Cronologia

Democrazia liberale

Democrazia liberale

La democrazia liberale è spesso usata per descrivere la filosofia politica americana. Sebbene i libri possano discutere su quanti governi abbia l'America, ogni settore di governo affermerebbe di basarsi sulla democrazia liberale. In effetti, la base dei governi che devono andare all'elettorato a un ritmo fisso e frequente fa parte di questo processo democratico in base al quale il governo è fatto per il popolo piuttosto che un esercizio che porta alla creazione di politiche ma ad esclusione del dibattito pubblico.

Liberalismo è una visione politica che cerca di cambiare il quo politico, economico o sociale per favorire lo sviluppo e il benessere dell'individuo. I liberali considerano l'individuo come una creatura razionale che può usare la sua intelligenza per superare ostacoli umani e naturali per una buona vita per tutti senza ricorrere alla violenza contro l'ordine stabilito. Il liberalismo si occupa più del processo, del metodo di risoluzione dei problemi, che di un programma specifico.

Nel C18 e nel C19 il liberalismo ha sottolineato il pieno sviluppo dell'individuo libero dalle restrizioni del governo. Nel C20, il liberalismo ha visto un cambio di direzione in quanto guarda al governo come un mezzo per correggere gli abusi e le carenze della società attraverso l'uso di programmi d'azione positivi. I liberali di oggi vedrebbero il governo come una forza positiva nelle questioni che coinvolgono, ad esempio, i diritti civili quando il governo può usare la sua autorità e il suo potere per cambiare la società per il bene in modo che gli individui possano sperimentare un beneficio positivo per la loro vita determinato dall'azione del governo . In questo senso, i liberali moderni non vedono il governo necessariamente come una grave minaccia alla libertà individuale.

Democrazia è una parola usata frequentemente ma il suo significato è raramente completamente compreso. Un sistema politico democratico è quello in cui la massima autorità politica è attribuita al popolo. La parola democrazia deriva dalle parole greche “demos” il che significa che le persone e “kratos” il che significa autorità.

La democrazia può essere diretta, come praticata nelle riunioni cittadine del New England, o indiretta e rappresentativa. Nel moderno stato democratico pluralistico, il potere è in genere esercitato in gruppi o istituzioni in un complesso sistema di interazioni che comporta compromessi e contrattazione nel processo decisionale. Il credo democratico comprende i seguenti quattro concetti:

Individualismo; che ritiene che il compito principale del governo sia quello di consentire a ciascun individuo di raggiungere il massimo potenziale di sviluppo.

Libertà; che consente a ciascun individuo la massima libertà coerente con l'ordine.

Uguaglianza che sostiene che tutte le persone sono uguali e hanno uguali diritti e opportunità.

Fraternità; che postula che gli individui non abuseranno della loro libertà ma coopereranno nel creare una società sana.

Come sistema politico, la democrazia inizia con l'assunzione della sovranità popolare, acquisendo il potere supremo del popolo. Presuppone che le persone possano controllare il loro destino e che possano prendere giudizi morali e decisioni pratiche nelle loro vite quotidiane. Implica una continua ricerca della verità nel senso della ricerca dell'umanità di modi migliori di costruire istituzioni sociali e ordinare relazioni umane. La democrazia richiede un sistema decisionale basato sulla regola della maggioranza, con i diritti delle minoranze protette.

Garanzie efficaci di libertà di parola, stampa, religione, assemblea, petizione e uguaglianza davanti alla legge sono indispensabili per un sistema democratico di governo. Politica, partiti e politici sono gli agenti catalitici che rendono praticabile la democrazia.

"La maggior parte degli americani pensa al proprio sistema politico come meglio descritto dal termine democratico" (Plano e Greenberg). Eppure la parola non appare nella Dichiarazione di Indipendenza né nella Costituzione americana, sebbene la parola fosse usata raramente in qualsiasi parte del mondo quando questi due documenti furono prodotti. Per molti secoli la democrazia è stata considerata una dottrina pericolosa e impraticabile. Ha preso piede nel mondo occidentale durante il C19 e il C20 ed è stato attaccato da entrambi i gruppi politici di estrema sinistra e destra. C'è chi lo condanna come regola della folla che volgarizza la società e come convinzione che tollera la mediocrità e l'incompetenza. È stato anche criticato come una finzione - una convinzione che non può funzionare in quanto va contro la natura umana. vale a dire che un governo pretenderà di essere democratico nel nome, ma in pratica deciderà cosa farà per il popolo poiché una vittoria elettorale gli ha dato il mandato pubblico di farlo, ma raramente, se non del tutto, utilizzerà referendum per trovare pienamente ciò che l'opinione pubblica pensa della potenziale legislazione durante la vita di quel governo.

Plano e Greenberg credono che affinché la democrazia funzioni nella sua forma più pura, deve avere determinati prerequisiti. La società deve essere educata e responsabile. Lo stato deve avere un certo grado di stabilità economica. La coesione sociale e il consenso sociale devono esistere. Soprattutto, richiede l'accettazione delle "regole del gioco" democratiche;

che ci dovrebbero essere elezioni frequenti ed eque. che i perdenti devono accettare il verdetto del pubblico e consentire alla maggioranza di governare. che la maggioranza rispetterà il diritto della minoranza di fornire opposizione al governo se la minoranza vincerà una futura elezione, sarà consentito assumere le redini del governo.

La democrazia può mai essere creata nella sua forma più perfetta? Si sostiene che se i governi provano a muoversi nella direzione della democrazia, hanno il diritto di essere etichettati come democratici. La democrazia trovata in America e in Europa occidentale ha avuto un enorme impulso negli anni '80 e '90, quando molti governi comunisti hanno lasciato il posto a quelli che erano definiti democratici. La stessa cosa sta accadendo nel Terzo mondo, che sta ulteriormente minando la presa dei regimi autoritari, ma sta dando un ulteriore impulso alla democrazia in stile occidentale.

Post correlati

  • Democrazia liberale

    La democrazia liberale è spesso usata per descrivere la filosofia politica americana. Sebbene i libri possano discutere su quanti governi ha l'America, ogni settore di ...

  • Idee politiche

    Le idee politiche si trovano in ogni sezione della politica britannica. Le idee politiche più comuni nella politica britannica sono: governo democrazia responsabilità autorità autorità consenso politica ...


Guarda il video: Che cos'è il Liberalismo? Chi sono i liberali? (Gennaio 2022).