Podcast di storia

Perché i velieri impiegavano così spesso cuochi cinesi?

Perché i velieri impiegavano così spesso cuochi cinesi?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Durante l'era della vela, era comune per le navi occidentali impiegare cuochi cinesi. Non ho numeri tranne che ci sono pagine e pagine di risultati pertinenti da query di ricerca tra cui "cuoco cinese", "cocinero chino" e così via.

A partire dal 1882, "ci sono molti [uomini cinesi] nel commercio costiero come cuochi e steward" (da "Chinese Sailors: America's Invisible Merchant Marine 1876-1905").

Nella misura in cui tutte le culture producono cuochi professionisti, cosa spiega la preminenza a bordo di quelli cinesi? Il cibo cinese è delizioso, ma sicuramente c'erano anche altri fattori in gioco: forse salari più bassi, capacità di cucinare in più stili, ecc.


Discriminazione contro i cinesi era chiaramente un fattore chiave, escludendoli da lavori più pagati e più desiderabili a bordo della nave. Ecco una citazione dall'articolo "'I Espied a Chinaman': Chinese Sailors and the Fracturing of the Nineteenth Century Pacific Maritime Labour Force" di John T. Grider, pubblicato sulla rivista Schiavitù e abolizione (2010).

Ai marinai bianchi non importava quando i cinesi lavoravano in lavori domestici, come cuochi, steward, mozzi, mensa, magazzinieri, fornai, facchini, dispensari e camerieri. Nei ruoli domestici i cinesi non rappresentavano una minaccia per i concetti bianchi di mascolinità basata sul lavoro, ma quando i cinesi lavoravano nel sartiame o nella sala macchine delle navi a vapore, il risentimento cresceva. La rabbia nei confronti dei marinai cinesi aumentò notevolmente quando la Pacific Mail Steamship Company sostituì i marinai bianchi e neri con i loro omologhi cinesi nel 1867 per risparmiare sui salari e sui negozi di alimentari.

All'inizio del diciannovesimo secolo, pochissimi uomini cinesi imbarcavano navi straniere come marinai. La maggior parte degli uomini cinesi che partivano per le navi lo facevano come cuochi e steward, e alla fine divennero una caratteristica comune sulle navi del Pacifico verso la metà del secolo.


Guarda il video: GRANDI VELIERI NELLA RADA DI SORENTO (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Jayar

    Ottimo articolo, grazie!

  2. Jerrah

    Ben fatto, questa brillante idea è quasi

  3. Mikarn

    Perchè così? Dubito come possiamo trattare questo argomento.

  4. Kemen

    Secondo me, commetti un errore. Posso difendere la posizione. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  5. Fenrir

    Si davvero, grazie



Scrivi un messaggio