Podcast di storia

Wyatt Earp - Coniuge, fratelli e lapide

Wyatt Earp - Coniuge, fratelli e lapide


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Una delle figure più famose emerse dalla colorata storia del West americano del XIX secolo, Wyatt Earp (1848-1929) era noto soprattutto per la sua partecipazione a un famigerato scontro a fuoco all'O.K. Corral a Tombstone, in Arizona, nel 1881. Sia prima che dopo quella data, Earp si trasferì di città in città in tutto il West, guadagnandosi da vivere come custode di saloon, pistolero, giocatore d'azzardo, minatore e uomo di legge di frontiera, insieme ai suoi fratelli. In tarda età, si stabilì in California e collaborò a un resoconto in gran parte romanzato della sua vita che lo rese un eroe popolare quando fu pubblicato nel 1931, due anni dopo la sua morte.

Primi anni di vita e carriera pre-lapide di Wyatt Earp

Wyatt Berry Stapp Earp è nato nel 1848 a Monmouth, nell'Illinois. Terzo di cinque figli nati da Nicholas e Virginia Ann Earp, trascorse la sua prima infanzia in Illinois e Iowa. Da giovane adolescente, Wyatt cercò ripetutamente di scappare e unirsi ai suoi fratelli James e Virgil e al suo fratellastro Newton, che combatterono per l'Unione durante la Guerra Civile; ogni volta veniva catturato e costretto a tornare a casa. A 17 anni, Wyatt lasciò casa e trovò lavoro trasportando merci e livellando i binari per la Union Pacific Railroad. Nel 1869, si unì alla sua famiglia a Lamar, nel Missouri, diventando l'agente locale dopo che suo padre si era dimesso dall'incarico.

All'inizio del 1870, Earp sposò Urilla Sutherland, ma morì di tifo entro l'anno. Devastato, vendette la casa appena acquistata e lasciò la città per spostarsi nel Territorio Indiano e nel Kansas. Durante questo periodo, Earp frequentò i saloon, le case da gioco e i bordelli che proliferavano sulla frontiera, e ebbe diversi scontri con le forze dell'ordine. Ma dopo aver aiutato un ufficiale di polizia a Wichita a rintracciare un ladro di carri, Earp si unì alle forze di polizia di quella città (1875-76) e in seguito divenne vice maresciallo di Dodge City. Fu a Dodge City che Earp fece la conoscenza di Doc Holliday, un noto pistolero e giocatore d'azzardo.

Wyatt Earp e la sparatoria all'O.K. Corral

Nel 1879, Earp e il suo compagno di lunga data, l'ex prostituta Mattie Blaylock, lasciarono Dodge City per Tombstone, in Arizona. La città era in piena espansione dopo una corsa all'argento, e la maggior parte della famiglia Earp si era radunata lì. Virgil lavorava come maresciallo della città e Wyatt iniziò a lavorare al suo fianco. Nel marzo 1881, mentre inseguiva un gruppo di cowboy che avevano derubato una diligenza, Wyatt strinse un accordo con l'allevatore locale Ike Clanton, che aveva legami con i cowboy. Clanton presto si ribellò a lui, tuttavia, e iniziò a minacciare i fratelli Earp. La faida si intensificò e alla fine esplose in violenza il 26 ottobre 1881 all'O.K. Corrale.

Nello scontro a fuoco, Virgil, Morgan e Wyatt Earp e Doc Holliday si sono scontrati con la banda di Clanton (Ike, suo fratello Billy e Tom e Frank McLaury). Morgan, Virgil e Holliday furono tutti feriti, ma sopravvissero; Billy ei McLaury furono uccisi; e Wyatt Earp sono fuggiti senza lesioni. Ike Clanton ha sporto denuncia per omicidio contro i fratelli Earp e Holliday, ma un giudice li ha scagionati alla fine di novembre. A dicembre, Virgil è stato colpito da colpi di arma da fuoco e gravemente ferito da ignoti aggressori; il marzo successivo, Morgan è stato ucciso quando uomini armati sconosciuti hanno attaccato lui e Wyatt in un saloon di Tombstone. A caccia dei colpevoli, Wyatt e la sua banda hanno ucciso diversi sospetti, quindi hanno deciso di lasciare la città per evitare l'accusa.

La vita e la leggenda post-lapide di Wyatt Earp

Dopo aver lasciato Tombstone, Wyatt Earp si trasferì in Occidente, stabilendosi infine in California con Josephine Marcus, con la quale avrebbe trascorso i successivi 40 anni. Nel corso degli anni, si guadagnava da vivere con il gioco d'azzardo, la gestione dei saloon, l'estrazione mineraria e la speculazione immobiliare. Ha anche lavorato con un segretario personale, John H. Flood, per scrivere le sue memorie, che hanno ricevuto una scarsa accoglienza durante la sua vita. Earp morì a Los Angeles nel gennaio 1929, all'età di 80 anni.

La prima importante biografia di Earp, "Wyatt Earp, Frontier Marshal" di Stuart N. Lake, fu pubblicata nel 1931 e divenne un bestseller, affermando Earp come un eroe popolare tra milioni di americani in cerca di ispirazione ed eccitazione durante i tempi difficili della Grande Guerra. Depressione. Sebbene Lake abbia incontrato lo stesso Earp verso la fine della sua vita, in seguito ha ammesso che molte delle citazioni attribuite all'uomo di frontiera sono state inventate e la biografia oggi è accettata come in gran parte fittizia.


Urilla Sutherland: la verità sulla prima moglie di Wyatt Earp

Nel mito che è il West americano, pochi nomi sono corti come Earp. Una sillaba. Tante leggende. Alcuni dei quali resistono.

Una delle cose che la storia ci dice è quanto fosse davvero complicata la vita di nuovo - oh, in qualsiasi momento, davvero. Le decisioni prese in un momento sono state predicate da una vita di eventi che possono avere o meno una connessione causale diretta. Il che ancora non spiega The New Coke.

La generazione di Earps che includeva Wyatt e i suoi fratelli rivela un miscuglio di eroismo e forse non così eroismo, romanticismo e crepacuore schiacciante. Come Casey Tefertiller, autore di 1999's Wyatt Earp: la vita dietro la leggenda, ha scritto di recente di Wyatt, "La nuova ricerca mostra un Earp che è tutt'altro che impeccabile, piuttosto che un Earp che ha attraversato una vita di successi, lotte e delusioni. Ha preso molte decisioni sbagliate nella sua vita e alcune molto buone. Era... umano."


La relazione di Wyatt Earp con le donne era. Complicato

Tutto sommato, Wyatt Earp aveva una situazione domestica complicata. Aveva quattro mogli e, per un periodo, fu fedele a ciascuna di esse.

Qualcosa di cui normalmente non si parla con Wyatt Earp è la storia di Wyatt con le donne. Avvertimento: qui sta per diventare un po' osceno.

Wyatt Earp era un uomo che rispettava il matrimonio e pensava che il matrimonio fosse importante e, in effetti, pensava che fosse così importante che si fosse sposato quattro volte. Meno importante, tuttavia, era il divorzio, poiché non ci sono molte prove che suggeriscano che abbia effettivamente divorziato da una delle sue precedenti mogli prima di sposare la successiva e spesso tendevano a sovrapporsi. A dir poco, Wyatt Earp ha avuto una situazione domestica alquanto complicata. Nel mio libro, Schiva la città, Lo contrasto con Bat Masterson, che non si sposò fino a quando non aveva superato i trent'anni e quando si sposò, si sposò per tutta la vita. Bat e sua moglie, Emma, ​​sono stati insieme per trentatré anni fino alla morte di Bat.

Wyatt aveva una storia diversa quando si trattava di donne. Poco più che ventenne, Wyatt andava in giro, passando da un lavoro all'altro, e decise che sarebbe andato a trovare la sua famiglia. All'epoca vivevano a Lamar, nel Missouri, quindi Wyatt tornò a Lamar da ovest. Ha vissuto lì per un po' e ha incontrato una giovane donna, Aurilla Sutherland. I genitori di Aurilla erano originari di New York City ed erano venuti a Lamar dopo la guerra civile per gestire un hotel. Non è chiaro come si siano incontrati Wyatt e Aurilla: entrambi facevano parte di una comunità metodista e potrebbero essersi conosciuti in quel modo, oppure potrebbero essersi conosciuti perché Nicholas Earp, il padre di Wyatt, aveva un'attività a pochi passi dall'hotel di Sutherland.

In ogni caso, Wyatt, che aveva poco più di 20 anni, e Aurilla, che all'epoca aveva circa 19 anni, si incontrarono e si innamorarono. Si sposarono e Wyatt acquistò un pezzo di proprietà con una piccola casa per 75 dollari. Aveva intenzione di ampliare la casa, cosa che sarebbe tornata utile perché non molto tempo dopo il loro matrimonio Aurilla rimase incinta. Wyatt era stato anche nominato poliziotto a Lamar. Sembrava che la vita fosse abbastanza ben pianificata per Earp e tutto sembrava andare bene fino a tardi, durante la gravidanza di Aurilla, si ammalò. La probabilità più comune è che abbia contratto il colera, causa di morte sia lei che il bambino.

Wyatt era addolorato e, non essendo in grado di gestire il modo in cui si sentiva, iniziò a litigare. Ha venduto il pezzo di proprietà ora che non gliene serviva e ha lasciato Lamar per iniziare una vita criminale. Wyatt si è messo nei guai in diverse città, il caso peggiore si è verificato quando Wyatt e alcuni compagni hanno rubato cavalli e sono stati catturati. Earp finì per essere imprigionato come ladro di cavalli e il fatto che fosse stato impiccato fu un miracolo per quel tempo. Fortunatamente, c'era più di un sistema giudiziario disponibile nel Missouri e nel Kansas di quanto ce ne fosse più a ovest dove venivi impiccato se venivi sorpreso a rubare cavalli. Dopo aver scontato la sua pena, Wyatt è uscito di prigione, è scappato, ha mantenuto un profilo basso ed è finito a Wichita.

Wichita è stato un luogo di redenzione per Wyatt Earp, poiché è stato in grado di ottenere un lavoro come avvocato part-time, un punto di svolta definitivo per lui. Tuttavia, uno dei suoi lavori per guadagnare extra, cosa non insolita all'epoca per gli uomini di legge, era quello di buttafuori in una casa di prostituzione. Oggi avrebbe causato seri problemi per un poliziotto al chiaro di luna come buttafuori in un bordello, ma a quel tempo era un modo abbastanza decente per guadagnare qualche dollaro in più.

Sembrava che Sally e Wyatt sarebbero stati insieme per un bel po' di tempo.

Fu mentre lavorava in una di queste case che incontrò Sarah Haspel, che era conosciuta come Sally Haspel. Sally era ancora giovane, un'adolescente, e lavorava come prostituta in un bordello gestito da sua madre. Lei e Wyatt hanno sviluppato sentimenti reciproci e lei sarebbe diventata la signora Earp numero due. Sembrava che Sally e Wyatt sarebbero stati insieme per un bel po' di tempo e Sally non avrebbe dovuto vivere la vita che aveva vissuto finché Wyatt poteva sostenerla. Quando arrivò il momento in cui Wyatt Earp accettò l'invito a diventare assistente maresciallo di Dodge City, arrivò Sally Haspel.

Lungo la strada per Dodge City, Wyatt incontrò Celia Ann &ldquoMattie&rdquo Blaylock e si innamorò di lei e lei di lui. C'era un piccolo problema per questo nuovo amore in quanto Sally era ancora in giro. Quindi, per occuparsi di quel problema, Sally è stata messa in una fattoria con il fratello di Wyatt per aspettare la visita di Wyatt e Mattie è diventata la terza moglie di Wyatt Earp. Erano insieme a Dodge City e tutti conoscevano Mattie come la moglie di Wyatt. Alla fine, Sally ha saputo cosa stava succedendo, ma ha deciso di non andare a Dodge City e combattere per il suo uomo. Invece è andata avanti, sposando un altro uomo e avendo figli, vivendo fino ai novant'anni prima di morire.

Mattie Blaylock e Wyatt sono stati insieme per anni, durante tutti gli anni di Dodge City e durante alcuni viaggi di Wyatt. Ma anche questo matrimonio non durò. Mentre era a Tombstone, Wyatt incontrò Josephine Marcus. Josephine Marcus era nata a New York ma la sua famiglia si era trasferita sulla costa occidentale e lei era cresciuta nell'area di San Francisco. Quando era un'adolescente, è scappata per unirsi a una compagnia di recitazione, che ha girato la California, l'Arizona, il New Mexico, fermandosi in qualsiasi posto abbastanza grande e che potesse permettersi di pagare un palcoscenico per una compagnia di recitazione.

Josephine Marcus in realtà era fidanzata per un po' con un uomo di nome John Behan, lo sceriffo della contea di allora, che non stava cercando troppo delicatamente di stare a cavallo di entrambi i lati della legge. Era un uomo di legge, ma anche nella banda di Clanton, nei ladri di cavalli e nei ladri di bestiame che erano importanti da quel lato del confine con l'Arizona. Era anche un donnaiolo e alla fine Josephine annullò il fidanzamento.

Wyatt ha notato Josephine ed era piuttosto preso da lei, così hanno iniziato a vedersi. Mattie ha saputo di questa nuova relazione e pensava che Wyatt l'avrebbe superata, che era una cosa passeggera, ma sfortunatamente per Mattie lo era. Wyatt ha reso Josephine la moglie numero quattro con Mattie ancora in giro. Mattie ha dovuto essere persuasa a lasciare la città, cosa che alla fine ha fatto.

Mattie aveva il cuore spezzato quando Wyatt ha preso Josephine e l'ha lasciata indietro, non riconoscendo il modello che Earp aveva stabilito quando è diventata la moglie numero tre. Ha avuto difficoltà con la vita dopo Wyatt Earp, diventando dipendente dal laudano. Andò a vivere per un po' con Big Nose Kate Elder, che era la fidanzata di Doc Holliday prima di trasferirsi altrove per vivere da sola. Mentre viveva da sola, prese un'overdose di laudano e morì, finendo tragicamente la vita della terza moglie di Wyatt.

Wyatt e Josephine sono stati insieme per molti anni, si sono incontrati nei primi anni 1880 e sono rimasti insieme fino alla morte di Wyatt nel 1929. Sono stati insieme durante tutti i viaggi di Wyatt, dall'Arizona e dal New Mexico, in California, poi in Alaska e di nuovo in California, dove hanno vissuto a San Diego per alcuni anni. Negli anni successivi, Wyatt e Sadie avrebbero vissuto a Los Angeles, con Wyatt che svolgeva alcuni lavori di consulenza con registi di western muti, tra cui John Ford.

Dopo la morte di Wyatt nel gennaio 1929, Josephine si trasferì a nord dello stato della California e andò a vivere con la vedova di Virgil. Vissero insieme per anni come amici e compagni, e furono persino sepolti nello stesso cimitero.

Tutto sommato, Wyatt aveva una situazione domestica complicata. Aveva quattro mogli e, per un periodo, fu fedele a ciascuna di esse.


Persone che iniziano una storia di Wyatt Earp House

Frank Waters

Allie nel 1865

Wyatt arrivò a Tombstone AZ all'inizio di dicembre 1879. La sua convivente, Mattie, con lui. Sappiamo da Allie Earp, la moglie di Virgil, che Wyatt Earp ha comprato una casa a Tombstone. Viene discusso per la prima volta negli scritti di Frank Waters.

Allie dice che quando lei e Virgil sono arrivati ​​in città hanno affittato una baracca. Nessuno dei fratelli aveva molto denaro. Tutti hanno avuto una casa una volta che hanno iniziato a lavorare. Ciò includeva le donne, che lavoravano al cucito.

Allie ha detto che voleva una casa propria, cosa che è successa. Si trovava all'angolo sud-ovest di Fremont e 1st. Ha notato che quando Morgan è arrivato in città, si è trasferito da loro.

Ciò che ha causato confusione in seguito è che il libro di Waters la descrive dicendo "Wyatt e Mattie vivevano all'angolo nord-est". 1  Questo descrive la casa di Wyatt Earp a Tombstone che i visitatori della città ora vanno a vedere. L'angolo nord-est di Fremont e 1st.

Ma è davvero quello che ha detto Allie?

  • Era il crollo della memoria di Allie? Dal momento che Waters l'ha intervistata molti anni dopo aver vissuto a Tombstone. 
  • È stato un fallimento della memoria dell'autore, dal momento che il suo libro è stato pubblicato per la prima volta nel 1960? 
  • O è stato un errore di distrazione dell'autore del libro?

Il ricercatore di Wyatt Earp John D. Rose lo fa risalire al libro di Waters con cambiamenti rispetto alla narrativa iniziale. Nel manoscritto originale di Waters, ha citato Allie dicendogli: "La nostra casa era accanto a quella di Wyatt e Mattie, tranne che per un lotto libero in mezzo".

Lo scrittore Allen Barra ha confrontato il primo manoscritto di Waters, chiamato Travestimento di pietre tombali਌on il suo libro, scritto 25 anni dopo: I fratelli Earp di Tombstone. Barra ha anche intervistato Frank Waters. I due account si basano sulle interviste di Waters con Allie Earp.

Barra dice che il problema è "le due versioni sono in violenta contraddizione perché Frank Waters ha inventato la seconda. Perché la vera Allie Earp non ha detto le cose sugli Earp Brothers e Doc Holliday che Frank Waters voleva che lei dicesse". 3

John Gilchriese

Rose riferisce un altro fattore che aggiunge confusione. Aiuta a sostenere questa convinzione attuale e generale della casa di Wyatt Earp nella posizione di Tombstone.

John Gilchriese, uno storico sul campo dell'Università dell'Arizona e noto collezionista di Wyatt Earp, pubblicò una mappa alla fine degli anni '60. Mostra una casa all'angolo nord-est di Fremont e la prima di proprietà di Wyatt Earp. 2  

Ma ricorda, secondo Rose e Barra, il manoscritto originale di Waters è più affidabile. È stato scritto in tempo per la sua vera intervista con Allie. Posiziona la casa Wyatt Earp di Tombstone nella posizione corretta. Era vicino a Virgil e Mattie, sul lato sud di Fremont Street.

Ma aspetta,਌i sono più prove a sostegno.

Problemi a Tombstone Porta problemi con Earp Money

Hai sentito del coinvolgimento di Wyatt Earp nello scontro a fuoco all'O.K. Corrale? Destra? In caso contrario, fai clic per leggerlo>

In seguito, metà della città ha sostenuto le azioni dei fratelli Earp (e di Doc Holliday). Ma la metà no. Tombstone era diviso sui loro metodi di trattare con gli allevatori locali conosciuti come The Cowboys. I fratelli Earp divennero bersagli, quando non furono tenuti davanti alla giustizia per aver ucciso i fratelli McLaury e Billy Clanton. Cioè, a parere di molti. Hanno ricevuto minacce sulla loro vita. Le loro famiglie sono state minacciate. 

Virgil Earp ha perso la sua posizione di vice maresciallo degli Stati Uniti, dopo essere stato colpito da un colpo di arma da fuoco. Il suo stato di salute è stato rischioso per un po', ma si è ripreso. Avevano ancora amici nella legge, nel governo locale e nelle professioni. Wyatt è stato nominato per sostituire Virgil come vice maresciallo degli Stati Uniti.

Wyatt ha reclutato amici per una banda per dare la caccia a coloro che erano fuori per prenderli. Ha ottenuto un mandato federale per arrestare i trasgressori. Ha portato la sua banda a Charleston e ha fatto irruzione nelle case, senza trovare colpevoli. La popolazione non era entusiasta di quell'evento!

Quindi, il 18 marzo 1882, Morgan Earp fu ucciso nel Saloon di Campbell & Hatch in Allen Street. Wyatt Earp era devastato, ma furioso. Era determinato a vendicare i suoi due fratelli.

La banda di Wyatt vagò nel sud-est dell'Arizona, alla ricerca di coloro che attaccarono Virgil e uccisero Morgan. Durante la sua "Vendetta Ride" quattro uomini sono stati uccisi. Suo fratello Warren Earpꃊvalcava con questa banda. I fratelli Earp non avevano reddito da lavoro durante questo periodo. Senza dubbio, mentre pianificava la sua vendetta, Wyatt ha cercato di procurarsi fondi da qualche parte. A quanto pare, quella era la casa e la proprietà di Wyatt Tombstone.

Wyatt ipoteca la sua casa a Tombstone

Il 13 febbraio 1882 Wyatt e Mattie andarono da un giudice locale e da un notaio per redigere una dichiarazione di ipoteca per garantire i fondi. L'amico di Earp, James G. Howard, aveva l'ipoteca sulla casa di Wyatt. Howard ha prestato a Wyatt $ 365, più un interesse del 2% al mese. 4

Ha ricevuto i fondi in monete d'oro. La casa di Wyatt era una garanzia, su una cambiale. Wyatt ha dovuto rimborsare in moneta d'oro in tre mesi, senza periodo di grazia. Particolarmente importante in relazione alla casa Tombstone Wyatt Earp, era la descrizione della posizione della casa di Wyatt in questo documento di mutuo. 4

Dove viveva Wyatt Earp a Tombstone?

Il prestito è stato garantito con il lotto di terreno a Tombstone, nella contea di Cochise, nel territorio dell'Arizona. Descriveva la posizione esatta, per citare 4  [proiettile elencato solo da questo sito Web]:

  • Casa e terreno in Fremont Street
  • situato a circa cento piedi (più o meno) dall'angolo sud-ovest di Fremont Street
  • e ovest dalla casa e molto di Virgil Earp
  • due lotti interposti tra il lotto con la presente ipotecato
  • e detta casa di Virgilio Earp
  • essendo i medesimi locali fino ad ora occupati ad abitazione da detti mutuatari

Quindi possiamo vedere che questo documento legale descrive una casa di proprietà di Wyatt Earp. Dichiara che vivevano lì: Wyatt Earp e Mattie occupavano questa residenza. È sullo stesso lato della strada della casa di Virgil Earp. Cioè, il lato sud di Fremont Street.

Quindi, Wyatt viveva accanto a Virgilio

Ora aspetta, c'è ancora di più!

Se la casa di Virgil avesse occupato due lotti, allora la casa di Wyatt sarebbe stata in questa vista dall'alto in basso sui lotti 5 e 6. Se la casa di Virgil avesse occupato solo un lotto, allora la casa di Wyatt sarebbe stata sui lotti 4 e 5. Vedete cosa abbiamo Significare.


Facebook

La prima moglie di Wyatt Earp, Urilla, è morta prima del suo 22esimo compleanno insieme al loro bambino non ancora nato. L'umile tomba si trova alla periferia di Lamar, nel Missouri, in un terreno agricolo molto immutato da quando si sono radunati per seppellirla. La vita di Wyatt e la sua eredità nella storia e Tombstone sarebbero cambiate per sempre alla morte del suo Urilla.

L'appassionato del West americano

La prima moglie di Wyatt Earp, Urilla Sutherland, è purtroppo morta a meno di un anno dal loro matrimonio. Sono state fatte speculazioni sulla causa, ma il loro bambino non ancora nato è morto con lei. La sua morte nel 1870 trasformò il percorso della vita di Wyatt in un futuro che nemmeno lui poteva prevedere. Nelle strade secondarie dei terreni agricoli a nord di Lamar, nel Missouri, Urilla riposa in un'umile tomba sotto un albero nel cimitero di Howell, dove quasi sempre qualcuno lascia ancora i suoi fiori.

Vedere i luoghi e lo spazio in cui è stata scritta la storia occidentale è sempre stato un mio interesse. Devo credere che i terreni agricoli che circondano questa zona siano rimasti molto immutati dal giorno in cui si sono riuniti per seppellire Urilla qui.


Scontro a fuoco

La sparatoria all'O.K. Corral è lo scontro a fuoco più famoso del West americano e viene rievocato ogni giorno a Tombstone. Credito: O.K Corral. (Foto: Dispensa, O.K. Corral/ Speciale per la Repubblica)

Durante i mesi successivi, le cose sono diventate tese a Tombstone tra gli Earps, Behan e la banda Clanton-McLaury di bestiame, culminando nello scontro a fuoco del 26 ottobre che includeva più di 30 colpi sparati in meno di un minuto e piazzando esattamente Tombstone in La tradizione del selvaggio West.

"Le simpatie della città erano inizialmente con gli Earps, che furono assolti da una giuria d'inchiesta e poi da un giudice", afferma Kirschner. “Ma i cowboy giurarono vendetta e la città esplose di nuovo quando i cowboy tesero un'imboscata a Virgil Earp e uccisero Morgan Earp. Fu allora che Wyatt mandò Virgil e tutte le donne Earp (inclusa Mattie Blaylock) alla famiglia a San Bernardino, in California, mentre lui rimase per vendicare i suoi fratelli.

Josephine nel frattempo si è allineata con Wyatt, e ha anche lasciato Tombstone per San Francisco per aspettare che lui la prendesse.


Le cronache del cowboy americano

Dopo il mio articolo su Nellie Cashman, ho deciso di fare una breve serie sulle donne che vivevano nel Vecchio West.

Louisa Houston Earp, che è stata sposata con Morgan Earp nel Montana tra il 1871 e il 1877, è nata il 24 gennaio 1855 nel Wisconsin ed era presumibilmente la nipote del famoso Sam Houston del Texas. Prima che Lou, come era conosciuta, incontrasse Morgan, lei e sua sorella Kate erano entrambe ragazze Harvey.

Fred Harvey aprì una catena di hotel e ristoranti lungo le linee ferroviarie, che divenne nota come Harvey Houses. Per diventare una "Harvey Girl", le donne dovevano avere almeno un'istruzione di terza media, un buon carattere morale, buone maniere ed essere pulite e articolate. Non solo Louisa aveva tutte quelle qualità su di lei, ma era anche una donna molto carina che non guastava neanche.

Come sempre, Hollywood raramente ottiene qualcosa di corretto. Nel film Lapide, Louisa Earp è andata al fianco di Morgan nel saloon di Hatches dopo che gli hanno sparato e ucciso. In realtà, Louisa stava con la madre e il padre di Morgan Earp a Colton, in California, quando Morgan fu ucciso. Sentiva che sarebbe stata più al sicuro con i suoi che a Tombstone.

Dopo la morte di Morgan, Louisa rimase nel sud della California, dove nel 1885 si risposò con uno scaricatore di porto a Long Beach di nome Gustav Peters. Questo matrimonio durò solo circa quattro anni perché Louisa morì il 12 giugno 1894 di nefrite e diarrea.

La nefrite è un termine medico per i reni infiammati e, se non trattata, porta all'insufficienza renale completa. È stato detto di Lou da persone che la conoscevano che Morgan era il vero amore della sua vita e che in realtà è morta di crepacuore, se si può crederci.

Celia Ann "Mattie" Blaylock, convivente di Wyatt Earp, nacque nel gennaio del 1850 a Monroe Township, Johnson County, Iowa, non lontano da Fairfax, Iowa. Essendo cresciuta nella fattoria dei suoi genitori molto severi, Celia o Celie, come era conosciuta con il suo soprannome, non voleva avere nulla a che fare con la vita di campagna, e con sua sorella minore, Sarah scappò nel 1868.

Non si sa come i due siano sopravvissuti durante quel periodo, ma entrambi erano eccellenti sarte e avrebbero potuto guadagnarsi da vivere in quel commercio. Ad un certo punto nel giro di un anno, Sarah decise che era troppo difficile cercare di sopravvivere da sola e tornò a casa dai suoi genitori.

Fu qualche tempo dopo che sua sorella se ne andò che Celia scelse l'alias di "Mattie". Questo era molto probabilmente per nascondere il suo vero nome e identità.

Il primo record noto di Mattie era di una foto scattata a Fort Scott nel 1871 e i documenti del tribunale mostrano che aveva adottato la prostituzione come professione nel 1872. Mattie incontrò Wyatt Earp a Fort Scott e di nuovo più tardi a Dodge City da qualche parte tra il 1871 e il 1873.

Durante i primi tempi insieme di Wyatt e Mattie, ha continuato a esercitare il suo mestiere di prostituta. Nel censimento degli Stati Uniti del 1878, è stata elencata come la moglie di Wyatt, ma non è mai esistita alcuna registrazione di un matrimonio legale tra i due.

Mattie fu afflitta da forti mal di testa, che oggi sarebbero conosciuti come emicranie. E quando lei e Wyatt arrivarono a Tombstone, Mattie era dipendente dal Laudanum, che era un antidolorifico oppiaceo molto forte di quel periodo.

Dopo l'omicidio di Morgan Earp nel marzo del 1882, Wyatt, insieme al fratello minore Warren e ad altri membri della banda, iniziò la loro corsa alla vendetta alla ricerca degli assassini di Morgan. Mattie lasciò Tombstone con gli altri membri della famiglia Earp e si diresse a Colton, in California, a casa dei loro genitori.

Mattie ha aspettato notizie da Wyatt, ma non l'ha mai fatto. Fondamentalmente, Wyatt l'aveva abbandonata con i suoi, e dopo la fine della corsa alla vendetta, si è diretto nel New Mexico e in Colorado mentre per tutto il tempo progettava di andare a San Francisco per stare con Josephine Marcus.

Mattie lasciò Colton e andò a Pinal City, in Arizona, dove aveva pianificato di esercitare ancora una volta il suo commercio di prostituzione, ma quando arrivò, la città del boom dell'argento si era per lo più esaurita e la maggior parte della popolazione si era trasferita, rendendola difficile per lei guadagnarsi da vivere.

Mattie morì per una dose letale di Laudano mescolato con alcol il 3 luglio 1888. La sua morte fu dichiarata suicidio, ma è possibile che si trattasse di un'overdose accidentale perché non fu trovata alcuna lettera di suicidio. Se Mattie avesse voluto che Wyatt si sentisse in colpa per la sua morte come nel film presentato da Tombstone, avrebbe lasciato con aria di sfida una nota di suicidio.

Josephine Sara Marcus, l'ultima convivente di Wyatt Earp, nacque nel 1860 a New York, ma la famiglia si trasferì poco dopo a San Francisco, in California, nel 1868. Josephine frequentò una scuola di danza tra i 7 e gli 8 anni e decise di scappare di casa intorno ai 14 anni.

I registri mostrano che potrebbe aver raggiunto Prescott, Arizona Territory, già nel 1874 così come Tip Top, Arizona Territory, quello stesso anno sotto il nome di Sadie Mansfield, lavorando come prostituta nella zona dal 1874 al 1876. Si ammalò e tornò a casa a San Francisco, forse nel 1876.

La vita di Josephine è molto approssimativa tra gli anni dal 1874 al 1880, ma i documenti di Tombstone, in seguito, avevano mostrato anche il nome di Sadie Mansfield, e i due erano molto simili in molti modi, il che rendeva molto probabile che Sadie e Josephine erano la stessa cosa.

Josie, come era conosciuta, si unì alla Pauline Markham Theatre Company all'età di 19 anni nel 1879. E mentre si trovava nel Territorio dell'Arizona, si innamorò di Johnnie Behan, che era lo sceriffo della contea di Cochise. Risiede a Tombstone.

Behan aveva promesso di sposarla, ma non lo fece mai, così divenne nota come la sua convivente. Tra il 1880 e il 1881, Josie lasciò Behan per Wyatt Earp anche se Wyatt era ancora con Mattie, la sua convivente.

Dopo la sparatoria all'O.K. Corral, Josie tornò a San Francisco nel 1882, dove fu incontrata da Wyatt nell'autunno dello stesso anno. Wyatt e Josie rimasero insieme fino alla morte di Wyatt nel 1929. Sono stati insieme per 46 anni.

Ancora una volta, Hollywood si sbaglia nel film Lapide. Nel film, Josie è venuta a Tombstone con una compagnia di intrattenimento e ha messo su uno spettacolo al Birdcage Theatre. Questo non è possibile perché il Birdcage Theatre non ha aperto fino al 26 dicembre 1881, due mesi dopo lo scontro a fuoco all'OK Corral.

Alvira "Allie" Packingham Sullivan Earp, o Allie come era conosciuta, nacque da John e Mary Louise Sullivan il 1 gennaio 1849 a Firenze, nel territorio del Nebraska, che ora fa parte di Omaha. Era la figlia di mezzo di nove figli.

La famiglia Sullivan fu testimone della migrazione mormone mentre viveva a Firenze nello stesso periodo in cui Brigham Young era lì.

La famiglia si trasferì a Omaha poco prima che il padre di Allie partisse per combattere nella guerra civile nel 1861, e poco dopo sua madre morì. Il padre di Allie, John Sullivan, non poteva essere raggiunto, quindi Allie e i suoi fratelli furono divisi tra varie famiglie a Omaha. Allie viveva con la famiglia McGath, dove veniva trattata come nient'altro che una domestica a contratto, quindi scappò vivendo con varie altre famiglie della zona.

Nel 1873, Allie lavorava come cameriera a Council Bluffs, Iowa, dove incontrò Virgil Earp. Da lì, nel 1879, la coppia si recò a Prescott, nel territorio dell'Arizona, dove Virgil fu nominato vice maresciallo degli Stati Uniti il ​​27 novembre 1879. E dopo solo un mese, andarono a Tombstone.

In rappresaglia per l'O.K. Sparatoria Corral, Virgil fu gravemente ferito il 28 dicembre 1882, perdendo l'uso del braccio sinistro con Allie che gli stava al fianco quasi costantemente. Dopo che Morgan Earp fu assassinato in un'imboscata il 18 marzo 1882, Allie, insieme al resto della famiglia Earp, scortò il corpo di Morgan, lasciando Tucson il 20 marzo, solo due giorni dopo la morte di Morgan, a casa degli anziani Earp a Colton, California.

Allie era con Virgil quando divenne un ufficiale di pace a Colton e fino a quando divenne il maresciallo della città a Gold Field, Nevada, dove contrasse fenomeni e morì nel 1905. Allie morì il giorno del suo compleanno, il 1 gennaio 1947, a la veneranda età di 98 anni.

Conosciamo tutti la storia dei fratelli Earp mentre erano a Tombstone, ma la storia delle loro mogli è altrettanto interessante ma in un modo diverso. Queste donne hanno vissuto una vita dura anche prima di incontrare i fratelli Earp e hanno vissuto una vita dura e straziante dopo essere diventate le mogli di questi uomini.

In questo giorno ed età, non possiamo nemmeno immaginare le difficoltà delle donne che hanno fatto tutto il necessario solo per sopravvivere allora. Non commettere errori, la maggior parte delle donne occidentali in quel periodo erano molto resistenti.

Questo cowboy un tempo lavoratore è meglio conosciuto per la sua lotta contro la città di Tombstone e la loro storica ordinanza numero 9 della città, la legge sul controllo delle armi più famosa d'America.

È stato determinante per ottenere finalmente l'abrogazione dell'ordinanza numero 9 della città di Tombstone e l'allineamento di Tombstone con lo stato dell'Arizona.


Seduto con Wyatt Earp

I sogni di un momento da "volare sul muro" nella storia occidentale includono certamente sedersi con Wyatt Earp negli anni '20 mentre metteva le cose in chiaro sulla sua vita e leggenda, tra cui
la sua interpretazione dello scontro a fuoco del 1881 dietro l'O.K. Corral a Tombstone, Territorio dell'Arizona.

Durante le visite domenicali al cottage di Los Angeles che Wyatt ha condiviso con sua moglie, Josephine, il segretario di Wyatt, John H. Flood Jr., ha catturato ogni parola.

Per quasi 100 anni, quelle note stenografiche, insieme a un primo manoscritto dattiloscritto della biografia di Earp e alle foto degli ultimi anni della vita degli Earp, sono state in mani private.

Ora il pubblico può diventare un volantino per la versione di Wyatt dei suoi giorni in Arizona, Kansas e Colorado, grazie a una donazione al Tombstone Courthouse State Historic Park di Eric Weider, ex proprietario ed editore di Selvaggio West rivista.

"Questo è il più vicino possibile a parlare con Wyatt Earp e, si spera, contribuirà alla conoscenza dell'Occidente", afferma Weider.

Quel "ritorno a casa" è grazie a due persuasivi dell'Arizona. First, Gordon Anderson, owner of Tombstone’s Larian Motel, was dismayed to learn Weider intended to donate the collection to Huntington Library in San Marino, California, and asked that the courthouse be considered. Weider was lukewarm to the idea until he talked with Arizona State Parks and Trails Curator Joanne Brace.

“I was really impressed with her enthusiasm. And she was so responsive, she got me to rethink my plan,” Weider says.

Thrilled with that decision, Brace says, “This is one of, if not the most, significant item ever given to Arizona State Parks and Trails. Everyone who’s interested in Wyatt Earp will find their way to Tombstone to see this display.”

The location is particularly significant, since Wyatt watched the two-story Victorian-style courthouse being built. He and his brothers arrived in Tombstone in 1879 and left in the spring of 1882, as the courthouse was under construction.

The collection includes Wyatt’s description of his move from Kansas to Tombstone, and his decision to abandon law enforcement work: “So I purchased a Concord coach, two wagons and sixteen head of horses and started for Arizona for the purpose of starting a stage line. "

Arizona is calling the donation the Josephine Earp Collection because it includes 33 of her handwritten letters—in her “messy handwriting,” as Weider puts it—including one expressing her grief when Wyatt died at the age of 80, on January 13, 1929: “I am telling you Mr. Flood I am sick grieving over my husband and after this is all over and I have my property all fixed up, I really don’t care what happens to me as I have lost my best friend. "

Weider stipulated the collection be available to the public. “We know the legend,” he says, “but this is a look at the real people.”

Jana Bommersbach has earned recognition as Arizona’s Journalist of the Year and won an Emmy and two Lifetime Achievement Awards. She cowrote the Emmy-winning Outrageous Arizona and has written two true crime books, a children’s book and the historical novel Cattle Kate.

Articoli correlati

More than 40 actors have portrayed Wyatt Earp, but few have even slightly resembled him.&hellip

New lawman Wyatt Earp tries to figure out who killed a prostitute in John Shirley’s&hellip

August 15, 1873. Ellsworth, Kansas. Gunmen Ben and Billy Thompson get into a confrontation that&hellip

Arizona’s Journalist of the Year, Jana Bommersbach has won an Emmy and two Lifetime Achievement Awards. She also cowrote and appeared on the Emmy-winning Outrageous Arizona and has written two true crime books, a children’s book and the historical novel Cattle Kate.


Guarda il video: Marshall Earp Saves Tommy (Potrebbe 2022).