Corso di storia

John Kerry

John Kerry

John Kerry è nato l'11 dicembre 1943 a Denver, in Colorado. È sposato con Theresa Heinz Kerry - della famiglia Heinz e hanno due figli e tre figliastri. La famiglia è cattolica. Kerry andò alla Yale University nel 1966 e si unì alla Marina degli Stati Uniti nello stesso anno. Ha prestato servizio nella Marina fino al 1969 ed è stato inviato in Vietnam, dove ha prestato servizio di pattuglia nella pericolosissima regione del Delta del Mekong. Ha ricevuto la stella d'argento, la stella di bronzo e tre cuori viola. Dopo aver lasciato la Marina, Kerry divenne avvocato e prestò servizio come procuratore distrettuale tra il 1977 e il 1982. Nel 1984, Kerry fu eletto senatore e rieletto nel 1990, 1996 e 2002.

Kerry ha lanciato formalmente la sua campagna presidenziale nel dicembre 2002. Da allora è stato un personaggio politico nazionale. Tuttavia, raggiunse la fama nazionale nel 1971 quando fu uno degli organizzatori dei veterani del Vietnam contro la guerra nel 1971. "Come chiedi a un uomo di essere l'ultimo a morire per un errore?" Chiese nella sua testimonianza al Congresso.

Corse al Congresso nel 1972, ma perse in un distretto portato dal politico di destra, George McGovern. Dopo la sconfitta, è andato a scuola di legge, ha lavorato come procuratore.

Nel 1984, ha vinto una gara competitiva per il senatore degli Stati Uniti e nel 1996 ha respinto una dura sfida di rielezione del governatore libertario Bill Weld (R). Generalmente un solido liberale, Kerry sostiene anche il libero scambio. Su questioni militari, Kerry ha sostenuto il bombardamento della Bosnia nel 1999 e la "Guerra al terrorismo".

Si oppose all'emendamento costituzionale per vietare la combustione delle bandiere. Lavorando con John McCain (candidato alla presidenza democratico nel 2000), ha lavorato con successo per normalizzare le relazioni con il Vietnam negli anni '90.

Ha sostenuto alcune riforme dell'istruzione opposte dai sindacati degli insegnanti (come porre fine al mandato e consentire l'accesso laterale all'insegnamento). Ha anche sostenuto alcune sovvenzioni federali dirette per enti di beneficenza basati sulla fede.

Kerry ha favorito le normali relazioni commerciali permanenti con la Cina (una nazione condannata da Amnesty International per le sue violazioni dei diritti umani) e ha guidato la lotta al Senato contro l'emendamento che avrebbe richiesto una revisione americana delle pratiche cinesi in materia di diritti umani. Ha anche sponsorizzato un disegno di legge per impegnare 100 milioni di dollari all'anno in un fondo per combattere la diffusione dell'AIDS in Africa. Nel 1995, ha sposato Teresa Heinz (vedova del senatore repubblicano John Heinz della Pennsylvania), che ha ereditato la sua fortuna di oltre $ 600 milioni.

Questo ora rende Kerry il membro più ricco del Congresso con $ 675 milioni (anche se dice che non lo spenderà in questa campagna - "Sono i soldi di mia moglie, non i miei"). Kerry ha flirtato con una corsa per il Presidente contro Al Gore nel 2000 - e diversi politici del Massachusetts hanno approvato Gore all'inizio per inviare a Kerry un messaggio che non era il suo anno da correre. Tuttavia, Kerry ha fatto la breve lista dei compagni di corsa presidenziali di Gore nel 2000.

Il più grande svantaggio di Kerry è il suo comportamento freddo, percepito, patrizio. Tuttavia, questa percezione si attenuò durante le primarie democratiche nel 2004.

Si pensa generalmente che Kerry lavori duro ed è brillante, ma si dice che manchi un tocco e un calore comuni. Tuttavia, ha vinto una facile rielezione del Senato nel 2002 e ha avuto milioni di rimanenti non spesi per il trasferimento nel suo account della campagna presidenziale.

Con la sua base di donatori finanziari - e con il New Hampshire nel suo cortile (e condividendo il mercato dei media di Boston), Kerry e Howard Dean sono diventati i primi favoriti nell'importante primario del New Hampshire. La partenza di Gore ha anche chiaramente portato Kerry al "primo livello" di candidati, sebbene Howard Dean fosse visto come il favorito dei democratici.

In effetti, con Gore fuori gara, è stato visto come il primo precursore. La campagna di Dean spesso e debolmente si riferiva a Kerry come "The Anointed One", e Dean ha superato Kerry in sondaggi nazionali e chiave dello stato.

Dopo quegli scambi, Kerry mostrò apertamente una antipatia per Dean a livello personale. Le opinioni un po 'ambivalenti di Kerry sul conflitto in Iraq gli hanno causato alcuni problemi con gli elettori liberali. Una delle maggiori preoccupazioni per Kerry è stata che Dean è emerso alla fine della primavera del 2003 come principale contendente liberale - e nell'estate del 2003 come leader in generale nei sondaggi dell'Iowa, del New Hampshire e della California, e nell'importante corsa al denaro.

L'ingresso nella corsa del generale Wesley Clark, un altro veterano di guerra del Vietnam e un ex comandante della NATO, inizialmente danneggiò in una certa misura Kerry dividendo ulteriormente l'opposizione anti-decana. Tuttavia, la campagna di Clark si è sostanzialmente esaurita. Nel tentativo di rilanciare la sua candidatura, Kerry ha licenziato Jim Jordan, responsabile della campagna elettorale, e ha incaricato l'agente politico Mary Beth Cahill di eseguire l'operazione nel novembre 2003.

Il successo di Kerry nel superare Dean potrebbe essere stato più dovuto ai fallimenti di Dean rispetto a Kerry che combatteva una campagna di successo. Dean si è imbattuto in un uomo che ha avuto successo nelle primarie democratiche per lui. Per molti, la sua apparente arroganza era inaccettabile e una volta che le primarie andarono contro Dean, fu etichettato come un "perdente" e una volta che ciò accadde, portò il suo slancio. Kerry, d'altra parte, avendo iniziato come "vincitore", trovò molto più facile mantenere il suo slancio come vincitore. In America, il successo nelle prime primarie è vitale per evitare di essere etichettato come un fallimento, mentre la vittoria porta a più vittorie - come ha sperimentato Kerry.

Kerry può vincere le elezioni di novembre?

  • La sua più grande debolezza è che si scontrerà con un presidente in carica che ha $ 200 milioni (cifra di giugno 2004) nel suo forziere elettorale - Kerry ha circa $ 100.
  • Dovrà anche stare molto attento a ciò che dice del suo coinvolgimento in Vietnam. Ci sono attualmente problemi che riguardano se ha distrutto le sue medaglie come ha affermato. Il suo passato sarà minuziosamente sezionato dai media e dai repubblicani. Se ci sono scheletri nel suo armadio, ci sono tutte le possibilità che vengano scoperti. Certamente, il suo matrimonio è stato oggetto di commenti.

Gli americani sono disposti a rischiare un cambio di leader durante la "Guerra al terrorismo"? Radunarsi attorno a un presidente in un momento di necessità è molto comune nella politica degli Stati Uniti, indipendentemente dal fatto che tu sostenga o meno le sue politiche.

Post correlati

  • Le primarie democratiche del 2004

    I democratici tengono le loro primarie e i loro caucus dal gennaio 2004. Il favorito atteso era l'ex governatore del Vermont, Howard Dean. L'altro…

  • Le primarie democratiche del 2004

    I democratici tengono le loro primarie e i loro caucus dal gennaio 2004. Il favorito atteso era l'ex governatore del Vermont, Howard Dean. L'altro…

Guarda il video: Impeachment, climate change & the UK election with John Kerry - BBC Newsnight (Settembre 2020).