Podcast di storia

Giorno 26 - Seconda Cento 25 maggio 2009 - Storia

Giorno 26 - Seconda Cento 25 maggio 2009 - Storia

I piani per un tranquillo Memorial Day sono stati scartati a causa del test missilistico nordcoreano a sorpresa. Il Presidente ha parlato brevemente della prova e ha sottolineato il fatto che ne sarebbe stata una conseguenza. Osservazioni Il presidente ei suoi consiglieri si sono incontrati tutto il giorno sulla situazione.

Nel pomeriggio il presidente ha visitato il cimitero nazionale di Arlington per commemorare il Memorial Day.


Se avessi acquistato 100 azioni di Microsoft 25 anni fa.

È giovedì 13 marzo 1986: Microsoft, fondata più di un decennio prima e già una potenza nel mondo del software per personal computer, esegue un'offerta pubblica iniziale di azioni che raccoglierà 61 milioni di dollari per l'azienda e lascerà il co -fondatore Bill Gates insondabilmente ricco.

Se avessi avuto la fortuna di acquistare 100 azioni al prezzo di offerta di $ 21 quel giorno e di rimanere seduto sull'investimento per 25 anni, sarebbero diventate 28.800 azioni nel corso di nove frazionamenti azionari e varrebbero circa tre quarti di milione dollari oggi.

Questa è la buona notizia. Ecco l'avvertimento scoraggiante: se avessi invece venduto la tua scorta il 1 dicembre 1999, quando il prezzo delle azioni di Microsoft ha raggiunto il suo picco, avresti raccolto $ 1,4 milioni.

Devi credere che qualcuno l'abbia fatto. e racconta quella storia ogni giorno.

Parlando di buona fortuna, Fortuna magazine è stato concesso l'accesso interno a Gates, ai suoi team esecutivi e legali e ai loro partner di Wall Street nei mesi precedenti l'IPO. Quell'accordo ha portato a una fantastica storia da mosca pubblicata quattro mesi dopo. (Per qualche ragione la versione attiva di fortuna il sito è stato ripulito dai rientri di paragrafo, il che rende difficile leggere questa è una delle tante versioni .pdf che circolano.)

Alcuni punti salienti raccolti da quella storia e da altre risorse online:

Gates non era affatto ansioso di diventare pubblico, ma Microsoft si stava scontrando con le normative federali che disciplinano il numero di azionisti privati ​​che un'azienda può avere prima di essere obbligata a registrarsi presso la SEC (vedi Facebook, 2011).

''L'intero processo (IPO) sembrava un dolore, e un dolore continuo una volta che sei diventato pubblico. Le persone si confondono perché il prezzo delle azioni non riflette la tua performance finanziaria. E avere un commerciante di azioni che chiama l'amministratore delegato e gli fa domande è antieconomico: i cuscinetti a sfera non dovrebbero chiedere all'autista del grasso.''

La creazione del prospetto è stata un lavoro di chirurgia dentale, poiché l'obiettivo principale è diventato la protezione contro future controversie che potrebbero essere alimentate anche dal minimo accenno che Microsoft stesse pubblicizzando le sue prospettive future. Guarda quale attuale CEO compare come voce di sventura e oscurità nella descrizione di un incontro con i Wall Streeter:

Per dieci ore Gates, (presidente di Microsoft e COO Jon) Shirley e altri manager hanno descritto in modo esauriente le loro parti del business e hanno risposto alle domande. Sorprendentemente, l'equipaggio di Microsoft tendeva ad essere più conservatore e pessimista rispetto agli interrogatori. Steven A. Ballmer, 30 anni, un vicepresidente a volte descritto come l'alter ego di Gates, ha escogitato così tanti scenari per la fine di Microsoft che un banchiere ha rotto: "Non mi piacerebbe sentirti in una brutta giornata".

Se desideri leggere cosa hanno finalmente scoperto, puoi leggere il prospetto qui (.pdf).

Più prudenza di Gates è stata mostrata quando le parti hanno elaborato una strategia su come valutare l'offerta iniziale di azioni.

Alla fine di gennaio solo un elemento importante rimaneva indeciso: una fascia di prezzo per il titolo. Il mercato rialzista iniziato a settembre ha continuato a ruggire, spingendo al rialzo i multipli P/E per altre società di software. I sottoscrittori hanno suggerito una fascia di prezzo da $ 17 a $ 20 per azione. Gates ha insistito e ha ottenuto da $ 16 a $ 19. La sua tesi era ultraconservatrice: 16 dollari avrebbero garantito che i sottoscrittori non avrebbero dovuto scendere ancora più in basso per vendere le azioni, mentre un prezzo di 20 dollari avrebbe spinto il valore di mercato di Microsoft sopra il mezzo miliardo di dollari, che secondo lui era scomodo alto. "È stato insolito", afferma Christopher P. Forester, capo del gruppo finanziario ad alta tecnologia di Goldman Sach. ''Poche aziende combattono per una gamma inferiore a quella raccomandata dal sottoscrittore.''

Alla fine si sarebbero accontentati di $ 21.

Il giorno prima del grande evento di Microsoft, Oracle si è quotata con un'offerta di 2,1 milioni di azioni al prezzo di $ 15 e quel titolo ha aperto a $ 19,25, che è stato preso come un segnale positivo all'interno del campo Microsoft.

Ed ecco come Fortuna storia ha descritto la campana di apertura:

Al trading floor di Goldman Sachs, (Microsoft CFO Frank) Gaudette ha sentito un commerciante dire: "Faremo un giro alla luna e apriremo a 25!" contro mercato per la prima volta a $ 25,75. In pochi minuti Goldman Sachs e Alex. Brown ha esercitato l'opzione per prendere altre 300.000 azioni tra di loro.

Gaudette stentava a credere al tumulto. Chiamando Shirley dal pavimento, gridò al telefono: ''È selvaggio! Non ho mai visto niente del genere: ogni persona qui fa trading con Microsoft e nient'altro.''

La forza della domanda al dettaglio ha colto tutti di sorpresa. Alla fine del primo giorno di negoziazione, circa 2,5 milioni di azioni erano passate di mano e il prezzo delle azioni di Microsoft era di 27,75 dollari. L'opportunità di ottenere un rapido profitto era troppo grande per resistere a molti investitori istituzionali. Nelle settimane successive hanno venduto circa la metà delle loro azioni.

Gates ha guadagnato un semplice 1,6 milioni di dollari per le azioni vendute quel giorno, ma la sua quota restante del 45% nella società valeva 350 milioni di dollari, rendendolo immediatamente uno dei 100 individui più ricchi della nazione.

Gates ha speso la spesa pagando il suo mutuo per la casa di $ 150.000.

Oggi, ovviamente, puoi trovare così tanti soldi nei cuscini del sedile dell'uomo.


Lo standard mondiale della conoscenza dal 1768

Scopri i fattori politici ed economici che hanno dato origine alla tratta degli schiavi e le devastanti conseguenze umane che ne sono derivate.

Ripercorri gli eventi che portarono alla rivoluzione religiosa che divise la chiesa occidentale nel XVI secolo. L'ascesa del protestantesimo avrebbe effetti politici, economici e sociali di vasta portata e scatenerebbe una guerra settaria che consumerebbe l'Europa per una generazione.

Nuova offerta di pacchetti di abbonamento!

Il nostro nuovo pacchetto Enciclopedia Britannica Kids + Kids inizia con l'ultimo aiuto per i compiti approvato dall'educatore per i gradi pre-K fino al liceo: Britannica Kids. Riceverai anche la bellissima Enciclopedia dei nuovi bambini con copertina rigida: oltre 400 pagine divertenti di fatti affascinanti che piaceranno a tutta la famiglia.


Centro Risorse

Questi dati sono disponibili anche in formato XML cliccando sull'icona XML.
Lo schema per l'XML è disponibile in formato XSD facendo clic sull'icona XSD.


4 SETTIMANE8 SETTIMANE13 SETTIMANE26 SETTIMANE52 SETTIMANE
DATASCONTO BANCARIOCOUPON EQUIVALENTESCONTO BANCARIOCOUPON EQUIVALENTESCONTO BANCARIOCOUPON EQUIVALENTESCONTO BANCARIOCOUPON EQUIVALENTESCONTO BANCARIOCOUPON EQUIVALENTE
06/01/210.010.010.010.010.020.020.040.040.040.04
06/02/210.010.010.010.010.020.020.040.040.050.05
06/03/210.000.000.010.010.020.020.040.040.040.04
06/04/210.010.010.020.020.020.020.040.040.050.05
06/07/210.010.010.020.020.020.020.040.040.050.05
06/08/210.010.010.020.020.020.020.040.040.050.05
06/09/210.010.010.020.020.030.030.040.040.050.05
06/10/210.010.010.020.020.030.030.040.040.050.05
06/11/210.010.010.020.020.030.030.040.040.050.05
06/14/210.010.010.020.020.030.030.050.050.050.05
06/15/210.020.020.020.020.030.030.050.050.080.08
06/16/210.040.040.040.040.040.040.060.060.080.08
06/17/210.050.050.040.040.040.040.060.060.080.08
06/18/210.050.050.050.050.050.050.060.060.090.09
06/21/210.040.040.040.040.050.050.060.060.090.09

Tassi giornalieri dei buoni del tesoro: Questi tassi sono la quotazione giornaliera del mercato secondario sui buoni del tesoro messi all'asta più di recente per ciascuna tranche di scadenza (4 settimane, 8 settimane, 13 settimane, 26 settimane e 52 settimane) per la quale il Tesoro emette attualmente nuovi buoni. Le quotazioni di mercato sono ottenute approssimativamente alle 15:30 ogni giorno lavorativo dalla Federal Reserve Bank di New York. Il tasso di sconto bancario è il tasso al quale viene quotata una cambiale nel mercato secondario e si basa sul valore nominale, sull'importo dello sconto e su un anno di 360 giorni. Il Coupon Equivalent, chiamato anche Bond Equivalent, o Investment Yield, è il rendimento della banconota in base al prezzo di acquisto, allo sconto e a un anno di 365 o 366 giorni. Il Coupon Equivalent può essere utilizzato per confrontare il rendimento di un buono sconto con il rendimento di un'obbligazione con cedola nominale che paga un interesse semestrale.

Per ulteriori informazioni su queste statistiche contattare l'Office of Debt Management via e-mail all'indirizzo [email protected]

Per altre informazioni sul debito pubblico contattare (202) 504-3550.

Uffici correlati

Contattaci

Dipartimento del Tesoro
1500 Pennsylvania Ave., N.W.
Washington, DC 20220

Informazioni generali: (202) 622-2000
Fax: (202) 622-6415
Ore: Lun-Ven 8:00 - 17:00

Registrazione e-mail

Iscriviti per ricevere
Treasury.gov Notizie


Crisi che si intensifica

Gli eventi del 133 aC furono seguiti da una serie di crisi sempre più intense. Nel 123-122 aC, il fratello di Tiberio, Gaio, fu eletto al tribunale, introdusse un intero pacchetto di leggi radicali, comprese le razioni di mais sovvenzionate dallo stato - e fu anche assassinato.

Alla fine del secolo Gaio Mario, un soldato di straordinario successo, sconfisse nemici in Africa, in Gallia e infine in Italia, quando gli alleati di Roma in Italia si ribellarono contro di lei.

A differenza di Giulio Cesare, Silla si ritirò dall'ufficio e morì nel suo letto.

Ha ricoperto la più alta carica di stato, il consolato, non meno di sette volte, un livello senza precedenti di dominio a lungo termine del processo politico.

Mario poi entrò in violento conflitto con Lucio Cornelio Silla, un altro signore della guerra romano, che dopo le vittorie in oriente marciò su Roma nell'82 aC e si stabilì 'dittatore'.

Questo era stato un antico ufficio romano progettato per dare a un politico di primo piano poteri a breve termine in caso di emergenza. Silla lo tenne per due anni, nel corso dei quali fece uccidere brutalmente oltre un migliaio dei suoi oppositori politici.

A differenza di Giulio Cesare, però, che sarebbe diventato dittatore 40 anni dopo, Silla si ritirò dall'ufficio e morì nel suo letto.


Condividere Tutte le opzioni di condivisione per: 18 omicidi in 24 ore: Dentro il giorno più violento degli ultimi 60 anni a Chicago

Un padre laborioso ucciso poco prima dell'una di notte.

Uno studente del liceo del West Side ucciso due ore dopo.

Un uomo ucciso durante un saccheggio nel South Side in un negozio di cellulari alle 12:30.

Una matricola del college che sperava di diventare un agente correzionale, è stata uccisa alle 16:25. dopo aver litigato a Englewood.

Mentre Chicago è stata sconvolta da un altro giorno di proteste e saccheggi sulla scia dell'omicidio di George Floyd, 18 persone sono state uccise domenica 31 maggio, rendendolo il giorno più violento a Chicago in sei decenni, secondo l'Università di Chicago Crime Lab. I dati del laboratorio non risalgono a più del 1961.

Dalle 19:00 Venerdì 29 maggio, fino alle 5 del mattino di lunedì 1 giugno, 25 persone sono state uccise in città, con altre 85 ferite da arma da fuoco, secondo i dati mantenuti dal Chicago Sun-Times.

In una città con una reputazione internazionale per la criminalità - dove 900 omicidi all'anno erano comuni all'inizio degli anni '90 - è stato il fine settimana più violento nella storia moderna di Chicago, mettendo a dura prova le risorse della polizia che erano già scarse a causa di proteste e saccheggi.

"Non abbiamo mai visto niente di simile", ha detto Max Kapustin, il direttore della ricerca senior presso il laboratorio criminale. “Non so nemmeno come contestualizzarlo. È al di là di tutto ciò che abbiamo mai visto prima".

Il successivo più alto numero di omicidi per un solo giorno è stato il 4 agosto 1991, quando 13 persone sono state uccise a Chicago, secondo il laboratorio criminale.

Prima sentimi, poi guariscici, scrive l'uomo di Chicago che conosce fin troppo bene la violenza

Killing 'Kato': la storia dell'omicidio del boss dei Latin Kings Rudy Rangel Jr.

Come un arresto della droga nel West Side ha portato i federali a "El Chapo"

Pfleger: una bomba a orologeria

Il reverendo Michael Pfleger, un crociato di lunga data contro la violenza armata che guida la chiesa di St. Sabina ad Auburn Gresham, ha detto che era "stagione aperta" lo scorso fine settimana nel suo quartiere e in altri sui lati sud e ovest.

"Sabato e in particolare domenica, ho sentito gente dire dappertutto: 'Ehi, non c'è polizia da nessuna parte, la polizia non sta facendo nulla'", ha detto Pfleger.

"Mi sono seduto e ho guardato un negozio saccheggiato per più di un'ora", ha aggiunto. “Nessuna polizia è arrivata. Sono salito in macchina e sono andato in giro per altri posti dove sono stato saccheggiato [e] non ho visto la polizia da nessuna parte".

Il nuovo poliziotto David Brown reprime gli straordinari della polizia di Chicago

Saccheggi, atti vandalici sono dietro di noi, dice il poliziotto più importante

Lightfoot collega la strategia di aumento della CPD alla necessità di un nuovo tipo di polizia durante la pandemia

Pfleger ha affermato che i problemi sistemici che hanno afflitto le comunità minoritarie per decenni - come la disoccupazione, l'insicurezza alimentare e la mancanza di alloggi - sono già stati aggravati dall'epidemia di COVID-19, che ha affermato "ha peggiorato la situazione".

Dopo l'uccisione del fratello e del cugino, l'uomo canadese si lamenta: i paesi del terzo mondo sono più sicuri di Chicago

Darius e Maurice Jelks sono stati uccisi il 31 maggio, il giorno più violento a Chicago nella storia moderna.

L'uccisione di Floyd in Minnesota ha semplicemente portato ulteriormente alla ribalta la "disperazione e la rabbia" provate da coloro che vivono in comunità degradate, ha aggiunto Pfleger, che ha affermato che l'attuale agitazione gli ricorda la rivolta scoppiata quando il reverendo Martin Luther King Jr. assassinato.

"È come una bomba a orologeria qui fuori", ha detto Pfleger. "Le persone sono al limite, le persone sono arrabbiate, le persone sono povere e non sanno nemmeno quando cambierà".

Se non si intraprende un'azione immediata per affrontare il razzismo sistemico, la povertà e "i neri che vengono abbattuti e uccisi qui come cani", ha detto Pfleger l'ultimo fine settimana di maggio servirà semplicemente come "attrazione imminente di ciò che accadrà dopo. "

La maggior parte delle vittime di omicidio a Chicago sono giovani, uomini di colore, e anche i sospettati lo sono. Ma gli omicidi sono diminuiti in modo significativo negli ultimi anni, insieme alle sparatorie della polizia. Nel 2016 ci sono stati 764 omicidi e 12 sparatorie mortali per la polizia, rispetto ai 492 omicidi e tre sparatorie mortali per la polizia lo scorso anno.

Improvvisamente, sembra che il 2016 sia ricominciato da capo con la violenza di Chicago

"Il livello di attività sperimentato nell'ultima settimana è stato senza precedenti e il Dipartimento sta indagando attivamente su molteplici incidenti in tutta la città e sta lavorando per determinare i motivi di questi casi", ha dichiarato il portavoce della polizia di Chicago Thomas Ahern in una nota. “. Il Dipartimento sta lavorando attivamente per chiedere giustizia per tutti i residenti colpiti, in particolare quelli che sono stati uccisi o feriti da questi atti di violenza insensati”.

Ahern ha detto che dopo "l'aumento dell'attività violenta e criminale" sabato 30 maggio, la polizia ha annullato i giorni di riposo per tutti gli agenti e li ha posti su turni di 12 ore al fine di dirigere "tutta la nostra forza lavoro verso i quartieri di Chicago, in particolare nel sud e Lati Ovest.”

'Influenza positiva' ucciso

Il bilancio delle vittime del fine settimana include il ventunenne Gregory Lewis, una delle sei persone uccise il 30 maggio. Lewis è stato ucciso a colpi di arma da fuoco quella mattina presto mentre era a bordo di un veicolo nel blocco 500 di East 115th Street.

Mustafa Abdullah (centro sinistra) e Gregory Lewis (centro destra) durante il loro viaggio a Washington D.C. Fornito da Mustafa Abdullah

Mustafa Abdullah, ex preside di Lewis all'Excel Academy of Roseland, ha parlato in modo entusiasta del suo ex studente, che ha descritto come un'"influenza positiva" e un leader che per un periodo è stato vicepresidente del governo studentesco della scuola.

"E' stato molto utile nel ridimensionare qualsiasi situazione che avesse il potenziale per degenerare in qualcosa di ulteriore", ha detto Abdullah. "Era davvero un bravo ragazzo".

Abdullah ha affermato di avere una relazione "unica" con Lewis. Oltre a scherzare e "sballarsi a vicenda", Lewis ha anche aiutato Abdullah ad acclimatarsi alla vita a Chicago mentre si stava ancora adattando dopo essersi trasferito da Filadelfia.

"Ci sedevamo e parlavamo nel mio ufficio per ore della vita", ha detto. “Quindi mi istruisci sui dettagli di Chicago, cosa fare e cosa non fare. Un po' quello che stanno attraversando i giovani oggi per quanto riguarda le situazioni di quartiere o qualunque cosa sia.

Negli ultimi anni, Abdullah ha perso i contatti con Lewis, ma ha detto che sapeva che il suo ex studente stava cercando di lanciare una carriera rap.

Giovedì, Abdullah ha ricordato con affetto una gita scolastica a Washington, DC, che lui e Lewis hanno fatto insieme.

La coppia ha trascorso il viaggio in autobus a prendersi gioco a vicenda, il che è servito come fonte costante di intrattenimento per gli altri studenti durante il viaggio. Una volta in Campidoglio, il gruppo ha visitato i siti storici e i musei e ha assistito a una partita dei Washington Wizards.

"Potrei dire che era molto umile e riconosceva molto l'esperienza di avere la possibilità di uscire da Chicago per alcuni giorni e poi, proverbialmente e in realtà, lasciarsi andare i capelli ed essere in grado di essere solo un bambino ," Egli ha detto.

Teyonna Lofton è stata uccisa domenica scorsa mentre aspettava in fila davanti a una stazione di servizio. James Foster/Per il Sun-Times

Scattata dopo la sua festa di laurea

Per Teyonna Lofton, di Gresham, domenica scorsa è iniziata alla grande. La diciottenne ha recentemente terminato il suo ultimo anno alla Perspectives Leadership Academy e la sua famiglia ha tenuto una parata di laurea socialmente distanziata per onorare l'occasione.

Mentre la giornata "è iniziata alla perfezione", un viaggio a una stazione di servizio all'angolo tra 81 st e Racine - mezzo miglio a sud di St. Sabina - più tardi quel giorno si è rapidamente trasformato nell'esperienza più straziante della sua giovane vita.

Mentre aspettava in fila fuori dal negozio, un SUV si è fermato e qualcuno all'interno ha aperto il fuoco sulla folla, colpendo Lofton e altri due. Colpita vicino al gomito, ha cercato ripetutamente di chiamare i soccorsi.

“Quando avevo bisogno di aiuto, per chiamare la polizia e cose del genere, nessuno rispondeva. Nessuno ha risposto", ha detto Lofton. "Mia madre è dovuta tornare da casa e noi siamo dovuti andare in ospedale".

Sulla strada per Little Company of Mary Hospital a Evergreen Park, Lofton sbirciò fuori dal finestrino della macchina di sua madre e vide la "follia" che si stava svolgendo fuori.

“Erano solo persone che saltavano fuori dalle loro auto nei negozi e rubavano e saccheggiavano. La polizia stava permettendo loro di fare quello che volevano", ha detto.

"A loro non importava", ha aggiunto Lofton. "A nessuno importava".

Poiché il proiettile ha colpito un'arteria, Lofton è stato infine trasferito all'unità traumatologica del Christ Medical Center di Oak Lawn per un intervento chirurgico. Dopo essere stata rilasciata mercoledì, ora affronta mesi di terapia fisica dopo aver perso sensibilità in gran parte del suo braccio ferito.

Lofton era tra le 48 persone ferite nelle sparatorie in tutta Chicago quel giorno. Sebbene abbia lavorato con Pfleger in passato per difendere la violenza armata, Lofton ha detto che intende aumentare i suoi sforzi ora che è diventata una vittima.

"Voglio davvero fare un po' di rumore", ha detto.

Alla fine della scorsa settimana, Lofton era preoccupata che i detective non l'avessero ancora contattata per la sparatoria, che non è stata pubblicamente segnalata dal dipartimento.

Attenzione della polizia deviata: esperto

Kapustin del laboratorio criminale dell'Università di C. ha affermato che massicci sconvolgimenti o proteste in genere richiedono che i dipartimenti di polizia distraggano gli ufficiali per rispondere alle manifestazioni.

"Quando il CPD deve rivolgere la sua attenzione altrove e improvvisamente si apre questo vuoto, sfortunatamente vedi anche un'immagine come quella che hai visto con [lo scorso] fine settimana in cui vedi una quantità assurda di carneficine, persone ferite e uccise", ha detto . "Quelle forze sono ancora lì".

Kapustin ha affermato che la situazione attuale "mette a nudo una comprensione davvero sfumata del ruolo della polizia".

Danyal Jones, 30 anni, era in piedi su una veranda nel blocco 8100 di South Woodlawn Avenue quando un maschio si è avvicinato e ha sparato, hanno detto le autorità. Jones è stata colpita al petto e portata al Medical Center dell'Università di Chicago, dove è stata dichiarata morta.

“Devi chiederti in qualche modo: come farai ad arrivare in un posto dove hai un dipartimento di polizia che la gente rispetta e che ha guadagnato la fiducia della comunità, ma è ancora effettivamente efficace nel ridurre la violenza armata, che è il cosa che affligge molti di questi quartieri", ha detto Kapustin. "E siamo così lontani in questo momento dall'aver capito."

'Grande, molta ansia'

Andrew Holmes e il pastore Donovan Price hanno visto più angoscia di molti altri.

Entrambi gli uomini rispondono alle scene del crimine in tutta la città, offrendo sostegno e conforto alle famiglie delle persone uccise.

Anche per loro l'ultimo weekend di maggio è stato diverso.

"Ho provato una grande, grande, grande, grande, grande ansia", ha detto Price. “Ho sofferto, ho sofferto, ho pianto, ho perso il sonno per la città perché amo la città. E così sono stato ferito per questo, oltre a guardarlo, a un certo livello, non autodistruggersi ma sicuramente prendere un sorso di veleno ogni tanto".

Secondo Price, nella lotta per reprimere la violenza è mancata la collaborazione tra accademici, clero e leader di quartiere.

"C'è una differenza tra il rigonfiamento e la crescita, e la quantità di programmi e organizzazioni non profit e municipi e tutte quelle cose hanno causato un rigonfiamento - principalmente delle teste delle persone che li stavano facendo - nel pensare di avere questo, loro" Abbiamo risolto questo problema, abbiamo una maniglia su questo”, ha detto Price.

Lea este artículo en español en La Voz Chicago, un servizio presentato da AARP Chicago.

Anche a parte il suo lavoro nell'aiutare le famiglie in lutto, Holmes conosce fin troppo bene la violenza. Sua figlia è stata uccisa a colpi di arma da fuoco a Indianapolis nel 2015. Due anni dopo, una sua giovane cugina, una bambina di 11 anni, è stata uccisa a Parkway Gardens nel South Side.

Nell'ultima settimana, ha detto Holmes, si è sentito "un po' insensibile" e a volte può faticare a trovare parole di conforto per le famiglie in lutto.

“Perché a volte quando perdono il loro bambino, non c'è una parola giusta che tu possa dire. specialmente [a] una madre, una donna", ha detto Holmes. "Le ci sono voluti nove mesi per dare alla luce e dare vita a quel bambino, e ci vuole un secondo perché una persona scarichi quell'arma [e] tolga la vita a quella persona e questo è sbagliato. È molto doloroso".

"Non ho intenzione di sedermi qui e dirti che sto bene", ha aggiunto. "No, non sto bene perché sento quel dolore, sento quella sofferenza che stanno attraversando".

Ucciso durante la visita

Angelo Bronson si trovava nel blocco 6800 di South Laflin a Englewood il 31 maggio quando qualcuno ha sparato a un'auto di passaggio, colpendolo al petto. Il 36enne padre di due bambini è morto meno di un'ora dopo.

Angelo Bronson Forevermissed.com

Bronson ha vissuto per molti anni nell'area di Washington, DC, dove ha lavorato installando pannelli solari ed è stato ricordato dagli amici come un gran lavoratore, umile e pronto a ridere. Era tornato a casa per il fine settimana per visitare la sua famiglia che viveva nel quartiere, cosa che faceva spesso.

"Quasi l'ultima persona a cui avrei potuto pensare che sarebbe successo era Angelo", ha detto il suo amico di lunga data Ali Evans. “L'uomo era così calmo e anche pronto a ridere. Non riesco proprio a credere che stiamo parlando di lui al passato".

Colpi sparati durante il saccheggio

John Tiggs, 32 anni, stava entrando in un Metro PCS a 8100 S. Halsted St. il 31 maggio per pagare il conto, ha detto la famiglia, quando i colpi sono stati sparati all'interno del negozio in mezzo al saccheggio diffuso nel South Side. Tiggs, che la famiglia ha descritto come un padre devoto di tre bambini piccoli, è stato colpito all'addome ed è morto. Ferito anche un ragazzo di 15 anni. La polizia ha detto che due persone inizialmente prese in custodia sono state rilasciate senza accuse.

“John aveva un cuore grande. Era lì per noi e [la sua morte] ci ha tolto così tanto", ha detto sua zia Marie Marsham. "Quando avevi bisogno di fare qualcosa, lui era il primo ad essere lì per aiutarti."

2 studenti tra le vittime

Altre vittime del 31 maggio includevano due donne di 18 anni, entrambe studentesse.

Lazarra Daniels, una studentessa del DRW College Prep di Lawndale, è stata trovata colpita dagli agenti alle 22:51. Domenica nel blocco 4200 di West Van Buren Street.

Lazarra Daniels, 18 anni, è stato ucciso domenica nel blocco 4200 di West Van Buren Street, ha detto la polizia. Facebook

Il preside Tony Sutton ha definito la morte di Daniels "una perdita incalcolabile per la sua famiglia e che farà soffrire coloro che hanno amato Lazarra per molto tempo" in un post sui social media che ha dato la notizia alla comunità della scuola.

"Non riesco nemmeno più a piangere, mi arrabbio", ha scritto un'amica su Facebook a proposito della sua morte.

Keishanay Bolden è stata iscritta alla Western Illinois University, dove studiava le forze dell'ordine e la giustizia e sperava di diventare un agente correzionale.

La sua comunità universitaria la ricordava per la sua personalità estroversa e la capacità di far ridere la gente.

Keishanay Bolden Western Illinois University

“Keishanay era una persona determinata, intelligenza e gioia. Aveva la capacità di elevare l'umore di chiunque le fosse vicino. Una giovane donna di talento che ci mancherà davvero", ha scritto un consulente residente al dormitorio di Lincoln Hall.

La polizia ha detto che Bolden è stata uccisa domenica pomeriggio quando le hanno sparato durante una lite a Englewood, dove è cresciuta.

Pensando alla sua comunità per un incarico universitario l'anno scorso, Bolden ha toccato la violenza armata nel suo quartiere, scrivendo: “Quando una persona è ferita, tutti sono feriti. Potremmo non soffrire tutti allo stesso modo, ma possiamo sentire quel dolore quando uno dei nostri è ferito”.


Prima Lettura 2 Samuele 1:1, 17-27

1 Dopo la morte di Saul, quando Davide era tornato dalla sconfitta degli Amaleciti, Davide rimase due giorni a Siclag.

17 Davide intonò questo lamento su Saul e su suo figlio Gionatan. 18 (Ordinò che il Canto dell'Arco fosse insegnato al popolo di Giuda, è scritto nel Libro di Jashar.) Disse: 19 La tua gloria, o Israele, giace immolata sui tuoi alti luoghi! Come sono caduti i potenti! 20 Non dirlo a Gat, non proclamarlo nelle strade di Ashkelon, né si rallegreranno le figlie dei Filistei, esulteranno le figlie degli incirconcisi. 21 Monti di Ghilboa, non vi sia rugiada né pioggia su di voi, né campi abbondanti! Là infatti fu contaminato lo scudo dei potenti, lo scudo di Saul, non più unto d'olio. 22 Dal sangue dell'ucciso, dal grasso del prode, l'arco di Giònata non tornò indietro, né la spada di Saul tornò a vuoto. 23 Saul e Gionatan, cari e adorabili! Nella vita e nella morte non erano divisi, erano più veloci delle aquile, erano più forti dei leoni. 24 O figlie d'Israele, piangete su Saul, che vi ha vestita di cremisi, di lusso, che ha messo ornamenti d'oro sulle vostre vesti. 25 Come sono caduti i potenti in mezzo alla battaglia! Gionatan giace ucciso sui tuoi alti luoghi. 26 Sono angosciato per te, mio ​​fratello Gionatan, molto amato, se tu mi fossi grande, il tuo amore per me era meraviglioso, l'amore delle donne che passa. 27 Come sono caduti i potenti e perirono le armi da guerra!

1 Dal profondo a te grido, Signore.

Lascia che le tue orecchie siano attente

alla voce delle mie suppliche!

3 Se tu, o SIGNORE, segnassi le iniquità,

4 Ma presso di te c'è il perdono,

affinché tu possa essere venerato.

5 Aspetto il Signore, l'anima mia aspetta,

6 l'anima mia aspetta il Signore

più di quelli che guardano il mattino,

più di quelli che guardano il mattino.

7 O Israele, spera nel SIGNORE!

Poiché presso il Signore c'è amore,

e con lui c'è una grande potenza di redenzione.

8 È lui che riscatterà Israele

Seconda Lettura 2 Corinzi 8,7-15

7 Ora, come tu eccelli in ogni cosa, nella fede, nella parola, nella conoscenza, nell'estrema sollecitudine e nel nostro amore per te, così vogliamo che tu eccelli anche in questa generosa impresa.

8 Non dico questo come comando, ma metto alla prova la genuinità del tuo amore contro la premura degli altri. 9 Poiché voi conoscete la generosità del nostro Signore Gesù Cristo, che da ricco che era, si è fatto povero per voi, affinché voi diventaste ricchi mediante la sua povertà. 10 E a questo proposito ti do il mio consiglio: conviene che tu, che l'anno scorso hai cominciato non solo a fare qualcosa, ma anche a desiderare di fare qualcosa, 11 ora finisci di farlo, affinché il tuo ardore sia eguagliato dal compimento secondo ai tuoi mezzi. 12 Infatti, se c'è l'ansia, il dono è gradito secondo ciò che si ha, non secondo ciò che non si ha. 13 Non voglio dire che ci debba essere sollievo per gli altri e pressione su di te, ma si tratta di un giusto equilibrio tra 14 la tua attuale abbondanza e il loro bisogno, in modo che la loro abbondanza sia per il tuo bisogno, affinché possa essere un giusto equilibrio. 15 Come sta scritto: "Chi aveva molto non aveva troppo, e chi aveva poco non aveva troppo poco".

21 Quando Gesù ebbe ripassato con la barca all'altra sponda, una grande folla si radunò intorno a lui ed egli era in riva al mare. 22 Venne allora uno dei capi della sinagoga, di nome Giairo, il quale, vedendolo, si gettò ai suoi piedi 23 e lo supplicò più volte: «La mia figlioletta è in punto di morte. Vieni a imporle le mani, perché lei può essere guarita e vivere." 24 Così andò con lui.

E una grande folla lo seguiva e si accalcava su di lui. 25 Ora c'era una donna che da dodici anni soffriva di emorragia. 26 Aveva sopportato molto sotto molti medici, aveva speso tutto quello che aveva e non stava meglio, ma anzi peggiorava. 27 Avendo sentito parlare di Gesù, si avvicinò alla folla dietro di lui e gli toccò il mantello, 28 perché disse: «Se solo tocco le sue vesti, sarò guarita». 29 Immediatamente la sua emorragia cessò e sentì nel suo corpo che era guarita dalla sua malattia. 30 Subito Gesù, sapendo che da lui era uscita una potenza, si voltò tra la folla e disse: «Chi ha toccato le mie vesti?». 31 E i suoi discepoli gli dissero: "Vedi la folla che ti stringe addosso, come puoi dire: 'Chi mi ha toccato?'" 32 Si guardò intorno per vedere chi l'avesse fatto. 33 Ma la donna, sapendo ciò che le era accaduto, venne spaventata e tremante, si gettò davanti a lui e gli disse tutta la verità. 34 Egli le disse: «Figlia, la tua fede ti ha fatto andare in pace e essere guarita dalla tua malattia».

35 Mentre stava ancora parlando, alcuni vennero dalla casa del capo per dire: "Tua figlia è morta. Perché disturbare ancora il maestro?" 36 Ma Gesù, udito ciò che dicevano, disse al capo della sinagoga: «Non temere, credi soltanto». 37 Non permise a nessuno di seguirlo se non a Pietro, Giacomo e Giovanni, fratello di Giacomo. 38 Quando giunsero alla casa del capo della sinagoga, vide un trambusto, gente che piangeva e si lamentava forte. 39 Entrato, disse loro: «Perché vi agitate e piangete? Il bambino non è morto, ma dorme». 40 E risero di lui. Poi li fece uscire tutti, prese con sé il padre e la madre del bambino e quelli che erano con lui, ed entrò dov'era il bambino. 41 La prese per mano e le disse: "Talitha cum", che significa: "Ragazzina, alzati!" 42 E subito la fanciulla si alzò e cominciò a camminare (aveva dodici anni). A questo furono sopraffatti dallo stupore. 43 Ordinò loro severamente che nessuno lo sapesse e disse loro di darle qualcosa da mangiare.


Il capolavoro di Gabriel García Márquez in cima al sondaggio della letteratura mondiale

Il romanzo seminale di Gabriel García Márquez Cent'anni di solitudine è l'opera di scrittura che ha maggiormente plasmato la letteratura mondiale negli ultimi 25 anni, secondo un sondaggio di scrittori internazionali.

Anche il libro di memorie di Barack Obama, Dreams from My Father, compare nell'elenco delle opere preferite scelte da altri scrittori.

Indra Sinha, Blake Morrison, Amit Chaudhuri and 22 other authors were asked to pick the title that they felt had most influenced world writing over the past quarter-century. The survey was conducted by the international literary magazine Wasafiri – meaning "cultural traveller" in Swahili – which celebrates its 25th anniversary today.

Márquez's novel was the only book to be selected more than once. It was chosen by three authors: Chika Unigwe, Sujata Bhatt and the Ghanaian writer Nii Ayikwei Parkes.

Parkes said: "[It] taught the west how to read a reality alternative to their own, which in turn opened the gates for other non-western writers like myself and other writers from Africa and Asia.

"Apart from the fact that it's an amazing book, it taught western readers tolerance for other perspectives."

Sinha picked Vladimir Nabokov's Lolita "for Nabokov's astonishing virtuoso performance, which has never been excelled", and Morrison plumped for The Stories of Raymond Carver. "No creative writing course would be complete without it," he said. "Thousands of young writers have been taught to pare their work to the bone, just as Carver was by his editor Gordon Lish – though nobody can match Carver's genius for rhythm and nuance."

Poetry made a strong showing on the list of 25 titles: Chaudhuri selected Elizabeth Bishop's Collected Poems, which he first chanced upon in a Bombay library in the late 1970s. "[It] has had an enormous, if subtle, impact on how we think of poetry and language today," he said, calling it "a reminder that travel, exile, cosmopolitan irony, as well as a certain narrative of the self can be addressed just as well – if not better – through the means poetry has at hand (economy, form, the image, and a kind of grace) as they can by the novel or the essay."

Daljit Nagra picked Seamus Heaney's North "for its intensely lyrical and idiosyncratic focus on aesthetic resolutions to conflict", while Elaine Feinstein selected Ted Hughes's Birthday Letters, for creating "a new form of intimate poetry, quite different from Robert Lowell's confessional verse".

Salman Rushdie made the list twice, for The Satanic Verses and Midnight's Children, while VS Naipaul was nominated for A House for Mr Biswas, Ben Okri for The Famished Road and JM Coetzee for Disgrace.

The Obama memoir, Dreams from My Father, was picked by Marina Warner for being "definitely the most influential book historically, but … also a work of literature too, beautifully written, and the product of deep, open-hearted reflection".

Wasafiri's editor, Susheila Nasta, said that in 1984, when the magazine was launched, even the Nobel prize for literature had no African, Chinese or Caribbean writers on its list. "Recently we've had Nadine Gordimer, Wole Soyinka and so on. There has been a big sea change, but there is still further to go," she said.

The Wasafiri list:
1 Aminatta Forna: The Famished Road by Ben Okri
2 Amit Chaudhuri: Collected Poems by Elizabeth Bishop
3 Bernardine Evaristo: Staying Power: The History of Black People in Britain by Peter Fryer
4 Beverley Naidoo: Roll of Thunder, Hear My Cry by Mildred D Taylor
5 Blake Morrison: The Stories of Raymond Carver by Raymond Carver
6 Brian Chikwava: The Savage Detectives by Roberto Bolaño
7 Chika Unigwe: One Hundred Years of Solitude by Gabriel García Márquez
8 Daljit Nagra: North by Seamus Heaney
9 David Dabydeen: A House for Mr Biswas by VS Naipaul
10 Elaine Feinstein: Birthday Letters by Ted Hughes
11 Fred D'Aguiar: Palace of the Peacock by Wilson Harris
12 Hirsh Sawhney: River of Fire by Quarratulain Hyder
13 Indra Sinha: Lolita by Vladimir Nabokov
14 John Haynes: Philosophical Investigations by Ludwig Wittgenstein
15 Lesley Lokko: Midnight's Children by Salman Rushdie
16 Maggie Gee: Disgrace by JM Coetzee
17 Marina Warner: Dreams from My Father by Barack Obama
18 Maya Jaggi: The English Patient by Michael Ondaatje
19 Michael Horovitz: Collected Poems by Allen Ginsberg
20 Minoli Salgado: Anil's Ghost by Michael Ondaatje
21 Nii Parkes: One Hundred Years of Solitude by Gabriel García Márquez
22 Roger Robinson: Sula by Toni Morrison
23 Sujata Bhatt: One Hundred Years of Solitude by Gabriel García Márquez
24 Sukhdev Sandhu: The Private Life of Chairman Mao by Dr Li Zhisui
25 Tabish Khair: The Satanic Verses by Salman Rushdie


Day 26- Second Hundred May 25, 2009 - History

Constitution Day commemorates the formation and signing of the U.S. Constitution by thirty-nine brave men on September 17, 1787, recognizing all who are born in the U.S.
or by naturalization, have become citizens.

George Washington
was the commander of the Continental Army in the American Revolutionary War and served as the first President of the United States of America. Read More

Benjamin Franklin
was a noted polymath, leading author and printer, satirist, political theorist, politician, scientist, inventor, civic activist, statesman, and diplomat. Read More

Alessandro Hamilton
was the first United States Secretary of the Treasury, a Founding Father, economist, political philosopher and led calls for the Philadelphia Convention. Read More


September 17, 2021


On September 17, 1787, the delegates to the Constitutional Convention met for the last time to sign the document they had created. We encourage all Americans to observe this important day in our nation's history by attending local events in your area. Celebrate Constitution Day through activities, learning, parades and demonstrations of our Love for the United State of America and the Blessings of Freedom Our Founding Fathers secured for us.


The disappearing currency

A Zimbabwean lady with a basketful of cash Photograph: Tsvangirayi Mukwazhi/AP

When the Zimbabwean dollar first came into existence in 1980 it had a similar value to the US dollar, writes Patrick Collinson. But by 2009, $1 was worth Z$2,621,984,228, 675,650,147,435,579,309,984,228. The Bank of England worries if inflation in the UK goes over 2% a year in Zimbabwe it hit 79.6 billion per cent.

The country’s central bank could not even afford the paper on which to print its worthless trillion-dollar notes. President Mugabe issued edicts to ban price rises, of comedic value were it not for the devastation that hyperinflation wrought upon the people. The miserably low savings and incomes of the impoverished population were wiped out shopkeepers would frequently double prices between the morning and afternoon, leaving workers’ pay almost valueless by the end of the day.

In 2009 the government scrapped the currency, leaving US dollars and South African rand as the main notes and coins in circulation. To this day, Zimbabwe still has no currency of its own, although the government last year offered to swap old deposit accounts into US dollars, giving savers $5 for each 175 quadrillion (175,000,000,000,000,000) Zimbabwean dollars.

In an extraordinary irony, Zimbabwe now suffers among the world’s worst deflation, currently at -2.3%.

This article contains affiliate links, which means we may earn a small commission if a reader clicks through and makes a purchase. All our journalism is independent and is in no way influenced by any advertiser or commercial initiative. By clicking on an affiliate link, you accept that third-party cookies will be set. More information.