Podcast di storia

Cronologia di Giacomo I d'Inghilterra

Cronologia di Giacomo I d'Inghilterra


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • 19 giugno 1566

  • 24 luglio 1567

    Giacomo VI di Scozia diventa re in seguito all'abdicazione di sua madre, Maria, regina di Scozia.

  • 29 luglio 1567

    Incoronazione di Giacomo VI di Scozia a Stirling.

  • maggio 1568

    Elisabetta I d'Inghilterra confina l'esiliata Maria, regina di Scozia.

  • 14 maggio 1568

    Maria, regina di Scozia, fugge dalla Scozia e cerca rifugio in Inghilterra.

  • agosto 1582

    Re Giacomo VI di Scozia viene rapito dai lord protestanti inglesi durante l'incursione di Ruthven.

  • luglio 1586

    Viene firmato il Trattato di Berwick, un trattato di pace tra Inghilterra e Scozia.

  • 14 ottobre 1586

    Maria, regina di Scozia, viene processata e, giudicata colpevole di complotto contro Elisabetta I d'Inghilterra, viene condannata a morte.

  • 8 febbraio 1587

    Maria, regina di Scozia, colpevole di aver complottato contro Elisabetta I d'Inghilterra, viene giustiziata.

  • 23 novembre 1589

    Giacomo VI di Scozia sposa Anna di Danimarca.

  • 1594

    Nascita di Enrico, figlio maggiore di Giacomo VI di Scozia.

  • 1596

    Nascita di Elisabetta, figlia di re Giacomo VI di Scozia.

  • 1598

    Giacomo VI di Scozia scrive la sua "La vera legge delle monarchie libere" sul diritto divino dei re.

  • 1599

    Giacomo VI di Scozia scrive il suo "Basilikon Doron" sul diritto divino dei re.

  • 19 novembre 1600

    Nascita di Carlo, secondogenito di Giacomo VI di Scozia e futuro Carlo I d'Inghilterra.

  • 1603 - 1616

    Sir Walter Raleigh è imprigionato nella Torre di Londra con l'accusa di tradimento contro Giacomo I d'Inghilterra.

  • 1603 - 1625

  • 24 marzo 1603

    Elisabetta I d'Inghilterra, all'età di 69 anni, muore di cattiva salute a Richmond Palace.

  • 12 aprile 1603

    La bandiera Union Jack è creata per le navi britanniche, combina le bandiere dell'Inghilterra e della Scozia.

  • 25 luglio 1603

    Incoronazione di Giacomo VI di Scozia come re Giacomo I d'Inghilterra nell'Abbazia di Westminster.

  • 20 ottobre 1603

    Giacomo I d'Inghilterra (anche Giacomo VI di Scozia) si autoproclama "Re di Gran Bretagna".

  • 18 agosto 1604

    A Londra viene firmato un trattato di pace tra Inghilterra e Spagna.

  • 5 novembre 1605

    Viene sventato il Gunpowder Plot, un tentativo di cospiratori filo-cattolici di far saltare in aria il parlamento inglese.

  • gennaio 1606

    I cospiratori di Gunpowder Plot vengono processati a Westminster Hall e giudicati colpevoli di tradimento.

  • 30 novembre 1606 - 1 dicembre 1606

    I cospiratori del Complotto di Gunowder, incluso Guy Fawkes, vengono giustiziati a Londra.

  • 1607

    Fondazione della colonia di Jamestown in Virginia.

  • 1608

    Giacomo I d'Inghilterra approva la creazione di piantagioni di proprietà di coloni protestanti inglesi in Irlanda.

  • 1611

    Viene pubblicata la Bibbia di Re Giacomo, una nuova versione prodotta da un team di quasi 50 studiosi.

  • 1612

    Herny, primogenito di Giacomo I d'Inghilterra, muore di tifo.

  • 1617

    Giacomo I d'Inghilterra (anche Giacomo VI di Scozia) fa la sua unica visita in Scozia durante il suo regno a sud del confine.

  • 1617

    Giacomo I d'Inghilterra nomina George Villiers, un nobile molto minore, il conte di Buckingham.

  • 1619

    Morte di Anna, moglie del re Giacomo I d'Inghilterra.

  • 11 novembre 1620

    Il Mayflower atterra nella regione dell'odierno Massachusetts, nel Nord America, portando i pellegrini nel Nuovo Mondo.

  • 27 marzo 1625

    Giacomo I d'Inghilterra muore, probabilmente di un ictus, a Theobalds Park nell'Hertfordshire.


Cronologia della storia cristiana: i puritani americani

1662 Il Connecticut assorbe la colonia di New Haven.

Giorno del destino, un versetto di successo, Geremiade, invita al pentimento. Il patto a metà strada semplifica i requisiti per l'appartenenza alla chiesa

1675 Wampanoag e Puritani combattono nella Guerra di Re Filippo

1677 Il Massachusetts incorpora il Maine nella sua giurisdizione

1679 Il Sinodo riformatore chiede un rinnovamento spirituale e sostiene il congregazionalismo

1684 I reclami contro i magistrati di Bay portano alla revoca della Carta del Massachusetts due anni dopo, il governatore reale nominato per il Dominio del New England (Massachusetts, Maine, New Hampshire, Plymouth e Rhode Island)

1687 Solomon Stoddard sostiene la Comunione aperta, liberalizzando i requisiti per fare la Comunione

1688 Gloriosa rivoluzione: il protestante Guglielmo d'Orange invade l'Inghilterra e il cattolico Giacomo II fugge

1689 La ribellione di Boston rovescia l'Atto di tolleranza del governo del Dominio in Inghilterra allenta la pressione sui protestanti non conformi

1691 William e Mary concedono un nuovo statuto al Massachusetts, ripristinando in parte le basi popolari del governo

1692 Prove di stregoneria al Salem Village

1699 Il "Manifesto di Brattle Street" di una nuova congregazione allevia notevolmente i requisiti di adesione e segna l'apparizione della fazione liberale

1700 I liberali di Harvard espellere Aumenta Mather come presidente del college

1701 Yale University fondata dal clero ortodosso del Connecticut

1702 Cotton Mather pubblica Magnalia Christi Americana, una storia del primo New England

1708 Il clero del Connecticut adotta la piattaforma Saybrook, modificando il puro congregazionalismo

1721 Epidemia di vaiolo a Boston Cotton Mather sostiene l'inoculazione

1734 La predicazione di Jonathan Edwards stimola il risveglio a Northhampton e l'inizio del Grande Risveglio

Altri Eventi

1588 L'Armada spagnola è stata sconfitta, dando all'Inghilterra il controllo dei mari

1589 Forchette usate per la prima volta alla corte francese

1610 Henry Hudson raggiunge la Baia di Hudson

1611 Pubblicata la versione di Re Giacomo

1616 Muore William Shakespeare

1632 Colonia del Maryland, un paradiso per i cattolici, noleggiata da Carlo I

1633 Galileo costretto a ritrattare

1634 L'esploratore francese Jean Nicolet vede il lago Michigan e pensa di aver raggiunto l'Asia Oberammergau Passion Play data per la prima volta.

1644 La dinastia Ming in Cina finisce

1646 George Fox inizia il ministero per l'inizio del movimento quacchero

1650 Tè bevuto per la prima volta in Inghilterra

1651 di Thomas Hobbes Il Leviatano

1654 Blaise Pascal convertito

1664 Gli inglesi prendono la Nuova Olanda e la chiamano New York

1665 La grande peste di Londra uccide quasi 70.000 persone

1667 di John Milton Paradiso perduto

1675 Spener's Pia Desideria segnala l'emergere del pietismo

1678 di John Bunyan Il progresso del pellegrino

1682 Pietro il Grande zar di Russia

1685 Nasce George Frederick Handel

1687 di Isaac Newton principia

1690 di John Locke Due trattati sul governo civile

1707 di Isaac Watts Inni e canti spirituali

1718 In Texas, viene fondata la Missione di San Antonio (l'Alamo)

1721 J. S. Bach scrive i Concerti Brandeburghesi

1723 Benjamin Franklin diventa tipografo a Filadelfia

Di Francis J. Bremer

[Christian History ha originariamente pubblicato questo articolo nel numero 41 di Christian History nel 1994]

Il dottor Francis J. Bremer è professore di storia alla Millersville (Pennsylvania) University. È autore di L'esperimento puritano: la società del New England da Bradford a Edwards (San Martino, 1976).

Prossimi articoli

Inghilterra del XVII secolo: rapida cronologia

1600: Viene fondata la Compagnia delle Indie Orientali
1601: La Legge sui poveri è approvata. Le persone sono costrette a pagare una quota per sostenere i poveri.
1603: A marzo muore la regina Elisabetta. Giacomo I diventa re.
1605: Scoperto il complotto della polvere da sparo, un complotto cattolico per far saltare in aria il parlamento.
1607: Viene fondata Jamestown, la prima colonia britannica di successo in Nord America
1608: Nasce John Milton
1611: Viene pubblicata la Bibbia di Re Giacomo
1625: Giacomo I muore. Carlo I diventa re.
1628: William Harvey pubblica la sua scoperta della circolazione del sangue, La petizione del diritto viene presentata al re dal parlamento, George Villiers, il duca di Buckingham viene assassinato a Portsmouth
Case del XVII secolo a Portsmouth
1629-1640: La tirannia degli undici anni. Carlo I governa senza parlamento.
1632: Nasce il grande architetto Christopher Wren
1633: William Laud diventa arcivescovo di Canterbury
1641: I parlamentari redigono un elenco di rimostranze chiamato Grand Remonstrance.
1642: La guerra civile, inizia la guerra civile inglese tra re e parlamento. Combattono l'indecisa battaglia di Edgehill.
1643: Nasce Isaac Newton
1644: Il Parlamento vince la battaglia di Marston Moor
1645: Il Parlamento vince la battaglia di Naseby, viene giustiziato William Laud
1646: Carlo I si arrende agli scozzesi e finisce la prima guerra civile
1648: Carlo I inizia un'altra guerra civile. Gli scozzesi intervengono in suo favore. Tuttavia, la battaglia di Preston mette fine alle speranze di riportare al potere Carlo I. Epurazione dell'orgoglio. Thomas Pride rimuove dal parlamento alcuni parlamentari presbiteriani.
1649: Re Carlo I viene decapitato
1651: Un esercito scozzese invade l'Inghilterra nel tentativo di mettere Carlo II sul trono. Gli scozzesi vengono sconfitti a Worcester e Charles fugge all'estero. Thomas Hobbes pubblica la sua opera Leviathan
1652: Muore l'architetto Inigo Jones
1652-1654: Si combatte la prima guerra anglo-olandese
1653: Oliver Cromwell diventa Lord Protettore d'Inghilterra
1655-1657: Regola dei maggiori generali in Inghilterra
1658: Muore Oliver Cromwell. Suo figlio Richard prende il sopravvento.
1659: Richard Cromwell si dimette. La sua caduta dal potere è così rapida che diventa noto come ‘Tumbledown Dick’.
Re Carlo II
1660: Carlo II diventa re
1661: Robert Boyle pubblica il suo grande lavoro The Skeptical Chemist
1662:

  • La Royal Society (un'organizzazione scientifica) riceve il suo statuto da Carlo II
  • Carlo II sposa una principessa portoghese, Caterina di Braganza
  • L'Atto di Uniformità è passato

1663: Viene aperta la prima strada a pedaggio. (Le strade a pedaggio erano di proprietà di trust autostradali che le mantenevano. Dovevi pagare per usarle).
1665: La peste uccide molte persone a Londra. Questa è l'ultima epidemia di peste bubbonica in Inghilterra.
1665-1667: Si combatte la seconda guerra anglo-olandese
1666: Il Grande Incendio di Londra. Gran parte della città viene distrutta ma viene presto ricostruita.
1667: John Milton pubblica Paradise Lost
1670: Viene costituita la Compagnia della Baia di Hudson
1672-1674: Si combatte la terza guerra anglo-olandese
1673: La legge sui test è passata. Ai cattolici e ai dissidenti protestanti (che non appartengono alla Chiesa d'Inghilterra) è impedito di ricoprire cariche pubbliche.
1670: Viene fondato l'Ashmolean Museum di Oxford
1679: L'Atto di Habeas Corpus. La reclusione senza processo è fuorilegge.
1685:

  • Muore Carlo II. Giacomo II (un cattolico romano) diventa re.
  • Il duca di Monmouth (figlio illegittimo di Carlo II) guida una ribellione senza successo nel sud-ovest dell'Inghilterra.
    1686 ‘Impiccagione’ Il giudice Jeffreys condanna a morte molti dei ribelli.

1687: Isaac Newton pubblica la sua grande opera Principia Mathematica. Pone le basi della fisica moderna.
1688: La ‘Rivoluzione gloriosa e senza sangue’. Giacomo II fugge all'estero e Guglielmo e Maria diventano i nuovi monarchi.
1689: Il Bill of Rights è passato
1694: La regina Mary muore di vaiolo a 32 anni, viene fondata la Banca d'Inghilterra
1698: Thomas Savery inventa la prima macchina a vapore

Storia dell'Inghilterra del XVII secolo


Giacomo I d'Inghilterra, 1566 - 1625


Ritratto di Re Giacomo
da giovane, 1595

Fu re di Scozia (come Giacomo VI) per 36 anni prima di diventare re d'Inghilterra nel 1603 — e il primo della linea reale britannica degli Stuart.

James riteneva che il suo governo fosse il "diritto divino dei re" (in base al quale era considerato nominato da Dio e non responsabile verso gli uomini), ma tutti i membri del Parlamento non accettavano questa convinzione. Governando per la maggior parte del tempo senza che il Parlamento — si affidasse invece a un gruppo selezionato di &ldquofavoriti&rdquo per la consulenza —, ha diluito l'eredità del forte governo rappresentativo stabilito da Elisabetta I.


Riunione della Virginia Company
foto 1607. Una nazione mette radici

Ci furono molteplici cospirazioni e sforzi per deporre James durante i primi anni del suo regno in Inghilterra e, nel 1605, il "Gunpowder Plot" fu un presunto tentativo di Guy Fawkes e di altri cattolici inglesi di distruggere sia il re che il Parlamento.


Azioni della Virginia Company
riproduzione del certificato
clicca per ingrandire

Firmò il primo di tre statuti nel 1606, concedendo alla Virginia Company il diritto di controllare un'area che si estendeva per 50 miglia a nord, 50 miglia a sud e 100 miglia a ovest dell'insediamento sulla costa orientale dell'America. Il secondo statuto nel 1609 concesse alla Virginia Company un "governatore assoluto" ed estese i confini della Virginia da quelli fissati nello statuto del 1606. Nel 1612, un terzo statuto incorporò le Bermuda e istituì lotterie allo scopo di raccogliere fondi. Una nuova serie di istruzioni fu scritta dai funzionari della Virginia Company nel 1618. Comunemente chiamate "Grande Carta", queste istruzioni crearono un consiglio di stato, i cui membri furono scelti dalla Virginia Company, per assistere il governatore nei suoi doveri, e un "Assemblea generale" che comprendeva il consiglio e due "borghesi" di ogni città, cento e piantagione particolare, "scelta dagli abitanti [liberi]". Così ebbe inizio il primo governo rappresentativo nelle colonie europee.


Repliche delle navi che salparono per Jamestown

Cronologia di Giacomo I d'Inghilterra - Storia

L'affascinante storia di come abbiamo ottenuto la Bibbia nella sua forma attuale in realtà inizia migliaia di anni fa, come brevemente delineato nella nostra Timeline of Bible Translation History. Come studio di base, ti consigliamo di rivedere prima la nostra discussione sulla storia della Bibbia pre-riforma del 1400 a.C. al 1.400 d.C., che copre la trasmissione delle scritture attraverso le lingue originali di ebraico e greco, e i 1.000 anni del Medioevo oscuro e del medioevo, quando la Parola era intrappolata solo in latino. Il nostro punto di partenza in questa discussione sulla storia della Bibbia, tuttavia, è l'avvento delle scritture in lingua inglese con la “Stella del mattino della Riforma”, John Wycliffe.


John Wycliffe

I primi manoscritti biblici scritti a mano in lingua inglese furono prodotti nel del 1380 AD di John Wycliffe, professore, studioso e teologo di Oxford. Wycliffe, (scritto anche “Wycliff” & “Wyclif”), era noto in tutta Europa per la sua opposizione all'insegnamento della Chiesa organizzata, che credeva contrario alla Bibbia. Con l'aiuto dei suoi seguaci, chiamati Lollard, e del suo assistente Purvey, e di molti altri fedeli scrivani, Wycliffe produsse dozzine di copie manoscritte delle scritture in lingua inglese. Sono stati tradotti dalla Vulgata latina, che era l'unico testo di partenza disponibile per Wycliffe. Il Papa era così infuriato per i suoi insegnamenti e per la sua traduzione della Bibbia in inglese, che 44 anni dopo la morte di Wycliffe, ordinò che le ossa fossero dissotterrate, frantumate e disperse nel fiume!


Giovanni Hus

Uno dei seguaci di Wycliffe, John Hus, promosse attivamente le idee di Wycliffe: che le persone dovrebbero poter leggere la Bibbia nella propria lingua e che dovrebbero opporsi alla tirannia della chiesa romana che minacciava chiunque possedesse una Bibbia non latina con esecuzione. Hus è stato bruciato sul rogo in 1415, con le Bibbie manoscritte di Wycliffe usate come accendifuoco per il fuoco. Le ultime parole di John Hus furono che, “tra 100 anni, Dio susciterà un uomo le cui richieste di riforma non possono essere represse.” Quasi esattamente 100 anni dopo, in 1517, Martin Lutero inchiodò le sue famose 95 tesi di contesa (un elenco di 95 problemi di teologia eretica e crimini della Chiesa cattolica romana) nella porta della chiesa di Wittenberg. La profezia di Hus si era avverata! Martin Lutero è stato il primo a tradurre e pubblicare la Bibbia nel dialetto comunemente parlato del popolo tedesco, una traduzione più attraente delle precedenti traduzioni bibliche tedesche. Il Libro dei Martiri di Foxe registra che in quello stesso anno, 1517, sette persone sono state bruciate sul rogo dalla Chiesa cattolica romana per il crimine di aver insegnato ai propri figli a recitare la preghiera del Signore in inglese anziché in latino.


Johann Gutenberg

Johann Gutenberg ha inventato la macchina da stampa nel 1450, e il primo libro ad essere stampato fu una Bibbia in lingua latina, stampata a Magonza, in Germania. Le Bibbie di Gutenberg erano sorprendentemente belle, poiché ogni foglia stampata da Gutenberg è stata successivamente illuminata a mano con colori vivaci. Nato come “Johann Gensfleisch” (John Gooseflesh), preferiva essere conosciuto come “Johann Gutenberg” (John Beautiful Mountain). Ironia della sorte, sebbene avesse creato quella che molti credono essere l'invenzione più importante della storia, Gutenberg fu vittima di soci d'affari senza scrupoli che presero il controllo della sua attività e lo lasciarono in povertà. Tuttavia, l'invenzione della stampa a caratteri mobili ha permesso di produrre Bibbie e libri in modo efficace in grandi quantità in un breve periodo di tempo. Questo è stato essenziale per il successo della Riforma.


Tommaso Linacre

Negli anni '90 e '8217 un altro professore di Oxford, nonché medico personale di re Enrico VII e VIII, Thomas Linacre, decise di imparare il greco. Dopo aver letto i Vangeli in greco, e averli confrontati con la Vulgata latina, scrisse nel suo diario: “O questo (l'originale greco) non è il Vangelo… o non siamo cristiani.” Il latino era diventato così. corrotto che non conservava nemmeno più il messaggio del Vangelo…, eppure la Chiesa continuava a minacciare di uccidere chiunque leggesse la Scrittura in una lingua diversa dal latino… sebbene il latino non fosse una lingua originale delle scritture.


Giovanni Colet

Nel 1496, John Colet, un altro professore di Oxford e figlio del sindaco di Londra, iniziò a leggere il Nuovo Testamento in greco e a tradurlo in inglese per i suoi studenti a Oxford, e in seguito per il pubblico nella cattedrale di Saint Paul a Londra. La gente era così affamata di ascoltare la Parola di Dio in una lingua che potevano capire, che in sei mesi c'erano 20.000 persone stipate nella chiesa e almeno così tante fuori che cercavano di entrare! (Purtroppo, mentre l'enorme e bellissima Cattedrale di San Paolo rimane la chiesa principale di Londra oggi, a partire dal 2003, la frequenza tipica al culto della domenica mattina è solo di circa 200 persone (8230 e la maggior parte di loro sono turisti). Fortunatamente per Colet, era un uomo potente con amici nelle alte sfere, quindi è riuscito incredibilmente a evitare l'esecuzione.


Erasmo

Considerando le esperienze di Linacre e Colet, il grande studioso Erasmo fu così mosso a correggere la corrotta Vulgata latina, che in 1516, con l'aiuto dello stampatore John Froben, pubblicò un Nuovo Testamento parallelo greco-latino. La parte latina non era la corrotta Vulgata, ma la sua nuova interpretazione del testo dal greco più accurato e affidabile, che era riuscito a raccogliere da una mezza dozzina di manoscritti greci parziali del Nuovo Testamento che aveva acquisito. Questa pietra miliare fu il primo testo della scrittura non in Vulgata latina ad essere prodotto in un millennio… e il primo mai uscito da una macchina da stampa. Il Nuovo Testamento greco-latino di Erasmo del 1516 ha ulteriormente focalizzato l'attenzione su quanto fosse diventata corrotta e imprecisa la Vulgata latina e su quanto fosse importante tornare indietro e utilizzare le lingue originali greca (Nuovo Testamento) e l'originale ebraico (Antico Testamento) per mantenere l'accuratezza… e tradurli fedelmente nelle lingue della gente comune, che sia inglese, tedesco o qualsiasi altra lingua. Nessuna simpatia per questa “attività illegale” è stata riscontrata da Roma, con la curiosa eccezione del famoso 1522 Bibbia poliglotta Complutense, anche come le parole della dichiarazione di papa Leone X che "la favola di Cristo gli era molto vantaggioso" ha continuato negli anni a far infuriare il popolo di Dio.


William Tyndale

William Tyndale era il capitano dell'esercito dei riformatori ed era il loro capo spirituale. Tyndale detiene il primato di essere stato il primo uomo a stampare il Nuovo Testamento in lingua inglese.Tyndale era un vero studioso e un genio, così fluente in otto lingue che si diceva che qualcuno di loro fosse la sua lingua madre. Viene spesso definito "l'architetto della lingua inglese" (anche più di William Shakespeare) poiché molte delle frasi coniate da Tyndale sono ancora nella nostra lingua oggi.


Martin Lutero

Martin Lutero ebbe un piccolo vantaggio su Tyndale, poiché Luther dichiarò la sua intolleranza per la corruzione della Chiesa Romana ad Halloween in 1517, inchiodando le sue 95 tesi di contesa alla porta della chiesa di Wittenberg. Lutero, che sarebbe stato esiliato nei mesi successivi al Consiglio della Dieta di Worms in 1521 destinato a martirizzarlo, tradurrà per la prima volta in tedesco il Nuovo Testamento dal Nuovo Testamento greco-latino di Erasmo del 1516 e lo pubblicherà nel settembre del 1522. Lutero pubblicò anche un Pentateuco tedesco in 1523, e un'altra edizione del Nuovo Testamento tedesco nel 1529. Negli anni 1530'8217 avrebbe continuato a pubblicare l'intera Bibbia in tedesco.

William Tyndale voleva utilizzare lo stesso testo Erasmus del 1516 come fonte per tradurre e stampare il Nuovo Testamento in inglese per la prima volta nella storia. Tyndale si presentò alla porta di Lutero in Germania nel 1525 e alla fine dell'anno aveva tradotto il Nuovo Testamento in inglese. Tyndale era stato costretto a fuggire dall'Inghilterra, a causa della diffusa voce che il suo progetto del Nuovo Testamento inglese fosse in corso, facendo sì che inquisitori e cacciatori di taglie fossero costantemente sulle tracce di Tyndale per arrestarlo e impedire il suo progetto. Dio ha sventato i loro piani, e in 1525-1526 il Tyndale New Testament divenne la prima edizione stampata delle scritture in lingua inglese. Le successive stampe del Nuovo Testamento di Tyndale negli anni 1530 furono spesso riccamente illustrate.

Furono bruciati non appena il Vescovo poté confiscarli, ma le copie arrivarono fino a finire nella camera da letto del re Enrico VIII. Più il re e il vescovo si opponevano alla sua distribuzione, più affascinava il pubblico in generale. La chiesa dichiarò che conteneva migliaia di errori mentre bruciavano centinaia di Nuovi Testamenti confiscati dal clero, mentre in realtà li bruciavano perché non riuscivano a trovare alcun errore. Uno rischiava la morte bruciando se catturato solo in possesso dei libri proibiti di Tyndale.

Avere la Parola di Dio a disposizione del pubblico nella lingua dell'uomo comune, l'inglese, avrebbe significato un disastro per la chiesa. Non avrebbero più controllato l'accesso alle Scritture. Se le persone fossero in grado di leggere la Bibbia nella propria lingua, le entrate e il potere della chiesa crollerebbero. Non potevano continuare a farla franca vendendo indulgenze (il perdono dei peccati) o vendendo la liberazione dei propri cari da un "Purgatorio" fabbricato dalla chiesa. La gente comincerebbe a sfidare l'autorità della chiesa se la chiesa fosse smascherata come frodi e ladri. Le contraddizioni tra ciò che diceva la Parola di Dio e ciò che insegnavano i sacerdoti aprirebbero gli occhi al pubblico e la verità li libererebbe dalla morsa della paura che la chiesa istituzionale aveva. Si comprenderebbe la salvezza per fede, non per opere o donazioni. Il bisogno di sacerdoti svanirebbe attraverso il sacerdozio di tutti i credenti. La venerazione dei Santi e di Maria canonizzati dalla Chiesa sarebbe messa in discussione. La disponibilità delle scritture in inglese era la più grande minaccia immaginabile per la chiesa malvagia. Nessuna delle due parti si arrenderebbe senza combattere.

Oggi sono rimaste solo due copie conosciute della prima edizione di Tyndale 1525-26. Qualsiasi copia stampata prima del 1570 è estremamente preziosa. La fuga di Tyndale è stata un'ispirazione per gli inglesi amanti della libertà che hanno tratto coraggio dagli 11 anni in cui è stato braccato. Libri e Bibbie arrivarono in Inghilterra in balle di cotone e sacchi di farina. Ironia della sorte, il più grande cliente di Tyndale erano gli uomini del re, che compravano ogni copia disponibile per bruciarli e Tyndale usava i loro soldi per stampare ancora di più! Alla fine, Tyndale fu catturato: tradito da un inglese con cui aveva stretto amicizia. Tyndale è stato incarcerato per 500 giorni prima di essere strangolato e bruciato sul rogo in 1536. Le ultime parole di Tyndale sono state, "Oh Signore, apri gli occhi del Re d'Inghilterra". Questa preghiera sarebbe stata esaudita solo tre anni dopo in 1539, quando il re Enrico VIII alla fine permise, e addirittura finanziò, la stampa di una Bibbia inglese conosciuta come la “Grande Bibbia”. Ma prima che ciò potesse accadere…


Myles Coverdale

Myles Coverdale e John “Thomas Matthew” Rogers erano rimasti discepoli leali negli ultimi sei anni della vita di Tyndale, e hanno portato avanti il ​​progetto della Bibbia inglese e l'hanno persino accelerato. Coverdale finì di tradurre l'Antico Testamento e in 1535 stampò la prima Bibbia completa in lingua inglese, utilizzando come fonti il ​​testo tedesco di Lutero e il latino. Così fu stampata la prima Bibbia inglese completa 4 ottobre 1535, ed è noto come Bibbia di Coverdale.

John Rogers

John Rogers ha continuato a stampare la seconda Bibbia inglese completa in 1537. È stata, tuttavia, la prima Bibbia inglese tradotta dalle lingue bibliche originali dell'ebraico e del greco. L'ha stampato sotto lo pseudonimo "Thomas Matthew", (un nome falso che era stato effettivamente usato da Tyndale un tempo) come parte considerevole di questa Bibbia era la traduzione di Tyndale, i cui scritti erano stati condannati dalle autorità inglesi. È un composto composto dal Pentateuco e Nuovo Testamento di Tyndale (edizione 1534-1535) e dalla Bibbia di Coverdale e da alcune traduzioni del testo di Roger. Rimane conosciuto più comunemente come la Bibbia di Matthew-Tyndale. Ha attraversato una seconda edizione quasi identica nel 1549.


Thomas Cranmer

In 1539, Thomas Cranmer, l'arcivescovo di Canterbury, assunse Myles Coverdale su eredità del re Enrico VIII per pubblicare la "Grande Bibbia". Divenne la prima Bibbia inglese autorizzata per l'uso pubblico, poiché veniva distribuita in ogni chiesa, incatenata al pulpito, e veniva persino fornito un lettore in modo che l'analfabeta potesse ascoltare la Parola di Dio in inglese semplice. Sembrerebbe che l'ultimo desiderio di William Tyndale fosse stato esaudito. appena tre anni dopo il suo martirio. La Bibbia di Cranmer, pubblicata da Coverdale, era conosciuta come la Grande Bibbia per le sue grandi dimensioni: un grande foglio di pulpito alto più di 14 pollici. Sette edizioni di questa versione sono state stampate tra aprile di 1539 e dicembre di 1541.


Re Enrico VIII

Non è che il re Enrico VIII abbia cambiato coscienza riguardo alla pubblicazione della Bibbia in inglese. I suoi motivi erano più sinistri... ma il Signore a volte usa le cattive intenzioni degli uomini per realizzare la Sua gloria. Il re Enrico VIII aveva infatti chiesto che il Papa gli permettesse di divorziare dalla moglie e sposare la sua amante. Il Papa ha rifiutato. Re Enrico rispose sposando comunque la sua amante, (in seguito facendo giustiziare due delle sue numerose mogli), e facendo il burbero al Papa rinunciando al cattolicesimo romano, sottraendo l'Inghilterra al controllo religioso di Roma e dichiarandosi capo di Stato regnante essere anche il nuovo capo della Chiesa. Questo nuovo ramo della Chiesa cristiana, né cattolico romano né veramente protestante, divenne noto come Chiesa anglicana o Chiesa d'Inghilterra. Re Enrico agì essenzialmente come il suo “Papa”. Il suo primo atto fu quello di sfidare ulteriormente i desideri di Roma finanziando la stampa delle scritture in inglese… la prima Bibbia inglese legale… solo per dispetto.


Regina Maria

Il flusso e riflusso della libertà continuò fino al 1540. e nel 1550. Dopo il re Enrico VIII, il re Edoardo VI salì al trono e, dopo la sua morte, il regno della regina “Bloody” Mary fu il successivo ostacolo alla stampa della Bibbia in inglese. Era posseduta nella sua ricerca per restituire l'Inghilterra alla Chiesa romana. In 1555, John "Thomas Matthew" Rogers e Thomas Cranmer furono entrambi bruciati sul rogo. Mary ha continuato a bruciare sul rogo a centinaia i riformatori per il "crimine" di essere protestante. Questa era era conosciuta come l'esilio mariano e i rifugiati fuggirono dall'Inghilterra con poche speranze di rivedere la loro casa o i loro amici.


John Foxe

Nel 1550, la Chiesa di Ginevra, in Svizzera, era molto solidale con i rifugiati riformatori ed era uno dei pochi rifugi sicuri per un popolo disperato. Molti di loro si sono incontrati a Ginevra, guidati da Myles Coverdale e John Foxe (editore del famoso Libro dei martiri di Foxe, che è fino ad oggi l'unica opera di riferimento esauriente sulla persecuzione e il martirio dei primi cristiani e protestanti dal I secolo fino alla metà del XVI secolo), nonché Thomas Sampson e William Whittingham. Lì, con la protezione del grande teologo Giovanni Calvino (autore del più famoso libro teologico mai pubblicato, Calvin’s Institutes of the Christian Religion) e John Knox, il grande riformatore della Chiesa scozzese, la Chiesa di Ginevra decise di produrre una Bibbia che avrebbe educato le loro famiglie mentre continuavano in esilio.


Giovanni Calvino

Il Nuovo Testamento è stato completato in 1557, e la Bibbia completa fu pubblicata per la prima volta in 1560. Divenne nota come la Bibbia di Ginevra. A causa di un passaggio della Genesi che descrive l'abbigliamento che Dio ha modellato per Adamo ed Eva dopo l'espulsione dal Giardino dell'Eden come "Breeches" (una forma antiquata di "Britches"), alcune persone si sono riferite alla Bibbia di Ginevra come la Bibbia delle brache.


John Knox

La Bibbia di Ginevra è stata la prima Bibbia ad aggiungere versetti numerati ai capitoli, in modo che fosse più facile fare riferimento a passaggi specifici. Ogni capitolo era inoltre accompagnato da ampie note marginali e riferimenti così approfonditi e completi che la Bibbia di Ginevra è anche considerata la prima "Bibbia di studio" inglese. William Shakespeare cita centinaia di volte nelle sue opere dalla traduzione ginevrina della Bibbia. La Bibbia di Ginevra è diventata la Bibbia preferita da oltre 100 anni di cristiani di lingua inglese. Tra 1560 e 1644 sono state pubblicate almeno 144 edizioni di questa Bibbia. L'esame del 1611 La Bibbia di Re Giacomo mostra chiaramente che i suoi traduttori furono influenzati molto più dalla Bibbia di Ginevra che da qualsiasi altra fonte. La stessa Bibbia di Ginevra conserva oltre 90% della traduzione inglese originale di William Tyndale. Il Geneva infatti, rimase più popolare della King James Version fino a quando decenni dopo la sua uscita originale in 1611! La Ginevra detiene l'onore di essere la prima Bibbia portata in America e la Bibbia dei Puritani e dei Pellegrini. È veramente la “Bibbia della Riforma protestante.” Stranamente, la famosa Bibbia di Ginevra è fuori catalogo dal 1644, quindi l'unico modo per ottenerne una è acquistare una stampa originale della Bibbia di Ginevra, o una riproduzione facsimile meno costosa della Bibbia di Ginevra originale del 1560.

Con la fine del sanguinoso regno della regina Maria, i riformatori poterono tornare in sicurezza in Inghilterra. La Chiesa anglicana, ora sotto la regina Elisabetta I, tollerò con riluttanza la stampa e la distribuzione delle Bibbie in versione ginevrina in Inghilterra. Le note a margine, che erano con veemenza contro la Chiesa istituzionale dell'epoca, non trovarono buon ascolto ai governanti dell'epoca. Si desiderava un'altra versione, con un tono meno infiammatorio, e le copie della Grande Bibbia cominciavano a essere vecchie di decenni. In 1568, è stata introdotta una revisione della Grande Bibbia conosciuta come la Bibbia del Vescovo. Nonostante 19 edizioni siano state stampate tra 1568 e 1606, questa Bibbia, denominata “bozza approssimativa della Versione di Re Giacomo”, non ha mai guadagnato molta popolarità tra la gente. Il Ginevra potrebbe essere stato semplicemente troppo con cui competere.

Dal 1580, la Chiesa Cattolica Romana vide di aver perso la battaglia per sopprimere la volontà di Dio: che la Sua Santa Parola fosse disponibile in lingua inglese. In 1582, la Chiesa di Roma ha rinunciato alla sua battaglia per il "solo latino" e ha deciso che se la Bibbia fosse stata disponibile in inglese, avrebbero almeno avuto una traduzione inglese cattolica romana ufficiale. E così, usando la corrotta e imprecisa Vulgata latina come unico testo di partenza, pubblicarono una Bibbia inglese con tutte le distorsioni e le corruzioni che Erasmo aveva rivelato e avvertito 75 anni prima. Poiché è stato tradotto presso il Collegio cattolico romano nella città di Reims, era noto come Nuovo Testamento di Reims (scritto anche Rhemes). Il Douay Antico Testamento fu tradotto dalla Chiesa di Roma in 1609 al College nella città di Douay (scritto anche Doway & Douai). Il prodotto combinato è comunemente indicato come il Versione "Doway/Reims". In 1589, il Dr. William Fulke di Cambridge pubblicò la "Fulke's Refutation", in cui stampò in colonne parallele la Versione dei Vescovi insieme alla Versione di Reims, tentando di mostrare l'errore e la distorsione del corrotto compromesso della Chiesa Romana di una versione inglese della Bibbia.


Re Giacomo I

Con la morte della regina Elisabetta I, il principe Giacomo VI di Scozia divenne re Giacomo I d'Inghilterra. Il clero protestante si avvicinò al nuovo re in 1604 e ha annunciato il desiderio di una nuova traduzione per sostituire la Bibbia del Vescovo stampata per la prima volta in 1568. Sapevano che la Versione di Ginevra aveva conquistato il cuore della gente grazie alla sua eccellente erudizione, accuratezza e commento esauriente. Tuttavia, non volevano le controverse note marginali (proclamando il Papa un Anticristo, ecc.) In sostanza, i capi della chiesa desideravano una Bibbia per il popolo, con riferimenti scritturali solo per chiarimenti di parole o rimandi.

Questa "traduzione per terminare tutte le traduzioni" (almeno per un po’) fu il risultato dello sforzo congiunto di una cinquantina di studiosi. Hanno preso in considerazione: il Nuovo Testamento di Tyndale, la Bibbia di Coverdale, la Bibbia di Matthews, la Grande Bibbia, la Bibbia di Ginevra e persino il Nuovo Testamento di Reims. La grande revisione della Bibbia del Vescovo era iniziata. A partire dal 1605 a 1606 gli studiosi impegnati nella ricerca privata. A partire dal 1607 a 1609 il lavoro è stato assemblato. In 1610 il lavoro è andato in stampa, e in 1611 il primo degli enormi fogli da pulpito (16 pollici di altezza) conosciuti oggi come "La Bibbia di Re Giacomo del 1611" è uscito dalla macchina da stampa. Una discrepanza tipografica in Ruth 3:15 ha reso un pronome "He" invece di "She" in quel verso in alcune stampe. Ciò ha causato alcuni dei 1611 Prime edizioni conosciute dai collezionisti come "E" Bibbie, e altri come "Lei" Bibbie. A partire da appena un anno dopo che le enormi Bibbie di Re Giacomo delle dimensioni del pulpito del 1611 furono stampate e incatenate a ogni pulpito di chiesa in Inghilterra, la stampa iniziò poi con le prime stampe di dimensioni normali della Bibbia di Re Giacomo. Questi sono stati prodotti in modo che le persone potessero avere la propria copia personale della Bibbia.


John Bunyan

La Bibbia di Re Giacomo della Chiesa Anglicana ha impiegato decenni per superare la più popolare Bibbia di Ginevra della Chiesa Protestante. Una delle più grandi ironie della storia, è che molte chiese cristiane protestanti oggi abbracciano la Bibbia di Re Giacomo esclusivamente come “solo” traduzione legittima in lingua inglese… eppure non è nemmeno una traduzione protestante! È stato stampato per competere con la Bibbia protestante di Ginevra, da autorità che per la maggior parte della storia sono state ostili ai protestanti e li hanno uccisi. Mentre molti protestanti sono pronti ad attribuire la piena colpa della persecuzione alla Chiesa cattolica romana, va notato che anche dopo che l'Inghilterra si staccò dal cattolicesimo romano nel 1500-1817, la Chiesa d'Inghilterra (la Chiesa anglicana) continuò a perseguitare i protestanti in tutto il 1600’. Un famoso esempio di questo è John Bunyan, che mentre era in prigione per il crimine di predicare il Vangelo, scrisse uno dei più grandi libri della storia cristiana, Pilgrim's Progress. Per tutto il 1600-8217, mentre i Puritani e i Pellegrini fuggivano dalla persecuzione religiosa dell'Inghilterra per attraversare l'Atlantico e fondare una nuova nazione libera in America, portarono con sé la loro preziosa Bibbia di Ginevra e rifiutarono la Bibbia del Re. L'America è stata fondata sulla Bibbia di Ginevra, non sulla Bibbia di Re Giacomo.

I protestanti di oggi sono in gran parte inconsapevoli della propria storia, e inconsapevoli della Bibbia di Ginevra (che è testualmente il 95% uguale alla versione di Re Giacomo, ma 50 anni più vecchia della Versione di Re Giacomo, e non influenzata dal Nuovo Testamento cattolico romano di Reims che i traduttori di King James hanno preso in considerazione). Tuttavia, la Bibbia di Re Giacomo si rivelò una traduzione eccellente e accurata, e divenne il libro più stampato nella storia del mondo e l'unico libro con un miliardo di copie stampate. In effetti, da oltre 250 anni. fino alla comparsa della versione inglese rivista di 1881-1885. la versione di Re Giacomo regnò senza molti rivali. Un fatto poco noto è che negli ultimi 250 anni, tutte le Bibbie della "Versione di Re Giacomo" pubblicate ovunque da qualsiasi editore sono in realtà l'edizione di Blaney del 1769 rivista Oxford della Bibbia di Re Giacomo del 1611.
La prefazione originale &ldquo1611&rdquo è quasi sempre inclusa in modo ingannevole dalle moderne case editrici bibliche, e non si fa menzione del fatto che si tratti davvero della versione del 1769, perché ciò potrebbe danneggiare le vendite tra coloro che immaginano di leggere la versione originale del 1611.

L'unico modo per ottenere una versione 1611 vera e inalterata è acquistare un stampa originale prima del 1769 della Bibbia di Re Giacomo, o meno costoso riproduzione in facsimile dell'originale Bibbia di Re Giacomo del 1611. Una prima edizione riproduzione in facsimile della Bibbia di Re Giacomo del 1611, edizione riveduta di Blaney nel 1769 è anche disponibile, che esemplifica le 20.000 modifiche di ortografia e punteggiatura e oltre 400 modifiche di formulazione apportate alla Bibbia di Re Giacomo originale dal 1611 al 1768, rispetto alle Bibbie di Re Giacomo pubblicate tra il 1769 e oggi.


Giovanni Elio

Sebbene la prima Bibbia stampata in America sia stata scritta nella nativa lingua indiana Algonquin da John Eliot in 1663 la prima Bibbia in lingua inglese stampata in America da Robert Aitken in 1782 era una versione di Re Giacomo. La Bibbia del 1782 di Robert Aitken è stata anche l'unica Bibbia mai autorizzata dal Congresso degli Stati Uniti. Fu lodato dal presidente George Washington per aver fornito agli americani Bibbie durante l'embargo delle merci inglesi importate a causa della guerra rivoluzionaria. In 1808, la figlia di Robert, Jane Aitken, sarebbe diventata la prima donna a stampare una Bibbia… e a farlo in America, ovviamente. In 1791, Isaac Collins migliorò notevolmente la qualità e le dimensioni della composizione tipografica delle Bibbie americane e produsse la prima "Bibbia di famiglia" stampata in America. anche una versione di Re Giacomo. Anche in 1791, Isaiah Thomas pubblicò la prima Bibbia illustrata stampata in America. nella versione di Re Giacomo.Per ulteriori informazioni sulle prime Bibbie stampate in America dal 1600 all'8217 fino all'inizio del 1800 e 8217, potresti voler rivedere la nostra discussione più dettagliata sulle Bibbie dell'America coloniale.


Noah Webster

Mentre Noah Webster, solo pochi anni dopo aver prodotto il suo famoso Dizionario della lingua inglese, avrebbe prodotto la sua traduzione moderna della Bibbia inglese in 1833 il pubblico è rimasto troppo fedele alla versione di King James perché la versione di Webster non potesse avere un grande impatto. Non è stato davvero fino a quando 1880’s che l'Inghilterra stesse pianificando la sostituzione della loro Bibbia di Re Giacomo, il Versione inglese rivista (E.R.V.) sarebbe diventata la prima Bibbia in lingua inglese ad ottenere l'accettazione popolare come una Bibbia moderna in inglese post-Re Giacomo. La diffusa popolarità di questa traduzione in inglese moderno ha portato con sé un'altra caratteristica curiosa: l'assenza dei 14 libri apocrifi.

Fino al 1880’s ogni Bibbia protestante (non solo quella cattolica) aveva 80 libri, non 66! I libri intertestamentali scritti centinaia di anni prima di Cristo chiamati “Gli Apocrifi” facevano parte praticamente di ogni stampa della Bibbia di Tyndale-Matthews, della Grande Bibbia, della Bibbia dei Vescovi, della Bibbia protestante di Ginevra e della Bibbia di Re Giacomo fino al la loro rimozione nel 1880’s! L'originale 1611 Re Giacomo conteneva gli Apocrifi, e Re Giacomo minacciò chiunque avesse osato stampare la Bibbia senza gli Apocrifi con pesanti multe e un anno di prigione. Solo per l'ultimo 120 anni la Chiesa Protestante ha rifiutato questi libri e li ha rimossi dalle loro Bibbie. Ciò ha fatto sì che la maggior parte dei cristiani moderni credesse al mito popolare secondo cui c'è qualcosa di “cattolico romano” negli apocrifi. Non c'è, tuttavia, alcuna verità in quel mito, e nessuna ragione ampiamente accettata per la rimozione degli Apocrifi negli anni 1880'8217 è mai stata ufficialmente emessa da una denominazione protestante principale.

Gli americani hanno risposto all'E.R.V. Bibbia pubblicando il quasi identico Versione standard americana (A.S.V.) in 1901. È stato anche ampiamente accettato e abbracciato dalle chiese di tutta l'America per molti decenni come la principale versione inglese moderna della Bibbia. Nel 1971 fu nuovamente rivisto e denominato Nuova versione standard americana della Bibbia (spesso indicato come il N.A.S.V. o N.A.S.B. o N.A.S.). Questa nuova Bibbia standard americana è considerata oggi da quasi tutti gli studiosi e traduttori cristiani evangelici come la traduzione più accurata, parola per parola, delle scritture greche ed ebraiche originali nella lingua inglese moderna che sia mai stata prodotta. Rimane oggi la versione più popolare tra teologi, professori, studiosi e studenti di seminario. Alcuni, tuttavia, ne hanno discusso perché è una traduzione così diretta e letterale (incentrata sull'accuratezza), che non scorre facilmente nell'inglese colloquiale.

Per questo motivo, in 1973, il Nuova versione internazionale (N.I.V.) è stato prodotto, che è stato offerto come traduzione “equivalente dinamico” in inglese moderno. La N.I.V. è stato progettato non per l'accuratezza “parola per parola”, ma piuttosto per la precisione “frase per frase” e la facilità di lettura anche a livello di lettura della scuola media. Aveva lo scopo di fare appello a una sezione trasversale più ampia (e in alcuni casi meno istruita) del pubblico in generale. I critici della N.I.V. spesso lo chiamano scherzosamente “npresto ioispirato Version”, ma ciò non gli ha impedito di diventare la traduzione inglese moderna più venduta della Bibbia mai pubblicata.

In 1982, Thomas Nelson Publishers ha prodotto quello che hanno chiamato il “Nuova versione di Re Giacomo”. Il loro intento originale era quello di mantenere la formulazione di base del King James per fare appello ai lealisti della King James Version, cambiando solo le parole più oscure e i pronomi elisabettiani "thee, your, you". Questo è stato un interessante stratagemma di marketing, tuttavia, dopo aver scoperto che questo non era un cambiamento sufficiente per poter legalmente copyright del risultato, hanno dovuto apportare revisioni più significative, che in primo luogo hanno vanificato il loro scopo. Non è mai stato preso sul serio dagli studiosi, ma ha goduto di un certo grado di accettazione da parte del pubblico, semplicemente a causa del suo intelligente nome commerciale "New King James Version".

In 2002, è stato fatto un grande tentativo di colmare il divario tra la semplice leggibilità del N.I.V. e l'accuratezza estremamente precisa del N.A.S.B. Questa traduzione è chiamata the Versione standard inglese (E.S.V.) e sta rapidamente guadagnando popolarità per la sua leggibilità e precisione. Il 21° secolo continuerà certamente a portare nuove traduzioni della Parola di Dio nella moderna lingua inglese.

Come cristiani, dobbiamo stare molto attenti a prendere decisioni intelligenti e informate su quali traduzioni della Bibbia scegliamo di leggere. All'estremo liberale, abbiamo persone che ci darebbero nuove traduzioni eretiche che tentano di cambiare la Parola di Dio per renderla politicamente corretta. Un esempio di questo, che ha fatto notizia di recente è la Nuova versione internazionale di oggi (T.N.I.V.) che cerca di rimuovere tutti i riferimenti di genere nella Bibbia ogni volta che è possibile! Non tutte le nuove traduzioni sono buone… e alcune sono pessime.

Ma altrettanto pericoloso è l'altro estremo, ovvero rifiutare ciecamente QUALSIASI traduzione inglese prodotta nei quattro secoli successivi al re Giacomo del 1611. Dobbiamo ricordare che lo scopo principale della Riforma protestante era quello di far uscire la Bibbia dalle catene dell'essere intrappolati in una lingua antica che pochi potevano capire e nella lingua moderna, parlata e conversazionale dei giorni nostri. William Tyndale ha combattuto ed è morto per il diritto di stampare la Bibbia nella lingua inglese comune, parlata e moderna del suo tempo, come ha detto coraggiosamente a un funzionario che ha criticato i suoi sforzi: "Se Dio mi risparmierà la vita, farò in modo che il ragazzo che guida il vomere conosca le Scritture più di te, signore!

Andremo ora indietro e cercheremo di imprigionare ancora una volta la Parola di Dio esclusivamente nelle traduzioni antiche? Chiaramente non è volontà di Dio che reagiamo in modo eccessivo ad ALCUNE delle cattive traduzioni moderne, rifiutando TUTTE le nuove traduzioni e "buttando fuori il bambino con l'acqua sporca". La Parola di Dio è immutabile di generazione in generazione, ma il linguaggio è una forma di comunicazione dinamica e in continua evoluzione. Abbiamo quindi la responsabilità davanti a Dio come cristiani di assicurarci che ogni generazione abbia una traduzione moderna che possa facilmente comprendere, ma che non sacrifichi in alcun modo l'accuratezza. Teniamo sempre presente che non siamo chiamati ad adorare la Bibbia. Questa si chiama idolatria. Siamo chiamati ad adorare il Dio che ci ha dato la Bibbia e che l'ha preservata attraverso i secoli di persone che hanno cercato di distruggerla.

Siamo anche chiamati a preservare le antiche traduzioni originali in inglese della Bibbia… ed è quello che facciamo qui su WWW.GREATSITE.COM

Considera il seguente confronto testuale delle prime traduzioni inglesi di Giovanni 3:16, come mostrato nell'inglese Hexapla Parallel New Testament:

  • 1a ed. King James (1611): "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha ottenuto il suo unigenito Figlio: che chiunque crede in lui, non perisca, ma abbia vita eterna."
  • Reims (1582): "Così Dio ha amato il mondo, che ha il suo unigenito figlio: quello che crede in lui, non perisca, ma possa avere la vita eterna"
  • Ginevra (1560): "Per Dio così ama il mondo, che ha geuen il suo unigenito Figlio: che nessuno che crede in lui, dovrebbe peryshe, ma haue euerlasting lyfe."
  • Grande Bibbia (1539): "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha il suo unigenito figlio, che chiunque crede in lui, non deve perire, ma ha una vita eterna".
  • Tyndale (1534): "Perché Dio ama così tanto il mondo, che ha generato il suo unico figlio, che nessuno che crede in lui, perisca: ma dovrebbe avere la vita eterna."
  • Wycliff (1380): "Dio ha tanto lodato il mondo che ha gaf il suo oon bigetun sone, quell'eche uomo che bileueth in lui non perisch: ma haue euerlastynge liif,"
  • Manoscritti anglosassoni proto-inglese (995 d.C.): “God lufode middan-eard swa, dat he seade his an-cennedan sunu, dat nan ne forweorde de on hine gely ac habbe dat ece lif."

Cronologia della storia della traduzione della Bibbia

1.400 aC: La prima Parola di Dio scritta: I dieci comandamenti consegnati a Mosè.

500 aC: Completamento di tutti i manoscritti ebraici originali che compongono i 39 libri dell'Antico Testamento.

200 aC: Completamento dei manoscritti greci dei Settanta che contengono i 39 libri dell'Antico Testamento E 14 libri apocrifi.

I secolo d.C.: Completamento di tutti i manoscritti greci originali che compongono i 27 libri del Nuovo Testamento.

315 d.C.: Atenasio, vescovo di Alessandria, identifica i 27 libri del Nuovo Testamento che oggi sono riconosciuti come il canone delle scritture.

382 d.C.: Manoscritti della Vulgata latina di Girolamo prodotti che contengono tutti gli 80 libri (39 Old Test. + 14 Apocrifi + 27 New Test).

500 dC: Le Scritture sono state tradotte in oltre 500 lingue.

600 d.C.: LATINO era l'unica lingua consentita per la Scrittura.

995 d.C.: Traduzioni anglosassoni (Early Roots of English Language) del Nuovo Testamento prodotte.

1384 d.C.: Wycliffe è la prima persona a produrre una copia manoscritta (scritta a mano) della Bibbia completa di tutti gli 80 libri.

1455 d.C.: Gutenberg inventa la macchina da stampa I libri possono ora essere prodotti in serie invece di essere scritti individualmente a mano. Il primo libro mai stampato è la Bibbia di Gutenberg in latino.

1516 d.C.: Erasmo produce un Nuovo Testamento parallelo greco/latino.

1522 d.C.: Il Nuovo Testamento tedesco di Martin Lutero.

1526 d.C.: Il Nuovo Testamento di William Tyndale Il Primo Nuovo Testamento stampato in lingua inglese.

1535 d.C.: La Bibbia di Myles Coverdale La prima Bibbia completa stampata in lingua inglese (80 libri: O.T. & N.T. & Apocrifi).

1537 d.C.: Bibbia di Tyndale-Matthews La seconda Bibbia completa stampata in inglese. Fatto da John "Thomas Matthew" Rogers (80 libri).

1539 d.C.: La "Grande Bibbia" ha stampato la prima Bibbia in lingua inglese autorizzata per l'uso pubblico (80 libri).

1560 d.C.: La Bibbia di Ginevra ha stampato la prima Bibbia in lingua inglese per aggiungere versetti numerati a ogni capitolo (80 libri).

1568 d.C.: La Bibbia dei Vescovi stampata La Bibbia di cui il re Giacomo era una revisione (80 libri).

1609 d.C.: L'Antico Testamento di Douay viene aggiunto al Nuovo Testamento di Reims (del 1582) Realizzazione della prima Bibbia cattolica inglese completa tradotta dalla Vulgata latina (80 libri).

1611 d.C.: La Bibbia di Re Giacomo stampata originariamente con tutti gli 80 libri. L'Apocrifo fu ufficialmente rimosso nel 1885, lasciando solo 66 libri.

1762 d.C.: Il dottor F.S. Parigi Il primo serio tentativo di correggere il testo dell'amata Versione di Re Giacomo del 1611 modificando l'ortografia e la punteggiatura, unificando ed estendendo l'uso del corsivo e rimuovendo gli errori di stampa.

1769 d.C.: L'Oxford Standard Edition della Bibbia di Re Giacomo del 1611 Attentamente rivista dal Dr. Benjamin Blayney usando il Dizionario Johnson del 1755.

1782 d.C.: La Bibbia di Robert Aitken La prima Bibbia in lingua inglese (KJV) Stampata in America.

1791 d.C.: Isaac Collins e Isaiah Thomas producono rispettivamente la prima Bibbia per famiglie e la prima Bibbia illustrata stampata in America. Entrambi erano versioni di Re Giacomo, con tutti gli 80 libri.

1808 d.C.: La Bibbia di Jane Aitken (figlia di Robert Aitken) La prima Bibbia stampata da una donna.

1833 d.C.: La Bibbia di Noah Webster Dopo aver prodotto il suo famoso dizionario, Webster ha stampato la sua revisione della Bibbia di Re Giacomo.

1841 d.C.: Inglese Hexapla Nuovo Testamento un primo confronto testuale che mostra il greco e 6 famose traduzioni inglesi in colonne parallele.

1846 d.C.: La Bibbia illuminata La Bibbia più riccamente illustrata stampata in America. Una versione di Re Giacomo, con tutti gli 80 libri.

1863 d.C.: La traduzione "Literal" di Robert Young è stata spesso criticata per essere così letterale da oscurare a volte il significato contestuale inglese.

1885 d.C.: La Bibbia "Versione Inglese Riveduta" La Prima Grande Revisione Inglese della KJV.

1901 d.C.: La "Versione Standard Americana" La Prima Grande Revisione Americana della KJV.

1952 d.C.: La "Revised Standard Version" (RSV) si dice che sia una revisione della versione standard americana del 1901, sebbene più fortemente criticata.

1971 d.C.: La "New American Standard Bible" (NASB) viene pubblicata come "Traduzione inglese parola per parola moderna e accurata" della Bibbia.

1973 d.C.: La "Nuova versione internazionale" (NIV) viene pubblicata come "frase moderna e accurata per la traduzione inglese di frasi" della Bibbia.

1982 d.C.: La "Nuova versione di King James" (NKJV) viene pubblicata come "versione inglese moderna che mantiene lo stile originale del King James".

1990 d.C.: La "New Revised Standard Version" (NRSV) ulteriore revisione del 1952 RSV, (a sua volta una revisione del 1901 ASV), criticata per "inclusività di genere".

2002 d.C.: La versione standard inglese (ESV) viene pubblicata come traduzione per colmare il divario tra l'accuratezza della NASB e la leggibilità della NIV.


Preparazione e prime edizioni

Data la percepita necessità di una nuova traduzione autorizzata, James si è affrettato ad apprezzare il valore più ampio della proposta e ha subito fatto suo il progetto. Entro il 30 giugno 1604, James aveva approvato un elenco di 54 revisori, anche se i documenti esistenti mostrano che 47 studiosi hanno effettivamente partecipato. Erano organizzati in sei compagnie, due ciascuna che lavorava separatamente a Westminster, Oxford e Cambridge su sezioni della Bibbia loro assegnate. Richard Bancroft (1544–1610), arcivescovo di Canterbury, servì come sovrintendente e stabilì convenzioni dottrinali per i traduttori. La nuova Bibbia fu pubblicata nel 1611.

Sin dai Settanta - la versione in lingua greca delle Scritture Ebraiche (Antico Testamento) prodotta tra il III e il II secolo aC - una traduzione della Bibbia era stata intrapresa sotto il patrocinio reale come un'impresa cooperativa su una scala così grandiosa. Un elaborato insieme di regole è stato escogitato per frenare le inclinazioni individuali e per garantire il carattere accademico e apartitico della traduzione. In contrasto con la pratica precedente, la nuova versione doveva usare forme volgari di nomi propri (ad esempio, "Giona" o "Giona" per l'ebraico "Yonah"), in linea con il suo scopo di rendere le Scritture popolari e familiari. I traduttori usarono non solo le traduzioni esistenti in lingua inglese, inclusa la traduzione parziale di William Tyndale (c. 1490-1536), ma anche commenti ebraici per guidare il loro lavoro. La ricchezza di strumenti accademici a disposizione dei traduttori ha fatto la loro scelta finale di rendere un esercizio di originalità e autonomia di giudizio. Per questo motivo la nuova versione era più fedele alle lingue originali della Bibbia e più dotta di tutte le precedenti. L'impatto dell'originale ebraico sui revisori fu così pronunciato che sembra che essi abbiano fatto uno sforzo cosciente per imitarne il ritmo e lo stile nella loro traduzione delle Scritture Ebraiche. Lo stile letterario del Nuovo Testamento inglese si è effettivamente rivelato superiore a quello del suo originale greco.

Nel 1611 furono stampate due edizioni, in seguito distinte come Bibbie "Lui" e "Lei" a causa delle letture varianti "lui" e "lei" nella frase finale di Rut 3:15 ("e andò in città") . Alcuni errori nelle edizioni successive sono diventati famosi. Forse l'esempio più noto è la cosiddetta “Bibbia Malvagia” (1631), il cui nome deriva dall'omissione di “non” nell'ingiunzione contro l'adulterio nei Dieci Comandamenti (“Commetti adulterio”). Gli stampatori sono stati multati di £ 300 per l'errore.


Come è nata la Bibbia di Re Giacomo

Quando il re Giacomo VI di Scozia divenne re Giacomo I d'Inghilterra nel 1603, era ben consapevole di trovarsi in una situazione difficile.

Per prima cosa, il suo immediato predecessore al trono, la regina Elisabetta I, aveva ordinato l'esecuzione di sua madre, Maria, regina di Scozia, che aveva rappresentato una minaccia cattolica per il regno protestante di Elisabetta. E anche se Elisabetta aveva stabilito la supremazia della Chiesa anglicana (fondata da suo padre, il re Enrico VIII), i suoi vescovi ora dovevano fare i conti con gruppi protestanti ribelli come i puritani e i calvinisti, che mettevano in dubbio il loro potere assoluto.

Quando Giacomo salì al trono, molte persone in Inghilterra all'epoca ascoltavano una versione della Bibbia quando andavano in chiesa, ma leggevano da un'altra quando erano a casa. Mentre una versione dei testi sacri del cristianesimo, la cosiddetta Bibbia dei vescovi, veniva letta nelle chiese, la versione più popolare tra i riformatori protestanti in Inghilterra all'epoca era la Bibbia di Ginevra, che era stata creata in quella città da un gruppo di esuli calvinisti durante il sanguinoso regno della sorellastra di Elisabetta, Maria I.

Per il nuovo re, la Bibbia di Ginevra poneva un problema politico, poiché conteneva alcune annotazioni che mettevano in discussione non solo il potere dei vescovi, ma anche il suo. Così nel 1604, quando uno studioso puritano propose la creazione di una nuova traduzione della Bibbia durante una riunione a una conferenza religiosa a Hampton Court, James lo sorprese accettando.

Nei sette anni successivi, 47 studiosi e teologi hanno lavorato per tradurre i diversi libri della Bibbia: l'Antico Testamento dall'ebraico, il Nuovo Testamento dal greco e gli Apocrifi dal greco e dal latino. Gran parte della traduzione risultante attinse al lavoro del riformatore protestante William Tyndale, che aveva prodotto la prima traduzione del Nuovo Testamento dal greco all'inglese nel 1525, ma fu giustiziato per eresia meno di un decennio dopo.


Cronologia di Giacomo I d'Inghilterra - Storia

Giacomo I d'Inghilterra e VI di Scozia nacque nel 1566, figlio di Maria, regina di Scozia, e di Enrico, Lord Darnley. James ha dovuto affrontare difficoltà fin dai suoi primi anni: sua madre era una sovrana incompetente che litigava con politici e uomini di chiesa come John Knox, e potrebbe essere stata coinvolta nell'omicidio di suo marito Darnley, anche lui un personaggio senza valore. L'omicidio è stato effettuato in parte per vendicare l'uccisione del segretario e possibile amante di Mary, David Rizzio o Riccio, in cui Darnley ha avuto un ruolo (prima della nascita di James), e ha anche permesso a Mary di sposare il suo attuale amante, il conte di Bothwell. Maria fu deposta dai signori scozzesi nel 1567 e fuggì in Inghilterra, dove cercò la custodia protettiva di Elisabetta I, che la fece imprigionare e la fece decapitare vent'anni dopo.

James crebbe sotto varie reggenze e un paio di notevoli tutori, il poeta, drammaturgo e umanista George Buchanan, e Peter Young, la cui buona natura e il cui entusiasmo per la lettura più leggera compensavano in qualche modo il formidabile apprendimento e i metodi di insegnamento talvolta prepotentemente seri di Buchanan. James si irritava contro Buchanan e lo detestava, ma negli anni successivi si sarebbe vantato di essere stato allievo del grande uomo. Buchanan instillò in James teorie politiche che includevano l'idea che il re fosse in debito con il popolo per il suo potere, una credenza che James in seguito giunse a rifiutare a favore della regalità del diritto divino. Da Young imparò ad apprezzare la poesia (Buchanan scrisse poesie latine di natura prevalentemente didattica e incoraggiò James a leggere principalmente libri latini e greci) e approfondì la biblioteca di versi e romanzi francesi di sua madre. James sviluppò un genuino amore per l'apprendimento (non era, come molti autori hanno affermato, un semplice pedante), una certa abilità nello scrivere poesie e uno stile di prosa vivace. Mostrò anche un interesse per le opere teatrali, comprese quelle di Shakespeare e Jonson, ed era particolarmente affezionato al masque, che sarebbe diventato la principale forma di intrattenimento di corte quando James divenne re d'Inghilterra nel 1603. Il suo matrimonio con Anna di Danimarca, lei stessa una grande mecenate delle maschere e conoscitore della letteratura, potrebbe aver suscitato il suo interesse per questa forma di intrattenimento particolarmente regale, con la sua musica, i balli, i canti e le elaborate scenografie progettate da Inigo Jones. Dei figli di re Giacomo e della regina Anna, solo tre sopravvissero fino all'età adulta: Enrico, principe di Galles, che morì prematuramente nel 1612, forse di febbre tifoide, Carlo, che succedette al padre come re, e la principessa Elisabetta, che sposò Federico V. , Elettore Palatino.

James pubblicò il suo primo libro nel 1584, intitolato I saggi di un apprendista nell'arte divina della poesia, cui fece seguito nel 1591 con Esercizi poetici di Sua Maestà nelle ore vacanti. Nel primo libro James incluse alcune traduzioni che aveva fatto da du Bartas, la cui Uranie prende la musa Urania e la trasforma in una figura cristiana rappresentante lo Spirito Santo, idea che piaceva a Giacomo in quel momento, perché pensava di poter utilizzare la poesia per la diffusione delle sue convinzioni religiose e politiche. Come re, Giacomo aveva un rapporto speciale con Dio e poteva quindi scrivere poesie religiose da un punto di vista speciale. La poesia di James è competente, ea volte riesce a scrivere uno o due versi sorprendenti, una delle sue migliori poesie è il sonetto che ha scritto prima del suo libro Basilikon Doron (1599).

La maggior parte delle opere scritte di James riguarda la teologia e la giustificazione della teoria del diritto divino, e per queste ragioni deve essere considerato uno dei maggiori scrittori di filosofia politica. Con stile vivace e con notevole cultura difese il giuramento di fedeltà che i cattolici erano tenuti a prendere, lo contestò con il grande cardinale Bellarmino, scrisse due libri sul diritto divino, uno, Basilikon Doron, per l'edificazione del figlio principe Enrico (1594-1612) e dell'altro, La vera legge delle monarchie libere, era una semplice spiegazione delle sue teorie per il grande pubblico alfabetizzato. DH Willson, uno dei biografi di James, definisce il primo libro "divertente e citabile" (133) e cita anche Francis Bacon per aver scoperto che "riempiva l'intero regno come con un buon profumo o incenso, essendo scritto in modo eccellente e non avendo nulla di affettazione "(166). Il commento di James su Bacon's Avanzamento dell'apprendimento era "era come la pace di Dio, che supera ogni intelligenza" (Ashton 142). James scrisse anche alcune "Meditazioni sul Padre Nostro" piuttosto commoventi e un saggio giustamente famoso, "A Counterblast to Tobacco" (1604), uno dei primi, e sicuramente uno dei migliori attacchi al fumo mai scritti. Il fumo, ci dice James, è "un'usanza ripugnante per gli occhi, odiosa per il naso, dannosa per il cervello, pericolosa per i polmoni, e nel suo fumo nero e puzzolente, molto simile all'orribile fumo stigio della fossa che è senza fondo."

L'interesse di James per la letteratura era legato a un acuto senso della propaganda. Si rese conto che libri, maschere, sermoni e commedie potevano essere tutti impiegati al servizio del re, che erano i media che meglio potevano diffondere le sue opinioni sulla regalità e imprimere su un gran numero di persone il suo potere e la sua maestà. La maschera di corte, costosa ed elaborata, barocca e rituale, simboleggiava quel potere e quella maestà, e il luogo fisico del re come punto focale dell'intrattenimento lo rafforzava ulteriormente. Così James e la regina Anna patrocinarono Ben Jonson e Inigo Jones, il grande architetto e designer delle scenografie per le maschere di Jonson. La pubblicazione dei sermoni, inoltre, era di particolare interesse per il re dalla mentalità teologica, e il suo personale incoraggiamento alla carriera ecclesiastica di John Donne, che James nominò Decano della Cattedrale di St. Paul, non fu un caso, poiché Donne era un convinto sostenitore di potere e maestà regale, e spesso predicò davanti al re stesso, come fece il suo eminente collega Lancillotto Andrewes, un altro dei teologi preferiti di Giacomo.

I successi politici di Giacomo (o la loro mancanza) come re non ci riguardano qui, ma basti dire che ha avuto un'accoglienza mista da parte degli storici. La maggior parte concorda sul fatto che sia stato un successo in Scozia ma un parziale fallimento in Inghilterra, sebbene recentemente la sua regalità inglese sia stata sottoposta a studi massicci da parte di Conrad Russell e altri che hanno teso a mostrare James in una luce molto più favorevole. Ad esempio, ha costantemente lottato per la pace sia in patria che all'estero, con successo variabile, ma era determinato a non andare mai in guerra se poteva essere aiutato.

L'impatto di Giacomo I sulla letteratura inglese è notevole, non da ultimo per il suo incoraggiamento e partecipazione alla traduzione della Bibbia in inglese (1611), la traduzione che molti considerano ancora la migliore e che porta il suo nome, la Bibbia di Re Giacomo . Quello, sopra tutto quello che ha scritto, è il monumento di James, ma le sue opere letterarie meritano un po' di credito, ed è sempre un piacere leggerlo.


Carlo I 1625-49

Charles Stewart era il re sbagliato durante questi turbolenti anni religiosi, quando suo padre, suo fratello e gli attuali parlamentari erano stati quasi tutti assassinati nel complotto cattolico della polvere da sparo. Né i cattolici né i puritani ultra “ritornati alle origini” potevano seguire la loro forma di culto preferita.

  • sposò la principessa francese cattolica, sorella del re francese che organizzava apertamente la propria messa cattolica. Il Parlamento era inorridito.
  • In secondo luogo nominò William Laud, un delinquente religioso quasi cattolico, come arcivescovo di Canterbury in un'Inghilterra presumibilmente protestante. Anche questo non è piaciuto al parlamento.
  • In terzo luogo, seguendo le opinioni di suo padre, credeva assolutamente nel "diritto divino dei re" che interpretava nel senso che non doveva rendere conto a nessun altro se non a Dio e quindi non era pronto a discutere le tasse di guerra di cui aveva bisogno o altre questioni con il parlamento .

Ciò ha provocato una crisi sempre più profonda tra King e l'ormai potente parlamento inglese culminato in una guerra civile che le forze parlamentari sotto Oliver Cromwell hanno vinto e la decapitazione di re Carlo per tradimento.

Il regno di Carlo si svolse in concomitanza con la "guerra dei 30 anni" in Europa 1618-1648 che fu scatenata dal popolo di Boemia (Repubblica Ceca) che preferì Federico, il cognato protestante di Carlo come re, piuttosto che l'imperatore cattolico del Sacro Romano Impero Ferdinando 2 nd come loro sovrano. Questa guerra, sebbene abbia avuto luogo principalmente in Germania, coinvolse la maggior parte delle nazioni europee e ridusse la popolazione di molte di esse fino al 50%, facendole fallire nel processo.

Il padre di Charles, James, cercò di evitare la battaglia, ma Charles fu coinvolto con riluttanza sia a causa dei problemi delle sue sorelle come moglie di Fredrick sia a causa del suo amico Buckingham che voleva un assalto diretto nella mischia ma era un generale inutile. Questo divise ulteriormente il parlamento dal re poiché in primo luogo non gli piaceva Buckingham e in secondo luogo suggeriva obiettivi militari diversi e più redditizi su cui il re governava.

Eventi cronologici nel regno di Carlo

1600 Charles nacque a Fife, in Scozia, come secondo figlio di James 1 st.

1603 Charles a 3 anni, non poteva né camminare né parlare.

1612 Il fratello maggiore di Charles, Frederick, un ragazzo robusto e popolare, è stato ucciso in un incidente di nuoto. Il patetico Carlo era ora il prossimo in linea di successione al trono e suo padre lo istruì nelle arti della regalità, in particolare nei loro diritti divini.

1613 La sorella di Carlo, la diciassettenne Elisabetta, che lui adora, lascia l'Inghilterra per sposare il principe tedesco protestante Federico, elettore del Palatino

1619 In Europa inizia la guerra dei 30 anni. Fredrick viene nominato re di Boemia (Repubblica Ceca occidentale) e questo dà il via alle guerre religiose europee dei 30 anni. La sorella Elizabeth e il cognato Fredrick diventano latitanti.

1620 Charles a 20 anni era alto solo 5 piedi e 3 pollici e afflitto da una balbuzie, ma era ben educato, un buon cavaliere che amava la caccia e mentre la salute mentale di suo padre diminuiva, divenne sempre più coinvolto nel governare il paese.

1624 L'Inghilterra entra in guerra per 30 anni e dichiara guerra alla Spagna cattolica nel tentativo di indebolire gli eserciti cattolici nelle loro battaglie con i protestanti Olanda, Boemia e gli ugonotti francesi.

1625 Re Giacomo, suo padre muore a marzo. Con orrore del paese e del parlamento Carlo sposa la sorella cattolica del re di Francia, Henrietta Maria di 15 anni. Carlo stesso, sebbene nominalmente protestante, preferisce l'alta chiesa con servizi molto simili ai temuti e fuorilegge cattolici. Il parlamento inglese ha un'alta percentuale di puritani che non possono adorare liberamente in Inghilterra, quindi c'è tensione fin dall'inizio.

1625 Charles chiama il suo primo parlamento per aumentare le tasse per continuare la guerra con la Spagna. Il Parlamento che è contro la guerra in Europa, rifiuta di dare al Re ciò che vuole e sottofinanziato, le missioni di guerra sono fallimenti.

1626 Carlo viene incoronato re, ma Henrietta Maria si rifiuta di partecipare poiché un cattolico non può partecipare a un evento protestante. Ha bisogno di amici e inizialmente si affida a "Steenie" (George Villiers, il conte di Buckingham) uno dei preferiti di suo padre, apparentemente omosessuale. Buckingham guida Charles verso campagne più anti cattoliche in Europa.

Le tasse devono essere aumentate per sostenere queste guerre, quindi Charles chiama il suo secondo parlamento. Per assicurarsi che ottenga i suoi soldi, Charles promuove immediatamente eventuali dissidenti come sceriffi che quindi non possono votare. Il resto del parlamento se ne rende conto e si rifiuta di procedere. Il favorito di Charles, l'impopolare Buckingham viene messo sotto accusa, così Charles scioglie il parlamento e raccoglie i suoi soldi forzando contributi più elevati dalla base imponibile dei "re privilegiati".

1627 Viene dichiarata guerra alla Francia per consentire a Buckingham di salvare alcuni ugonotti perseguitati. Non riesce.

1628 Buckingham viene misteriosamente assassinato mentre si prepara per un'altra invasione della Francia.

Punto a cui tornare dalla sezione successiva su Oliver Cromwell

Wentworth e Pym, due importanti parlamentari, in risposta al metodo sprezzante di Charles di governare il paese, elaborano alcune nuove regole di regalità.

  • Nessun uomo può essere obbligato a pagare un prestito, una benevolenza o una tassa senza il consenso del parlamento.
  • Nessuna persona può essere imprigionata senza motivo
  • Nessuna persona da processare da un tribunale militare.

Queste "Petizioni dei diritti" sono considerate seconde solo per importanza alla Magna Carta. Notare il miglioramento dei diritti umani. Il re, essendo molto a corto di denaro, fu costretto ad accettare. A questo punto l'astuto Sir Thomas Wentworth cambiò fedeltà e divenne il principale consigliere del re insieme all'altrettanto scaltro William Laud.

1629 Carlo ora inizia il governo dittatoriale totale, senza chiamare il parlamento, per 11 anni.

1633 Charles nomina William Laud, un alto ecclesiastico (vicino al cattolicesimo) come arcivescovo di Canterbury. Charles continua ad aumentare le tasse illegalmente.

Thomas Wentworth, conte di Stafford viene nominato Lord Deputy of Ireland, dove nel 1640 sono residenti nell'Irlanda del Nord 100.000 presbiteriani scozzesi.

1637 Guerra con la Scozia. Laud decreta che tutta la Scozia debba usare il Book of Common Prayer inglese. Questo è un anatema per gli scozzesi che sono presbiteriani che è vicino al puritanesimo. Quando Charles minacciò di imporre l'adozione del Libro di preghiera inglese, quasi tutti gli uomini in Scozia firmarono una petizione e un esercito di 16.000 uomini fu radunato sotto Alexander Leslie per difendere i loro diritti.

1639 Charles formò un esercito di 20.000 per sopprimere questi scozzesi, ma rendendosi conto che non poteva contare su nessuno di questo esercito inglese per sostenerlo fu costretto a firmare un trattato con Leslie a Berwick on Tweed. Agli scozzesi doveva essere permesso di scegliere la loro versione del cristianesimo e si stabilirono sul presbiterianesimo piuttosto che sull'episcopato. (Elizabeth's Church of England) Questa è chiamata la prima guerra dei vescovi.

1640 Essendo disperatamente a corto di soldi, Charles fu costretto a richiamare il parlamento, ma durò solo 3 settimane poiché i parlamentari si rifiutarono di discutere le tasse con il re se non si fosse sbarazzato dei suoi due teppisti Wentworth in Irlanda e dell'arcivescovo Laud e si fosse riavvicinato al parlamento.

Nel frattempo gli scozzesi invasero di nuovo l'Inghilterra (la seconda guerra dei vescovi) e sconfissero facilmente gli eserciti di Carlo nel Northumberland e occuparono Newcastle. Carlo, nella sua debolezza, riuscì a sbarazzarsi degli scozzesi solo pagando loro £ 850 al giorno sufficienti per mantenere il loro esercito permanente.

Charles ora disperato chiamò un "Gran Consiglio" simile ai Grandi Consigli medievali, ma anche i suoi compari gli consigliarono di richiamare il parlamento e così fece. Il cosiddetto “Parlamento Lungo” durò 20 anni fino al 1660.

1640-42 Per 2 anni il Parlamento ha cercato di negoziare con Carlo un rapporto di lavoro e regole e responsabilità tra i due partiti Parlamento e Re. Ma era impossibile parlare con un uomo convinto che tutte le sue azioni fossero guidate da Dio. Wentworth continuò con la colonizzazione dell'Ulster e Laud non era l'uomo da favorire la pace tra cattolici, puritani e la Chiesa elisabettiana d'Inghilterra. Alla fine il Parlamento sotto la guida di Pym sostenuto da Cromwell e altri mise sotto accusa e arrestò sia Laud che Wentworth (il conte di Stafford) e il re lasciò Londra e stabilì la sua nuova base di potere a Oxford.

In Irlanda la rimozione di Wentworth ha incoraggiato i nativi irlandesi e gli originari coloni inglesi normanni ad attaccare Dublino, ma la trama è trapelata. Invece questi due partiti hanno attaccato i coloni nell'Ulster e massacrato allegramente circa 30.000 contadini protestanti.

1642-49 Guerra civile

Un periodo di 7 anni di guerra tra i seguaci del re chiamati Cavaliers a causa della loro presunta superiorità nell'equitazione e Roundheads a causa dei loro tagli di capelli corti. Il re con evidenti inclinazioni cattoliche aveva il sostegno dei cattolici francesi e degli irlandesi cattolici. Il parlamento che godeva di una maggioranza puritana aveva il sostegno degli scozzesi presbiteriani.

La prima battaglia fu a Edgehill, Warwickshire nel '43 e l'ultima e la quattordicesima fu a Naseby, Northamptonshire nel 1645 e vinta in modo decisivo dal Parlamento sotto la guida di Oliver Cromwell che si era incaricato di studiare tattiche illitarie, stabilì una posizione esercito e addestrarli. (The Model Army) Charles fuggì nel suo santuario a Oxford.

Nel 1646 Carlo persuase gli scozzesi ad invadere l'Inghilterra settentrionale per suo conto, ma furono duramente picchiati da Cromwell che tornò a Londra e chiese a gran voce che il re fosse assicurato alla giustizia. Cromwell dovette escludere circa 100 parlamentari lasciando solo un "groppa" di 53 per ottenere il voto per l'esecuzione del re per crimini contro il suo stesso regno. Carlo fu decapitato nel gennaio 1649. Questa era la prima volta nella storia dell'Inghilterra che un re veniva processato in un tribunale dal suo popolo. La moglie francese di Carlo fuggì a Parigi con tre figli reali tra cui il primogenito del principe Carlo, il successivo in linea di successione al trono.

L'Inghilterra doveva ora essere governata senza un re ereditario ma come repubblica da un parlamento. Oliver Cromwell non era inizialmente il leader, ma solo un parlamentare eletto e capo della divisione di cavalleria nel New Model Army.

  • John Pym era il leader dell'opposizione a Charles
  • La rivolta irlandese dal 1641 al 1653 fu iniziata dall'odio di Thomas Wentworth (conte di Stafford) e portata sotto il controllo di Oliver Cromwell.
  • Gli sforzi di William Laud per unificare la Scozia e l'Irlanda sotto la sua versione di C of E hanno portato alle guerre dei vescovi in ​​Scozia e alle rivolte irlandesi del 1641-50
  • Laud ha anche cercato di unificare le Chiese in America. Laud era un amico del Buckingham preferito del re
  • Laud voleva restituire parte della terra della Chiesa sequestrata da Enrico VIII, il che ovviamente rendeva molto nervosi i proprietari.
  • La battaglia di Benburp in Irlanda nel 1646 (contro gli inglesi) fu finanziata dal Papa
  • "Pride's Purge" si è sbarazzato dei sostenitori presbiteriani di Carlo I nel Parlamento Lungo.
  • Religione. Carlo I era un Hi Churchman sua moglie una cattolica il suo parlamento era principalmente puritano con alcuni presbiteriani e alcuni cattolici. L'Inghilterra era protestante per oltre il 50%, principalmente C of E, ma i nobili erano generalmente cattolici così come la Camera dei Lord. La Scozia era principalmente presbiteriana e l'Irlanda era fermamente cattolica.

Cronologia di Giacomo I d'Inghilterra - Storia

La Bibbia di re Giacomo 1611 dovrebbe essere la BIBBIA da cui tutti leggiamo. e so che quando tutti sentirete i VERI fatti su re Giacomo sarete tutti d'accordo. Ora il RE JAMES 1611 contiene i 14 libri chiamati Apocrifi. Nessun'altra BIBBIA lo fa. Ora questo da solo è un ENORME indizio di cui non molte persone sanno.

Re Giacomo era un re NERO che era un EBREO ISRAELITA della TRIB di GIUDA che sedeva su tre troni contemporaneamente. era il sesto re di Scozia e divenne il primo re d'Inghilterra nel 1603. Fu durante la sua ascesa al trono d'Inghilterra che divenne noto come re Giacomo il primo.

Fu il primo re a sedersi su tre diversi troni contemporaneamente (Inghilterra-Scozia... e Irlanda) EGLI era responsabile dell'UNITÀ di questi tre paesi in quella che oggi chiamiamo Gran Bretagna. crederesti che un risultato GRANDE come questo sarebbe insegnato nella storia moderna. MA non è perché re Giacomo ha MENTITO.

È MENTITO perché era un strenuo oppositore contro l'establishment noto come LA CHIESA CATTOLICA ROMANA. fare citazioni come

-"ROMA È LA SEDE DELL'ANTICRISTO"

-"LA SCRITTURA CI PROIBISCE DI

ADORA L'IMMAGINE DI OGNI COSA

Ora sono solo alcune citazioni che re Giacomo fece in riferimento alla chiesa CATTOLICA. (Allora conosciuto come PAPIST). infatti, James è autore di molti libri ESPOSIZIONE e OPPOSIZIONE di tutto, dalla CHIESA CATTOLICA ROMANA all'ordine rosacrociano di WHICCRAFT e stregoneria che ha iniziato una rivolta mentre James era ancora sul suo trono.

Ora possiamo vedere perché la chiesa cattolica romana NON prende NESSUNA misura per proteggere il personaggio di RE GIACOMO.

Ora re Giacomo sapeva che il suo zelo per la VERITÀ avrebbe fatto sì che il suo nome fosse infine calunniato e diffamato da uno dei suoi più grandi nemici, la chiesa cattolica romana.

Quindi ciò che fece re Giacomo fu chiedere un decreto per la traduzione dell'antico e del nuovo testamento dalle lingue EBRAICHE ORIGINALI e GRECHE. questa traduzione è conosciuta oggi come KING JAMES VERSION 1611 WITH THE APOCRYPHA. (Gli apocrifi erano già stati rimossi durante la traduzione del volgate romano nel 364 d.C. dalla chiesa cattolica. KJ lo sapeva e rimise i 14 libri)

Il King James versian 1611 è la traduzione più accurata della Bibbia. Semplicemente perché CORRELA quasi ESATTAMENTE con i rotoli EBRAICI e GRECI in cui erano scritti l'antico e il nuovo testamento. Re Giacomo non aveva NIENTE a che fare con la traduzione effettiva della BIBBIA per quanto riguardava la traduzione da una lingua all'altra. Ha invece assunto 47 dei migliori studiosi del suo tempo che erano esperti in ebraico e greco per tradurre il testo SACRO da una lingua all'altra.

Tutto questo avvenne in un periodo storico noto come ETÀ OSCURA. 800 anni in cui apparentemente NIENTE di valore storico si è verificato. QUANTO CONVENIENTE.

Durante questo periodo i RE NERI. Gli "EBREI" sedevano sui troni di tutta Europa.

Re Giacomo fu uno degli ultimi re di quest'epoca a regnare sull'Europa.

Re Giacomo fu in seguito decapitato dal suo nemico lui e dai suoi figli e l'Inghilterra, la Scozia, l'Irlanda e la Francia ne presero il controllo. Queste stesse persone responsabili sono ancora al potere oggi. poco dopo l'Apocrifo fu poi nuovamente rimosso. tuttavia se ottieni il kjv1611 oggi puoi trovarlo con l'apocrifo o puoi semplicemente procurartelo separatamente.

Re Giacomo era uno dei pochi Re Ammirabili! Alcuni fatti su King James: .

--Re Giacomo I era un cristiano che voleva la Bibbia nelle mani dell'uomo comune. Commissionato la Bibbia di Re Giacomo autorizzata nel 1611.

--Fluente in greco, latino, francese, inglese e nel suo nativo scozzese. Studiato in italiano e spagnolo.

- Ha scritto ampiamente, incluso Basilicon Doron (il dono regale), Daemonologie e trattati su vari argomenti come "Counterblaste to Tobacco" che condannava l'uso del tabacco. Questi e molti altri scritti si trovano in The Workes of the Most High and Mightie Prince Iames (nella tipografia giacobina, la lettera "I" può rappresentare I o J), una vasta raccolta di scritti del re ora online. In The Works, si scopre che Re Giacomo era un contendente per la fede di Gesù Cristo e si preoccupava del benessere spirituale del suo regno.

--Ha anche scritto meditazioni cristiane per il suo popolo. I suoi scritti sono ancora rilevanti oggi: re Giacomo ha un messaggio che Roma non vuole che tu ascolti.

--William Shakespere era uno dei suoi sudditi. L'apprendimento e la scrittura prosperarono sotto il regno del re.

--Formò le fondamenta per quello che oggi è conosciuto come l'Impero Britannico unendo le tribù belligeranti della Scozia e poi unendo le corone di Scozia e Inghilterra nel 1603. Fu il primo a chiamare il suo nuovo regno, "Gran Bretagna".

--Re Giacomo divenne re di Scozia nel 1567 quando aveva 13 mesi e salì al trono inglese nel 1603.

Il leader della riforma scozzese John Knox lesse il sermone quando fu incoronato re.

-- Ha sopportato il razzismo come uno scozzese che regnava sugli inglesi, tuttavia aveva l'amore e l'ammirazione di molti sudditi. Anni dopo la sua morte, i detrattori hanno cercato di macchiare il suo buon nome. Sfortunatamente, continua ancora oggi, eppure i traduttori della KJV, sì, il re stesso aveva previsto questo.

--Re Giacomo soffriva di artrite invalidante, arti deboli, coliche addominali, gotta e una serie di altre malattie croniche. Aveva anche handicap fisici che colpivano le gambe e la lingua. Insieme a numerosi attentati alla sua vita, ha richiesto un'attenzione e una cura costanti.

--Sua madre era Maria Regina di Scozia che fu deposta nel 1567 e giustiziata nel 1587 dopo 19 anni di carcere. Suo padre, Lord Darnley, fu assassinato nel 1567.

--I chierici cattolici romani hanno cercato di ucciderlo più di una volta. Il Re era nato durante il periodo della Riforma e conosceva bene le atrocità del papato. Nel 1536, il papa bruciò a morte William Tyndale per aver distribuito la Bibbia e fu MOLTO scontento dell'autorizzazione di Re Giacomo di una Bibbia in inglese (vedi note del traduttore).

Il cattolico romano Nicolò Molin, un ambasciatore, ha detto questo di re Giacomo:

". È un protestante. Il re cerca di estendere la sua religione protestante a tutta l'isola. Il re è un acerrimo nemico della nostra religione (cattolica romana). Ne parla spesso in termini di disprezzo. È tanto più duro perché di quest'ultima cospirazione contro la sua vita (il complotto della polvere da sparo), capì che i gesuiti vi avevano preso parte.

90 commenti:

Teon Blake-Stewart scrittore/immobiliare.

Essendo un discendente diretto della dinastia Stewart, sono di origine caraibica anche se i genitori e io siamo nati in Inghilterra e trovo vergognoso che non abbiano educato con tutta la verità 8211 perché hanno fatto l'amore con noi quindi siamo diventati più leggeri ma ora sentendo che era forse di razza mista – probabilmente si vedevano in noi e ci adoravano naturalmente, quindi ha dato molto. stupido come sembra. Quelli che appaiono meno africani e per così dire spavaldi, perché è lontano da ciò che ancora ci viene insegnato a considerare bello o adatto. Quindi fortunatamente ci ha lasciato da 6 a 8 acri sulla costa di platino ( a St James dove la dinastia ne ritirò molti di loro ) per un valore di oltre 500.000 milioni con proprietà vicino a Rothchild un acro , e mia nonna dalla pelle scura Marie STEWART si rifiutò di vendere quindi abbiamo benedetto il suo cuore d'oro in Dio (il re Giacomo fu imprigionato per aver dato terra a nativi come noi – forse per sentirsi in colpa o semplicemente innamorarsi del fatto che ha portato grande ricchezza – alcuni di questi africani erano reali cara ma vestita e parlando la loro lingua non gli ha fatto alcun favore (occhiolino) – e sì avrò alcuni lavoratori sia bianchi che neri ora, non li chiamo schiavi ma sbaglio a guidare queste persone a lavorare perché condivido il DNA con loro Sorridi.

Quindi il fatto è che c'erano alcuni nobili neri allora – e gli Stuart iniziarono ad avere figli illegittimi al di fuori del matrimonio che accolsero con – alzate di spalle, non me ne importa nessun indizio al di fuori di 500 milioni di terreni e me in cura come i reali, come avrebbero dovuto essere quei ragazzini schiavizzati- Non riesco proprio a credere che tu abbia detto che le persone nere o bianche non si sarebbero schiavizzate a vicenda commercio sessuale – traffico di droga – salario minimo tutti gli schiavi – No, non così male ma per me non lo farei neanche in modo che sia schiavitù amico. Ci scusiamo per averti chiamato sciocco di non avere un mucchio di marmocchi che lanciano in giro la parola Black – La sua razza mista – porta i tuoi toni Lupita ai toni Chris Brown in ordine e dipingerai immagini più accurate nei dibattiti.

TEON BLAKE - Stewart. Sto anche facendo una serie per chiunque di voi voglia esplorare la nostra dinastia stewart e il fatto perché alcuni dovevano essere rappresentati più chiari perché non erano neri Erano di razza mista – non puoi mettere il rosso nel blu e non riesci a vedere il suo viola – erano più chiari di Beyonce (mary Queen of Scots forse anche mista che ha cambiato l'ortografia di Stewart in Stuart in Francia #Elder Aunty) che è un bronzo come me. Come quando la segregazione si è insinuata in essa ha permesso a tutte le razze miste di essere costrette nelle comunità nere così tutti i padroni di schiavi non avrebbero dovuto reclamare i bambini che hanno piantato dietro quelle mogli qui, ora liberi avevano solo l'un l'altro da amare e produrre così è iniziato oscurare, escludere i pochi che si sono mischiati alla società bianca. Se hai domande o nuove intuizioni, poiché ora sono interessato alla mia eredità e a come viene ricevuta [email protected] – Il team di Harry Potter vuole anche produrre i miei concetti e Twisted Glitter feat my heritage.

- Scopri di più su: http://www.africaresource.com/rasta/sesostris-the-great-the-egyptian-hercules/king-charles-stuart-ii-king-of-england-aka-the-black-boy /#sthash.fWoST9dm.dpuf

Grazie per il lavoro di mettere insieme queste informazioni. Questo è molto necessario oggi poiché la maggior parte dei neri ha accettato le immagini negative poste su persone "scura" e con la conoscenza della regalità nera, dell'intelligenza e della famiglia, solo forse possiamo alzare la testa e guardarci l'un l'altro con rinnovato rispetto e onore.

Potresti voler controllare quello che ho scoperto, mi allinea bene con quello che hai scritto:

Come storico e professore voglio solo dire che questo è un carico di sciocchezze e stronzate scritte male e superstiziose.

Fai ricerche da solo in modo approfondito e scommetto che il colpo dei Bulls sarà su di te.

Fai ricerche da solo in modo approfondito e scommetto che il colpo dei Bulls sarà su di te.

Vorrei che ci fosse un modo per apprezzare questo commento. Chi ha scritto questo post non sa la minima cosa della storia. È piuttosto triste davvero.

Suppongo che anche il suo mentore, George Buchanan, NON fosse NERO!
Faresti meglio a fare la tua diligenza nella tua ricerca, signor storico!!

Non c'è verità in te, signor storico. Esaù non ha verità. Perché non controlli quanto DNA di Neanderthal hai.

Provenendo dagli stessi storici bianchi della spazzatura che dicono che i trogloditi edomiti caucasici (lol) fondarono l'Egitto. Voi idioti edomiti bianco-rosa-rosso siete così stupidi che non riuscite nemmeno a mentire correttamente. Come puoi dire di aver fondato l'Egitto e costruito le piramidi quando ce n'erano centinaia con costruzioni molto più avanzate nel "nuovo mondo" su cui la bestia delle caverne non ha mai messo piede fino a poche centinaia di anni fa. Gli storici bianchi sono barzellette. Non hai storia tranne il Monte Petra e Sier. Le montagne Georgia Russia dove credi che il primo uomo intelligente a formare il fuoco sia stato quando in realtà il resto del mondo era già stabilito con cultura e tecnologia avanzate. nelle grotte. Gli uomini intelligenti di Hue non sono territoriali, sono in pace con la terra. Gli animali sono territoriali. C'è la tua lezione di storia. Gli edomiti di Lol pensano che le loro opinioni siano ancora importanti.

Vero discorso!! Diglielo il 21 febbraio!!

Signor Professore Anonimo, noto che le manca il coraggio di mettere il suo nome nelle sue parole. Ovviamente confuterai questa informazione poiché è in contrasto con la tua versione imbiancata della storia, sfortunatamente per te, la verità non può mai essere soppressa per sempre. Il tempo è scaduto Edomite!

Perché nascondere la verità? Qual è la verità del colore? Perché è così importante? Solo curioso. Nero, bianco, portoricano. respiriamo, sanguiniamo, paghiamo le tasse, abbiamo movimenti intestinali. ecc. è molto interessante che la storia sia cambiata per privilegio. non merito, né giustizia. Mancia di cappello a King James e ai suoi discendenti. Grazie signore per la Bibbia in inglese. Leggo spesso e imparo molto.

Grazie figlio del DIO PI ALTO per la verità, il problema con le persone delle tenebre si dimenticano del proprietario della Bibbia che è anche il proprietario dei tempi che anche se pensano di poterlo non nascondere la verità di COGLI OCCHI SONO TUTTI IN TUTTO IL MONDO e il successo, eppure muoiono domani, e non sanno nemmeno che quando muoiono, dove vanno? Persone che vedono cose che sono davanti a loro, che sono finite e che non vedono. Vergogna su di loro perché l'inferno li sta aspettando.

Grazie figlio del DIO PI ALTO per la verità, il problema con le persone delle tenebre si dimenticano del proprietario della Bibbia che è anche il proprietario dei tempi che anche se pensano di poterlo non nascondere la verità di COGLI OCCHI SONO TUTTI IN TUTTO IL MONDO e il successo, eppure muoiono domani, e non sanno nemmeno che quando muoiono, dove vanno? Persone che vedono cose che sono davanti a loro, che sono finite e che non vedono. Vergogna su di loro perché l'inferno li sta aspettando.

Devo essere d'accordo con te. Vorrei trovare i veri testi biblici, credo sia stato scritto dall'uomo ispirato da Dio. Tuttavia vorrei sapere quanto hanno aggiunto e tolto i cattolici romani. Qualcuno sa dirmi dove trovare una copia fedele. Ho sentito parlare della bibbia organica, stavo per comprarla. Voglio solo la verità! Perché il colore è così importante, non me ne potrebbe fregare di meno se tu e re Giacomo foste viola, quindi va bene.. Sono bianco, sono stato creato dall'unico vero Dio vivente, non mi sono evoluto da una scimmia, sono un RH -o (nessun gene scimmia) Nessuno di noi lo ha fatto. Tutti sanguiniamo di rosso, siamo belli quando siamo insieme proprio come i diversi fiori colorati. Nostro Padre ci ha fatti tutti, e tutti noi che lo amiamo siamo suoi figli. Credo che il nostro Padre celeste ci abbia messo qui per essere tutti liberi e amarci l'un l'altro incondizionatamente. Vi amo tutti incondizionatamente proprio come ha fatto il nostro Cristo. Per uno spettacolo che dice di voler farci conoscere la verità, hai dimenticato una cosa DIO è AMORE! C'è un sacco di odio in alcuni di questi commenti! Yeshua probabilmente non era bianco a causa di dove è nato, lo amo più della vita, non importa quale sia il suo colore! Il problema con il nostro mondo è che dobbiamo amare e smettere di odiare, vivere e non morire! Sono l'unica persona bianca nel mio quartiere a New York,"Non ho paura di nessuna persona di colore, c'è il bene e il male in ogni razza" USA e ci aiutiamo tutti e ci amiamo! Ho un cuore che si sente per chiunque stia soffrendo, voglio solo amarli e aiutarli..Questo è davvero tutto! Non la nostra razza. Credo che la tua storia potrebbe essere corretta, la monarchia inglese è malvagia ed è stata con il Vaticano per sempre. Probabilmente non vorrebbero che nessuno dicesse la verità, figuriamoci non essere bianco "Lo trovo davvero triste" Come per me non voglio mai avere uno schiavo solo amici e lavorare tutti insieme per il bene l'uno dell'altro! Dio vi benedica tutti " TI AMO..

Questo è il motivo per cui il colore è importante. Il 6° giorno, Genesi 1:24-27 Elohim “creato” Adamo, l'uomo, l'umanità, la bestia maschio nera e la behemah femmina nera del campo e le razze. Questi “pre-Adamiti”, sono i vasi dell'ira preparati per la distruzione. Dopo il settimo giorno di sabato, il giorno di riposo dell'Alfa e dell'Omega, nelle parole dell'epistola di Barnaba, l'Alfa e l'Omega dichiarano che "dopo che avrò messo tutto a riposo, creerò l'inizio di un 𔄠esimo giorno& #8221, che è l'inizio di “un altro mondo" (15.8). L'ottavo giorno Genesi 2:7-22 L'Alfa e l'Omega “formarono” Adamo [l'uomo], l'uomo, l'umanità dalla polvere della terra e soffiò nelle [sue] narici il Soffio della Vita e Adamo [il uomo] divenne un'anima vivente, & [Eva]. Adamico significa: labbra rubiconde, rosse, da arrossire, capaci di arrossire in viso, rosa roseo, con un bel viso, luminoso come il sole, bianco brillante, Labano, avorio, bianco come la neve, bianco come il latte, senza macchie, dorato, con capelli dal nero bruno al rosso al biondo, con venature blu zaffiro, occhi dal verde smeraldo al blu zaffiro come le pozze di pesci di Heshbon. Tutto l'uomo adamico è puro ceppo bianco al 100%. Quando sentiamo che [Eve] è la madre di “tutti i viventi,” devi porre la domanda “Chi è tutto?” Il serpente non era un serpente. [Eve] non è stata completamente sedotta da un rettile. [Eva] e tutte le donne di oggi non soffrirebbero durante il parto se tutto ciò che facesse fosse mangiare una mela, un'arancia o una pesca. Perché non maledirla e farle cadere tutti i denti? Quando ci rivolgiamo alla Bibbia per la conoscenza e l'istruzione, veniamo informati che le "bestie della terra e dei campi" sono state "create" tra i "tipi di carne" inferiori per riempire il loro posto nel piano divino dove sarebbero più necessarie. I loro capi portavano piume sulla testa. Puoi dire piume afro-indiane? A loro veniva data una postura eretta, mani e piedi ben sviluppati, linguaggio articolato, bipedi (bestie a due piedi) che fabbricavano e maneggiavano attrezzi - possedendo le caratteristiche essenziali per adattarli alla loro posizione di servi. Il terzo capitolo della Genesi si apre con questa affermazione: "Ora il serpente era più sottile di qualsiasi bestia del campo che l'Alfa e l'Omega avevano creato". Qui viene presentata una bestia del campo che è descritta come "più sottile" di qualsiasi altra della sua “tipo.” La parola ebraica tradotta "serpente" è nachash che, tra i suoi “tipi”, era il più dotato. Abbiamo qui un vero momento di “ah ha” a pieno sostegno della deduzione che Nachash, una bestia intelligente del campo, era un negro di razza. “COSA?” Il serpente nel giardino dell'Eden era un uomo nero! “Oh sei razzista.” La Bibbia parla di razza, il seme di Adamo che ha portato l'Alfa e l'Omega in questo mondo. È anche conosciuto con l'unico nome che salverà la linea di semi del suo parente. Quelli che sono i discendenti di Abramo, Isacco e Giacobbe/Israele l'uomo. Non citarmi Galati 3:28-29. Si traduce da ebreo né gentile a adamico bianco ebraico israelita né greco, greco, cultura bianca, parente. Sai “Il nostro parente redentore?” Egli è il Creatore. Il suo nome è Gesù Padre, Gesù Figlio/Cristo e Gesù Spirito Santo. La Divinità. Se un veritiero può arrivare alla conoscenza della terra piatta, può arrivare alla conoscenza di ciò che significa veramente la Bibbia. Se l'Alpha e l'Omega aprono i tuoi occhi spirituali, arriverai sicuramente alla conoscenza della verità. Il seme adamico non ha idea di chi sia il suo nemico alla fine dei tempi. Pensano che siano gli alieni. Pensi che l'uomo di colore del "vecchio mondo" non andasse in giro con i Nephilim creando atti di meticciato come fa ancora oggi? Per quanto tempo verrà soppressa la verità? Riesci a creare uno slot di 2 ore, un libro, un documentario come questo e dire la verità sulla caduta delle civiltà nere e sull'ascesa meteorica nelle civiltà dell'uomo bianco puro al 100% adamico? Ricorda che è stato Martin Lucifer King Jr. (amico di Jacob Rothschild) che ha marciato per le strade volendo che l'uomo di colore elevasse lo status di “man” a “umano.”

Satana viene prima di Cristo. Quindi metti insieme i tuoi fatti. Il tempo sta finendo. Gesù è nero. Satana discende dai romani che erano al potere durante la prima venuta di Cristo. Satana ingannerà molti.

Wow sono anche Stewart (Charles Stewart) un discendente di uno scozzese che è stato inviato in Africa Ghana nel Regno Ashanti

Wow ha ragione!! Vorrei stuzzicare il tuo cervello sulla tua conoscenza degli Ashanti!!

GRAZIE MILLE PER AVER CONDIVISO QUESTA INFORMAZIONE CON I TUOI FRATELLI NERI E SORELLE CHE NON HANNO MODO DI SAPERE CHI È IL LORO LEGAME AL LORO EREDITÀ. Faccio i complimenti a tua nonna per aver resistito e aver trasmesso a te la sua eredità in modo che tu possa ispirare persone come me con una storia così arricchente. DIO VI BENEDICA .

Sono bianca e sono anche tua sorella, adoro e amo il mio Padre celeste. Ci ama tutti non per la nostra razza, siamo belli insieme, proprio come i fiori. Sanguiniamo tutti allo stesso modo, quindi perché siamo così divisi? Vivo in un vicino di colore, sono l'unico bianco come sono qui e tutti ci prendiamo cura l'uno dell'altro e ci prendiamo cura l'uno dell'altro e preghiamo gli uni per gli altri e ci confortiamo a vicenda.Credo che questa storia possa essere corretta, la monarchia britannica è malvagia e lo è anche la chiesa cattolica. Non credo che nessuno dovrebbe essere schiavo, nostro Padre ci ha messo tutti qui per essere liberi. Io sono RH -o nessun gene scimmia Sono stato creato dal mio padre celeste come lo eravamo tutti noi. Penso che questa sia una storia ordinata, non mi interessa se nostro Padre è viola e Yeshua era verde, li amo ancora con tutto il mio cuore, anima, spirito, mente e carne. Scelgo di fare la sua volontà a modo suo. Grazie per avermi fatto vedere un altro lato della storia, penso che potresti avere ragione, il che mi lascia senza fiato. Ho chiamato mio Padre con il nome sbagliato che mi spezza il cuore, tutto quello che ho conosciuto è una bugia. Tranne l'amore nel mio cuore per le persone, voglio che tutti prosperino e siano felici. Dio vi benedica

Questo è ridicolo. Voglio dire, dai. Sicuramente sai che questo non ha alcun fondamento nella storia, né nella storia e nella teologia cristiane. Questa è eresia. Chiaro e semplice.

Wow ha parlato come un vero non credente, persino razzista. E la necessità di rivendicare così rapidamente la supremazia della razza mista davvero nel 21° secolo. Devo amare il fatto che i neri non possano mai avere a che fare con il contributo di grandezza al mondo. LOL!

Wow ha parlato come un vero non credente, persino razzista. E la necessità di rivendicare così rapidamente la supremazia della razza mista davvero nel 21° secolo. Devo amare il fatto che i neri non possano mai avere a che fare con il contributo di grandezza al mondo. LOL!

Jodie. È FATTO che il contenuto di questo articolo è sbagliato.

Non hanno comprensione perché YAHUAH ha detto così, non dimostrarglielo. King James noto come il ragazzo nero è nero

La maggior parte di voi cristiani che affermerebbero che questo non è vero sono anche le stesse persone stupide che pensano che il nome di Gesù fosse in realtà Gesù e che fosse un ragazzo bianco alto che vedi nei murales ovunque. Il nome Gesù è greco ed era ebreo, i semiti originali erano neri come Mosè, e un ebreo non avrebbe ricevuto un nome greco, il suo vero nome è Yeshua (o briviazione ebraica di Giosuè). Il canale di storia ha anche realizzato un documentario su di lui come uomo di colore nel 2015. VOI BIANCHI HAI CAMBIATO LA STORIA DA QUANDO SEI TRASFERITO DAGLI DEI GRECI E HA INIZIATO LA CHIESA CATTOLICA. Sono contento che la verità sulla storia dei neri sia finalmente stata detta.

Il cristianesimo è religione come il cattolicesimo. Entrambi creati per controllare l'uomo. Uno per il controllo dei bianchi, l'altro per il controllo degli schiavi in ​​America. Entrambi sono contro l'unico e solo Santo Dio dell'umanità.

Matteo 23:27 fornisce un piccolo campione dell'imbiancatura che è trapelata nei secoli passati* Se i bianchi hanno scritto la Bibbia e si presume che sia stata scritta da un uomo e non da radici ebraiche israelite, e il re Giacomo fosse un omosessuale bianco.. tutte bugie che hanno raggiunto molti anni. Allora perché i bianchi dovrebbero parlare di imbiancare la nostra storia in quel versetto quando disprezzerebbe il loro motivo per indurci a leggerlo, che era quello di lodare un Gesù bianco? Una bugia può fratturare le fondamenta delle bugie, ma la verità non può essere infranta.. può solo essere annacquata per diluire la realtà dell'evento* Gesù e re Giacomo entrambi imbiancati.. smh crimini che l'Altissimo in cielo sicuramente affronterà a causa della confusione e della mancanza di fede che ha causato* Ascoltando commenti da alcuni bianchi qui.. Sono quasi certo che la combustione spontanea sarebbe più probabilmente il risultato dei bianchi che hanno scoperto che Gesù e il re Giacomo siamo un vero ebreo nero, in contrasto con i neri hanno scoperto che era vero il contrario... siamo stati nutriti con queste bugie per secoli e non abbiamo avuto problemi con esso. Perché è così difficile e inverosimile da accettare per i bianchi? Perché i loro antenati hanno piantato i semi di queste bugie e hanno letteralmente scavato il mondo in cui viviamo oggi. È difficile per i bianchi accettare i torti commessi dai loro antenati, ma le bugie che diffondono e dipingono come vere sono ancora più difficili da accettare per i bianchi moderni come bugie perché distruggerebbero le fondamenta della loro esistenza oggi, che è la convinzione che Dio li ha benedetti per essere superiori a tutte le altre razze* Domanda.. perché gli antenati dei bianchi dovrebbero lasciare le bugie come verità, e non si preoccupano se le generazioni successive alla linea che i loro semi avrebbero vissuto le bugie su cui avevano basato le loro fondamenta? Perché la verità è una verità così potente, condannante e condannante... che vorrebbero i loro semi il più lontano possibile da essa. Inconsapevolmente stanno svolgendo anche l'opera del diavolo, il padre della menzogna vorrebbe che tutta la verità fosse nascosta e sepolta bene, perché è l'opposizione di Dio (Verità), e la sua unica determinazione è di avere tutte le persone viventi con le loro anime patto con l'inferno. Segui le leggi di Dio persone, Antico e Nuovo Testamento e Apocrifi, e Jasher, ed Enoc.. e tutti gli altri libri che la Bibbia ci indica di leggere e imparare* Godspeed e Shalom fratelli e sorelle di tutte le razze★

Io sono bianco e non mi interessa se Cristo fosse nero "So che non poteva essere bianco a causa della sua provenienza. Siamo tutti fratello e sorella indipendentemente dalla razza "non dubitiamo di questa storia" semmai mi rattrista che mi sia stato mentito per tutta la vita. Ho cercato la verità per molto tempo. Credo che la Bibbia sia stata scritta dall'uomo ispirato da Dio "thwe original text" Non posso fare a meno di chiedermi quanto sia stato rimosso o cambiato nella kjv, Manca il libro di Enoch. Voglio percorrere un sentiero santo come Yeshua e far sorridere il mio Padre Celeste. Perché dobbiamo essere separati perché non possiamo percorrere tutti insieme il santo sentiero se tutti AMIAMO lo stesso unico vero Dio vivente, nostro Creatore/Lui ci ama tutti. Vuole che nessuno muoia, ma tutti per vivere e questo può accadere solo se la verità è data a tutti. Questo mi ha fatto singhiozzare, ho chiamato mio Padre in cielo con il nome sbagliato e non l'ho mai saputo. Ho pregato mi dispiace così tanto che mi ha completamente spezzato il cuore. Amo tutti i miei fratelli e sorelle indipendentemente dalla razza, voglio che tutti noi abbiamo bisogni soddisfatti e siamo LIBERI e felici. Ti amo. Per favore, non odiarmi a causa della mia razza. Penso che il nero sia bello insieme al rosso, giallo, nero/bianco Siamo tutti uguali sanguiniamo tutti di rosso siamo belli quando ci riuniamo come fiori. Sarebbe noioso se non fossimo diversi.. Mandando tanto amore, pregando per tutti in tutto il mondo ogni giorno "Non mi interessa quale razza" Che non ci sarebbero più sofferenza, oppressione, paura, disperazione, disperazione, povertà che tutti noi avremmo soddisfare i nostri bisogni e alcune cose divertenti, se sarà il padre. Tu sorella in Cristo

“NON LA TUA RAZZA BOVINA DIVERSA.”
GES Il Padre usò la SEGREGAZIONE quando separò i figli di [Adamo [l'uomo] razzialmente (Deut. 32:8). Perché non "lasci che il tuo bestiame si riproduca con un GENERE DIVERSO?" Non "semina il tuo campo con DUE TIPI DI SEMI?" (Lev. 19:19) Ai caucasici è vietato “AW-KAL” con i negri! La primissima Legge Divina fu infranta da Nachash quando tentò [Adamic Eva] nel giardino e lei fece “AW-KAL” con Satana. Levitico 19:19 Osserverete le mie leggi divine. Non lascerai che i tuoi figli e le tue figlie (pulite) si riproducano con la bestia maschio o il seme di behemah femmina. Gesù il Padre proibì l'IBRIDAZIONE

MIXGENAZIONE!
GES Il Padre chiamò e scelse TUTTI i principali eroi dell'Antico Testamento della Razza BIANCA, Caucasica -- dalla linea di SHEM perché Sem e Abramo obbedirono a Dio. "Abramo (che era caucasico) OBBEDI alla mia voce e mantenne il mio incarico, i miei comandamenti, i miei statuti e le mie leggi" (Gen. 26:5). GES Il Padre disse ad Abramo che "Sarai una BENEDIZIONE" (Gen. 12:2). "Abramo diverrà sicuramente una GRANDE e POTENZIOSA nazione, e TUTTE LE NAZIONI della terra saranno BENEDETTE in lui" (attraverso lui). (Gen. 18:18). In te e nel tuo SEME TUTTE LE FAMIGLIE della terra saranno BENEDETTE" (Gen. 28:14). "Il residuo di Giacobbe/Israele/l'uomo (razza bianca) sarà in mezzo a molte persone (multiculturalismo) come la RUGIADA dall'Eterno, come le DOCCE sull'erba" (Michea 5:7). "Essi mostreranno la mia LODE" (Isa. 43:21). "GESU' Il Padre ti ha scelto per essere UN POPOLO SPECIALE per Sé SOPRA TUTTO IL POPOLO che è sulla faccia della terra. L'Eterno non ha posto il suo amore su di voi (nazioni caucasiche), né vi ha scelto, perché eravate PI in qualsiasi popolo per voi eravate il PI POCO di tutti gli uomini (Gen 2:7-22) Ma poiché l'Eterno VI AMAVA, e perché manterrebbe il GIURAMENTO che aveva fatto ai vostri padri (a causa della LORO OBBEDIENZA a GES Padre) ha l'Eterno ti ha fatto uscire dall'Egitto” (Deuteronomio 7:7-8). GES Il Cristo disse: "Non dare ciò che è Santo ai CANI" (Matteo 7:6). “Dobbiamo AMARE il nostro PROSSIMO come noi stessi (Matteo 19:19) In “questa situazione” la parabola del "Buon Samaritano" mostra che la GENTILEZZA non è una questione di RAZZA. Il nostro " VICINO" può essere un non israelita [uomo bianco Adamico] che è GENTILE con noi, non importa a quale RAZZA appartenga. Luca 10:37 definisce un "VICINO" come "colui che ha mostrato MISERICORDIA" (o "GENTILEZZA" -- RSV) “verso di noi.” Pietro scoprì che "Non dovrei chiamare NESSUN UOMO comune o impuro" (Atti 10:28). GES Il Padre lo ha già fatto in base a sfondo RAZZIALE o ETNICO. Tutte le razze nere di Genesi 1:24-27 non hanno anima. Solo l'uomo bianco adamico di Genesi 2:7-22 ha anime viventi. Solo ai bianchi caucasici adamitici viene promessa la salvezza, la redenzione e la vita eterna con Gesù. Il dio Yahuah, Yahwey, Yah è un dio della luna egiziano. Non è il creatore. I babilonesi neri e gli ebrei sostituirono il nome di Gesù. Gesù sta suscitando il dono in Giacobbe/Israele l'uomo.

Ho passato 38 anni a studiare Storia e questa è una favola. Nessuna verità in esso. I libri degli "apocrifi" sono libri che sono sempre stati inclusi nella BIBBIA CATTOLICA.
Bel tentativo, niente sigaro.

Ciò che è scritto come apocrifo cattolico romano è finzione
proprio come la Chiesa Cattolica Romana

Pensi di sapere tutto. perché hai letto troppi libri di storia dove eri lì quando sono stati scritti. Perché stai cercando di coprire la verità.

Pensi di sapere tutto. perché hai letto troppi libri di storia dove eri lì quando sono stati scritti. Perché stai cercando di coprire la verità.

Ciò che è 38 anni di confronto con DIO ONNIPOTENTE, non cercare di coprire la verità perché questa è la verità sbloccata

Quand'è che i cattolici avevano la Bibbia.

Quand'è che i cattolici avevano la Bibbia.

“NON LA TUA RAZZA BOVINA DIVERSA.”

GES Il Padre usò la SEGREGAZIONE quando separò i figli di [Adamo [l'uomo] razzialmente (Deut. 32:8). Perché non "lasci che il tuo bestiame si riproduca con un GENERE DIVERSO?" Non "semina il tuo campo con DUE TIPI DI SEMI?" (Lev. 19:19) Ai caucasici è vietato “AW-KAL” con i negri! La primissima Legge Divina fu infranta da Nachash quando tentò [Adamic Eva] nel giardino e lei fece “AW-KAL” con Satana.

Levitico 19:19 Osserverete le mie leggi divine. Non lascerai che i tuoi figli e le tue figlie (pulite) si riproducano con la bestia maschio o il seme di behemah femmina. Gesù il Padre proibì l'IBRIDAZIONE

GES Il Padre chiamò e scelse TUTTI i principali eroi dell'Antico Testamento della Razza BIANCA, Caucasica -- dalla linea di SHEM perché Sem e Abramo obbedirono a Dio. "Abramo (che era caucasico) OBBEDI alla mia voce e mantenne il mio incarico, i miei comandamenti, i miei statuti e le mie leggi" (Gen. 26:5). GES Il Padre disse ad Abramo che "Sarai una BENEDIZIONE" (Gen. 12:2). "Abramo diverrà sicuramente una GRANDE e POTENZIOSA nazione, e TUTTE LE NAZIONI della terra saranno BENEDETTE in lui" (attraverso lui). (Gen. 18:18). In te e nel tuo SEME TUTTE LE FAMIGLIE della terra saranno BENEDETTE" (Gen. 28:14). "Il residuo di Giacobbe/Israele/l'uomo (razza bianca) sarà in mezzo a molte persone (multiculturalismo) come la RUGIADA dall'Eterno, come le DOCCE sull'erba" (Michea 5:7). "Essi mostreranno la mia LODE" (Isa. 43:21). "GESU' Il Padre ti ha scelto per essere UN POPOLO SPECIALE per Sé SOPRA TUTTO IL POPOLO che è sulla faccia della terra. L'Eterno non ha posto il suo amore su di te (nazioni caucasiche), né ti ha scelto, perché eri PI qualsiasi popolo per voi eravate il PI POCO di tutti gli uomini (Gen 2:7-22) Ma poiché l'Eterno VI AMAVA, e perché manterrebbe il GIURAMENTO che aveva fatto ai vostri padri (a causa della LORO OBBEDIENZA a GES Padre) ha l'Eterno ti ha fatto uscire dall'Egitto” (Deuteronomio 7:7-8). GES Il Cristo disse: "Non dare ciò che è Santo ai CANI" (Matteo 7:6). “Dobbiamo AMARE il nostro PROSSIMO come noi stessi (Matteo 19:19) In “questa situazione” la parabola del "Buon Samaritano" mostra che la GENTILEZZA non è una questione di RAZZA. Il nostro " VICINO" può essere un non israelita [uomo bianco Adamico] che è GENTILE con noi, non importa a quale RAZZA appartenga. Luca 10:37 definisce un "VICINO" come "colui che ha mostrato MISERICORDIA" (o "GENTILEZZA" -- RSV) “verso di noi.” Pietro scoprì che "Non dovrei chiamare NESSUN UOMO comune o impuro" (Atti 10:28). GES Il Padre lo ha già fatto in base a sfondo RAZZIALE o ETNICO

King James è nero e questa è la verità. La ricerca sulla vera storia è riuscita a setacciare le bs imbiancate.

King James è nero e questa è la verità. La ricerca sulla vera storia è riuscita a setacciare le bs imbiancate.

Questo commento è stato rimosso dall'autore.

Il Re Giacomo del 1611 con gli Apocrifi dimostra chiaramente che la maggior parte degli ebrei (tribù di Giuda, Beniamino e Levi) era fuggita da Gerusalemme verso la costa occidentale dell'Africa stabilendosi fino a quando la maggior parte di loro fu catturata e venduta ai quattro angoli della terra, ma alcuni di loro filmano più a sud per sfuggire all'invasione romana sulla costa occidentale dell'Africa (proprio come diceva il 1611) e alcuni vivono ancora fino ad oggi. Nota: la Bibbia dice che un ebreo può vivere in Africa e accoppiarsi con una donna africana, ma il bambino nato sarà ancora ebreo a causa di suo padre, ma Dio non voglia che le razze si mescolino fino ad oggi. Re Giacomo 1611 con gli Apocrifi

Quale capitolo della Bibbia mi diresti che gli ebrei possono vivere in Africa e accoppiarsi con una donna africana e vietare la mescolanza, vietare la mescolanza della razza era solo durante l'Antico Testamento.

Se le chiese moderne facessero mai l'errore di dire ai cosiddetti afro-americani che sono i veri ebrei, e ammettessero di dire alla gente che Dio e Gesù sono di pelle bruna e la sua linea di sangue è di pelle scura, due cose accadrà, Uno, le chiese cadrebbero e in secondo luogo, Dio verrebbe a prendere il suo popolo (i Giudei) secondo la parola, e lo rimetterebbe in quella terra, Gerusalemme.

Neri, ispanici e nativi americani siete il popolo della Bibbia. Deuteronomio 15:68 questo accade solo alle 12 tribù d'Israele

Dio e Gesù non sono di nessun colore. Sono pura luce che in realtà è di ogni colore. È solo quando è fratturato che il colore si vede alla luce. Dio e Gesù sono esseri eterni, così lo erano entrambi all'inizio prima che l'uomo fosse creato, il che significa che erano in giro prima che la carne stessa fosse creata, non importa il colore della carne. Le uniche persone che si preoccupano del colore sono i razzisti. I non razzisti (non importa di che colore della pelle o di che razza siano) non pensano nemmeno al colore della pelle di una persona perché semplicemente non è un problema. Dio non è razzista e tutti sono uno in Cristo, Ebreo o Gentile, Schiavo o Libero, Uomo o Donna. "Tutto" include il nero o il bianco e ogni colore o razza in mezzo. Le persone sono così inciampate nel colore e così inciampate nelle linee di sangue, ma Gesù è venuto per riconciliare le persone con Dio.

Solo un paio di scritture che ti mostrano che aspetto ha Gesù.

Daniele 10:6 "Alzai gli occhi e guardai, ed ecco un uomo vestito di lino, la cui vita era cinto da una cintura d'oro puro di Ufaz. 6Anche il suo corpo era come berillo, il suo volto aveva l'aspetto di un fulmine, i suoi occhi erano come torce fiammeggianti, le sue braccia e i suoi piedi come lo splendore del bronzo levigato e il suono delle sue parole come il rumore di un tumulto. "

Apocalisse 1:14-17 "La sua testa e i suoi capelli erano bianchi come la lana, bianchi come la neve e i suoi occhi erano come una fiamma di fuoco
15 E i suoi piedi come bronzo fino, come se ardessero in una fornace e la sua voce come il suono di molte acque.
16 E aveva nella sua mano destra sette stelle: e dalla sua bocca usciva una spada a doppio taglio affilata: e il suo volto era come il sole che splende nella sua forza.
17 E quando lo vidi, caddi ai suoi piedi come morto. E pose la sua mano destra su di me, dicendomi: Non temere, io sono il primo e l'ultimo"

Quindi sì. pentirsi. smettila di preoccuparti di che colore fosse qualcuno. Quando risorgeremo nei nostri nuovi corpi imperituri, il colore non sarà un problema. Vivi qui su questa terra come se fossi già in paradiso o potresti non vedere nemmeno il paradiso.

Il 6° giorno, Genesi 1:24-27 Elohim “creato” Adamo, l'uomo, l'umanità, la bestia maschio nera e la behemah femmina nera del campo e le razze. Questi “pre-Adamiti”, sono i vasi dell'ira preparati per la distruzione. Dopo il settimo giorno di sabato, il giorno di riposo dell'Alfa e dell'Omega, nelle parole dell'epistola di Barnaba, l'Alfa e l'Omega dichiarano che "dopo che avrò messo tutto a riposo, creerò l'inizio di un 𔄠esimo giorno& #8221, che è l'inizio di “un altro mondo" (15.8). L'ottavo giorno Genesi 2:7-22 L'Alfa e l'Omega “formarono” Adamo [l'uomo], l'uomo, l'umanità dalla polvere della terra e soffiò nelle [sue] narici il Soffio della Vita e Adamo [il uomo] divenne un'anima vivente, & [Eva]. Adamico significa: labbra rubiconde, rosse, da arrossire, capaci di arrossire in viso, rosa roseo, con un bel viso, luminoso come il sole, bianco brillante, Labano, avorio, bianco come la neve, bianco come il latte, senza macchie, dorato, con capelli dal nero bruno al rosso al biondo, con venature blu zaffiro, occhi dal verde smeraldo al blu zaffiro come le pozze di pesci di Heshbon. Non significa "negro albino". Tutto l'uomo adamico è puro ceppo bianco al 100%. Quando sentiamo che Eva è la madre di “tutti i viventi,” devi porre la domanda “Chi è tutto?” Tutto è (un altro mondo) l'uomo adamico di Genesi 2. Lungo il seme di Adamo [ l'uomo] venne Eber. La linea di sangue era di puro ceppo bianco. Niente neri/negri/albini. Nessun incrocio di razze. Nessun imbastardimento. Niente mamzer/bastardi. Le razze nere/negri/nubiani/egiziani neri/Nachash sono i vasi dell'ira e della distruzione di Alpha e Omega. L'uomo adamico sono i vasi del suo amore e della sua misericordia che aveva preparato in anticipo per la gloria. (Romani 9:20-23, CEI). Adamic Eber era il padre degli Israeliti adamici. Fu Gesù il Padre che usò Mosè per condurre gli ebrei bianchi adamici fuori dalla schiavitù del faraone nero d'Egitto. I pre-adamiti neri non possono essere israeliti ebrei bianchi adamici da un seme bianco puro.È impossibile! La linea di semenza di ceppo bianco puro degli Israeliti ebraici adamici è passata ad Abramo Adamico, Isacco e Giacobbe/Israele l'uomo. Alpha e Omega hanno stretto l'alleanza con Adamic Abraham che la sua linea di semi “solo”, avrebbe ricevuto salvezza, redenzione e vita eterna. I pre-Adamiti neri di Genesi 1:24-27 non possono essere simultaneamente, o diventare magicamente bianchi e puri Israeliti Ebrei Adamici perché iniziano a urlare e a mentire. L'intero movimento israelita ebraico-nero-adamico è una frode. I neri possono dire di essere israeliti quanto vogliono usando la loro lettera “Y” per il loro dio nero YAHWEY/Yahwey/Yah/YahMo/Yahawa/Yahawashing machine, ma questo non ha nulla a che fare con il puro ceppo bianco dell'uomo Israele, Gesù l'Alfa e l'Omega, Gesù il Padre. Da Genesi 2:7-22 Adamo [l'uomo] umano, l'umanità ed Eva erano i genitori di Set, Enoc, Noè, Sem, Mosè, Abramo, Isacco e Giacobbe/Israele l'uomo fino ad oggi è lo stesso puro ceppo bianco stirpe conosciuta come ogni uomo bianco, donna e bambino delle nazioni europee che furono disperse nelle montagne del Caucaso nel 70 d.C. Tutti voi siete ancora pre-Adamiti."Chanas, o khanasa, significa "è partito, si è allontanato, si è nascosto, completamente sedotto, si è nascosto". Da questa radice derivano akhnas, khanasa e khanoos, che significano tutti una scimmia , o satiro, o qualsiasi creatura del genere simi o scimmia.” Tutti voi siete ancora bestie e behemah dei campi. Tutte le razze nere non hanno ancora un'anima. A tutti voi non è ancora stata promessa la salvezza, la redenzione, né la vita eterna. Sei ancora CHEVYA, CHAY-AH, Nachash, mamzer/bastardi, il serpente, il drago, il malvagio, l'incantatore, il sussurrante, il seduttore e Satana. Neri/negri/dire che Cristo è nero implica che Gesù non è puro, non pulito, non giusto, non Santo, non Onnipotente e poi i neri/negri/razze vogliono dire perché i neri/negri devono essere sempre al di sotto dell'uomo bianco? Il nero amico, il negro sta eseguendo la sua condanna da allora. L'ASSOCIAZIONE AMERICANA DI ANTROPOLOGI FISICI di Filadelfia, in Pennsylvania, ha determinato che il cervello di un negro è del 12% più piccolo di quello di un cervello umano.


Guarda il video: Bagaimana Terapkan Grammar Dalam Kehidupan Sehari-hari? - Part 2 (Potrebbe 2022).