Podcast di storia

I documenti di Keith

I documenti di Keith


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

20. Smith a Keith

Antilope, Hoseley Bay,
5 agosto 1803.

Mio Signore, in ottemperanza alle istruzioni di Vostra Signoria di accordarmi con il comandante generale S.M. truppe su questa parte della costa, ho preso il mio compito di esaminare con Sir Eyre Coote quei punti della costa in cui si può supporre che un nemico tenti uno sbarco e dove ci si può aspettare che la Marina collabori con l'esercito nell'opporsi un tale tentativo. Il risultato delle mie osservazioni è che ci sono pochissimi punti su tutta la costa dal forte Landguard a Southwold ma ciò che offre una spiaggia che consente l'avvicinamento delle barche, le parti contrassegnate come "scogliera" nella carta su Baudsey e Dunwich non escluse, essendo un letto di ghiaia ai piedi di queste falesie e molti varchi di facile salita al loro interno. C'è una pericolosa e impraticabile sabbie mobili alla foce della chiusa che defluisce dalla palude vicino a Dunwich che, tuttavia, deve essere ben nota a Johnson il fuorilegge, che risiedeva su questa costa ed è ora al seguito di Bonaparte e consultato da lui come suo inglese pilota.

Il tenente generale Craig (che sarà probabilmente sulla costa tra pochi giorni), basandosi su informazioni precedenti dalla Marina in modo che possa essere informato dell'avvicinamento del nemico in tempo sufficiente per consentire all'esercito di marciare dalla sua posizione centrale verso il punto minacciato, [dice] appare necessario che le stazioni di segnalazione siano abilitate ad indicare il luogo verso cui il nemico può dirigersi con maggiore precisione di quanto ammetta il presente codice, che indica solo quelle che vengono chiamate stazioni provvisorie; in breve, possono solo indicare punti, ma non la parte particolare della grande baia verso la quale il nemico potrebbe dirigere la sua rotta. Ad esempio, l'ufficiale di stanza ad Aldborough o il faro vicino a Dunwich, verso i luoghi in cui il nemico potrebbe dirigersi, può solo indicare il castello di Orford o la scogliera orientale, da dove ha avuto origine il segnale, che svia l'esercito dirigendo la sua marcia verso uno di quelli punti oltre le venti miglia l'uno dall'altro, mentre il luogo più probabile su questa costa per un nemico da raggiungere con un vento di ponente e una marea di riflusso per trovare acqua liscia con profondità sufficiente vicino alla spiaggia è Solebay.

Appare altresì necessario che tutte queste postazioni siano fornite di almeno un cannone, anche allo scopo di un allarme più distinto di quello che danno gli incendi, incendi essendo frequentemente accesi sui rifiuti per altri scopi, da offrire un rifugio ai sottobicchieri quando viene fatto il segnale per i piccoli incrociatori nemici che si trovano sulla costa. Alcuni cannoni pesanti (non facilmente trasportabili dal nemico se presi) sembrano necessari per proteggere le foci del Deben (che porta a Woodbridge) e dell'Alde (che porta a Orford) con cannoniere a remi su questi fiumi, e similmente il Blythe, per consentire il Sea Fencibles per agire a maggior vantaggio nell'esercizio della loro conoscenza locale. Altrimenti il ​​nemico può approfittare di queste acque per portare le sue cannoniere nelle retrovie del nostro esercito quando è sceso sulla spiaggia per opporsi a uno sbarco. Una torre o un'opera difensiva regolare chiusa è assolutamente necessaria su ciascuna delle due parti strette del lungo istmo di Orford, dove le barche possono essere facilmente trainate dalla spiaggia del mare al fiume, il collo è largo solo 96 passi. La difesa di quest'ultimo punto è tanto più importante in quanto è l'unico passaggio attraverso il quale un esercito che può essere gettato a terra da qualche parte tra Alderton e Aldborough, o per la pressione del tempo o per ignoranza delle direzioni del fiume, potrebbe arrivare a la terraferma senza barche nell'Alde, o per mezzo della quale un esercito sbarcato altrove può ottenere la scorta di pecore che le paludi di Lanthorn gli permetterebbero se non fossero rimosse in tempo, ammontando attualmente a 5.400.

Il castello di Orford (proposto e assolutamente necessario per una casa segnaletica), se coperto da un tetto piatto con travi robuste, è in grado di sostenere tre libbre da 24 libbre sulla parte superiore su piattaforme trasversali, puntando tra le torrette sui suoi tre lati. Sarebbe quindi in grado di comandare una parte molto vulnerabile del fiume e una grande estensione dell'istmo e obbligare il nemico a perdere un po' di tempo negli approcci regolari per ridurlo, in cui potrebbero non riuscire dopo tutto prima che arrivassero i soccorsi se fosse ben difeso.

Devo inoltre informare Vostra Signoria che ho avuto l'opportunità l'altro ieri a Southwold di osservare la particolare facilità con cui gli uomini possono sbarcare da una nave della costruzione di quelle in uso nella pesca olandese. Una nave di questa descrizione, portata al largo di Goree da un corsaro, è stata spinta a riva dallo stress del tempo sulla spiaggia con notevoli onde. La nave che giaceva di fianco alla riva formava un frangiflutti che rendeva l'acqua liscia al suo interno, e la ghiaia fu molto presto ammucchiata tra lei e la riva per l'effetto della risacca, in modo che gli uomini non vi potessero calpestare più di metà gamba in acqua. ho &c.

W. SIDNEY SMITH.

LLoyd, C . (a cura di) (1955) The Keith Papers, vol III, 1803-1815. Navy Records Society, pp. 28-30

Pagina Web: Rickard, J (24 luglio 2006), Keith al Segretario dell'Ammiragliato


Guarda il video: How to Practice Speaking English Alone - 15 Easy Tips! (Potrebbe 2022).