Podcast storici

Joseph Goebbels e gli ebrei

Joseph Goebbels e gli ebrei

Joseph Goebbels, ministro della Propaganda e dell'Illuminismo nella Germania nazista, chiarì in numerosi discorsi pubblici i suoi pensieri sugli ebrei e sul "problema ebraico". Dal suo punto di vista non era lontano da Hitler, come si vedeva meglio dopo Kristallnacht - la Notte del vetro rotto. Goebbels ha chiarito ai presenti in una riunione immediatamente successiva a Kristallnacht - Reinhard Heydrich e Hermann Goering - cosa dovrebbe accadere agli ebrei.

“Sono dell'opinione che questa sia la nostra occasione per dissolvere le sinagoghe. Tutti coloro che non sono completamente intatti saranno rasi al suolo dagli ebrei. Gli ebrei pagheranno per questo. Lì a Berlino, gli ebrei sono pronti a farlo. Le sinagoghe bruciate a Berlino vengono livellate dagli stessi ebrei. Costruiremo parcheggi al loro posto o nuovi edifici. Questo dovrebbe essere il criterio per l'intero paese, gli ebrei dovranno rimuovere le sinagoghe danneggiate o bruciate e dovranno fornirci uno spazio libero pronto.

Ritengo necessario emanare un decreto che vieta agli ebrei di entrare nei teatri, nelle sale cinematografiche e nei circhi tedeschi. Hanno già emesso un tale decreto sotto l'autorità della legge della Camera per la cultura. Considerando l'attuale situazione dei teatri, credo che possiamo permettercelo. I nostri teatri sono sovraffollati, non abbiamo quasi spazio. Sono dell'opinione che non sia possibile avere ebrei seduti accanto ai tedeschi in varietà, film e teatri. Si potrebbe considerare, in seguito, di lasciare che gli ebrei abbiano una o due case cinematografiche qui a Berlino, dove possono vedere film ebraici. Ma nei teatri tedeschi non hanno più affari. Inoltre, sostengo che gli ebrei vengano eliminati da tutte le posizioni nella vita pubblica in cui potrebbero dimostrarsi provocatori. È ancora possibile oggi che un ebreo divida un compartimento in una macchina per dormire con un tedesco. Pertanto, abbiamo bisogno di un decreto del Ministero delle comunicazioni del Reich che dichiari che saranno disponibili scomparti separati per gli ebrei. Nei casi in cui i compartimenti sono pieni, gli ebrei non possono reclamare un posto. Non si mescoleranno con i tedeschi e se non c'è più spazio, dovranno stare in piedi nel corridoio.

Inoltre, dovrebbe esserci un decreto che vieta gli ebrei delle spiagge e dei resort tedeschi. Dovrà anche essere considerato se potrebbe non essere necessario vietare agli ebrei di entrare nella foresta tedesca. Nel Grunewald, interi branchi di loro corrono in giro. È una provocazione costante e abbiamo sempre incidenti. Il comportamento degli ebrei è così stimolante e provocatorio che le risse sono una routine quotidiana. “

Con tali punti di vista è facile capire che era il ministero di Goebbel a essere responsabile del film "L'Eterno Ebreo".


Guarda il video: HITLER E I SUOI APOSTOLI : JOSEPH GOEBBELS (Novembre 2021).