se offre una versione video, possono modificare e perfezionare la presentazione. In qualche modo non sarei sorpreso se questo accadesse!

DING DING DING abbiamo un vincitore.

Sai, è semplicemente vergognoso che un partito politico (non importa quale partito) abbia presentato un candidato sufficientemente infermo da non essere in grado di svolgere le responsabilità dell'ufficio.

Oltre ai miei precisi disaccordi con le posizioni politiche di Hillary Clinton, ero profondamente preoccupato per le questioni di salute che la circondavano. I problemi di salute di Joe Biden sembrano essere molto più seri.

È difficile per me superare il fatto che chiunque possa desiderare l'ufficio così tanto da essere perseguito nonostante la malattia o altro degrado sufficiente a impedire l'adempimento dei doveri e che non ci sarebbe alcun intervento per fermarlo. Ho spesso pensato che le persone della sua cerchia ristretta dovrebbero essere indagate per abusi sugli anziani.

Chi è il sopravvissuto designato?

Non ho dubbi che se non è in diretta verrà modificato per eliminare la sua demenza.

Forse un segno di progresso in Georgia nel ripristinare l'integrità elettorale?

“ENORME SVILUPPO: il Senato del GOP della Georgia approva il disegno di legge che richiede un documento d'identità per il voto degli assenti”

Dall'articolo: “John Fredericks: Ieri sera il senato guidato dal GOP della Georgia ha approvato un disegno di legge che richiede l'identificazione dell'assente - identificazione per tutti i voti degli assenti.

Dal momento che dobbiamo fornire l'identificazione per tante altre attività nella vita, non ci dovrebbero essere obiezioni a questo riguardo al voto!

John Fredericks sta lanciando una stazione radio con una programmazione che include Steve Bannon. Credi che questo sia proprio dietro l'angolo ora. Fredericks sta lanciando una stazione AM nell'area di Atlanta.

Dall'Arizona arrivano anche notizie sul fronte dell'integrità elettorale.

Inserito su PolitiCrossing: “Il ragazzo che potrebbe salvare la nostra Repubblica: il procuratore generale dell'Arizona Mark Brnovich”

Un grosso problema troppo poco e troppo tardi. Hanno già rubato le elezioni e continueranno in futuro. NESSUN partito repubblicano si opporrà mai ai democratici comunisti. PERIODO.

Comprendo perfettamente i tuoi pensieri su questo... Ho avuto i miei momenti di sconforto e scoraggiamento, e momenti di totale disgusto.

Ma non sto ancora escludendo nessuno, e certamente non Donald J. Trump, e il movimento populista MAGA. I pezzi che stanno sulla scacchiera politica si stanno azzerando.

Israele sta aprendo la strada al Beast System con il suo Green Passport. L'Anticristo sarà una persona ebrea. Questo è un video molto importante da ascoltare:

NO! L'anticristo sarà un romano, come la sua bestia esce dal mare. La bestia del falso profeta esce dalla terra e quindi è ebrea. La chiesa cattolica romana è la grande puttana che cavalca la seconda bestia.

L'attuale Papa è un gesuita. I gesuiti sono spesso cripto ebrei. Un altro nome per loro sono Conversos. Conversos, sono ebrei che per sfuggire alla persecuzione e all'Inquisizione in Spagna, si sono convertiti al cattolicesimo. Quindi, se il Papa è il Falso Profeta, che è ciò in cui credo, allora è ebreo. Non credo che il Papa sia l'Anticristo.

Inoltre, gli ebrei non accetteranno un Messia che non sia ebreo, né uno che sembra uscire dalla Chiesa cattolica.

Il Messia che il mondo accetterà sarà ebreo. Ma per i cristiani che sono svegli, questo Messia sarà l'anticristo a causa del suo odio verso i credenti in Gesù e infine il suo odio per gli ebrei che si rifiutano di adorarlo.

Le persone in questo mondo si sono concentrate sul cattolicesimo e sull'Islam e hanno dimenticato che il giudaismo ha uno scenario degli ultimi giorni. Sarebbe opportuno che studiassero ciò che credono gli ebrei talmudici sugli Ultimi Giorni. È una questione molto più seria con implicazioni disastrose per il mondo intero.

Fa qualche differenza per te chi può essere l'anti Cristo? I risultati saranno gli stessi.

L'UE vaglia i passaporti delle vaccinazioni per far risorgere il turismo dopo il COVID-19

Il passaggio è sempre più verde: cosa dice la stampa sull'ago del tiro-timido

Israele sta lavorando sodo cercando di vaccinare gli ultimi resistenti resistenti contro il coronavirus, tra le preoccupazioni che le sanzioni non saranno legali e gli incentivi non funzioneranno

[Trust Science, è un grande punto da asporto in questo articolo]. Fidarsi della "Scienza" è fidarsi dell'uomo E Secondo il Kol Ha Tor (la traduzione inglese è sotto l'ebraico) la scienza e la tecnologia faranno parte del meccanismo/società di controllo del Messia in arrivo. Mettono la scienza e la tecnologia al di sopra di Dio Padre e Creatore. Il Kol Ha Tor è il trattato di Vilna di Gaon sulle orme del loro Messia, che di questi sono due: il Messia Ben Joseph che viene per primo e poi il Messia Ben David. Non lasciatevi ingannare, le loro interpretazioni non sono affatto le stesse dell'interpretazione cristiana. È una lettura affascinante, però, se conosci le tue Scritture. Inoltre, ricorda che Giuseppe in Egitto era un tipo di Messia per i bambini ebrei, ma era un anti-Cristo per i gentili egiziani... Ha portato via tutti i loro soldi, terre e poi li ha resi schiavi per il bisogno di cibo!

Forse la gravità del COVID-19 è causata da molte persone che scelgono di essere malsane, inoltre, il COVID-19 è stato utilizzato intenzionalmente per facilitare il furto delle elezioni del 2020.
**********
Da Internet:
600K ricoveri COVID erano prevenibili semplicemente attraverso la dieta e l'esercizio? DUE TERZI delle persone ricoverate in ospedale per COVID erano obese o soffrivano di diabete, ipertensione o insufficienza cardiaca, secondo uno studio
I ricercatori della Tufts University hanno esaminato i dati su oltre 900.000 pazienti COVID-19 ricoverati in ospedale
Il 30% era obeso, il 26% aveva la pressione alta, il 21% aveva il diabete aveva insufficienza cardiaca

I ricercatori affermano che due terzi – o circa 600.000 – di questi ricoveri avrebbero potuto essere evitati se non fosse stato per le condizioni sottostanti
Di Natalie Rahhal Editore per la salute degli Stati Uniti

Pubblicato: 14:07 GMT, 25 febbraio 2021 | Aggiornato: 14:30 GMT, 25 febbraio 2021

Gli americani con quattro condizioni – obesità, diabete, ipertensione e insufficienza cardiaca – rappresentano i due terzi di tutti i ricoveri COVID-19 negli Stati Uniti, secondo una nuova stima di studio.

Tutte e quattro le condizioni sono prevenibili – e probabilmente lo sarebbero stati anche quei ricoveri, scrivono i ricercatori della Tufts University.

Scrivono che due terzi dei 906.849 ricoveri per COVID-19 – o circa 600.000 di essi – erano attribuibili alle quattro condizioni e avrebbero potuto essere prevenuti se quei pazienti fossero già in cattive condizioni di salute.

Le persone che hanno queste condizioni avranno accesso prioritario ai vaccini contro il coronavirus, ma i colpi arrivano troppo tardi per risparmiare centinaia di migliaia di persone dal ricovero in ospedale per COVID-19 e probabilmente migliaia dalla morte per l'infezione.

I ricercatori esortano i medici non solo a consigliare ai loro pazienti a rischio di ottenere i vaccini COVID-19, ma ad apportare modifiche alla loro dieta e alle abitudini di esercizio per proteggersi dal coronavirus.

Due terzi dei ricoveri per COVID-19 erano "attribuibili" a obesità, ipertensione, diabete o insufficienza cardiaca, il che significa che probabilmente avrebbero potuto essere evitati se i pazienti non avessero avuto queste condizioni prevenibili, secondo le stime dello studio della Tufts University. (Maggiori informazioni nell'articolo)

[Dal Marocco(dot)us. Queste informazioni sono disponibili altrove su Internet]
*********
GGHD = La vecchiaia non è stata menzionata nell'articolo. Ammalarsi da vecchi può essere fatale.

Che ne dici di queste persone che stanno morendo perché questo virus brevettato è un'arma biologica programmata per interagire con i farmaci o gli integratori che molte di queste persone stanno assumendo.

Più al punto è la domanda come qualcuno potrebbe votare per lui? O lo hanno fatto?

Buon punto Avalanche Lily. Avevo sentito parlare del virus che potrebbe colpire determinati gruppi sanguigni, ma non mi è venuto in mente che potesse essere progettato per colpire determinati farmaci e integratori su cui si affidano i più malsani nella società per trattare i sintomi delle malattie croniche. Quello che si può fare con armi microscopiche e nanotecnologie è davvero una minaccia enorme.

È vero che molte persone che contraggono il Covid hanno problemi di fondo come obesità, diabete, ipertensione o insufficienza cardiaca, come dici tu, ma ottenere un "vaccino" Covid non è la soluzione a nessuno di questi problemi. Il cambiamento dello stile di vita è ciò di cui hanno bisogno molte persone. La cattiva alimentazione è la causa di molti problemi medici oggi e il fatto che una parte maggiore dei terreni agricoli venga convertita a colture OGM sta peggiorando il problema. Un vaccino è un passo (un passo da gigante) nella direzione sbagliata. Ci sono molti ricercatori sanitari che lo hanno sottolineato. La dottoressa Judy Mikovits è solo una di queste. Il dottor Tenpenny, il dottor Cahil, il dottor Madej... e l'elenco potrebbe continuare, sono altri.

I muri funzionano in entrambi i modi. Arrestare i traditori è un ottimo primo passo.

“Quando il governo teme il popolo c'è libertà, quando il popolo teme il governo c'è tirannia”. – Thomas Jefferson

Ragazzo del Montana…
Dal tuo post: “I muri funzionano in entrambe le direzioni. Arrestare i traditori è un ottimo primo passo

Ora questa è una prospettiva eccellente!

Mi sembra che siano più chiusi dentro di quanto lo siano i cittadini fuori.
Cosa succede se c'è un "colpo di freddo" e l'elettricità e l'acqua mancano? E i rifornimenti non possono entrare.

Inoltre, vedo che i nativi americani vogliono che la JEEP abbandoni la targhetta Cherokee.
Spero che i gruppi per i diritti degli animali non vengano coinvolti nell'eliminazione dei nomi.

Dio benedica tutti. Prenditi cura dei tuoi figli.

Montana Guy, WooHoo. È meraviglioso vederti commentare. Sei mancato. Spero che tu stia bene e alla grande. Pregando benedizioni per te, Krissy

Crissi, grazie per le tue belle parole.

MG, sono con Krissy. Mi sei mancato.

Per qualche ragione viene fuori questo passaggio.

Atti 2:41-47 Nuova Versione Internazionale (NIV)

41 Coloro che accolsero la sua parola furono battezzati e quel giorno si aggiunsero a loro circa tremila.

La Compagnia dei Credenti

42 Si dedicavano all'insegnamento degli apostoli e alla comunione, alla frazione del pane e alla preghiera. 43 Tutti erano pieni di timore per i molti prodigi e segni compiuti dagli apostoli. 44 Tutti i credenti erano insieme e avevano tutto in comune. 45 Vendettero beni e averi per darli a chi ne aveva bisogno. 46 Ogni giorno continuavano a radunarsi nei cortili del tempio. Spezzavano il pane nelle loro case e mangiavano insieme con cuore lieto e sincero, 47 lodando Dio e godendo il favore di tutto il popolo. E il Signore aggiungeva ogni giorno al loro numero quelli che venivano salvati.

Ma il tunnel dovrà essere bloccato.

Signora, il tunnel di un uomo è l'imbuto di un altro uomo.

Il video collegato per WranglerStar =

10 modi in cui puoi stare al caldo quando si spegne la corrente

potrebbe essere guardato per acquisire conoscenze, o anche per rivedere importanti tecniche conosciute. Il video dura meno di 25 minuti WranglerStar sa come rendere facili da guardare e video informativi.

Sfortunatamente, le persone incaricate della nostra ‘Utility fornite fonti di energia’ hanno deciso che la Terra è in un periodo di riscaldamento globale. Pensano che gli Stati Uniti debbano fare affidamento sull'INAFFIDABILE ‘energia verde’ di oggi.

Non credere alle FAKE NEWS sulla ‘crisi energetica’

come quello che è appena successo in Texas. I pianificatori, previsti per il riscaldamento globale. Quando il ‘Cold Snap’ ha colpito il Texas, le persone sono morte di conseguenza. Fornitura di energia Utilities da LEGGI e da incentivi stanno costruendo impianti di ‘energia verde’ ‘power’. = Le ‘nuove’ idee sono inaffidabili.
……. “Rolling Blackouts NON è un'idea da kookburger/californiana. È una tecnica da usare, quando l'energia che fornisce le utenze NON può fornire energia sufficiente a tutti.

Le persone devono pianificare le emergenze, soprattutto oggigiorno. I consigli di SurvivalBlog sono una buona fonte di conoscenza necessaria. … WranglarStar [alla fine del video], come SurvivalBlog, ha sottolineato la necessità di beneficenza e di prendersi cura dei propri vicini, se necessario.
****

“Ed ecco, un dottore della legge si alzò per metterlo alla prova, dicendo: "Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?" Egli (Gesù) gli disse: “Cosa sta scritto nella Legge? Come lo leggi?" E lui (il dottore della legge) rispose: "Amerai il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il tuo prossimo come te stesso". [ESV]

GGHD!
Dal tuo post: “Le persone devono pianificare le emergenze….”

Hai così ragione. Vorrei che la preparazione alle emergenze facesse parte della nostra cultura nel suo insieme. Le emergenze accadono. … e accadono in tutti gli aspetti della vita. A volte questi eventi sono relativamente minori, a volte sono piuttosto gravi. È solo una buona idea realizzare una pianificazione anticipata.

Mio figlio ed io facciamo parte della Civil Air Patrol. Il programma insegna leadership, aerospaziale e servizi di emergenza. Mio figlio ha 14 anni e ha qualifiche sufficienti per andare in missioni di ricerca e soccorso. Il programma è fantastico e poco costoso. Le quote nel nostro stato sono solo 31,00 dollari l'anno! Mio figlio quest'estate andrà alla scuola di formazione sui servizi di emergenza di una settimana. Ogni stato ha almeno uno squadrone.

Ciao JV!
Che grande raccomandazione e programma per i giovani — un suggerimento eccellente!

JV, Dang! Questo è impressionante. Krissy

Grazie! Sono una mamma di tre ragazzi che studia a casa! Età 14, 8 e 4. La Civil Air Patrol è stata una benedizione per mio figlio di quasi 15 anni. Non posso nemmeno dirvi quanti corsi FEMA e formazione di persona ha ricevuto mio figlio. Ha già iniziato la sua formazione per la licenza di pilota. Un po' spaventoso ma può pilotare un aliante a 55 miglia all'ora da solo all'età di 14 anni! È un'ottima organizzazione! NEL Nordest, stiamo vedendo molte persone in fuga dalla città per la campagna. La Civil Air Patrol viene chiamata costantemente. La gente di città sa che non è salvo andare in kayak sui laghi in inverno. Le persone che si spostano da altri stati non lo fanno. La Civil Air Patrol viene costantemente chiamata per chiedere aiuto. Triste davvero che gli adulti non si rendano conto dei rischi per la sicurezza della canoa nel nord-est in inverno.

JV! Mi piace che tu sia un genitore che studia a casa… Mio marito ed io siamo stati anche genitori che studiano a casa, e se avessimo la possibilità di rifare tutto da capo, l'unico cambiamento che faremmo sarebbe quello di iniziare prima nella vita dei nostri bambini. La tua storia è fonte di ispirazione!

WranglarStar [alla fine del video], come SurvivalBlog, ha sottolineato la necessità di beneficenza e di prendersi cura dei propri vicini, se necessario.

Va tutto bene che la comunità si faccia avanti e aiuti i suoi vicini, ma questo fa sorgere la domanda sul perché c'è questa necessità. Le persone apparentemente razionali resistono alla necessità di prendersi cura di se stesse anche con la storia e il fatto che le persone prudenti non soffrono tanto durante le emergenze. Ci chiamano Hoarders, Preppers e Survivalist con un linguaggio sprezzante e sprezzante. “FEMA sarà presente se necessario.” Cosa imparano dalle loro esperienze? A me molto poco. La responsabilità personale è stata rimossa dalla loro educazione dalle nostre: intuizioni educative, educazione dei genitori, mancanza di ragionamento deduttivo e buon senso?
(Penso che fosse tutto retorica.)
Ma per le persone è troppo facile vivere sulle spalle dei sacrifici dei loro antenati e delle promesse del Nirvana da parte di inutili politici che assecondano il loro bisogno di essere curati e pacche sulla spalla per i loro voti. Su una nota positiva io, come Murphy, sono solo molto ottimista.

Joe!
Dal tuo post: “Ci chiamano Hoarders, Preppers e Survivalist con un linguaggio sprezzante e sprezzante.”

Credo che lo facciano perché chiunque si prepari sfida le stesse fondamenta su cui coloro che non sono preparati hanno costruito la loro vita letterale. Non possono far fronte alla realtà del rischio e non vogliono che nessuno metta in discussione le illusioni di cui si sono circondati.

Per quanto riguarda l'affidarsi alle disposizioni di emergenza, ai servizi o al salvataggio di un'agenzia federale … Bene. Nella misura in cui possono fornire assistenza e salvare vite umane, sarei grato per i benefici salvavita trasmessi. Ma non conterei sulla loro capacità di raggiungere nessuno di questi obiettivi. Il mio livello di fiducia nelle operazioni federali è molto, molto basso. L'intervento federale non dovrebbe essere considerato la prima linea di difesa contro le conseguenze del disastro.

Felice di vedere la sig.Wolfe è tornata, mi è sempre piaciuto il suo stile di scrittura "in tua faccia" e i suoi libri mi attirano perché sono un po' come implica la sua scrittura, fatta per i fuorilegge e i rifiuti.

Sto facendo fatica a capire cosa sta succedendo in Nuova Zelanda con il loro secondo round, o è il terzo round di sequestri di armi. Nessuno in tutto il paese di persone apparentemente sane ha avuto le pietre per dire NO. Questi id-jit che hanno gestito il loro governo hanno bisogno di un'introduzione all'albero alto (so che ne hanno molti lì) e alle soluzioni di corda corta ..
Lo stesso che accadrà qui una volta che xi Jing Joe e Spread Eagle tenteranno lo stesso scenario. Non solo NO, ma circa 10 minuti di imprecazioni prima di NO…..

Che ne dici di questo, semplicemente se ne vanno e ci lasciano in pace, non l'hanno ancora provato, e tutto ciò con cui hanno cercato di controllare le masse è sempre finito con un fallimento del record mondiale …. Hanno persino creato la loro comunità recintata con i loro muri che funzionano solo intorno al distretto di uv cartoonistan. Ma non funzionano ai confini come fa ogni altro paese sano di mente…. Basta chiudere il cancello e sciogliere la chiave – problema risolto…. Fornirò la legna per il fuoco per la fusione.

N S, dal tuo post: "I suoi libri mi attirano perché sono un po' come suggerisce la sua scrittura, fatta per i fuorilegge e per i rifiuti". ”

Credo che siamo più di pochi. Forse più di un gruppo di noi.

Devo essere d'accordo con te, i liberali sembrano guadagnarsi da vivere facendo la stessa cosa fallita più e più volte idee, leggi e filosofia ancora e ancora. Anche un bambino di 3 anni impara dai propri errori. Il che ci porta a mettere in discussione le loro motivazioni, nonché la loro onestà e integrità?

Questo mi ha fatto una bella risata. Vaso per gamberi, vasca da bagno, stessa differenza giusto?

Ho usato quelle piccole piscine di plastica per bambini come vasche da bagno dopo gli uragani (e ovviamente il lavello della cucina quando sono piccoli), ma mai una pentola!

Wranglerstar ha anche realizzato un video sui blocchi per covid e sull'ubriacarsi. È così onesto e trasparente. È da ammirare. Ottimo per cercare.

Re: Claire deve amare quella donna onesta. Leggevo il suo blog, poi è stato demonizzato, poi è diventato privato e mentre avevo un login/pass ad esso, ho continuato a dimenticarlo. Darò un'occhiata al suo nuovo formato.

Re: stare al caldo stamattina c'era 1 grado nelle montagne centro-occidentali dell'Idaho, dove risiedo, e ci stanno scaricando. Dovrebbe arrivare un metro di neve nelle prossime 48 ore, ma più preoccupante è il vento. Sono andato in giro a fare tutte quelle cose che faccio normalmente, se dovessimo perdere l'elettricità. Ieri sera ho provato una nuova coperta di lana sul mio letto. Se metti una coperta di lana al 95% economica tra 2 coperte o lenzuola morbide, non devi affrontare il graffio di essa. Non hai bisogno di una coperta Pendleton!! Non l'ho lavato, l'ho messo direttamente sul letto. Meno li lavi, più durano. Ha fatto un'enorme differenza la scorsa notte nello stare al caldo con il riscaldamento molto basso e in realtà, accidentalmente, ho dormito!

Re: i livelli di testosterone negli uomini #8230 il nostro stile di vita e la nostra dieta sono distruttivi in ​​tanti modi!!

Oh grazie a chi ha consigliato i bully stick per i miei pastori tedeschi. Ho appena ordinato una custodia, LOL, e cha-ching! $. Stavo cercando come realizzarli da solo # 8230 e sono andato fuori di testa. Qualcuno sa di cosa sono fatti questi bastoncini naturali. Certamente non chiederò a nessun allevatore locale per loro le parti.

Ho una coperta della Baia di Hudson che mi è stata regalata quando avevo cinque anni, ha viaggiato con me per oltre 65 anni. Amo il peso, la durata e il comfort. Ho un sacco di coperte e trapunte in tessuto sintetico, nessuna durerà una coperta a trama stretta al 100% di lana.

ID2020 Quantum-Dot Vaccine Tattoo

Questo è ciò che sta arrivando a tutti noi. Non sarai in grado di acquistare o vendere senza di essa!

Avalanche Lily, grazie per la condivisione. Non è stato scioccante per me guardarlo, solo un po' surreale. Sorprendentemente, è stato l'ovvio che mi ha disturbato: non sarai in grado di dire chi ce l'ha? Chi sarai al sicuro intorno? Auguri a te, Krissy

Il dottor Rand Paul sfida la transgender Ms. Levine sulle operazioni di cambio di sesso per i minori. Se quest'uomo/donna viene confermato come assistente segretario dei servizi sanitari e umani come vuole l'amministrazione JoeBama, come faremo a recuperare la nostra società da questa parodia transgender? È orribile. Il dottor Paul è franco.

Ho sentito una piccola parte dell'interrogatorio del senatore Paul... Ha citato informazioni che suggeriscono che molti giovani che credono di essere transgender a un certo punto della vita, poi scoprono che non credono più a questo riguardo a se stessi. Secondo Rand Paul, una parte significativa di questo si risolve. La vera tragedia umana è che se vengono curati con terapie che producono risultati irreversibili, non c'è inversione di marcia in questa strada della vita. La prospettiva di un giovane ferito permanentemente è terrificante. Non sto parlando della questione degli adulti che prendono le proprie decisioni (se queste sembrano o meno una buona idea per il resto di noi). In questo caso parliamo di minorenni. Stiamo parlando di bambini.

Questo è il punto: i bambini.
Questo è orribile. È abuso di minori.

I bambini sono sacrificabili come noi adulti. “Loro” stanno facendo centinaia di cose assolutamente stupide per spingerci all'azione o qualcosa del genere. Lo stanno ostentando con uno scopo. Non conoscono confini per resettare il mondo.

Li vedo seduti a fare una gara su chi può lanciare l'idea più ridicola e ridere. Sanno che metà della popolazione lo leccherà.

Alcuni dei titoli di oggi tramite WeaselZippers- https://www.weaselzippers.us/

"Mr Potato Head" sarà ribattezzato "Potato Head" da Hasbro perché il nome è "Gender Neutral"
Il candidato all'interno di Biden si rifiuta di escludere il blocco dell'uso delle condutture esistenti già nel terreno ...
Il candidato di Biden HHS si rifiuta di condannare l'aborto con parto parziale e l'aborto basato sul sesso o sulle disabilità
NJ COVID Vaccine Site "Vieni a farti un selfie con il tuo adesivo di vaccinazione"

Credo che questo sia il preludio alla Tribolazione. Fate pace con Gesù di Nazaret e accettatelo come Signore. Accetta il suo perdono. È tempo passato.

“Credo che questo sia il preludio alla Tribolazione.” Sì, è come una Tribolazione 101 di livello matricola e poi seguiranno i livelli del secondo anno, junior e senior. Può succedere così velocemente o in così rapida successione che sarà una confusione per molte persone. L'unica soluzione permanente al problema è, come hai affermato, “Fai pace con Gesù di Nazareth e accettaLo come Signore. Accetta il Suo perdono.”

Ho guardato le informazioni relative al Covid nell'ultima settimana e mi sta facendo ammalare. Immagino di aver bisogno di vedere il Grande Medico.


Contenuti

Modifica clima

Argo ha un clima mediterraneo caldo-estivo. È uno dei luoghi più caldi della Grecia durante l'estate.

Dati climatici per Argo (38m)
Mese Jan febbraio Mar aprile Maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre Anno
Media alta °C (°F) 13.6
(56.5)
15.5
(59.9)
18.8
(65.8)
20.3
(68.5)
25.9
(78.6)
31.7
(89.1)
34.4
(93.9)
35
(95)
31.1
(88.0)
26.5
(79.7)
20.5
(68.9)
16.7
(62.1)
24.2
(75.5)
Media bassa °C (°F) 4.5
(40.1)
5.7
(42.3)
7.5
(45.5)
9.8
(49.6)
13
(55)
18.4
(65.1)
21.4
(70.5)
22.5
(72.5)
19.3
(66.7)
15.1
(59.2)
11.7
(53.1)
8.7
(47.7)
13.1
(55.6)
Precipitazioni medie mm (pollici) 100
(3.9)
70
(2.8)
71
(2.8)
72.6
(2.86)
12.4
(0.49)
12.9
(0.51)
16.3
(0.64)
6.9
(0.27)
14.8
(0.58)
32
(1.3)
84.7
(3.33)
86.2
(3.39)
579.8
(22.87)
Fonte: http://penteli.meteo.gr/stations/argos/ (medie 2019 – 2020)

Il nome della città è molto antico e diverse teorie etimologiche sono state proposte per spiegarne il significato. La più diffusa sostiene che il nome della città sia un residuo della lingua pelasgica, cioè quella usata dalle popolazioni che per prime si stabilirono nella zona, in cui Argo significava "pianura". In alternativa, il nome è associato ad Argo, il terzo re della città nei tempi antichi, che la ribattezzò con il suo nome, sostituendo così il suo nome più antico Phoronikon Asty (Φορωνικόν Άστυ, "città di Foroneo"). Si ritiene inoltre che "Argos" sia legato alla parola αργός (argós), che forse significava "bianco", questo aveva a che fare con l'impressione visiva data dalla pianura argolica durante il periodo del raccolto. Secondo Strabone, il nome potrebbe anche aver avuto origine dalla parola αγρός "campo" per antimetatesi delle consonanti. [5]

Antichità Modifica

Argo è tradizionalmente considerata l'origine dell'antica casa reale greca macedone della dinastia Argead (in greco: Ἀργεάδαι, Argeádai). I membri più celebri furono Filippo II di Macedonia e Alessandro Magno. Essendo una posizione strategica nella fertile pianura dell'Argolide, Argo fu un'importante roccaforte durante l'era micenea. In epoca classica, Argo era un potente rivale di Sparta per il dominio sul Peloponneso, ma alla fine fu evitato da altre città-stato greche dopo essere rimasto neutrale durante le guerre persiane. [7]

Si hanno testimonianze di un insediamento continuo nella zona a partire da un villaggio di circa 7000 anni fa nel tardo neolitico, situato ai piedi del colle Aspida. [2] : 124 Da quel momento, Argo è stata continuamente abitata nella stessa posizione geografica. La sua creazione è attribuita a Foroneo, con il suo primo nome essendo stato Phoronicon Asty, o la città di Foroneo. La storica presenza dei Greci Pelasgi nella zona è testimoniata dai resti linguistici che sopravvivono fino ad oggi, come il nome stesso della città e "Larisa", il nome del castello della città situato sul colle omonimo. [8]

La città si trova in una zona piuttosto propizia, tra Nemea, Corinto e Arcadia. Ha anche beneficiato della sua vicinanza al lago di Lerna, che, all'epoca, si trovava a una distanza di un chilometro dall'estremità meridionale di Argo.

Argo era una delle principali roccaforti dell'epoca micenea e, insieme alla vicina acropoli di Micene e Tirinto, divenne un insediamento molto antico a causa delle sue posizioni di comando nel mezzo della fertile pianura dell'Argolide.

Argo arcaica Modifica

Argo conobbe il suo più grande periodo di espansione e potere sotto l'energico sovrano del VII secolo aC, il re Feidone. Sotto Fidone, Argo riprese il dominio sulle città dell'Argolide e sfidò il dominio di Sparta sul Peloponneso. Si pensa che il dominio spartano sia stato interrotto in seguito alla battaglia di Issiate nel 669-668 a.C., in cui le truppe argive sconfissero gli spartani in una battaglia oplitica. [9] Durante il periodo della sua massima potenza, la città vantava una scuola di ceramica e scultura in bronzo, laboratori di ceramica, concerie e produttori di vestiti. Inoltre, in città si sono svolte almeno 25 celebrazioni, oltre a una regolare esposizione di prodotti locali. [10] Nello stesso punto in cui oggi si trova il monastero di Panagia Katekrymeni è stato trovato anche un santuario dedicato ad Hera. Feidone estese anche l'influenza argiva in tutta la Grecia, sottraendo il controllo dei Giochi Olimpici ai cittadini dell'Elide e nominandosi organizzatore durante il suo regno. Si pensa anche che Fidone abbia introdotto riforme per il peso e le misure standard ad Argo, una teoria ulteriormente rafforzata con il ritrovamento di sei "sputi" di ferro in un Heraion argivo, forse resti di una dedica di Fidone.

Argos classica Modifica

Nel 494 a.C., Argo subì una schiacciante sconfitta per mano del suo rivale regionale, Sparta, nella battaglia di Sepeia. In seguito a questa sconfitta, Erodoto ci racconta che la città subì una forma di stasi. Si pensa che il caos politico abbia portato a una transizione democratica nella città. [11] Argo non partecipò all'alleanza ellenica contro l'invasione persiana del 480 a.C. Ciò provocò un periodo di isolamento diplomatico, sebbene vi siano prove di un'alleanza argiva con Tegea prima del 462 a.C. [12]

Nel 462 a.C. Argo si unì a un'alleanza tripartita con Atene e la Tessaglia. Questa alleanza era in qualche modo disfunzionale, tuttavia, e si pensa che gli Argivi abbiano fornito solo contributi marginali all'alleanza nella battaglia di Enoe e Tanagra. [12] Ad esempio, si pensa che solo 1.000 opliti argivi abbiano combattuto a fianco degli ateniesi nella battaglia di Tanagra. Dopo la sconfitta degli alleati a Tanagra nel 457 a.C., l'alleanza iniziò a sfaldarsi, con conseguente scioglimento nel 451 a.C. [12]

Argo rimase neutrale o l'inefficace alleato di Atene durante la guerra di Archidam tra Sparta e Atene. La neutralità di Argo provocò un aumento del suo prestigio tra le altre città greche, e Argo usò questa capitale politica per organizzare e condurre un'alleanza contro Sparta e Atene nel 421 a.C. [12] Questa alleanza includeva Mantinea, Corinto, Elide, Tebe, Argo e infine Atene. Questa alleanza si sciolse, tuttavia, dopo la sconfitta degli alleati nella battaglia di Mantinea nel 418 a.C. [12] Questa sconfitta, combinata con l'incursione dell'Argolide da parte degli Epidauri, provocò instabilità politica e un eventuale colpo di stato oligarchico nel 417 a.C. [12] Sebbene la democrazia sia stata ripristinata nel giro di un anno, Argo è stata lasciata permanentemente indebolita da questo colpo di stato. Questo indebolimento ha portato a una perdita di potere, che a sua volta ha portato allo spostamento dell'attenzione commerciale dall'Antica Agorà al lato orientale della città, delimitato dalle strade Danaou e Agiou Konstadinou.

Argo svolse un ruolo minore nelle guerre di Corinto contro Sparta e per un breve periodo di tempo prese in considerazione l'idea di unirsi a Corinto per formare uno stato Argolide espanso. Per un breve periodo di tempo, le due poleis si unirono, ma Corinto si ribellò rapidamente al dominio argivo e Argo tornò ai suoi confini tradizionali. Dopo questo, Argo continuò a rimanere una potenza minore negli affari greci.

Argo sfuggì all'occupazione macedone durante i regni di Filippo II [13] e Alessandro Magno e rimase illeso durante le guerre dei Diadochi, tuttavia nel 272 fu attaccato da Pirro dell'Epiro nella battaglia di Argo, in cui Pirro fu ucciso.

La democrazia nell'Argo classico Modifica

Argo fu una democrazia per la maggior parte del periodo classico, con solo una breve pausa tra il 418 e il 416. [11] La democrazia fu stabilita per la prima volta dopo una disastrosa sconfitta da parte degli Spartani nella battaglia di Sepeia nel 494. Molti argivi furono uccisi nel battaglia che ne seguì una rivoluzione, in cui per la prima volta nello stato furono inclusi estranei precedentemente privati ​​dei diritti umani. [14]

La democrazia argiva includeva un'Assemblea (chiamata la aliaia), un Consiglio (il bola), e un altro organismo chiamato "Gli Ottanta", le cui responsabilità precise sono oscure. I magistrati hanno servito un mandato di sei mesi, con poche eccezioni, e sono stati controllati alla fine del loro mandato. Ci sono alcune prove che l'ostracismo fosse praticato. [15]

Impero romano, bizantino, crociato, ottomano e indipendenza Modifica

Sotto il dominio romano, Argo faceva parte della provincia dell'Acaia. Sotto il dominio bizantino faceva parte del tema dell'Hellas, e in seguito del tema del Peloponneso.

All'indomani della quarta crociata, i crociati conquistarono il castello costruito sulla collina di Larisa, sede dell'antica acropoli, e l'area entrò a far parte della signoria di Argo e Nauplia. Nel 1388 fu venduto alla Repubblica di Venezia, ma fu preso dal despota di Morea Teodoro I Paleologo prima che i veneziani potessero prendere il controllo della città lo vendette comunque a loro nel 1394. I crociati istituirono un vescovado latino. Il dominio veneziano durò fino al 1463, quando gli Ottomani conquistarono la città.

Nel 1397, gli Ottomani saccheggiarono Argo, portando via gran parte della popolazione, [16] per venderla come schiava. [17] I veneziani ripopolarono la città e la regione con coloni albanesi, [17] concedendo loro esenzioni fiscali agrarie a lungo termine. [16] Insieme ai Greci di Argo, fornirono truppe stratioti agli eserciti di Venezia. [16] Alcuni storici ritengono che il termine militare francese "argoulet" derivi dal greco "argetes", ovvero abitante di Argo, in quanto un gran numero di stratioti francesi provenivano dalla pianura di Argo. [18]

Durante il dominio ottomano, Argo era divisa in quattro mahala, o quarti, il greco (Rûm) mahala, Liepur mahala, Bekir Efenti mahala e Karamoutza o Besikler mahala, corrispondenti rispettivamente a quella che oggi è la parte nord-orientale, nord-occidentale, sud-occidentale e sud-orientale di la città. Il greco mahala era anche chiamato "quartiere degli infedeli della città di Archos" nei documenti turchi, mentre Liepur mahala (il quartiere dei conigli) era composto principalmente da emigranti albanesi e famiglie ben note. Karamoutza mahala ospitava i turchi più importanti e vantava una moschea (la moderna chiesa di Agios Konstadinos), un cimitero turco, il serraglio di Ali Nakin Bei, bagni turchi e una scuola turca. È anche in questo periodo che il mercato all'aperto della città viene organizzato per la prima volta nel sito a nord della caserma di Kapodistrias, nello stesso luogo in cui si tiene in tempi moderni. Anche lì sarebbe esistita una moschea, secondo l'urbanistica seguita dalla maggior parte delle città ottomane.

Argo è cresciuto in modo esponenziale durante questo periodo, con la sua espansione non regolamentata e senza pianificazione. Come ha osservato l'esploratore francese Pouqueville, "le sue case non sono allineate, senza ordine, sparse un po' dappertutto, divise da giardini domestici e aree incolte". Liepur mahala sembra essere stato il più organizzato, con il layout migliore, mentre Bekir mahala e Karamoutza mahala erano i più labirintici. Tuttavia, tutti i quartieri condividevano in primo luogo lo stesso tipo di strade, avevano tutti strade principali che erano strade larghe, trafficate e pubbliche destinate a consentire la comunicazione tra i quartieri (esempi tipici sono, in larga misura, le odierne Korinthou, Nafpliou e Tripoleos strade). Anche le strade secondarie erano comuni in tutti e quattro i quartieri poiché conducono all'interno di ogni mahala, avente carattere semipubblico, mentre il terzo tipo di strade si riferiva a vicoli privati ​​senza uscita utilizzati specificamente dalle famiglie per accedere alle proprie case. I resti di questa struttura della città possono essere testimoniati anche oggi, poiché Argos conserva ancora diversi elementi di questo stile di tipo ottomano, in particolare con le sue strade lunghe e complicate, i suoi vicoli stretti e le sue case densamente costruite.

Con l'eccezione di un periodo di dominazione veneziana nel 1687–1715, Argo rimase in mani ottomane fino all'inizio della Guerra d'indipendenza greca nel 1821, quando le ricche famiglie ottomane si trasferirono nella vicina Nauplia a causa delle sue mura più robuste.

A quel tempo, come parte della rivolta generale, furono formati molti organi di governo locale in diverse parti del paese e il "Consolato di Argo" fu proclamato il 28 marzo 1821, sotto il Senato del Peloponneso. Ebbe un solo capo di stato, Stamatellos Antonopoulos, chiamato "Console", tra il 28 marzo e il 26 maggio 1821.

Successivamente, Argo accettò l'autorità del governo provvisorio unificato della Prima Assemblea nazionale a Epidauro e alla fine divenne parte del Regno di Grecia. Con l'avvento del governatore Ioannis Kapodistrias, la città subì sforzi di modernizzazione. Essendo un villaggio agricolo, la necessità di una pianificazione urbanistica era vitale. Per questo motivo, nel 1828, lo stesso Kapodistrias nominò il meccanico Stamatis Voulgaris come ideatore di un piano urbano che offrisse ad Argo grandi strade, piazze e spazi pubblici. Tuttavia, sia i piani di Voulgaris che, più tardi, dell'architetto francese de Borroczun non furono ben accolti dalla gente del posto, con il risultato che il primo dovette essere rivisto da Zavos. Alla fine, nessuno dei piani è stato completamente attuato. Tuttavia, le caratteristiche strutturali del progetto di de Borroczun si ritrovano oggi nella città, nonostante evidenti testimonianze di impianto pre-rivoluzionario, come l'espansione urbana disorganizzata testimoniata nell'area da via Inachou fino al punto in cui oggi si trovano i binari della ferrovia .

Dopo i colloqui sulle intenzioni del governo greco di spostare la capitale greca da Nauplia ad Atene, si sono fatte più frequenti le discussioni sulla possibilità che Argos possa candidarsi anche come potenziale nuova capitale, con i sostenitori dell'idea che affermano che, a differenza di Atene, Argos era naturalmente protetto dalla sua posizione e beneficiava di un vicino porto (Nafplio). Inoltre, si sosteneva che la costruzione di edifici pubblici sarebbe stata difficile ad Atene, dato che la maggior parte del terreno era di proprietà della chiesa greca, il che significava che avrebbe dovuto avvenire una grande quantità di espropri. Argos, al contrario, non ha dovuto affrontare un problema simile, avendo a disposizione ampie aree per questo scopo. Alla fine, la proposta di trasferire la capitale greca ad Argo fu respinta dal padre del re Otto, Ludovico, che insistette nel fare di Atene la capitale, cosa che alla fine accadde nel 1834. [19]

I re mitologici di Argo sono (in ordine): Inachus, Foroneus, Apis, Argus, Criasus, Phorbas, Triopas, Iasus, Agenor, Crotopus, Sthenelus, Gelanor AKA Pelasgus, Danaus, Lynceus, Abas, Proetus, Acrisius, Perseus, Megapenthes , Argeo e Anassagora. [20] Una versione alternativa fornita da Taziano degli originali 17 re consecutivi di Argo include Apis, Argios, Kriasos e Phorbas tra Argo e Triopa, spiegando l'apparente non relazione di Triopa con Argo. [21]

Si credeva che la città di Argo fosse il luogo di nascita del personaggio mitologico Perseo, figlio del dio Zeus e Danae, che era la figlia del re di Argo, Acrisio.

Dopo i 17 re originari di Argo, c'erano tre re che governavano Argo contemporaneamente (vedi Anassagora), [22] uno discendente da Bias, uno da Melampo e uno da Anassagora. A Melampo succedette suo figlio Mantius, poi Oicles e Anphiaraus, e la sua casa di Melalampus durò fino ai fratelli Alcmeone e Anphilochus.

Ad Anassagora successe il figlio Alettore e poi Ifide. Ifi lasciò il suo regno a suo nipote Stenelo, figlio di suo fratello Capaneo.

A Bias successe il figlio Talo e poi il figlio Adrasto che, con Anfiarao, comandò la disastrosa guerra dei Sette contro Tebe. Adrasto lasciò in eredità il regno a suo figlio, Egialeo, che fu successivamente ucciso nella guerra degli Epigoni. Diomede, nipote di Adrasto attraverso il genero Tideo e la figlia Deipile, sostituì Egialeo e fu re di Argo durante la guerra di Troia. Questa casa durò più a lungo di quelle di Anassagora e Melampo, e alla fine il regno fu riunito sotto il suo ultimo membro, Cianippo, figlio di Egialeo, subito dopo l'esilio di Diomede. [23]

Dopo che il cristianesimo si affermò ad Argo, il primo vescovo documentato in documenti scritti esistenti è Genethlius, che nel 448 d.C. prese parte al sinodo indetto dall'arcivescovo Flavio di Costantinopoli che depose Eutiche dal suo ufficio sacerdotale e lo scomunicò. Il successivo vescovo di Argo, Onesimo, fu al Concilio di Calcedonia del 451. Il suo successore, Talete, fu uno dei firmatari della lettera che i vescovi della provincia romana di Hellas inviarono nel 458 all'imperatore bizantino Leone I il Tracio per protestare contro l'uccisione di Proterio di Alessandria. Il vescovo Ioannes era al Terzo Concilio di Costantinopoli nel 680 e Teotimo al Concilio fotico di Costantinopoli (879). [24] La sede locale è oggi la metropoli greco-ortodossa di Argolide.

Sotto il dominio crociato "franco", Argo divenne un vescovado della Chiesa latina nel 1212, che durò come sede residenziale fino a quando Argo fu presa dall'Impero ottomano nel 1463 [25], ma sarebbe ripresa sotto il secondo dominio veneziano nel 1686. Oggi la diocesi è una sede titolare cattolica.

Modifica orientamento

La città di Argo è delimitata a nord dal fiume secco Xerias, a est dal fiume Inachos e dal torrente Panitsa (che emana da quest'ultimo), a ovest dalla collina Larissa (sede dell'omonimo castello e di un monastero chiamato Panagia Katakekrymeni -Portokalousa) e la collina di Aspida (non ufficialmente la collina di Prophetes Elias), e a sud dalla strada Notios Periferiakos.

La piazza Agios Petros (San Pietro), insieme all'omonima cattedrale (dedicata a san Pietro Taumaturgo), costituiscono il centro della città, mentre altre piazze caratteristiche sono la piazza Laiki Agora (Mercato all'aperto), ufficialmente Dimokratias (Repubblica) piazza, dove, come suggerisce il nome, un mercato all'aperto si svolge due volte a settimana, Staragora (Mercato del grano), ufficialmente piazza Dervenakia, e piazza Dikastirion (Corte). Bonis Park è uno spazio verde essenziale della città.

Attualmente, le strade più commercialmente attive della città sono quelle che circondano la piazza Agios Petros (vie Kapodistriou, Danaou, Vassileos Konstantinou) e via Korinthou. Le Pezodromi (Strade Pedonali), ovvero le strade lastricate Michael Stamou, Tsaldari e Venizelou, sono il punto di incontro più popolare, comprendendo un'ampia varietà di negozi e caffetterie. Anche il quartiere di Gouva, che si estende intorno all'incrocio delle vie Vassileos Konstantinou e Tsokri, è considerato un punto commerciale.

Modifica della popolazione

Nel 700 aC c'erano almeno 5.000 persone che vivevano in città. [26] Nel IV secolo aC, la città ospitava fino a 30.000 persone. [27] Oggi, secondo il censimento greco del 2011, la città ha una popolazione di 22.085 abitanti. È la città più grande dell'Argolide, più grande della capitale Nauplia.

Economia Modifica

L'attività economica principale della zona è l'agricoltura. Gli agrumi sono la coltura predominante, seguiti da olive e albicocche. La zona è anche famosa per la sua varietà di melone locale, i meloni Argos (o Argitiko). Importanti sono anche le produzioni locali di latticini, gli opifici per la lavorazione della frutta.

I resti considerevoli della città antica e medievale sopravvivono e sono una popolare attrazione turistica.

La maggior parte dei monumenti storici e archeologici di Argo sono attualmente inutilizzati, abbandonati o solo parzialmente ristrutturati:

  • Il castello di Larissa, costruito in epoca preistorica, ha subito numerosi restauri e ampliamenti fin dall'antichità e ha svolto un ruolo storico significativo durante la dominazione veneziana della Grecia e la guerra d'indipendenza greca. [8] Si trova in cima all'omonimo Colle Larissa, che costituisce anche il punto più alto della città (289 m.). Nell'antichità fu rinvenuto un castello anche nella vicina collina di Aspida. Collegati alle mura, questi due castelli fortificarono la città dalle invasioni nemiche.
  • Il Teatro Antico, costruito nel III secolo a.C. con una capienza di 20.000 spettatori, sostituì un più antico teatro limitrofo del V secolo a.C. e comunicava con l'Antica Agorà. Era visibile da ogni parte della città antica e del golfo Argolico. Nel 1829 fu utilizzato da Ioannis Kapodistrias per la Quarta Assemblea Nazionale del nuovo Stato Ellenico. Oggi nei suoi locali durante i mesi estivi si tengono eventi culturali. [28]
  • L'Antica Agorà, attigua al Teatro Antico, sviluppatosi nel VI secolo a.C., era situata all'incrocio delle antiche strade provenienti da Corinto, Heraion e Tegea. Gli scavi nella zona hanno portato alla luce un bouleuterion, costruito nel 460 a.C. quando Argo adottò il regime democratico, un Santuario di Apollo Lyceus e una palestra. [29]
  • Il "Criterio" di Argo, antico monumento situato sul lato sud-ovest della città, ai piedi della collina di Larissa, che ha assunto la sua struttura attuale nel periodo VI-III secolo a.C. Inizialmente, fungeva da corte dell'antica Argo, simile all'Areopago di Atene. Secondo la mitologia, fu in questa zona che fu processata Ipermestra, una delle 50 figlie di Danaus, il primo re di Argo. Successivamente, sotto il regno di Adriano, fu creata una fontana per raccogliere e far circolare l'acqua proveniente dall'acquedotto adrianeo situato ad Argo settentrionale. Il sito è collegato tramite un sentiero lastricato con l'antico teatro. [30]
  • La Caserma di Kapodistrias, un edificio conservabile con una lunga storia. Costruiti nel 1690 durante la dominazione veneziana della Grecia, inizialmente servivano come ospedale gestito dalle Suore della Misericordia. Durante la Tourkokratia servivano come mercato e ufficio postale. Successivamente, nel 1829, i notevoli danni causati durante la rivoluzione greca furono riparati da Kapodistrias che trasformò l'edificio in una caserma di cavalleria, una scuola (1893-1894), uno spazio espositivo (1899), un rifugio per i profughi greci sfollati durante lo scambio di popolazione tra Grecia e Turchia (dal 1920) e uno spazio di interrogatorio e tortura (durante l'occupazione tedesca della Grecia). Nel 1955-68, è stato utilizzato dall'esercito per l'ultima volta, ora ospita il Museo Bizantino di Argo, le corporazioni locali e funge anche da spazio espositivo. [31]
  • L'edificio del mercato neoclassico municipale (ufficiosamente il "Kamares", cioè archi, dagli archi che vanta), costruito nel 1889, che si trova vicino a piazza Dimokratias, è uno dei migliori esempi di architettura moderna magistrale di Argo, a Ernst stile Ziller. L'edificio allungato, a due corridoi, conservabile, ospita piccoli negozi. [32]
  • La scuola capodistriana, nel centro di Argo. Costruito dall'architetto Labros Zavos nel 1830, come parte degli sforzi di Kapodistrias per fornire luoghi di istruzione al popolo greco, poteva ospitare fino a 300 studenti. Tuttavia, difficoltà tecniche portarono al suo decadimento, fino a quando fu restaurato più volte, l'ultimo dei quali nel 1932. Oggi è evidente il suo carattere neoclassico, con l'edificio che ospita la 1a scuola elementare del paese. [33]
  • Il vecchio municipio, costruito durante il periodo di Kapodistrias nel 1830, che originariamente fungeva da giudice di pace, la Dimogerontia di Argo, un'arma di carabinieri e una prigione. Dal 1987 al 2012 ha ospitato il municipio che ora si trova in via Kapodistriou.
  • La Casa di Philhellene Thomas Gordon, costruita nel 1829 che fungeva da scuola per sole ragazze, scuola di danza ed era sede del 4° reggimento di artiglieria greco. Oggi ospita l'Istituto Francese di Atene (Institut Français d'Athènes). [34]
  • La Casa di Spyridon Trikoupis (costruita nel 1900), dove il politico nacque e trascorse la sua infanzia. Nella tenuta, non aperta al pubblico, si trova anche la cappella di San Charalambos dove fu battezzato Trikoupis. [35]
  • La casa del generale Tsokris, importante combattente militare nella rivoluzione greca del 1821 e in seguito deputato di Argo.
  • Il tempio di Agios Konstadinos, uno dei pochissimi edifici rimasti ad Argo risalenti all'era della Grecia ottomana. Si stima che sia stato costruito nel periodo 1570-1600, con anche un minareto nei suoi locali. Funse da moschea e cimitero ottomano fino al 1871, quando fu dichiarato tempio cristiano. [36]
  • Le tombe a camera del colle Aspida.
  • La piramide di Hellinikon. Risalenti alla fine del IV a.C., esistono molte teorie sullo scopo che serviva (tumulo, fortezza). Insieme alla cronologia scientifica ampiamente accettata, ci sono alcune persone che sostengono che sia stato costruito poco dopo la tomba del Faraone, ovvero la Grande Piramide di Giza, quindi un simbolo dell'ottimo rapporto che i cittadini di Argo avevano con l'Egitto.

Un gran numero di reperti archeologici, risalenti all'età preistorica, si trovano presso il museo Argos, ospitato nell'antico edificio di Dimitrios Kallergis in piazza San Pietro. Da segnalare anche l'aeroporto di Argos, situato nell'omonima zona (Aerodromio) alla periferia della città. L'area che copre è stata creata nel 1916-1917 ed è stata molto utilizzata durante la guerra greco-italiana e per l'addestramento dei nuovi aviatori della scuola Kaberos per l'Accademia dell'aeronautica ellenica. Ha inoltre costituito un importante punto di riferimento nell'organizzazione delle forze aeree greche nel sud della Grecia. Inoltre, l'aeroporto fu utilizzato dai tedeschi per il rilascio delle loro truppe aeree durante la battaglia di Creta. Fino al 1985 è stato utilizzato come punto di atterraggio/decollo per aerei irroratori (per scopi agricoli nelle coltivazioni di olivi). [37]

Argo è collegata tramite servizi regolari di autobus con le zone limitrofe e con Atene. Inoltre, le fermate dei taxi si trovano ad Agios Petros e in piazza Laiki Agora.

La città dispone anche di una stazione ferroviaria che, al momento, rimane chiusa a causa dell'interruzione a tempo indeterminato di tutti i servizi ferroviari nell'area del Peloponneso da parte dell'Ente Ferroviario Ellenico. Tuttavia, alla fine del 2014, è stato annunciato che la stazione sarebbe stata riaperta, come parte di un'espansione della ferrovia suburbana di Atene ad Argo, Nauplia e Corinto. [38] [39] Infine a metà del 2020 è stata annunciata dall'amministrazione della Regione del Peloponneso la propria collaborazione con l'Organizzazione delle ferrovie elleniche per la manutenzione della linea metrica e delle stazioni ai fini della riattivazione della linea a metà del 2021. [40] [ 41]

Argos ha una vasta gamma di istituti educativi che servono anche aree e villaggi vicini scarsamente popolati. In particolare, la città ha sette dimotika (scuole primarie), quattro palestre (scuole medie), tre licei (licenze), una scuola professionale, una scuola di musica, nonché un dipartimento di affari turistici e cucina e un dipartimento post-laurea ASPETE . La città ha anche due biblioteche pubbliche. [42]


Telesilla di Argos Timeline - Storia

Le migliori poetesse di sempre: le più grandi poetesse di tutti i tempi
Timeline/Cronologia delle poetesse fino a Emily Dickinson

Chi erano le più grandi poetesse? Scegliere le più grandi poetesse di tutti i tempi è stato per me un compito sia personale che soggettivo. Ho incluso anche cantautrici. Se non sei d'accordo con le mie scelte, non esitare a compilarne una tua.

Questa è la mia personale classifica delle prime dieci poetesse di tutti i tempi. Era testa a testa per il numero uno tra Marina Cvetaeva, Louise Bogan e Saffo. Se ti prendi il tempo di leggere le loro poesie su questa pagina, credo che sarai in grado di capire perché.

(#10) Anne Reeve Aldrich e Ono no Komachi (giapponese)
(#9) Sara Teasdale e Edna St. Vincent Millay
(#8) Elinor Wylie
(#7) Emily Dickinson
(#6) Christina Rossetti
(#5) Sylvia Plath
(#4) Elisabetta Vescovo
(#3) Marina Cvetaeva (russa)
(#2) Louise Bogan
(#1) Saffo (greco antico)

Menzione d'onore: Adele, Anna Akhmatova (russa), Nadia Anjuman (afgana), Maya Angelou, Anne Askew, Margaret Atwood, Joan Baez, Aphra Behn, Anne Bradstreet, Anne Bronte, Charlotte Bronte, Emily Bronte, Gwendolyn Brooks, Elizabeth Barrett Browning , Mariah Carey, Anne Carson, Margaret Cavendish, Amy Clampitt, Wendy Cope, Sor Juana Ins de la Cruz (messicana), HD (Hilda Dolittle), Rita Dove, Ann Drysdale, Queen Elizabeth I, Anne Finch, Forugh Farrokhzad ( Iranian), Nikki Giovanni, Julia Ward Howe, Alicia Keys, Carole King, Emma Lazarus, Annie Lennox, Denise Levertov, Amy Lowell, Gabriela Mistral (cilena), Joni Mitchell, Marianne Moore, Stevie Nicks, Ana's Nin (francese/ Cubano/americano), Laura Nyro, Mary Oliver, Dorothy Parker, Katherine Philips, P!nk, Li Qingzhao aka Li Ch'ing-Chao (cinese), Adrienne Rich, Laura Riding, Sade, Melanie Safka, Anne Sexton, Mary Sidney , Edith Sitwell, Charlotte Smith, AE Stallings, Gertrude Stein, Wisława Szymborska (polacco), Fadwa Tuqan (palestinese ), Alice Walker, Phillis Wheatley, Isabella Whitney, Mary Wroth, Tzu Yeh (cinese)

Molti critici sarebbero probabilmente d'accordo sul fatto che Emily Dickinson sia stata la prima grande poetessa dei tempi moderni. Ma chi le ha apparecchiato la tavola, per così dire? In fondo a questa pagina troverai una cronologia delle poetesse che hanno preceduto Dickinson. È, credo, uno studio affascinante con molti nomi dimenticati, poco conosciuti e/o a lungo trascurati.

Presenterò ora quelle che ritengo essere le migliori poesie di donne, senza un ordine particolare, dando la preferenza all'inizio a poesie che oggi possono essere sconosciute (o poco conosciute) a molti lettori.

Saffo, frammento 42
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Eros strazia il mio cuore:
venti selvaggi che sferzano montagne desolate,
sradicare le querce.

Saffo è forse la prima grande poetessa ancora a noi nota e rimane una delle migliori poetesse di tutti i tempi, indipendentemente dal genere o dall'epoca.

Saffo, frammento 155
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Un abito corto trasparente?
È solo la mia fortuna
le tue labbra sono state fatte per deridere!

Saffo è stata chiamata "La decima musa" dai suoi coetanei. Poiché le altre nove Muse erano dee, Saffo era evidentemente tenuta in grande considerazione!

So la verità
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Conosco la verità—abbandona le verità minori!
Non c'è bisogno che chiunque viva lotti!
Vedere? Cala la sera. la notte scende rapidamente!
Allora perché le inutili liti, generali, poeti, amanti?

Il vento si sta calmando ora la terra è bagnata di rugiada
gli inferni delle stelle presto si congeleranno nei cieli.
E presto dormiremo insieme, sotto terra,
noi che non ci siamo mai concessi un attimo di riposo al di sopra di esso.

Marina Cvetaeva è una delle più grandi poetesse russe di tutti i tempi. Amo così tanto questa sua poesia che ho deciso di tradurla io.

Canzone per l'ultimo atto
di Louise Bogan

Ora che ho la tua faccia a memoria, guardo
Meno nelle sue caratteristiche rispetto alla sua cornice oscurante
Dove mele cotogne e meloni, gialle come fiamme giovani,
Sdraiati con le dalie piumate e il bastone del pastore.
Al di là, un giardino. Là, con insolente disinvoltura
Le figure in piombo e marmo assistono allo spettacolo
Di un'altra estate riluttante ad andare
Anche se le falci sono appese ai meli.

Ora che ho la tua faccia a memoria, guardo.

Ora che ho la tua voce a memoria, leggo
Negli accordi neri su una pagina sbiadita
Musica che non è fatta per la gabbia della musica,
I cui emblemi si mescolano a parole che tremano e sanguinano.
I righi vengono spostati con un forte
Silenzio non stampato. In un doppio sogno
Devo precisare la tempesta, il ruscello che scorre.
Il ritmo è troppo veloce. Le note si spostano nel buio.

Ora che ho la tua voce a memoria, leggo.

Ora che ho il tuo cuore a cuore, vedo
I moli con le loro grandi navi e architravi
Il sartiame e il carico e gli schiavi
Su una strana spiaggia sotto un cielo spezzato.
Oh non partenza, ma viaggio compiuto!
Le balle stanno sulla pietra l'ancora piange
La sua ruggine rossa verso il basso, e la lunga vite si insinua
Accanto all'erba salata, al sole che si allunga.

Ora che ho il tuo cuore a cuore, vedo.

Louise Bogan è una delle poetesse più sconosciute o meno conosciute di tutti i tempi. Le sue migliori poesie la rendono incontestabilmente una poetessa importante, secondo me. È una poetessa che merita di essere letta e studiata. In particolare, i suoi "After the Persian", "Juan's Song" e "Song for the Last Act" sono "da leggere". Tutti appaiono in questa pagina.

Vieni piano, Eden
di Emily Dickinson

Vieni piano, Eden
Labbra inutilizzate per te.
timido, sorseggia i tuoi gelsomini,
Come l'ape svenuta,
Raggiungendo tardi il suo fiore,
Intorno alla sua camera mormora,
Conta i suoi nettari—scendono,
E si perde nei balsami!

Emily Dickinson è l'americana Saffo, sebbene del tutto originale di per sé. Che metafora sbalorditiva, e la conclusione non ha prezzo.

Cuore, lo dimenticheremo
di Emily Dickinson

Cuore, lo dimenticheremo,
Io e te, stasera!
Devi dimenticare il calore che ha dato,
dimenticherò la luce.

Quando hai finito di pregare dimmi,
Allora io, i miei pensieri, si affievoliranno.
Fretta! per paura che tu sia in ritardo
potrei ricordarmelo!

Questa è un'altra meravigliosa poesia d'amore di Emily Dickinson, che è rimasta una poetessa romantica nonostante abbia vissuto la maggior parte della sua vita in una sorta di isolamento autoimposta. Se aveva delle vere relazioni amorose, le teneva ben nascoste.

Un fascino investe un volto
di Emily Dickinson

Un fascino investe un volto
Visto imperfettamente.
La signora non osa sollevare il velo
Per paura che venga scacciato.

Ma scruta oltre la sua maglia,
E desidera, e nega,
Per timore che l'intervista annulli un desiderio
Quell'immagine soddisfa.

In questa poesia Emily Dickinson cattura qualcosa dell'ambivalenza del desiderio umano: . sarà più attraente se rimaniamo misteriosi, o se ci esponiamo?

Mi sono data a lui
di Emily Dickinson

mi sono data a lui,
E si prese per paga.
Il contratto solenne di una vita
È stato ratificato in questo modo

Il valore potrebbe deludere,
Io stesso una prova più povera
Di questo il mio acquirente sospetta,
Il quotidiano dell'Amore

Svaluta la vista
Ma finché il mercante non comprerà,
Ancora favoloso, nelle isole delle spezie
I carichi sottili mentono.

Almeno, è un rischio reciproco,
Alcuni hanno trovato un vantaggio reciproco
Dolce debito della vita, ogni notte da dover,
Insolvente, ogni mezzogiorno.

Anche in questo caso, Emily Dickinson scrive meravigliosamente bene sull'ambivalenza del desiderio e dell'amore umani.

Wulf e Eadwacer (Poema anonimo anglosassone, circa 960-990 d.C.)
traduzione sciolta di Michael R. Burch

I maledetti del mio clan lo inseguono come un gioco storpio.
Lo faranno a pezzi se si avvicina al loro branco.
Da noi è diversamente.

Wulf è su un'isola io sono su un'altra.
La sua isola è veloce, circondata da paludi.
Ci sono uomini feroci su quest'isola.
Lo faranno a pezzi se si avvicina al loro branco.
Da noi è diversamente.

I miei pensieri inseguivano Wulf come cani ansanti.
Ogni volta che pioveva e mi svegliavo, sconsolato,
venne l'ardito guerriero: mi prese tra le sue braccia.
Per me c'è stato piacere, ma la sua fine è stata ripugnante.
Wulf, oh mio Wulf, il mio dolore per te
mi ha fatto star male le tue visite poco frequenti
mi hanno lasciato affamato, privato della vera carne!
Hai sentito, Eadwacer? Un lupo ha partorito
il nostro misero cucciolo nel bosco.
Si può facilmente scindere ciò che non lo è mai stato:
la nostra canzone insieme.

"Wulf and Eadwacer" è stata una delle mie poesie preferite sin dalla prima volta che l'ho letta. In effetti, la poesia mi è piaciuta così tanto che ho finito per tradurla da sola! Questa è una delle poesie più antiche in lingua inglese e con ogni probabilità la prima poesia esistente di una poetessa. È anche una delle prime poesie inglesi a utilizzare un ritornello e la metafora di chiusura di una relazione senza amore che è come una canzone in cui due voci mai armonizzate rimane una delle più forti della letteratura inglese.

L'aquila e la talpa
di Elinor Wylie

Evita il gregge puzzolente,
Evita il gregge inquinato,
Vivi come quell'uccello stoico,
L'aquila della roccia.

Il calore ammassato della folla
Genera e alimenta l'odio
Si tiene al di sopra delle nuvole
La sua scogliera inviolata.

Quando i greggi sono piegati al caldo,
E le mandrie corrono al riparo,
Egli naviga sopra la tempesta,
Fissa il sole.

Se nella traccia dell'aquila
I tuoi tendini non possono saltare,
Evita il pacco insaponato,
Allontanati dalle pecore fumanti.

Se tu tenessi la tua anima
Dalla vista o dal suono macchiato,
Vivi come la talpa di velluto:
Vai a scavare sottoterra.

E lì tenere il rapporto
Con radici di alberi e pietre,
Con i fiumi alla loro sorgente,
E ossa disincarnate.

Creature a sangue freddo
di Elinor Wylie

L'uomo, l'egregio egoista
(Nel mistero il ramoscello è piegato)
Immagina, per qualche svolta mentale,
Che solo lui è senziente

Del carico intollerabile
Che su tutte le creature viventi giace,
Né si abbassa a pietà nel rospo
Il dolore muto dei suoi occhi.

Non fa domande al serpente,
Né scandaglia l'oscurità fosforescente
dove pesci senza coperchio, ben svegli,
Nuota fissando un destino da incubo.

Le poesie di Elinor Wylie sopra mi ricordano il tasso di John Clare, il serpente di D.H. Lawrence e la poesia tour-de-force di Richard Wilbur "La morte di un rospo". Eppure la sua poesia è del tutto (e forse anche sacra) unica e originale.

Astri selvaggi
di Sara Teasdale

In primavera ho chiesto alle margherite
Se le sue parole fossero vere,
E le intelligenti margherite dagli occhi chiari
L'ho sempre saputo.

Ora i campi sono bruni e aridi,
Soffi d'autunno amaro,
E di tutti gli stupidi astri
Nessuno lo sa.

Non mi interessa
di Sara Teasdale

Quando sarò morto e sopra di me luminoso aprile
Scuote i suoi capelli bagnati di pioggia,
Anche se ti chinerai sopra di me con il cuore spezzato,
non mi importerà.

Avrò pace, come gli alberi frondosi sono pacifici
Quando la pioggia piega il ramo
E sarò più silenzioso e freddo
Di quanto sei adesso.

Consiglio a una ragazza
di Sara Teasdale

Nessuno che valga la pena possedere
Può essere abbastanza posseduto
Mettilo sul tuo cuore,
Mia giovane cara arrabbiata
Questa verità, questa pietra dura e preziosa,
Mettilo sulla tua guancia calda,
Lascia che nasconda la tua lacrima.
Tienilo come un cristallo
Quando sei da solo
E guarda nelle profondità della pietra ghiacciata.
A lungo, guarda a lungo e sarai benedetto:
Nessuno che valga la pena possedere
Può essere abbastanza posseduto.

il solitario
di Sara Teasdale

Il mio cuore si è arricchito con il passare degli anni,
Ho meno bisogno ora di quando ero giovane
Per condividere me stesso con ogni venuto
O modellare i miei pensieri in parole con la mia lingua.
È uno per me che vanno o vengono
Se ho me stesso e l'impulso della mia volontà,
E forza per arrampicarsi in una notte d'estate
E guarda le stelle sciamare sulla collina.
Lascia che pensino che li amo più di me,
Lascia che pensino che mi importi, anche se vado da solo
Se solleva il loro orgoglio, che cos'è per me?
Chi è completo di sé come un fiore o una pietra.

Sara Teasdale rivaleggia con A. E. Housman e Shakespeare come maestri dell'affermazione diretta, dimostrando che "nessuna idea ma nelle cose" è un altro dettame letterario irrazionale, insieme a "astrazioni della paura" e "la poesia perfetta è il silenzio".

La canzone di Juan
di Louise Bogan

Quando la bellezza si rompe e cade a pezzi
Non mi dispiace per questo, ma mi chiedo.
Quando l'amore, come un fragile guscio, giace rotto,
Non ne tengo alcun chip per token.
Non ho mai avuto un uomo per amico
Chi non sapeva che l'amore deve finire.
Non ho mai avuto una ragazza per amante
Chi poteva discernere quando l'amore era finito.
Ciò che il saggio dubita, lo sciocco crede
Chi è dunque che l'amore inganna?

Dopo il Persiano
di Louise Bogan

non voglio saperlo
Le profondità della tua terribile giungla:
Da quale nido salta il tuo leopardo
O quali sterili liane sono insieme il tuo travestimento da serpe
e casa.

Io sono l'abitante della soglia temperata,
La striscia di grano e vite,
Dove tutto è traslucenza (la luce!)
Liquidità, e il suono dell'acqua.
Qui i giorni passano all'ombra
E le notti hanno la luna crescente e quella calante.
Qui le falene prendono il volo la sera
Qui al mattino fischia la colomba e tubano i piccioni.
Qui, quando arriva la notte, le lucciole strizzano l'occhio e scattano
Vicino alla terra fresca,
Splendente in una profusione
Celeste o marino.

Qui non è mai tutto buio ma sempre tutto verde,
E il giorno si macchia di ciò che sembra essere più del
sole
Cosa può esserci di più della mia carne.

Ho pianto con la tempesta primaverile
Bruciato con l'estate brutale.
Ora, ascoltando il vento e le corde dell'arco che vibrano,
So cosa porta l'inverno.

La caccia si estende sulla pianura
E il giardino si oscura.
Porteranno a casa i trofei
Per sanguinare e perire
Accanto al traliccio e alle grate,
Accanto alla fontana, che getta ancora acqua diamante,
Accanto alla piscina
(Che è ottagonale, come il mio cuore).

Tutto è stato tradotto in tesoro:
Senza peso come l'ambra,
Traslucido come il ribes sul ramo,
Scuro come la spina della rosa.

Dov'è il luccichio del male?
Questa è l'iridescenza della conchiglia
E l'ala dell'uccello selvatico.

Ignorante, ho preso il mio fardello nel deserto.
Saggio con grande saggezza, lo deporrò sui fiori.

Addio addio!
C'era così tanto da amare, non potevo amarlo tutto
Non potrei amarlo abbastanza.

Alcune cose le ho trascurate, altre non le ho trovate.
Lascia che il cristallo li afferri
Quando bevi il tuo vino, in autunno.

Fontana Romana
di Louise Bogan

Dal bronzo, ho visto
Acqua senza difetti
Corri al suo riposo nell'aria,
Raggiungi il suo riposo e cadi.

Bronzo dell'ombra più nera,
Un elemento creato dall'uomo,
Modellare il nudo
Gocce d'acqua limpide nell'aria.

Oh, come con braccio e martello,
Comunque è bello sforzarsi
Per battere l'immagine intera,
Per riecheggiare il grido e balbettare
Quando acque piene, vive,
Colpisci la ciotola della fontana
Dopo l'aria dell'estate.

Louise Bogan è una delle poetesse più sconosciute o meno conosciute di tutti i tempi. Le sue migliori poesie la rendono incontestabilmente una poetessa importante, secondo me. È una poetessa che merita di essere letta e studiata. In particolare, i suoi "After the Persian", "Juan's Song" e "Song for the Last Act" sono "da leggere assolutamente".

Come ti amo?
di Elizabeth Barrett Browning

Come ti amo? Lasciatemi contare i modi.
Ti amo fino in fondo, in larghezza e in altezza
La mia anima può raggiungere, quando si sente fuori dalla vista
Per i fini dell'Essere e della Grazia ideale.
Ti amo al livello di tutti i giorni
Bisogno più tranquillo, al sole e al lume di candela.
Ti amo liberamente, come gli uomini lottano per il Giusto
Ti amo puramente, mentre si allontanano da Lode.
Amo con passione messa a frutto
Nei miei vecchi dolori e con la fede della mia infanzia.
Ti amo con un amore che mi sembrava di perdere
Con i miei santi perduti, ti amo con il respiro,
Sorrisi, lacrime, di tutta la mia vita!—e, se Dio sceglie,
Ti amerò di più dopo la morte.

Elizabeth Barrett Browning e Robert Browning potrebbero essere stati gli unici due grandi poeti che si sono sposati.

venerdì
di Ann Drysdale

L'impronta di un piede nudo, il secondo dito
Un po' più lungo di quello che è
Tradizionalmente designato "grande".
Prassitele l'avrebbe ammirato.

Devi aver lasciato in fretta il tuo ultimo passo bagnato
Prima di imbarcare la tua muta e salpare,
Delineato in talco sul pavimento del bagno
Deride la tua abituale meticolosità.

Non c'è marea qui da cancellare
La tua supervisione. A meno che non pulisca o spazzi
O succhialo, non andrà via.
Il pensiero mi rallegra. Terrò l'impronta.

Troppo leggero, troppo semplicemente umano per essere chiamato
Segno o promessa che lo mantengo
Perché è una testimonianza preziosa
Che su quest'isola non sono solo.

Ann Drysdale è una delle nostre migliori poetesse contemporanee di entrambi i sessi, secondo me.

Canzone
di Christina Rossetti

Quando sarò morto, mio ​​caro,
Non cantare canzoni tristi per me
Non piantare rose sulla mia testa,
né ombroso cipresso:
Sii l'erba verde sopra di me
Con docce e gocce di rugiada bagnate
E se vuoi, ricorda,
E se vuoi, dimentica.

non vedrò le ombre,
non sentirò la pioggia
Non sentirò l'usignolo
Canta, come se soffrisse:
E sognare attraverso il crepuscolo
che non sorge né tramonta,
Forse posso ricordare,
E forse può dimenticare.

Salita
di Christina Rossetti

La strada si snoda sempre in salita?
Sì, fino alla fine.
Il viaggio della giornata occuperà l'intera lunga giornata?
Dalla mattina alla sera, amico mio.

Ma c'è per la notte un luogo di riposo?
Un tetto per quando iniziano le lente ore buie.
Non potrebbe l'oscurità nascondermelo in faccia?
Non puoi perderti quella locanda.

Devo incontrare altri viandanti di notte?
Quelli che sono andati prima.
Allora devo bussare o chiamare appena in vista?
Non ti terranno in piedi davanti a quella porta.

Troverò conforto, viaggio dolorante e debole?
Di lavoro troverai la somma.
Ci saranno letti per me e per tutti coloro che cercano?
Sì, letti per tutti quelli che vengono.

Christina Rossetti ha scritto una manciata di poesie immortali, e questo la rende una poetessa per i secoli.

primo fico
di Edna St. Vincent Millay

La mia candela brucia ad entrambe le estremità
Non durerà la notte
Ma ah, i miei nemici, e oh, i miei amici—
Fa una bella luce!

L'amore non è tutto
di Edna St. Vincent Millay

L'amore non è tutto: non è carne né bevanda
Né sonno né tetto contro la pioggia,
Né ancora un longherone galleggiante per gli uomini che affondano
e rialzarsi e affondare e rialzarsi e affondare di nuovo.
L'amore non può riempire di respiro il polmone ispessito
Né pulire il sangue, né sistemare l'osso fratturato
Eppure molti uomini stanno facendo amicizia con la morte
anche mentre parlo, solo per mancanza d'amore.
Può darsi che in un'ora difficile,
bloccato dal bisogno e gemendo per il rilascio
o tormentato dal desiderio del potere della risoluzione passata,
Potrei essere spinto a vendere il tuo amore per la pace,
Oppure scambia il ricordo di questa notte con il cibo.
Potrebbe benissimo essere. Non credo che lo farei.

Io, essendo nata donna, e angosciata
di Edna St. Vincent Millay

Io, nata donna, e angosciata
Per tutti i bisogni e le nozioni della mia specie,
Sono spinto dalla tua vicinanza a trovare
La tua persona giusta e prova un certo entusiasmo
Per portare il peso del tuo corpo sul mio petto:
Così sottilmente è progettato il fumo della vita,
Per chiarire il polso e annebbiare la mente,
E lasciami ancora una volta disfatto, posseduto.
Non pensare per questo, però, questo povero tradimento
Del mio sangue forte contro il mio cervello sconcertante,
Ti ricorderò con amore, o stagione
Il mio disprezzo con pietà — lo spiego chiaramente:
Trovo questa frenesia una ragione insufficiente
Per la conversazione quando ci incontreremo di nuovo.

Quali labbra hanno baciato le mie labbra
di Edna St. Vincent Millay

Quali labbra hanno baciato le mie labbra, e dove, e perché,
Ho dimenticato, e quali armi hanno steso
Sotto la mia testa fino al mattino ma la pioggia
È pieno di fantasmi stanotte, che toccano e sospirano
Sul vetro e ascolta la risposta,
E nel mio cuore si agita un tranquillo dolore
Per ragazzi dimenticati che non di nuovo
Si rivolgerà a me a mezzanotte con un grido.
Così in inverno sta l'albero solitario,
Né sa quali uccelli sono svaniti uno per uno,
Eppure conosce i suoi rami più silenziosi di prima:
Non posso dire quali amori sono venuti e andati,
So solo che l'estate ha cantato in me
Un poco che in me non canta più.

Millay non è solo un altro scrittore dottrinario di sonetti. I suoi sonetti brillano di vita e di lussuria tra i presagi della morte. Ha anche un'interessante qualità di risolutezza: sembra disposta a darsi agli uomini, ma non a darsi via. Se sta giocando, li sta giocando consapevolmente e probabilmente comprende le regole meglio dei suoi partner.



un'arte

di Elizabeth Bishop

L'arte di perdere non è difficile da padroneggiare
così tante cose sembrano piene di intenti
perdersi che la loro perdita non è un disastro.

Perdi qualcosa ogni giorno. Accetta il turbamento
di chiavi smarrite, l'ora mal spesa.
L'arte di perdere non è difficile da padroneggiare.

Quindi esercitati a perdere più lontano, a perdere più velocemente:
luoghi, e nomi, e dove volevi dire
viaggiare. Nessuno di questi porterà disastri.

Ho perso l'orologio di mia madre. E guarda! il mio ultimo, o
penultima di tre case amate se ne andò.
L'arte di perdere non è difficile da padroneggiare.

Ho perso due città, belle. E, più vasto,
alcuni regni che possedevo, due fiumi, un continente.
Mi mancano, ma non è stato un disastro.

—Anche perderti (la voce scherzosa, un gesto
Amo) non avrò mentito. è evidente
l'arte di perdere non è troppo difficile da padroneggiare
anche se può sembrare (Scrivi it!) come un disastro.

Il pesce
di Elizabeth Bishop

Ho preso un pesce eccezionale
e lo tenne accanto alla barca
mezzo fuor d'acqua, con il mio gancio
veloce in un angolo della sua bocca.
Non ha combattuto.
Non aveva affatto combattuto.
Ha appeso un peso grugnito,
malconcio e venerabile
e familiare. Qui e li
la sua pelle marrone era appesa a strisce
come carta da parati antica,
e il suo motivo di marrone più scuro
era come carta da parati:
forme come rose sbocciate
macchiato e perso con l'età.
Era punteggiato di cirripedi,
belle rosette di lime,
e infestato
con minuscoli pidocchi di mare bianchi,
e sotto due o tre
stracci di erbaccia verde pendevano.
Mentre le sue branchie stavano inspirando
il terribile ossigeno
—le branchie spaventose,
fresco e croccante di sangue,
che può tagliare così male—
Ho pensato alla carne bianca grossolana
impacchettati come piume,
le ossa grandi e le ossa piccole,
i drammatici rossi e neri
delle sue viscere lucide,
e la vescica natatoria rosa
come una grande peonia.
L'ho guardato negli occhi
che erano molto più grandi delle mie
ma più superficiale e ingiallito,
le iridi sostenute e confezionate
con carta stagnola appannata
visto attraverso le lenti
di vecchia colla di pesce graffiata.
Si sono spostati un po', ma non
per restituire il mio sguardo.
—Era più come la mancia
di un oggetto verso la luce.
ammiravo il suo viso imbronciato,
il meccanismo della sua mascella,
e poi ho visto
che dal labbro inferiore
—se potessi chiamarlo un labbro
cupo, umido e simile a un'arma,
appesi cinque vecchi pezzi di lenza,
o quattro e un capofila
con la girella ancora attaccata,
con tutti i loro cinque grossi uncini
cresciuto saldamente nella sua bocca.
Una linea verde, sfilacciata alla fine
dove l'ha spezzata, due linee più pesanti,
e un sottile filo nero
ancora aggraffato dallo sforzo e scatto
quando si è rotto ed è scappato.
Come medaglie con i loro nastri
sfilacciato e vacillante,
una barba di saggezza a cinque capelli
che usciva dalla sua mascella dolorante.
ho guardato e guardato
e la vittoria si è riempita
la barchetta in affitto,
dalla pozza di sentina
dove il petrolio aveva sparso un arcobaleno
intorno al motore arrugginito
all'arancione arrugginito del depositario,
il sole incrinato contrasta,
gli scalmi alle corde,
i gunnels—fino a tutto
era arcobaleno, arcobaleno, arcobaleno!
E ho lasciato andare il pesce.

L'armadillo
di Elizabeth Bishop

Questo è il periodo dell'anno
quando quasi ogni notte
compaiono i palloni antincendio fragili e illegali.
Scalando l'altezza della montagna,

innalzandosi verso un santo
ancora onorato da queste parti,
le camere della carta si sciacquano e si riempiono di luce
che va e viene, come i cuori.

Una volta contro il cielo è difficile
per raccontarli dalle stelle —
pianeti, ovvero — quelli colorati:
Venere che scende, o Marte,

o quello verde pallido. Con un vento,
divampano e vacillano, oscillano e si agitano
ma se è ancora sterzano in mezzo
i bastoni da aquilone della Croce del Sud,

recedendo, diminuendo, solennemente
e abbandonandoci costantemente,
o, nel downdraft da un picco,
diventando improvvisamente pericoloso.

Ieri sera ne è caduto un altro grosso.
Schizzò come un uovo di fuoco
contro la scogliera dietro la casa.
La fiamma si è abbassata. Abbiamo visto la coppia

di gufi che vi nidificano volando su
e su, il loro vorticoso bianco e nero
macchiato di rosa brillante sotto, finché
gridarono fuori dalla vista.

L'antico nido dei gufi deve essere bruciato.
In fretta, tutto solo,
un armadillo scintillante ha lasciato la scena,
punteggiato di rose, testa in giù, coda in giù,

e poi è saltato fuori un coniglietto,
breve-eared, con nostra sorpresa.
Così morbido! — una manciata di cenere immateriale
con occhi fissi e accesi.

Troppo carina, mimica onirica!
O fuoco che cade e grido penetrante
e panico, e un debole pugno di ferro
stretto ignorante contro il cielo!


Cirque d'Hiver
di Elizabeth Bishop

Sul pavimento svolazza il giocattolo meccanico,
adatto per un re di diversi secoli fa.
Un cavallino da circo con veri capelli bianchi.
I suoi occhi sono neri lucidi.
Porta una piccola ballerina sulla schiena.

Si alza sulle punte dei piedi e si gira e si gira.
Uno spruzzo obliquo di rose artificiali
è cucita sulla gonna e sul corpetto di orpelli.
Sopra la sua testa lei posa
un altro spruzzo di rose artificiali.

La sua criniera e la sua coda sono direttamente da Chirico.
Ha un'anima formale e malinconica.
Sente le sue dita rosa penzolare verso la sua schiena
lungo il paletto
che trafigge sia il suo corpo che la sua anima

e passa per il suo, e riappare di sotto,
sotto il ventre, come una grossa chiave di latta.
Fa tre passi al galoppo, poi fa un inchino,
galoppa ancora, si inchina su un ginocchio,
galoppa, poi scatta e si ferma, e mi guarda.

La ballerina, ormai, le ha voltato le spalle.
È di gran lunga il più intelligente.
Uno di fronte all'altro piuttosto disperatamente—
il suo occhio è come una stella—
ci fissiamo e diciamo: "Bene, siamo arrivati ​​fin qui"

Elizabeth Bishop ha scritto una manciata di poesie davvero grandiose come "One Art", "The Fish" e "The Armadillo", e di conseguenza può essere probabilmente considerata una delle maggiori poetesse.

Il trambusto in una casa
di Emily Dickinson

Il trambusto in una casa
La mattina dopo la morte
È solenne delle industrie
Emanato sulla terra.

Il travolgere il cuore
E mettere via l'amore
Non vorremmo usare di nuovo
Fino all'eternità.

La speranza è una cosa con le piume
di Emily Dickinson

La speranza è una cosa con le piume
Che si posa nell'anima
E canta una melodia senza parole
E non si ferma mai.

E il più dolce, nella burrasca, si sente
E dolente deve essere la tempesta
Questo potrebbe sbalordire l'uccellino
Che tiene così tanti al caldo.

L'ho sentito nella terra più fredda
E sul mare più strano
Eppure, mai, all'estremo
Mi chiede una briciola.



Esiste una luce in primavera

di Emily Dickinson

Esiste una luce in primavera
Non presente nell'anno
In qualsiasi altro periodo—
Quando marzo è appena arrivato

Un colore sta all'estero
Su campi solitari
Che la scienza non può superare
Ma la natura umana sente.

Aspetta sul prato,
Mostra l'albero più lontano
Sul pendio più lontano che conosciamo
Quasi mi parla.

Poi, mentre gli orizzonti avanzano,
O mezzogiorno riportano via,
Senza la formula del suono,
Passa e rimaniamo:

Una qualità di perdita
Influenzare il nostro contenuto,
Come il commercio aveva improvvisamente invaso
Su un sacramento.

Emily Dickinson è senza dubbio una grande poetessa e rimane una grande influenza sulla poesia americana, inglese e mondiale.

Lei solca un mare interno. Noioso
Con ruggine, segnato da una scogliera frastagliata.
In cirillico, sul suo scafo
è scritto, Dolore.

Le stelle scure non significano
Nessun sonar con il suo ping inquietante
Suona gli abissi—in cui viaggia
Resa dei conti.

Nel suo cuore c'è un orologio fermo.
Nella sua scia, le ore si trascinano.
Non c'è porto dove possa attraccare,
lei non sventola bandiera,

Non ha fedeltà a uno stato,
Nessun registro, nessun posto barca,
Nessun posto dove scaricare il suo carico
Sulla terra.

A. E. Stallings è una poetessa contemporanea che si sta facendo un nome e lascia il segno nel mondo sotto forma di poesie memorabili.



Paesaggio invernale, con rocce

di Sylvia Plath

Acqua nel mulino, attraverso una chiusa di pietra,
si tuffa a capofitto in quello stagno nero
dove, assurdo e fuori stagione, un solo cigno
galleggia casta come la neve, provocando la mente annebbiata
che brama di trascinare giù il riflesso bianco.

Il sole austero scende sopra la palude,
un occhio di ciclope arancione, che disprezzava lo sguardo
più a lungo su questo paesaggio di dispiacere
piumato di tenebre nei pensieri, mi incammino come una torre,
rimuginando mentre arriva la notte d'inverno.

Le canne dell'estate scorsa sono tutte incise nel ghiaccio
come è la tua immagine nel mio occhio secco gelo
vetri la finestra della mia ferita che consolazione
può essere colpito dalla roccia per fare sfinimento del cuore
crescere di nuovo verde? Chi camminerebbe in questo posto squallido?

Sylvia Plath è stata criticata per essere una poetessa confessionale, come se fosse una cosa negativa. Ma era una poetessa di talento e abile che scriveva bene sia che il suo soggetto fosse se stessa o un desolato paesaggio invernale.

febbre del mare
di Agnes Wathall

Nessun antico marinaio io,
Venditore ambulante di croci pubbliche,
Ingannare i passanti
Con la mia collana di albatros.

Sbatti le palpebre senza occhi luccicanti
Tra ciuffi di muschi marini grigi
Né nella strada maestra ply
Il mio mestiere di colpe e glosse.

Ma un cielo scuro e interiore
Tiene traccia dei relitti delle mie perdite.
Non più calmo a mentire,
La nave scheletro si lancia.

Agnes Wathall è oggi una poetessa sconosciuta, ma questa poesia merita di essere letta e ricordata.

Cerchiamo di essere ostetriche!
di Kurihara Sadako
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Mezzanotte . . .
il seminterrato di un edificio in frantumi. . .
sopravvissuti alla bomba atomica che piagnucolano nell'oscurità. . .
non una sola candela tra di loro. . .
l'odore del sangue. . .
la puzza della morte. . .
l'odore dolciastro dell'umanità in decomposizione. . .
i gemiti. . .
i gemiti. . .
Di tutto ciò, all'improvviso, miracolosamente, una voce:
"Il bambino sta arrivando!"
Nel seminterrato infernale, inaspettatamente,
una giovane madre era entrata in travaglio.
Al buio, in mancanza di un solo fiammifero, cosa fare?
Arrampicandosi al suo fianco,
dimenticando il proprio. . .

Questa è una poesia commovente di un sopravvissuto di Hiroshima. Spero solo che la mia traduzione renda giustizia alla poesia originale.

Du
di Janet Kenny

Un filo di vecchia donna,
curvato come una falce,
barcollava per me come lei
si occupava dei suoi acquisti,
il suo bastone da passeggio agganciato
al polso della sua bacchetta.

Mi ha parlato allora
con voce di foglia secca.
inudibile lì
in quella strada trafficata,
spazzato da violente burrasche
dai camion di passaggio.

Mi avvicinai per sentire:
Mein occhi non budella.
tempo per l'autobus, ven arriva?
“Quale autobus vuoi?”

Lei sorrise, scosse la testa
poi ha cantato da sola
—e qualcun altro,
in—non tedesco. Yiddish?
“Quale autobus?”
Si è protesa verso di me,
il suo piccolo artiglio ha raggiunto
per accarezzarmi il viso.
Du lei disse.

Questa è una poesia meravigliosamente inquietante di un poeta contemporaneo.

Tutta la Grecia odia
gli occhi immobili nel viso bianco,
la lucentezza come delle olive
dove si trova,
e le mani bianche.

Tutta la Grecia insulta
il viso pallido quando sorride,
odiandolo ancora di più
quando diventa pallido e bianco,
ricordando gli incantesimi passati
e mali del passato.

La Grecia vede impassibile,
figlia di Dio, nata dall'amore,
la bellezza dei piedi freschi
e le ginocchia più snelle,
potrebbe amare davvero la cameriera,
solo se fosse posata,
frassino bianco tra cipressi funebri.

Riprendere
di Dorothy Parker

I rasoi ti fanno male
I fiumi sono umidi
Gli acidi ti macchiano
E le droghe causano crampi.
Le armi non sono legali
i cappi danno
Il gas ha un odore terribile
Potresti anche vivere.

Dorothy Parker ci ricorda con umorismo, arguzia e ironia che il suicidio è un affare difficile, disordinato e sgraziato.

Questo giorno di crisantemi
Scuoto e pettino i miei capelli bagnati,
mentre i loro petali versano pioggia
― Hisajo Sugita, traduzione sciolta di Michael R. Burch

Amo la metafora di una donna che nel "giorno dei crisantemi" si guarda allo specchio e paragona i suoi capelli bagnati ai fiori che cadono la pioggia.

Mi tolgo il mio bel kimono:
le sue varie trecce
circonda e intreccia il mio corpo
― Hisajo Sugita, traduzione sciolta di Michael R. Burch

Questo è un altro meraviglioso haiku di una poetessa talentuosa e compiuta.

Il lamento della moglie
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Traggo queste parole dai pozzi profondi del mio dolore,
logoro, indicibilmente triste.
Posso raccontare i guai che ho sopportato dalla nascita,
presente e passato, mai più di adesso.
Ho vinto, dai miei sentieri di esilio, solo dolore.

Primo, il mio signore abbandonò la sua gente, se ne andò,
attraversato il tumulto dei mari, lontano dalla nostra gente.
Da allora, ho saputo
strazianti dolori dell'alba, lutti sconsolati
dove, oh dove può essere?

Poi anch'io lasciai un rifugiato solitario e senza signore,
pieno di desideri irresponsabili!
Ma i parenti dell'uomo tramavano in segreto
per allontanarci, dividerci, tenerci separati,
attraverso il vasto regno della terra, e il mio cuore si spezzò.

Allora il mio signore parlò:
"Prendete residenza qui."
Ho avuto poche conoscenze in questo sconosciuto,
regione senza amici, nessuno vicino.
Cristo, mi sentivo perso!

Poi ho pensato di aver trovato un uomo ben assortito—
uno destinato a me,
ma purtroppo lui
era sfortunato e cieco, con una mente subdola,
pieno di intenzioni omicide, tramando qualche crimine!

Davanti a Dio noi
giurato di non separarsi mai, fino a quando non verrà il regno, mai!
Ma ora è tutto cambiato, per sempre—
la nostra amicizia finita, recisa.
Devo sentire, lontano e vicino, il disprezzo per mio marito.

Così altri uomini mi dissero: "Vai, vivi nel bosco,
sotto le grandi querce, in una grotta di terra, da solo."
In questa antica caverna sono perduto e oppresso—
le valli sono oscure, le colline immense,
e questo recinto spietato è un'arida dimora!

L'ingiustizia mi assale l'assenza del mio signore!
Sulla terra ci sono amanti che condividono lo stesso letto
mentre percorro la vita morto, in questo oscuro ascesso
dove appassirò, le giornate estive incapaci di riposare
o dimenticare i dolori della dura sorte della mia vita.

Una giovane donna deve essere sempre
severo, duro di cuore, impassibile,
opposte cure al seno e legioni dei suoi dolori.
Deve apparire allegra
anche in un tumulto di dolore.

Come un criminale esiliato in una terra lontana,
gemendo sotto scogliere insormontabili,
il mio amore stanco, inzuppato da tempeste selvagge
e preso nelle grinfie dell'angoscia,
si ricorda costantemente della nostra precedente felicità.

Guai a coloro che dimorano nel desiderio.

"The Wife's Lament" o "The Wife's Complaint" è una poesia in inglese antico (anglosassone) che si trova nel libro di Exeter. È un'elegia alla maniera del frauenlied tedesco, o "canzone della donna". Il libro di Exeter è stato datato al 960-990 d.C., quindi il poema è stato probabilmente scritto non più tardi del 990 d.C., ma potrebbe essere stato scritto prima.

La tavola calda della salute
di Maya Angelou

Niente germogli di grano e soia germogliati
E Bruxelles in una torta,
Paglia di carota e spinaci crudi,
(Oggi ho bisogno di una bistecca).

Riso integrale non denso e riso pilaw
O funghi mantecati su pane tostato,
Purè di rape e pastinaca schiacciate,
(Sto sognando un arrosto).

Gente del cibo salutare in tutto il mondo
sono assottigliati dallo zelo ansioso,
Cercano aiuto nelle alghe di mare
(conto sul vitello impanato).

Cartelli per non fumatori, senape cruda,
Zucchine a tonnellate,
Cavolo crudo e corpi fragili
Di sicuro mi farai scappare

Lonza di maiale e cosce di pollo
E costola in piedi, così prima,
Braciole di maiale rosolate e macinate fresche tonde
(li bramo tutto il tempo).

Stufati irlandesi e carne in scatola bollita
e hot dog dai punteggi,
o qualsiasi posto che salva uno spazio
Per fumatori carnivori.

È di moda per poeti e critici disapprovare Maya Angelou, forse perché è popolare e accessibile, ma questa è una bella poesia con un finale da urlo.

Poesie su Mosca
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

5
Sopra la città San Pietro una volta rimandò all'inferno
ora risuona il tuono delirante delle campane.

Mentre l'alta marea tonante alla fine si inverte,
così anche la donna che un tempo portava le tue maledizioni.

A te, o grande Pietro, ea te, o grande zar, mi inginocchio!
Eppure le campane sopra di me suonano continuamente.

E mentre continuano a risuonare dal cielo azzurro puro,
L'eminenza di Mosca è qualcosa che non posso negare.

sebbene milleseicento chiese, vicine e lontane,
tutti ridono allegramente dell'arroganza degli zar.

8
Mosca, che vasta
ostello rozzo di una casa!
In Russia sono tutti senzatetto
quindi tutto a te deve venire.

Un coltello conficcato in ogni baule,
ciascuno indietro con il suo marchio vergognoso,
ti abbiamo sentito da lontano.
Ci hai chiamato: eccoci qui.

Perché ci hai bollato come criminali
per ogni malattia conosciuta,
cerchiamo il santo compassionevole,
l'aureola che guarisce.

E lì dietro quella porta stretta
dove si riversano tutti i rozzi,
cerchiamo il cuore radioso rosso-oro
di Iver, che amava i poveri.

Ora, mentre "Alleluia" si allaga
campi luminosi che ardono a occidente,
O sacro suolo russo,
Mi inginocchio qui per baciarti il ​​seno!

Insonnia
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

2
Nella mia enorme città è notte
come da casa mia passo oltre la luce
alcune persone pensano che io sia figlia, amante, moglie.
ma io sono come il pensiero più nero della notte.

Il vento di luglio spazza un modo per farmi vagare
verso la musica leggera che soffia debolmente, da qualche parte.
Il vento può soffiare fino all'alba luminosa, nuovo giorno,
ma il mio cuore nella sua gabbia toracica si preoccuperà davvero?

Pioppi neri che lambiscono finestre piene di luce.
strane foglie in mano. musica flebile da torri lontane.
tornando sui miei passi, non c'è nessuno in ritardo.
Quest'ombra mi ha chiamato? Non c'è nessuno qui da trovare.

Le luci sono come perline dorate su fili invisibili.
il sapore della notte oscura nella mia bocca è una foglia amara.
Oh, liberami dalle catene dell'essere me stesso di giorno!
Amici, vi prego di capire: sono solo una credenza onirica.

Poesie per Achmatova
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

4
Eclissi tutto, anche il sole
allo zenit. Le stelle sono tue!
Se solo potessi spazzare come il vento
attraverso qualche porta aperta,
con gratitudine, dove sei .

balbettare esitante, improvvisamente timido,
abbasso gli occhi davanti a te, mia amabile padrona,
petulante, castigato, vinto dalle lacrime,
come un bambino singhiozza per ricevere il perdono.

Questa passione gitana dell'addio!
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Questa passione gitana dell'addio!
Ci incontriamo e siamo pronti per il volo!
Poso la mia testa stordita tra le mani,
e pensare, fissando la notte.

che nessuno, sfogliando le nostre lettere,
capirà mai la vera profondità
di quanto sacrileghi fossimo,
vale a dire che abbiamo avuto fede,

L'appuntamento
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Farò tardi all'appuntamento fissato.
Quando arrivo, i miei capelli saranno grigi,
perché ho abusato della primavera.
E le tue aspettative erano troppo alte!

Sentirò per anni gli effetti dell'amaro mercurio.
(Ophelia assaggiò, ma non sputò, la ruta.)
Camminerò arrancando per montagne e deserti,
calpestando anime e mani senza batter ciglio,

vivendo, come la terra continua
con sangue in ogni boscaglia e torrente.
Ma sempre il viso pallido di Ofelia sbircerà fuori
tra le erbe che costeggiano ogni ruscello.

Ha preso un sorso di passione, solo per riempirsi la bocca
con limo. Come un raggio di luce sul metallo,
Ho messo gli occhi su di te, altamente. Troppo alto
nel cielo, dove ho posto a sepoltura la mia polvere.

Rotaie
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

I binari paralleli blu acciaio della massicciata
sono esclusi, ordinatamente come righi musicali.

Su di loro, le persone vengono trasportate
come creature Pushkin possedute
la cui canzone è stata messa a tacere.
Li vedi: in arrivo, in partenza?

Eppure indugiano ancora,
la nota del loro dolore rimanente.
si eleva sempre più in alto dell'amore, mentre i poli gelano
all'argine, come la moglie di Lot trasformata in sale, per sempre.

La disperazione ha organizzato il mio destino
come qualcuno organizza un matrimonio
poi, come una Saffo senza voce
Devo piangere come una sarta distrutta dal dolore

con il muto lamento di un airone di palude!
Poi il treno in partenza
suonerà sopra i dormienti
mentre le sue ruote li tagliano a nastri.

Ai miei occhi i colori si confondono
a un rosso brillante ma senza significato.
Tutte le giovani donne, a volte,
sono tentati da un tale letto!

Ogni poesia è un figlio d'amore
di Marina Cvetaeva
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Ogni poesia è figlia dell'amore,
Un pulcino bastardo indigente
Un principiante abbattuto dalle alture sopra—
A sinistra del suo nido? Non un bastone.
Ogni cuore ha il suo golfo e il suo ponte.
Ogni cuore ha le sue benedizioni e i suoi dolori.
Chi è il padre? Un signore?
Forse un signore, o un ladro.

Saffo, frammento 130
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Possano gli dei prolungare la notte
—sì, lascia che duri per sempre!—
finché dormi ai miei occhi.

Saffo, frammento 137
traduzione sciolta di Michael R. Burch

L'oro non arrugginisce,
eppure mio figlio diventa polvere?

Saffo, frammento 52
traduzione sciolta di Michael R. Burch

La luna è tramontata da tempo
le Pleiadi sono sparite
ora metà della notte è trascorsa
eppure dormo da solo.

Saffo, frammento 156
traduzione sciolta di Michael R. Burch

Tiene i suoi profumi in un astuccio
e il suo senso? In qualche luogo introvabile.

Saffo, frammenti 122 e 123
traduzione sciolta di Michael R. Burch

La tua voce —un bugiardo più dolce
della lira,
più caro venduto
e comprato, dell'oro.

Saffo, frammento 100
traduzione sciolta di Michael R. Burch

I pallidi più morbidi grazia
il suo bel viso.

Quindi eccole qui: le migliori poesie di poetesse, secondo me. Sono sicuro che le scelte di ogni lettore saranno diverse, ma se hai aggiunto una o tre poesie alla tua, dopo aver letto la mia, si spera che considererai il tuo tempo qui ben speso.

Cronologia delle poetesse fino a Emily Dickinson

Enheduanna (c. 2285 a.C.), figlia del re Saragona il Grande, potrebbe essere la prima poetessa nominata nella storia umana e la prima scrittrice conosciuta di preghiere e inni come L'esaltazione di Inanna
Saffo di Lesbo (c. 630-570 a.C.) è la prima grande poetessa lirica che conosciamo per nome, e quindi la "madre" della maggior parte dei poeti e cantautori di seguito.
La Bibbia Cantico dei Cantici (c. 500 aC) e altri libri potrebbero essere stati scritti da una scriba, secondo il critico bestseller Harold Bloom
Telesilla di Argo (c. 500 aC) era un poeta greco, leader politico e comandante militare accreditato di aver salvato Argo da una forza di invasione spartana
Anyte di Tegea (c. 250 aC) era una poetessa arcadica nota per i suoi epigrammi su animali e natura
Julia Balbilla (c. 130 d.C.) era una poetessa e nobildonna romana
Tutti i poeti da questo punto in avanti sono poeti di lingua inglese e tutte le date sono AD.
Gli autori anonimi di Wulf e Eadwacer e Il lamento della moglie (entrambi c. 990)
Giuliana di Norwich (1342-1416) era una mistica che scrisse della "maternità" di Dio, ebbe un'evidente influenza su T. S. Eliot in "Quattro quartetti"
Anne Askew (1521-1546) potrebbe essere la prima poetessa di lingua inglese che conosciamo per nome, è stata anche la prima donna inglese a chiedere il divorzio!
La regina Elisabetta I (1533-1603) tradusse Petrarca, Boezio, Orazio, Plutarco e Senecca e scrisse le sue poesie originali
Isabella Whitney (c. 1545-1573) potrebbe essere stata la prima scrittrice inglese professionista, poiché veniva pagata per i suoi libri di poesie (un secolo prima di Aphra Behn!)
Mary Sidney (1561-1621), la contessa di Pembroke, tradusse Salmi e Petrarca, scrisse poesie originali e fu la prima poetessa inglese ad essere notata ai suoi tempi
Mary Wroth (c. 1587-1651) la nipote di Mary Sidney, scrisse sonetti, un dramma e il primo romanzo in prosa esistente di una donna inglese che recitò anche in blackface!
Anne Bradstreet (c 1612-1672) potrebbe essere stata la prima poetessa americana degna di nota, è stata la prima poetessa pubblicata sia nel vecchio che nel nuovo mondo
Margaret Cavendish (1623-1673), duchessa di Newcastle-Upon-Tyne, fu poetessa, filosofa, saggista e drammaturga che pubblicò con il proprio nome
Katherine Phillips (1632-1664), nota anche come Orinda, è stata una poetessa, traduttrice e letterata anglo-gallese
Aphra Behn (c. 1640-1689) era un poeta inglese, drammaturgo, traduttore e scrittore di fantascienza. e forse anche una spia dei servizi segreti di sua maestà!
Annie Finch (1661-1720), la contessa di Winchilsea, fu una poetessa inglese che scrisse di "ther fervente credenza nella giustizia sociale per le donne"
Lady Mary Wortley Montagu (1689-1762) è stata una poetessa che ha tenuto testa ai "grandi ragazzi" come Alexander Pope e John Gay
Mary Leapor (1722-1746) è nota per "essere una delle scrittrici della classe operaia più apprezzate dalla critica" del suo tempo
Anna Laetitia Barbauld (1743-1825) è stata un'importante poetessa inglese, saggista, critica letteraria, editore e autrice di letteratura per bambini
Hannah Moore (1745-1833) è stata una poetessa, drammaturga, scrittrice religiosa e filantropa inglese
Charlotte Turner Smith (1749-1806) è stata una poetessa e scrittrice romantica inglese che ha contribuito a far rivivere il sonetto inglese
Phillis Wheatley (1753-1784), una schiava emancipata, fu la prima poetessa afroamericana pubblicata
Helen Maria Williams (1761-1827) è stata una scrittrice, poetessa e traduttrice britannica di opere in lingua francese
Joanna Baillie (1762-1851) è stata una poetessa e drammaturga scozzese
Mary Tighe (1772-1810) è stata una poetessa anglo-irlandese ammirata da John Keats, Thomas Moore e Felicia Dorothea Hemans
Felicia Dorothea Hemans (1793-1835) era un prodigio che aveva pubblicato poesie all'età di quattordici anni
Elizabeth Barrett Browning (1806-1861) è la più famosa per lei Sonetti dal portoghese, incluso "Come ti amo, fammi contare i modi"
Charlotte Bronte (1816-1855) è nota soprattutto per il suo romanzo Jane Eyre, ma iniziò come poeta usando lo pseudonimo di Currer Bell
Emily Bronte (1818-1848) è nota soprattutto per il suo romanzo Cime tempestose, ma iniziò come poeta usando lo pseudonimo di Ellis Bell
Anne Bronte (1820-1849) è anche meglio conosciuta per i suoi romanzi, ma iniziò come poeta usando lo pseudonimo Acton Bell
Emily Dickinson (1830-1886) è considerata da alcuni critici la più grande poetessa di tutti i tempi

Altre scrittrici degne di nota

Shangguan Wan’er (664-710) era una famosa poetessa cinese
Xue Tao (768-831) fu un altro grande poeta cinese
Yu Xuanji (c 844-1868) era anche un famoso poeta cinese
Murasaki Shikibu (c 973-1014 d.C.) era un famoso scrittore giapponese. È famosa per il suo lavoro Il racconto di Genji.
Ildegarda (1088-1179) Ildegarda fu teologa e scrittrice. Ha anche scritto di storia naturale e l'uso medicinale delle piante. Ha anche scritto musica e un gioco.
Li Qingzhao (1084-1155) fu una grande poetessa cinese
Heloise (1101-1164) era una badessa francese ed era ampiamente rispettata per la sua cultura
Marie de France (XII secolo) Marie era un famoso poeta francese. Purtroppo non si sa nulla della sua vita sebbene fosse molto apprezzata.
Christine de Pisan (1364-1432) Christine era un altro famoso scrittore
Margery Kempe (1373-c. 1439) Margery era una mistica inglese. La storia della sua vita è diventata un famoso libro Il libro di Margery Kempe
Beatriz Galindo (c 1465-1523) Beatriz era una grande studiosa e scrittrice
Vittoria Colonna (1490-1549) fu una poetessa
Katharine Zell (1497-1562) è stata una scrittrice protestante tedesca
Tullia d'Aragona (1510-1556) fu una poetessa
Catherine Parr (1512-1548) Oltre ad essere la moglie di Enrico VIII fu anche una nota scrittrice
Louise Labe (1524-1566) fu una poetessa
Olympia Morata (1526-1555) fu un'importante studiosa umanista
Veronica Franco (1546-1591) fu una famosa poetessa
Isabella Andreini (1562-1604) è stata un'attrice e scrittrice
Marie Le Jars de Gournay (1565�) è stata una famosa scrittrice francese
Elizabeth Jane Weston (1582-1612) è stata una famosa poetessa inglese
Phillis Wheatley (1753-1784) fu un poeta
Madame Anne de Stael (1766-1817) era una famosa scrittrice
Jane Austen (1775-1817) è stata una famosa scrittrice inglese
Mary Shelley (1797-1851) È famosa per il suo romanzo Frankenstein
George Sand (Amantine-Lucile-Aurore Dudevant) (1804-1876) è stato un romanziere francese
Elizabeth Gaskell (1810-1865) È un'altra famosa scrittrice
Harriet Beecher Stowe (1811-1896) È famosa per La capanna dello zio Tom
Charlotte Bronte (1816-1855) è stata una famosa scrittrice inglese
Emily Bronte (1818-1848) È famosa per Cime tempestose
Anche Mary Ann Evans (George Eliot) (1819-1880) fu una famosa scrittrice
Louisa May Alcott (1832-1888) È famosa per Piccole donne
Beatrix Potter (1866-1943) È famosa per le storie dei suoi bambini
Laura Ingalls Wilders (1867-1957) È famosa per i libri La piccola casa nella prateria
Charlotte Mew (1869-1928) fu anche una famosa poetessa
Agatha Christie (1890-1976) era una scrittrice di gialli
Laura Riding (1901-1991) è stata una famosa poetessa
Ayn Rand (1905-1982) era un famoso romanziere
Doris Lessing (1919-2013) è stata una famosa scrittrice
Joan Aiken (1924-2004) era un'autrice
Sandra Cisneros (1954-) È una scrittrice moderna
J K Rowling (1965-) È una scrittrice di grande successo


Lirica greca

1 Antologia Palatina : Antipatro di Tessalonica (su nove poetesse) 1

Olimpiade 82,2 (451/450 a.C.) 1 : famosi sono il poeta comico Crates e Telesilla e il poeta lirico Bacchylides. Rinomate anche Praxilla e Cleobulina.

3 Plutarco, Le opere belle delle donne

Distingue come qualsiasi delle imprese compiute da gruppi di donne è la lotta contro Cleomene 1 per il possesso di Argo. Fu Telesilla la poetessa a spingere le donne a combattere. Dicono che fosse di famiglia illustre ma aveva problemi di salute e mandata al tempio di Apollo per chiedere come potesse guarire. Quando le fu detto che doveva servire le Muse, seguì il consiglio del dio e si dedicò al canto e al suono della lira, con


Oscillare con la corda

Di quelli condannati per stregoneria, durante il periodo della prima età moderna, il numero totale giustiziato in Inghilterra in circa 120 anni, dal 1566 al 1684, fu inferiore a 500 - e questo include quelli arrestati durante i due anni (1644-47) di regno del terrore di il cosiddetto Witch-Finder-General Matthew Hopkins.

Ritratto di Matthew Hopkins, generale cacciatore di streghe. (Immagini di benvenuto/ CC BY-SA 4.0 )

Vale anche la pena ricordare che non tutti gli accusati di stregoneria finirono automaticamente per essere impiccati. Alcuni sono stati assolti e liberati. Alcuni sono stati condannati a pene detentive, spesso sorprendentemente brevi. Altri ancora hanno avuto la sfortuna di morire in prigione prima di essere processati. E alcuni sembrano essere stati colpiti da ciò che può essere descritto solo come retribuzione divina, ma di questo parleremo più avanti.

Ti piace questa anteprima e vuoi continuare a leggere? Puoi! UNISCITI A NOI L ( con accesso facile e istantaneo ) e guarda cosa ti perdi!! Tutti gli articoli Premium sono disponibili integralmente, con accesso immediato.

Al prezzo di una tazza di caffè, ottieni questo e tutti gli altri grandi vantaggi di Ancient Origins Premium. E - ogni volta che supporti AO Premium, sostieni il pensiero e la scrittura indipendenti.

Carlo Cristiano è uno scrittore, giornalista, presentatore radiofonico, podcaster, blogger, narratore e talvolta cacciatore di lupi mannari con sede nel Regno Unito. Scrive la rubrica mensile Ritual Year per Ancient Origins Magazine. Il suo blog e i suoi podcast Weird Tales Radio Show possono essere trovati su https://www.urbanfantasist.com/e lui è su Twitter a @UrbanFantasist

Immagine in alto Ecate: processione al sabato delle streghe di Jusepe de Ribera (1591–1652) ( Dominio pubblico )

Carlo

Charles Christian è un avvocato inglese e corrispondente di Reuters diventato scrittore, editore, podcaster, premiato giornalista tecnologico e talvolta cacciatore di lupi mannari, ora cronista di storie strane in tempi strani. Oltre ad essere un collaboratore regolare di Ancient Origins Premium. Per saperne di più


Guarda il video: Telesilla of Argos, the Greek Lyric Poetess who defeated Sparta (Potrebbe 2022).