Podcast di storia

Passare il testimone a William Howard Taft

Passare il testimone a William Howard Taft

Molto prima che si riunisse la convention repubblicana del 1908, Theodore Roosevelt aveva annunciato la sua intenzione di non cercare un terzo mandato. Preferì essere sostituito dal suo segretario alla guerra, William Howard Taft. TR percepì in Taft una certa docilità che avrebbe potuto indurlo a perseguire le riforme progressiste del primo. Taft vinse facilmente la nomina del suo partito, ma si sentì offeso quando una dimostrazione alla convention per Roosevelt fu molto più lunga e rumorosa di una successiva per lui. I Democratici nel 1908 non avevano dimenticato le botte che avevano ricevuto quattro anni prima quando avevano presentato un candidato conservatore. Hanno fatto ricorso a una precedente ricetta per il fallimento e hanno nominato William Jennings Bryan per la terza volta. La campagna del 1908 ruotava attorno al record di Roosevelt. I repubblicani riformatori si vantavano dei risultati delle riforme di TR, mentre i membri del partito più conservatori semplicemente tacevano; per loro, chiunque era meglio di Bryan. Una tale mossa era considerata socialismo anche da quelli con forti inclinazioni progressiste e faceva sembrare Bryan un radicale dagli occhi selvaggi. Taft ottenne una convincente vittoria nelle elezioni del 1908. Il sostegno di Bryan era limitato al Solid South, oltre a Nebraska, Colorado e Nevada. I socialisti migliorarono leggermente il conteggio dei voti popolari rispetto al 1904, mentre il Partito del proibizionismo rimase quasi allo stesso livello. I populisti, nella loro ultima apparizione sulla scena nazionale, hanno raccolto meno di 30.000 voti; la maggior parte dei loro sostenitori aveva abbandonato la causa in favore di Bryan.

Elezione del 1908
candidati

Partito

Voto elettorale

Popolare
Votazione

William Howard Taft (OH)
James S. Sherman (NY)

Repubblicano

321

7,678,908

William JenningsBryan (NE)
Giovanni W. Kern (IN)

Democratico

162

6,409,104

Eugene V. Debs (IN)
Benjamin Hanford (NY)

Socialista

0

420,793

Eugene W. Chaflin (IL)
Aaron S. Watkins (OH)

Divieto

0

253,840

Thomas L. Hisgen (MA)
John T. Graves (GA)

Indipendenza

0

82,872

Thomas E. Watson (GA)
Samuel Williams (IN)

della gente
(Populista)

0

29,100



La Culla di

Il reverendo Daniel Jenkins e la sua banda dell'orfanotrofio

Era una fredda mattina da spezzare le ossa a Washington, DC, il 4 marzo 1909. La notte prima, una bufera di neve aveva colpito la capitale della nazione, lasciando una pericolosa chiazza di ghiaccio e fango lungo Pennsylvania Avenue. Il corteo del presidente eletto, William Howard Taft dell'Ohio, s'insinuò lungo lo stretto vicolo sgomberato per la parata inaugurale dietro una banda musicale di Charleston che Taft aveva chiesto personalmente di esibirsi. Questa band era diversa dai soliti gruppi scolastici e dai club sponsorizzati dal Rotary delle città di tutto il paese. Era composto da bambini neri chiassosi che indossavano uniformi dismesse dal corpo dei cadetti della Cittadella, tamburi sferraglianti e bastoni agitati davanti a una fila di suonatori di trombone e tromba che suonavano a squarciagola la musica in un ritmo insolito e sincopato. Quando la band ha raggiunto la tribuna, si sono spostati di lato e si sono messi in fila, aspettando che Taft passasse. Il corpulento politico, che non era noto per il suo amore né per i bambini né per la musica, sorrise mentre passava, dove si potevano vedere due dei musicisti più piccoli che reggevano uno striscione fuori misura con la scritta "Jenkins Orphanage Band".

Almeno nella leggenda, l'orfanotrofio Jenkins, e in seguito la sua band famosa in tutto il mondo, nacque nel 1891 in un vagone ferroviario vuoto. Ma poi, c'era molto su questa istituzione, così come sul suo carismatico fondatore, che potrebbe essere definito leggendario. Daniel Jenkins, un operaio afroamericano che guadagnava da vivere trasportando legname per le segherie, quella mattina era andato allo scalo ferroviario per recuperare una partita di legname. Mentre era lì, ha scoperto quattro ragazzini neri rannicchiati per il freddo in un'auto vuota. Quando ha chiesto loro perché i loro genitori li avessero lasciati uscire con un clima così gelido, ha saputo che erano stati abbandonati.

Sebbene Jenkins avesse già dei figli – e pochi soldi preziosi con cui prendersi cura di loro – nondimeno portò i quattro orfani a casa da sua moglie, Lena, e diede loro cibo e letti. Questo semplice atto di beneficenza si sarebbe rivelato l'avvento di un'impresa con risultati di vasta portata: avrebbe esportato il jazz del sud nel resto del mondo, incubato i talenti di alcuni famosi musicisti afroamericani e persino creato un nuovo passo di danza che verrebbero a definire i “ruggenti anni Venti”.

Uomo dai molti mezzi

Daniel Jenkins ha impressionato tutti coloro che lo hanno incontrato. Era alto, con lineamenti forti e sguardo calmo. Quando parlava, proiettava un'aura di autostima e determinazione che smentiva le sue origini nei terreni agricoli della contea di Barnwell. Jenkins era nato schiavo nel 1862 ma si era emancipato poco prima della fine della guerra civile. Ha vissuto un'esistenza difficile come mezzadro con sua moglie Lena James, una ragazza dalla pelle chiara della famiglia di una delle élite di colore della Carolina del Sud. Si "sposò leggero", come si suol dire, e quindi si sposò, ma lui e Lena non avevano grandi risorse finanziarie quando accolsero i ragazzini che aveva trovato nel vagone. Tuttavia, Jenkins credeva che l'incontro non fosse un evento casuale: sentiva di essere stato scelto per uno scopo più alto per essere un missionario per le migliaia di bambini neri indesiderati che erano stati esclusi dal sistema di assistenza pubblica di Charleston.

Quella domenica, Jenkins, che era appena diventato pastore della quarta chiesa battista di Charleston, fece un appello per i ragazzi dal suo pulpito. Ha anche suggerito di fondare un'associazione per aiutare tutti gli orfani neri entro un anno dal quale si era assicurato uno statuto dallo stato per gestire una società di aiuto agli orfani. L'orfanotrofio iniziò in quello che era poco più di un capannone, al 660 di King Street, ma Jenkins - un oratore articolato e un abile uomo d'affari - convinse presto il South Carolina Medical College a dargli il vecchio Marine Hospital a 20 Franklin Street in il “quartiere penale” della città. Non era il quartiere migliore - il carcere cittadino era proprio accanto - ma a Jenkins non importava. In effetti, i gemiti e i lamenti notturni delle voci minacciose dei prigionieri che filtrano attraverso le pareti di pietra dell'edificio munito di torri dall'aspetto minaccioso potrebbero anche aver contribuito a rafforzare il terribile avvertimento di Jenkins alle sue accuse da moccioso degli orrori dickensiani a venire se non l'avessero fatto. attenersi al dritto e stretto.

L'orfanotrofio prosperò. Nel giro di due anni Jenkins aveva 360 ragazzi e ragazze nelle sue cure e due anni dopo più di 500 "agnelli neri", li chiamò. I giornali, a loro volta, lo chiamavano "l'uomo dell'orfanotrofio" e lo canonizzavano virtualmente per il suo servizio disinteressato. Divenne noto come il reverendo Jenkins, o semplicemente "il parroco". Molti pensavano che fosse un santo, eppure c'era anche qualcosa di vagamente militare in lui. Indossava una specie di uniforme con spalline, strisce lungo le gambe dei pantaloni e una giacca tagliata con le code - un insieme severo e dall'aspetto formale che potrebbe essere stato calcolato per impressionare le persone con il fatto che aveva raggiunto una stazione più alta nella vita di quanto forse (si pensava allora) a cui aveva diritto. Il reverendo Jenkins era un uomo dalle molte sfaccettature, ma solo un pubblico aveva di fronte: il salvatore dei bambini neri indesiderati.

I suoni del successo

Lo strumento del successo di questo orfanotrofio è stata la musica. Probabilmente prendendo spunto dai Fiske Jubilee Singers di Nashville, un gruppo di coralli che eseguiva musica religiosa nera, Jenkins organizzò da 11 a 12 ragazzi in una band nel 1892. Ha assunto due musicisti locali per insegnare loro a leggere la musica e, a causa di l'istruzione del gruppo, ogni membro della band è diventato abile a suonare tutti gli strumenti che aveva obo, clarinetto, campana, batteria, corona e persino triangolo.

Quando il gruppo è stato ritenuto abbastanza bravo da esibirsi, Jenkins li ha portati per le strade di Charleston, dove hanno dato spettacoli luminosi, naturali e altamente energetici, come correnti elettriche che attraversano l'aria. I concerti si concludevano sempre con Jenkins che usciva tra la folla per sollecitare donazioni. Alla fine di ogni incursione, di solito raccoglieva abbastanza per nutrire gli orfani per una settimana.

Certo, l'idea di una banda municipale non era una novità. Quasi ogni villaggio di due strade del paese aveva una banda musicale che suonava alle fiere della contea e al taglio del nastro, abbigliata con uniformi splendenti e armata di lucidi strumenti di ottone, come i 76 tromboni in Meredith Wilson's L'uomo della musica. La band di Jenkins, tuttavia, non era certo sartoriale, e gli strumenti che suonavano erano oggetti di seconda mano graffiati donati dalle chiese locali. Eppure questi bambini ignoranti ballavano e giocavano con un'intensità urgente nata dal loro bisogno di vivere liberi e prosperare.

Non era quello che suonavano, ma il modo in cui lo suonavano a garantire il posto della band nella storia della musica. In un'esibizione tipica, iniziavano con una marcia di Sousa - una parte standard del repertorio della banda del reggimento - per poi passare a una "passeggiata sulla torta", una parodia impettita e arrogante dei balli da sala formali dell'élite bianca. La folla, inizialmente sconcertata, ha gradualmente ceduto all'affascinante cameratismo musicale e al talento agile della band. Ridevano di uno degli espedienti più efficaci del reverendo Jenkins: avere la band "guidata" dal ragazzo più piccolo di tutti, un minuscolo "direttore d'orchestra" con un berretto di tre taglie più grande che tagliava l'aria con un bastone lungo il suo stesso braccio. Come manna dal cielo, monete e banconote caddero nelle mani tese.

La caratteristica più distintiva della musica della band era il modo in cui abbandonavano le strutture ordinate e armoniche dei brani standard e le suonavano in un nuovo stile, caratterizzato da ritmi altamente staccati, molti accordi minori e virtuosistici assoli.

Il nuovo tipo di musica - "ragtime" - ha preso il nome dai pianisti neri nei saloon e nei roadhouse che "strappavano" o "jazz" una melodia standard corrompendo il tradizionale ritmo "quattro-quattro". Il suono caratteristico del rag potrebbe essere sentito quando il pianista suonava il basso o l'ottava sui tempi uno e tre e le corde dei medi sui due e quattro. Questo ha dato alla musica una sorta di tempo sfalsato, o "stracciato". Come un membro della band mettilo"Quando abbiamo giocato, è stato molto duro con il suo sedere".

Ragtime aveva anche fondamenta in una precedente tradizione musicale afro-americana distintiva profondamente radicata a Charleston: i ritmi di chiamata e risposta degli spiritual e le canzoni di lavoro cantate dagli schiavi e successivamente cooptate da musicisti bianchi come George Gershwin ("I Got Rhythm" ) e l'opera popolare a base di Charleston, Porgy e Bess. Anche artisti di spicco come Al Jolson ("The Jazz Singer") hanno fatto fortuna adottando questa forma di suonare e cantare, e uno dei cantautori più prolifici d'America, Irving Berlin ("Alexander's Ragtime Band"), ha reso omaggio ai neri influenza sulle proprie composizioni riferendosi crudamente - ma probabilmente con ammirazione - al modo in cui la nuova musica si affidava a corde che utilizzano principalmente i tasti neri, anziché bianchi, del pianoforte.

Lo spettacolo si mette in viaggio

Alla fine il reverendo Jenkins portò la sua band in viaggio. Viaggiarono su e giù per la costa orientale nella squallida sezione non bianca della Clyde Line, la compagnia di navi a vapore che serviva Charleston e una dozzina di altre città portuali lungo l'Atlantico. Sebbene fossero rimasti in qualsiasi città per molto tempo, trovare sistemazioni per dormire nell'America dell'era di Jim Crow a volte era un problema. Ma quando gli hotel li respingevano, le chiese locali di solito ospitavano i bambini.

Le aziende bianche potrebbero non aver voluto il patrocinio della band, ma quando si è trattato di ascoltarle esibirsi, i bianchi si sono riversati a frotte ai concerti. La band divenne così popolare - e così redditizia - che presto ci furono due band che si allenavano e si esibivano contemporaneamente, e più tardi ancora, una terza, una quarta e una quinta. In genere, quando il gruppo arrivava in una città, non c'era bisogno di guidare da nessuna parte. Avrebbero semplicemente camminato per due isolati in una direzione, si sarebbero preparati, si sarebbero esibiti, quindi avrebbero fatto le valigie e avrebbero fatto la stessa cosa per due isolati nell'altra direzione. Come ha ricordato un membro della band, “agli angoli delle strade, ogni bambino faceva le sue cose. Tutto quello che dovevi sapere era la melodia, e poi partivi da lì".

Man mano che diventavano più famosi, le band di Jenkins colpivano i locali notturni di Harlem come Connie's Inn e il Cotton Club, dove era la moda degli anni '20 per i bianchi in ascesa andare ad ascoltare nuovi talenti come Cab Callaway, Bessie Smith ed Ethel Waters mentre "slumeggiavano ” in una parte della città dove non sarebbero mai stati visti durante il giorno. A questi concerti, la band Jenkins iniziava a fare passi di danza Gullah o Geechie e il pubblico gridava: "Ehi, Charleston, fai la tua danza Geechie!" Da questa tradizione sudafricana americana è nata una serie di nuove melodie per pianoforte per accompagnare questi passi di danza. James P. Johnson, il famoso pianista jazz, scrisse otto di questi brani Geechie, o "Charlestons", come li chiamava. Uno di quegli otto brani è diventato molto popolare e ha preso piede tra il pubblico bianco in tutto il paese. Era conosciuto semplicemente come "The Charleston".

I giornali hanno soprannominato i musicisti di Jenkins "la Pickaninny Band", un modo condiscendente di riferirsi ai bambini neri. Jenkins capì l'insulto, ma lo permise comunque perché sapeva che quel tipo di nome era probabilmente buono per le donazioni del pubblico bianco.

La band ha sviluppato diversi rituali che li hanno resi cari ai loro vicini bianchi a Charleston. Uno era fermare l'autobus a due o tre isolati di distanza dall'orfanotrofio quando tornavano da un viaggio e marciare per il resto del percorso, trionfanti, mentre file di bambini bianchi li seguivano, simili a cuccioli e adoranti. Un altro era andare nei quartieri bianchi la vigilia di Natale e fare una serenata alla residenza da sotto le finestre. I bambini del posto erano soliti anticipare l'avvento della banda dell'orfanotrofio la vigilia di Natale tanto quanto l'apparizione di Babbo Natale. Per i loro genitori, una visita della band ha costituito una sorta di ironico orrore sociale. Si sapeva che figli e figlie avevano pregato i loro genitori di metterli nell'orfanotrofio in modo che potessero essere anche musicisti itineranti.

Per circa 20 anni, la Jenkins Orphanage Band ha regnato sovrana, suonando in tutto il paese e intraprendendo persino tre tournée all'estero. Hanno aperto mostre e cerimonie, hanno tenuto concerti per i presidenti e sono stati spesso ascoltati alla radio. Furono persino visti sul palco di New York nel 1927 quando l'autore di Porgy DuBose Heyward li chiamò a Broadway per esibirsi nella versione teatrale non musicale del suo romanzo più venduto. Molti critici affermano che il solo vedere la band valeva il prezzo del biglietto.

E la band ha suonato

Gli orfanotrofi in America, specialmente durante la Depressione, non avevano grandi ambizioni per i loro responsabili. La maggior parte dei "laureati" si dedicava a mestieri come la pittura della casa, il calzolaio o la riparazione di automobili. Molti guidavano taxi o diventavano cameriere e cameriere. Ma nell'orfanotrofio Jenkins, un numero impressionante ha superato le probabilità e ha fatto carriera nella musica.

Molti di questi musicisti sono diventati figure leggendarie del jazz. Una di queste star era William "Cat" Anderson, un trombettista che suonava con Lionel Hampton. Sylvester Briscoe, un altro degli orfani di Jenkins, divenne uno dei primi trombettisti nell'orchestra di Bennie Moten. Freddie Green, che non era nemmeno un orfano, fu comunque accolto dal reverendo Jenkins e in seguito divenne il chitarrista solista di Count Basie. Ha suonato con Basie al Pres. Il ballo inaugurale di Kennedy nel 1961 e nel 1981 fu onorato dal presidente Reagan per i risultati ottenuti nelle arti dello spettacolo. Tom Delaney", Geechie" Fields, "Peanuts" Holland e "Speedy" Jones hanno suonato il piano, il trombone, la batteria e la tromba con artisti del calibro di "Jelly Roll Morton", Coleman Hawkins, Fletcher Henderson, Duke Ellington, Dizzy Gillespie, e Allen “Rosso”.

Uno degli insegnanti di musica che Jenkins assunse, Francis Mikell, si guadagnò un ambito posto nel 15° New York Regiment Band sotto il tenente James Reese Europe, un famoso direttore d'orchestra nero. Questo gruppo, "the Hellfighters Band" (i cui membri includevano Edmund Jenkins, il figlio del reverendo), rimase a Parigi dopo la prima guerra mondiale e fu determinante per portare il ragtime in Europa e rendere la capitale francese la Mecca del jazz da discoteca nell'era del Generazione persa.

Uno dei motivi per cui questi musicisti sono stati in grado di raggiungere il livello di fama è che il jazz del sud ha creato l'ascesa dell'esecutore individuale - nel 1914 a New Orleans, ad esempio, un giovane trombettista di nome Louis Armstrong era un'attrazione principale nella Banda di ottoni della casa di Colored Waifs . Più o meno nello stesso periodo, il reverendo Jenkins diede vita a un giovane ragazzo nero di Savannah, "Jabbo" Smith, che avrebbe gareggiato con Armstrong per il titolo di virtuoso del jazz nel suonare la tromba.Smith ha suonato allo Smalls Paradise di Harlem negli anni '20, poi ha continuato a lavorare con l'orchestra di Duke Ellington.

La lunga portata della banda dell'orfanotrofio Jenkins mostra come le istituzioni musicali del sud siano state una forza trainante nella formazione del jazz. Anche se, negli anni della seconda guerra mondiale, le "big band" guidate da direttori bianchi come Tommy Dorsey e Glenn Miller hanno prevalso sulle formazioni nere più piccole come quelle di Louis Armstrong e Jelly Roll Morton nelle sale da concerto, le band nere dominavano ancora le discoteche ei circuiti minori, “jazz” i loro ascoltatori incantati con un tatto ritmico orecchino.

Fine di un'era

L'orfanotrofio stesso ha avuto una vita meno propizia, anche dopo che tanti dei suoi trovatelli hanno raggiunto la grandezza musicale. Il reverendo Jenkins morì nel 1937, considerevolmente indebolito in forza e spirito dopo che un incendio aveva quasi distrutto il secondo piano dell'orfanotrofio nel marzo 1933. L'incendio divenne una scusa per il consiglio comunale per costringere l'orfanotrofio a lasciare il quartiere, in cui molti bianchi avevano recentemente trasferito Jenkins aveva perso la sua precedente influenza con il sindaco e il consigliere comunale, ed è stato formalmente accusato di negligenza. Sono state anche accusate - in una certa misura vere - che potrebbe aver approfittato in modo sproporzionato delle entrate generate dalle bande dell'orfanotrofio e la città ha annullato un importante stanziamento di fondi sulla scia di otto Tempo articolo di una rivista che ha mandato in onda le accuse. Sotto pressione dopo la morte del marito, Ella Jenkins (la seconda moglie del reverendo) ha raggiunto l'accordo in base al quale ha ceduto lo spazio di proprietà di Franklin Street in cambio, la città ha costruito una nuova struttura per l'orfanotrofio lontano dal centro. Oggi l'ex ospedale marino è occupato dalla City Housing Authority e dalla scuola delle arti edilizie, e il ribattezzato Jenkins Institute rimane in funzione a North Charleston.

Una tradizione di 40 anni potrebbe essere finita, ma l'orfanotrofio jazz di Charleston ha nutrito e nutrito il talento che ancora oggi influenza il mondo della musica. Si dice che la passione dell'animo umano trovi questo alimento nella musica. Daniel Jenkins deve aver creduto profondamente in questo, perché le roche melodie e la ricchezza ritmica della sua jazz band fanno in modo che nessuno dei suoi "agnellini neri" - o del loro pubblico incantato - abbia mai fame.

Questo articolo è stato scritto da James Hutchisson , un professore di inglese alla Cittadella, ed è qui ristampato con il suo permesso. L'articolo è apparso originariamente su “Charleston” rivista nel numero di aprile 2005.

Copy Right 2016 - Sviluppo Web di Vance Consulting - Realizzato da Joomla


Contenuti

Nato nel 1954, [14] John Godfrey Taft [16] è cresciuto a New Haven, nel Connecticut. Taft ei suoi due fratelli sono nipoti del senatore Robert A. Taft [5] e pronipoti dell'ex presidente degli Stati Uniti William Howard Taft. [5] [3] [4] [6] [14] Il loro padre Horace Dwight Taft lavorava come decano dello Yale College. [16] Dopo essersi diplomato alla Taft School di Watertown, Connecticut nel 1968, [17] Taft si è laureato nel 1972 alla Yale University summa cum laude. [16]

Nel 1977, dopo aver lavorato come copista con il New York Times, [16] Taft proseguì la sua carriera come giornalista di un giornale a Lowell, nel Massachusetts, [14] dove trascorse diversi anni "coprendo la ricostruzione di Lowell". Sviluppando un interesse per la riqualificazione urbana [5] e il finanziamento di progetti comunitari, ha poi frequentato la scuola di specializzazione presso la Yale University di New Haven per conoscere la finanza. [14]

Prime posizioni Modifica

Nel 1981 è entrato nel settore degli investimenti, [3] [6] trasferendosi in Minnesota e assumendo una posizione di finanza pubblica presso la società di brokeraggio regionale Piper Jaffray. Con Piper Jaffray, ha trascorso dieci anni aiutando una varietà di clienti, inclusi governi e progetti finanziari per uso pubblico. La città di St. Paul, Minnesota, era tra i suoi clienti, e Taft ha lavorato per due anni per il sindaco di St. Paul [5] come assistente. [11] Dopo essere stato amministratore delegato di Piper Jaffray, è diventato presidente, CEO e presidente di Voyageur Asset Management, [6] l'attività di gestione patrimoniale di Dougherty Financial Group. [3] Durante quel periodo, Taft è stato anche direttore di Segall, Bryant and Hamill e The Clifton Group. [11] La Voyageur fu venduta e divenne un'unità della società di brokeraggio Dain Rauscher, [3] una società di brokeraggio regionale. [14]

RBC Wealth Management Modifica

La Royal Bank of Canada (RBC) con sede a Toronto ha acquisito Dain Rauscher [4] nel 2001. [8] Taft è stato nominato con un ruolo dirigenziale presso RBC, [14] diventando capo della gestione patrimoniale e dei prodotti per gli Stati Uniti e la divisione internazionale di RBC. . [6] Tornato a Minneapolis, [13] [18] Taft è diventato CEO del ramo di brokeraggio al dettaglio statunitense di RBC, [5] [18] RBC Wealth Management US, [3] nel settembre 2005. [18] Sotto Taft, RBC Wealth Management ha evitato gravi difficoltà finanziarie nella crisi finanziaria del 2008 e le sue attività in gestione sono aumentate del 60% tra il 2008 e il 2011, a $ 220 miliardi. Nel tentativo di consentire ai consulenti finanziari dell'unità di dedicare più tempo ai clienti, tra il 2008 e il 2011 Taft "ha aumentato la spesa tecnologica annuale di RBC del 50%" e ha incoraggiato i consulenti a lavorare in team. [3]

Acquisizioni e DelaneyTaft Edit

Dopo aver sostenuto l'aggiunta di servizi bancari e prestiti alle capacità di RBC negli Stati Uniti, [6] nel novembre 2015 ha contribuito a facilitare l'acquisizione da parte di RBC della City National Bank per $ 5,4 miliardi. [4] La fusione ha aggiunto "capacità bancarie e di prestito alla forza di consulenza dell'azienda". [6] Dopo una serie di altre acquisizioni, [18] all'inizio del 2016 l'unità di 1.900 consulenti finanziari di Taft [4] stava supervisionando 273 miliardi di dollari di attività [6] in 41 stati. [18] Oltre al suo ruolo di CEO di RBC Wealth Management US, Taft ha fatto parte del consiglio di amministrazione della holding statunitense intermedia di RBC ed è stato membro del Global Wealth Management Operating Committee di RBC. È stato anche sponsor esecutivo del gruppo di risorse per i dipendenti PRIDE di RBC. [11] Dopo aver deciso che era "il momento giusto per passare il testimone del CEO", [18] Taft si è ritirato dalla carica di CEO di RBC Wealth Management il 31 maggio 2016. [4] [18] Ha continuato a ricoprire la carica di presidente [ 10] e CEO [11] di Delaney|Taft LLC, [10] direttore dei Columbia Threadneedle Funds e consulente senior di Deloitte e Touche. [11]

Baird Modifica

Dopo il ritiro da RBC, Taft ha assunto numerosi ruoli di consulenza nel settore dei servizi finanziari. Nel 2018, è uscito dalla pensione per entrare a far parte di Baird, una società di servizi finanziari con sede a Milwaukee, nel Wisconsin. Attualmente è vicepresidente e membro del comitato esecutivo dello studio. Taft aiuta a guidare "opportunità strategiche attraverso la piattaforma di Baird, inclusa la continua espansione dell'attività di gestione patrimoniale privata di Baird". [19] [7] È anche membro del consiglio di amministrazione di Hilliard Lyons Trust, direttore di RiverFront Investment Group e consulente senior di LFE Capital, una società di private equity che investe in società di proprietà e gestite da donne. [20]

Libri Modifica

Il 3 agosto 2012, Taft ha pubblicato il suo primo libro, Stewardship: lezioni apprese dalla cultura perduta di Wall Street. [21] Approvato dall'ex rappresentante degli Stati Uniti Barney Frank, il libro si è concentrato in parte sul crollo finanziario del 2008, con Taft anche a favore della gestione del settore finanziario. [6] Amazon.com selezionato amministrazione come una delle loro "scelte migliori" per marzo 2012, mentre Bloomberg Radio lo ha nominato "miglior libro della primavera". [11]

Attraverso St. Martin's Press, il 17 marzo 2015 ha pubblicato Una forza per il bene: come la finanza illuminata può ripristinare la fede nel capitalismo. [22] Taft ha scritto l'introduzione e curato il libro, che include 20 saggi di individui nel mondo degli affari o della finanza come John Bogle, Sheila Bair, Mary Schapiro, [5] e Robert Shiller. [6] I saggi trattano argomenti come "la creazione di un sistema pensionistico stabile, la ricostruzione della fiducia degli investitori e l'utilizzo di strategie di investimento che aiutano a proteggere l'ambiente". [5] Come riassunto da Gestione patrimoniale, il libro "raccoglie i commenti dei leader del settore... per discutere di come l'industria dei servizi finanziari può sfruttare il proprio potere per il bene pubblico". [6]

Op-eds e parlando Modifica

Gli editoriali di Taft sono stati pubblicati su riviste e giornali come Harvard Business Review, Business Insider, di Barron, [11] Forbes, [12] e Il New York Times. [10] [13] Intervistato su CNBC's Scatola degli squittii, CNN, FOX, Bloomberg TV e Radio, Il giornale di Wall Street, Il New York Times, di Barron, Fortuna, e il Financial Times, è stato anche relatore in istituti ed eventi come il Center for Ethical Business Cultures e il Securities Industry Institute. [11]

Nei suoi editoriali e discorsi, copre spesso argomenti come la responsabilità aziendale, [12] le tendenze nel settore bancario, [10] e lo stato della moderna politica americana. [13] A sostegno dei diritti dei transgender [5] e dei dipendenti gay, [13] quando il Minnesota prese in considerazione una votazione per vietare il matrimonio tra persone dello stesso sesso alla fine del 2012, Taft è apparso in fonti di informazione come L'economista parlare contro il voto. [23] Nel 2013 ha criticato l'uso da parte del Partito Repubblicano del debito sovrano degli Stati Uniti come leva politica per essere "l'apice dell'irresponsabilità". [13]

Nel 2015 ha tenuto il discorso di apertura al Forum per gli investimenti sostenibili e responsabili, dove ha sostenuto pratiche e investimenti aziendali sostenibili. [5] Nel 2009, Taft ha testimoniato davanti al Comitato per i servizi finanziari della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti a favore di uno standard di cura fiduciario per i professionisti, quando fornisce consulenza finanziaria alle persone. [24] Tuttavia, all'inizio del 2016, Gestione patrimoniale ha riferito che Taft aveva combattuto contro i tentativi di "applicare lo standard fiduciario ai broker" [6] da parte del Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti (DOL), [2] con Taft che sosteneva che la versione dello standard del DOL non avrebbe funzionato per l'intermediazione industria. [6] Taft ha sostenuto che tale standard dovrebbe invece essere scritto dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti a causa della loro esperienza con i mercati finanziari. [2]

Secondo MinnPost nel 2013, Taft "ha una solida reputazione per il coinvolgimento civico, anche progressista, nelle Twin Cities". [13] Attualmente è nei consigli di amministrazione della Andy Warhol Foundation for the Visual Arts e della Minneapolis Foundation [11] ed è attivo nell'Itasca Project. [13] I suoi precedenti incarichi di amministratore includono la Greater Twin Cities [11] United Way, [13] Walker Art Center, Macalester College, Breck School, St. Paul Chamber Orchestra, Northwest Area Foundation, Illusion Theatre, Minnesota Business Partnership, Taft Scuola, [11] Minnesota Public Radio (MPR) e Twin Cities PBS (TPT). [13]

Taft ha anche fatto parte di task force e comitati nel settore pubblico, tra cui il Consiglio del sindaco per le finanze dello sviluppo economico e il Consiglio consultivo per il futuro delle finanze del CFA Institute. [11] Nel 2011 è stato presidente della Securities Industry and Financial Markets Association (SIFMA). [14] [6] [3] In precedenza è stato presidente del Consiglio consultivo della SIFMA e ha rappresentato la SIFMA davanti al Congresso. [11] Nel 2020 Taft è stato rieletto nel consiglio di amministrazione della SIFMA.

La Camera di commercio nazionale per gay e lesbiche (NGLCC) lo ha nominato "Leader della diversità aziendale eccezionale" nel 2010. [25] Nel 2013 Consulente per gli investimenti rivista lo ha inserito nella sua lista delle 25 persone più influenti nel settore finanziario, [17] e l'anno successivo è stato nominato "Leading Individual" dal Rapporto sulla ricchezza familiare. [26] Nel 2014 e nel 2015 [11] il gruppo etico Trust Across America lo ha inserito nella lista dei "Top 100 Thought Leaders in Trustworthy Business". [17]

Taft si fidanzò con Martha Ann McPhee alla fine del 1977. [16] La coppia ha vissuto in Minnesota [5] fino alla sua morte nel 2007 [27] e ha avuto tre figli insieme. [14] [5] Dal 2015 vive a Minneapolis [5] con la moglie Laura Delaney, [28] con la quale ha due figliastri. [14]


Esempi

  • Durante un rebranding per Noggin nel 2003, è stato trasmesso più volte un trattino in cui la mascotte del canale, Feetface, presentava i suoi successori, Moose e Zee. Si dice che ci fosse una versione andata in onda esattamente al momento del rebranding, ma sarebbe un media perduto.
  • La leggenda di Spyro fanfiction Passare la torcia ha questo come trama di base. Un anziano Spyro incontra il prossimo Purple Dragon, Asuka, quando compie dodici anni. Poi la informa di cosa è veramente e cosa ci si aspetta da lei, aiutandola ad accettare la responsabilità che ne deriva. Si scopre che aspettare per farlo era il soltanto cosa che lo tiene in vita, e finalmente lascia che il suo corpo ceda e muoia ora che ha passato il suo ruolo.
  • Il Superprigione! fanfiction Soggiorno prolungato finisce con questo. Ora che il Custode e la Padrona hanno conquistato con successo il mondo, lasciano ai loro gemelli Matilda ed Ethan, che hanno raggiunto la maggiore età a vent'anni, la responsabilità di gestire rispettivamente Ultraprison e Superjail. Nel frattempo, la coppia sposata di lunga data si trasferisce alla Casa Bianca con l'altro figlio Edward.
  • I pezzi giacciono dove sono caduti: La nuova generazione di Portatori dell'Elemento incontra ciascuno lo spirito del suo predecessore e apprende la sua vera identità quando guadagna il rispettivo Elemento.
  • Discusso nella storia secondaria di Steven Interlude di Pokémon Reset Bloodlines. Il personaggio del titolo crede fermamente che sia dovere della sua generazione guidare quella nuova e metterla sulla strada giusta per guidare il mondo verso un futuro migliore- Condivide questo punto con Sawyer, che all'epoca è uno studente nel Rustboro Scuola Allenatori.
  • Diventare Lífþrasir: Nelle lettere d'addio a Stoick e Astrid, Hiccup afferma di nominare Astrid per sostituirlo come erede della tribù degli Hooligan, sentendo che sarebbe stata una sostituta molto migliore di Moccicoso.
  • Crisi dell'infinito:
    • Dopo aver parlato con Rocket del suo dolore per la morte di Groot, Mick Rory si offre indirettamente di essere il nuovo partner di Rocket dandogli la pistola a freddo di Snart, che Rocket approva immediatamente come arma.
    • Nonostante la sua storia con il martello, quando Mjolnir accetta Jane come suo possessore dopo il suo restauro, Thor le assicura che può tenerlo.
    • In Epico la vita della foresta deve farlo ogni cento anni. Il film si apre proprio nel giorno in cui la regina Tara sceglierà il suo erede.
    • Alla fine di Frozen IIAnna viene incoronata nuova regina di Arendelle quando Elsa decide di partire per la foresta.
    • La fine di Disney Tarzan.
    • Toy Story 4 finisce con Woody che dà il suo distintivo da sceriffo a Jessie quando sceglie di lasciare la banda e vagare libero con Bo.
    • È in svedese, ma dai un'occhiata al cantante campione di invecchiamento Mats Paulson che duetta la sua canzone numero uno con la nuova megastar Hakan Hellstrom. Guarda la reazione del pubblico quando Hakan entra in scena. Guarda quando Mats dà gentilmente una rosa ad Hakan e lo aiuta ad appuntarla al suo costume. Controlla quando lascia che Hakan prenda il controllo dell'assolo ed entra in sottofondo.
    • Gli MTV Video Music Awards 2012 sono stati considerati il ​​passaggio del testimone da Justin Bieber ai One Direction.
    • Acquisitions Incorporated: Dopo essere stato il Dungeon Master del gioco per 11 anni, Chris Perkins ha ceduto le redini a Jeremy Crawford, un collega produttore di WotC e DM di Perkins. Il cambiamento è avvenuto davanti alla telecamera nell'episodio speciale "The Old Switcheroo" (in coincidenza con la festa che cade attraverso un portale per Ravnica) poco prima dello spettacolo dal vivo del PAX Unplugged 2018. La decisione di Perkins di dimettersi è stata, secondo Crawford, motivata dal suo pesante carico di lavoro alla WotC, dal programma di viaggio necessario e dalla "intensa ansia" di gestire le partite dal vivo al PAX.
    • Lou Thesz voleva passare la cintura del campionato mondiale dei pesi massimi della National Wrestling Alliance a Rikidozan, ma in quanto campione, contro chi lo difende e dove sono stati decisi i voti collettivi dei membri della NWA e Rikidozan aveva sede in Giappone, che ne ha solo uno, questo ovviamente non è avvenuto. Così Thesz decise di passare il titolo mondiale dei pesi massimi al suo studente, Dick Hutton, e creò l'NWA Internazionale Titolo dei pesi massimi con lo scopo di perderlo a Rikidozan, che era per sempre grato. Rikidozan ha continuato a diventare molto probabilmente la più grande star del wrestling professionista che abbia mai visto, ma Hutton è stato considerato un sorteggio debole senza carisma dalla NWA e sostituito con Pat O'Connor, che ha avuto problemi legali ed è stato sostituito da Buddy Rogers, che hanno fatto incazzare così tanti promotori che hanno chiesto a Thesz di tornare, cosa che Thesz ha fatto.
    • Praticamente ogni wrestler con un Tiger Maskgimmick o qualche suo derivato è stato approvato da Satoru Sayama, tranne i Black Tigers, ovviamente.
    • Yoshiaki Fujiwara a Masakatsu Funaki e Minoru Suzuki, che considerava i suoi migliori studenti di wrestling professionistico e arti marziali miste. Suzuki ha anche forti allusioni a Karl Gotch. Masakatsu Funaki avrebbe continuato a passarlo a Yuki Kondo, che purtroppo ha finito per non andare troppo lontano in retrospettiva.
    • Randy Savage ha creato la sua promozione di wrestling allo scopo di perdere contro Antonio Banks. Mentre la suddetta compagnia si è ritirata prima che ciò potesse effettivamente avvenire, Banks ne avrebbe preso nota e in seguito avrebbe passato il testimone a Kofi Kingston in WWE (non che abbia fatto molto bene a lungo termine).
    • Eddie Guerrero ha avuto un momento simile con Low Ki, insistendo sul fatto che Low Ki lo battesse in modo pulito all'Impact Championship Wrestling. Low Ki non andrebbe proprio al livello di super celebrità di Eddie, non è mai stato un Black Tiger o altro, ma si è affermato in alcuni degli stessi luoghi di Eddie, come il New Japan Pro-Wrestling.
    • Discusso in TNA quando Raven dichiarò Kevin Sullivan troppo tardi per passare il testimone, vantandosi di essere già diventato più malvagio di lui.
    • Kazushi Sakuraba ha concluso la sua carriera in PRIDE senza un candidato a tenere la sua torcia, ma il judoka olimpico Hidehiko Yoshida è stato scelto dal management per diventare la prossima star nativa.
    • Nel 2011, il wrestler haitiano in pensione Tyree Pride ha dato il suo sostegno a Tokyo Monster Kahagas per quanto riguarda il titolo NWA World Junior Heavyweight. Da un lato Kahagas ha superato le aspettative diventando campione del mondo dei pesi massimi, dall'altro i Ring Warriors hanno ritirato il Pride dal ritiro per uno spettacolo alle Bahamas mentre la NWA tentava di ristabilirsi nei Caraibi.
    • Allo show dei Ring Warriors del 29/03/2012, Ivan Koloff si è presentato per passare il testimone a Brett Adams e al Red Devil Fight Team.
    • Bull Nakano ha passato il testimone a Yuzuki Aikawa e Hikaru Shida mettendo i nuovi arrivati ​​comparativi nell'evento principale del suo spettacolo di pensionamento.
    • Jerry Lynn voleva passare il testimone a Mike Bennett in Ring of Honor, ma dopo che Maria Kanellis ha interferito nella loro partita ha deciso di elogiare il giovane talento della promozione in generale.
    • Al Masters Of The Ring Entertainment Eredità duratura: un tributo alle donne nel wrestling Expo dedicata ai veterani di WWF, WCW e GLOW, Just Cause Pro Wrestling ha tenuto un torneo tra i contendenti al titolo più attivi e Ivory, che rappresenta la generazione precedente, ha presentato un trofeo all'eventuale vincitore, la campionessa mondiale NWA Santana Garrett.
    • Nell'episodio del 14 marzo 2016 di Monday Night RAW, Mick Foley va da Dean Ambrose e non solo gli dice di portargli un tour di tutto il dolore che ha passato nel corso degli anni, ma gli dà qualcosa in più. Quell'extra è la mazza di filo spinato!
    • Nel Sesame Street episodio, Addio, signor Hooper, Come Big Bird piagnucola e si lamenta della morte di Mr. Hooper che avrebbe rilevato il negozio di Hooper. E David risponde "Big Bird, mi occuperò del negozio. Me l'ha lasciato il signor Hooper. Ti preparerò i tuoi frullati di semi di uccelli, e ti racconteremo storie e vedrai che stai bene".
      • La stessa cosa è successa nel 1989 quando David è andato a vivere con sua nonna in una fattoria in Florida nel 1989 dopo i problemi di salute di Northern Calloway (è morto nel 1990), e David ha dato il negozio al pompiere in pensione, il signor Handford.
      • Nel 1998, il signor Handford ha tranquillamente passato il testimone ad Alan ed è diventato il nuovo proprietario di Hooper's Store.
      • È successo simbolicamente durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici del 2012. Sette olimpionici britannici hanno nominato sette giovani atleti emergenti per accendere la Fiamma Olimpica al loro posto, passando letteralmente loro il testimone.
        • Ai Giochi di Rio 2016, Michael Phelps si ritira e lascia la prodigiosa 19enne Katie Ledecky per farsi avanti. Forse meglio esemplificato da questo set di foto
        • In BIONICLE, Turaga vengono creati quando i Toa lo fanno. Questo serve a una serie di scopi simultanei: può apparire una nuova generazione di Toa, la saggezza e la guida della generazione precedente di Toa vengono preservate e tramandate, e consente anche ai Toa di usare un Game-Breaker come rinunciare ai loro poteri così per salvare tutti i Matoran conosciuti dall'incantesimo del sonno di Makuta.
        • In Kira-Kira Sipario, la sorella di Shikanosuke, Yuko, diventa la bassista di d2b dopo il diploma di Shikanosuke, indossando anche un costume di scena simile.
        • Sovvertito nel finale di King's Quest III (e l'inizio di King's Quest IV). Graham, travolto dalla gioia di ritrovarsi con entrambi i suoi figli, si toglie il fidato berretto da avventuriero e glielo lancia, con l'idea che chi lo prenderà si metterà all'avventura. Finisce per avere un attacco di cuore perché è a mezz'aria. Il berretto cade a terra e nessuno dei due bambini lo raccoglie. Tuttavia, porta Rosella a partire per salvare suo padre e a rimettergli il cappello al suo ritorno trionfante, dicendo che suo padre ha ancora qualche altra avventura in lui. Si scopre che ha ragione.
          • Anche il reboot del 2015 di King's Quest finisce così, tranne per il fatto che questa volta la morte di Graham per vecchiaia è definitiva: nessun frutto magico, nessun salvataggio dell'ultimo minuto, ed è sua nipote Gwen a prendersi il berretto.
          • Eugene Greenhilt in L'Ordine del Bastone, passa la missione di uccidere Xykon a suo figlio Roy quando diventa troppo vecchio per portarlo a termine. Ha un secondo fine sebbene Eugene abbia giurato un Blood Oath per uccidere Xykon, quindi non può spostarsi nell'aldilà finché il lich non è morto.
            • È sovvertito in quanto il prequel Sull'origine dei PC mostra che Eugene non pensa che Roy possa farlo. Ha appena detto a Roy del giuramento in modo che Roy possa dirlo alla sua sorellina (che ha iniziato a fare stregoneria) e farglielo fare. I contenuti bonus nelle raccolte cartacee mostrano che anche ora spera solo che il meglio che Roy possa fare è trovare alcune informazioni utili su Xykon.
            • In Noob: Le Fazioni del Consiglio dei Trois, Amaras cede il comando della sua gilda a qualcun altro verso la fine. Mentre ammette di aver voluto ritirarsi dalla sua posizione di leadership per un po', gli eventi più o meno lo costringono a trasferire il comando a qualcuno che non era esattamente la sua prima scelta.
            • Nel Avventure con il panda rosso, dopo essere tornato dai combattimenti dietro le linee nemiche in Europa, il Panda Rosso inizia ad operare con un occhio al ritiro una volta che la seconda guerra mondiale è finita e le cose si sono sistemate. Kit nota che sta esaminando la Danger Federation, una raccolta di supereroi principianti, e Mr. Amazing, uno dei suoi membri più potenti, come piani di pensionamento. Tuttavia il DF è sparso in tutto il Canada e Mr. Amazing non sopravvive alla guerra. Alla fine viene trovato un successore nella forma dell'Aquila Nera, la cui identità segreta è qualcuno che è stato nella cerchia del Panda Rosso sin da quando era un ragazzino.
            • Gioco Grumps ha fatto questo quando ha presentato ai fan il nuovo editor Kevin Abernathy. Un montaggio dell'editor originale di Game Grumps, Barry Kramer, che addestra Kevin per i suoi nuovi compiti di editing, presenta una parte in cui una torcia si muove sullo schermo del computer da un lato (Barry) all'altro (Kevin), mostrando visivamente la torcia che viene passata.
            • A causa della sfortunata scomparsa del fondatore di Grandpa Kitchen, Narayana Reddy, il 27 ottobre 2019, appare postumo in un tutorial di cucina di patatine fritte croccanti, consegnando il suo canale ai suoi nipoti mentre stanno per cucinare.
            • In Batman Oltre, Terry McGinnis assume il ruolo di Batman alcuni anni dopo che l'invecchiamento aveva costretto Bruce Wayne al ritiro. È minimizzato dal fatto che Bruce non è completamente uscito di scena, recitando il ruolo di Mission Control. Quando Barbara Gordon (ex Batgirl, ora commissario) torna alla Batcaverna per avvertire Batman, non è sicura con chi di loro dovrebbe parlare.
            • Sia sovvertito che parodiato in Kim possibile, quando Timothy North rivela di essere stato "The Fearless Ferret" e convince Ron Stoppable ad assumere il ruolo di Furetto (fatto divertente Will Friedle ha interpretato sia Ron che Terry McGinnis). Si scopre che North era solo un attore di una serie che si è illuso quando il suo spettacolo è stato cancellato.
            • Nel finale di Gli animali di Farthing Wood, Fox passa il ruolo di capo degli animali a suo nipote, Plucky.
            • Nella prossima puntata di Il Batman, Nightwing assiste un anziano, Il ritorno del cavaliere oscuro-esque Batman in battaglia contro Mr. Freeze. Quando diventa chiaro che Batman non è efficiente come una volta, Nightwing suggerisce che forse è ora di passare il testimone. Batman tuttavia, essendo il bastardo testardo che è, risponde che passerà il testimone quando "la missione" (cioè per garantire la protezione di Gotham) è finita, a cui Nightwing nota seccamente non accadrà mai.
            • In The Venture Bros. episodio "Ogni modo tranne Zeus", Desmond, il maggiordomo di Captain Sunshine si rivela essere l'originale Captain Sunshine, e quello moderno era il suo Wonderboy. Dragoon afferma di averlo arcuato negli anni '60 nel suo periodo di massimo splendore. Naturalmente ha mantenuto tutti i suoi poteri, ma è ancora un vecchio debole.
            • nebulosa di Winx Club è diventata la nuova regina di Tir Nan Og dopo che Morgana si è dimessa dal trono.
            • Un episodio di Batman: Il coraggioso e l'audace ha una visione di un futuro in cui un Batman più anziano si sposa e mette su famiglia. Ha poi passato il ruolo di Batman a Nightwing, e viene tramandato lungo la linea.
            • Un'anziana Katara fa questo in La leggenda di Korra:
            • Nella seconda stagione, Wally voleva che Bart Allen prendesse il posto di Kid Flash mentre lui e Artemis tornavano in pensione. La morte di Wally alla fine della stagione lo trasformò invece in Take Up My Sword.
            • Tra la seconda e la terza stagione, re Orin ha consegnato il mantello di Aquaman al suo protetto Kaldur'Ahm, concedendogli più tempo sia per il suo regno che per la sua famiglia.
            • L'intera ragione per un nuovo team creativo che prende il sopravvento Guerre stellari a partire dall'episodio VII. George Lucas ha combattuto per anni con l'idea di una trilogia di sequel, ma non riusciva a decidere se andare fino in fondo o passare ad altri progetti. Quando la Disney lo ha contattato per realizzare una serie di sequel, ha deciso di trasmettere la sua creazione alla prossima generazione di registi, mantenendo così in vita l'universo che aveva creato e permettendogli di ritirarsi dal franchise (ovviamente la teoria alternativa è che Lucas sia stato cacciato al piano di sopra). dopo che la Disney ha acquistato la Lucasfilm e hanno proceduto con o senza la sua approvazione).
            • Pitagora originariamente doveva pagare il suo primo studente per insegnargli. Alla fine, quando ha visto che il suo studente era sinceramente interessato, gli ha detto che era troppo povero per continuare a pagarlo, quindi lo studente si è offerto di pagarlo invece per continuare le lezioni. Alla fine, la sua cerchia crebbe man mano che assumeva sempre più studenti.
            • Succede spesso quando un attuale capo di stato va in pensione e gli succede un nuovo capo. Tra i presidenti degli Stati Uniti, William Howard Taft riceve una menzione speciale per essere diventato il giudice supremo dopo la sua presidenza e per aver giurato personalmente i successori Calvin Coolidge e Herbert Hoover in carica.

            Esempi di video:


            Per 43 ore, Long ha combattuto per la sua vita, e sembrava, almeno inizialmente, una battaglia che avrebbe vinto facilmente. Dopo essere stato colpito da un solo proiettile durante il pandemonio scoppiato tra le sue guardie del corpo e un irritante giovane medico nel nuovo Campidoglio, il suo nuovo Campidoglio, Huey era stato in grado di uscire subito, scendere i gradini e chiamare un taxi per portarlo all'ospedale. È stato lucido fino alla fine, condividendo i suoi pensieri su un recente litigio tra un gruppo di legislatori e il governatore che è riuscito a tenere il suo posto, O.K. Allen, e riguardo al nuovo libro che ha scritto, I miei primi giorni alla Casa Bianca.

            Ma dopo la quinta trasfusione di sangue, chiese debolmente a qualcuno di portargli i suoi figli e poi mormorò quelle che sarebbero state le sue ultime parole, una supplica all'Onnipotente. “Dio, non lasciarmi morire,” implorò. “Ho così tanto da fare.”

            In questo 85esimo anniversario della sua morte, siamo lieti di pubblicare una reliquia di quel tragico e cruciale momento della storia della Louisiana, grazie a J.S. Makkos, che racconta anche la storia di come ha scoperto questo prezioso vecchio album di ritagli. – Lamar
            .

            Diversi anni fa, durante la ricerca sulle vestigia dell'industria della stampa di New Orleans, ho deciso di guardare oltre il quartiere francese e avventurarmi nella parte più antica del centro di New Orleans.

            Sapevo che ogni fiorente quartiere degli affari aveva le sue tipografie locali, ed ero determinato a scoprire quando e dove fosse il nesso.

            Già a capofitto in una particolare storia della tecnologia rispetto alla stampa, ho scoperto di avere inclinazioni bibliofile, poiché i miei interessi nel salvare le macchine da stampa dell'epoca vittoriana e i caratteri vintage al piombo, alcuni direbbero, rasentavano l'ossessione. Non avevo necessariamente un hobby costoso, ne avevo solo uno pesante.

            Mi sono ritrovato intento a salvare questi artefatti della storia della stampa, non perché sentissi che avessero molto valore monetario, tanto più con la consapevolezza che, insieme all'ondata di gentrificazione, è arrivata la scritta sul muro: il bene immobile valeva di più , e il contenuto dei vecchi edifici era in pericolo tanto quanto lo erano gli edifici. Sapevo che questa poteva essere l'ultima possibilità che avevo di trovare questo tipo di vecchie tipografie ovunque in città.

            Quello che non mi aspettavo, almeno all'inizio, era che sarei diventato ugualmente entusiasta e interessato a conoscere le persone che gestivano questi negozi e i clienti che li mantenevano in attività. Quali erano le loro storie di stampa? Lasciamo perdere gli scrittori per un momento, volevo sapere: chi ha effettivamente fatto la notizia? E per chi era fatta la notizia?

            Durante il mio processo di ricerca, ho coniato un termine per l'area del centro di New Orleans fiancheggiata da quella che era la vecchia Newspaper Row su Camp Street e un certo numero di tipografie che correvano lungo Gravier: i "blocchi di stampa".

            Parte del mio lavoro, sia come documentarista che come dottorando alla Louisiana State University, è cercare modi per archiviare la cultura materiale e poi ricrearla attraverso la pratica delle Digital Humanities.

            Questo lavoro spesso si colloca tra la storia, il giornalismo e la tecnologia e flirta pesantemente con l'archeologia dei media.

            Un giorno di quell'estate decisi di mettermi in marcia e fare un po' di street orienteering con alcuni vecchi elenchi di aziende di stampa. Dopotutto, la geografia era uno dei modi migliori per conoscere l'ambiente costruito storico e le infrastrutture aziendali. Stavo conducendo un'indagine stradale nel centro di New Orleans quando ho individuato un edificio di tre piani al 720 di Union Street con una "Barnard Printing Co". logo sul finestrino anteriore.

            “Hai un listino prezzi?” Ho chiesto alla donna seduta alla reception.

            “Noi,” disse educatamente. Col senno di poi, avrei dovuto capirlo. Questa era una vera tipografia, non una Kinko’s. In un certo senso, è stato come fare un salto indietro nel tempo di qualche decennio.

            “E le apparecchiature di stampa vecchie e inutilizzate? Ne hai qualcosa in vendita?” ho chiesto.

            “Aspetta qui. Solo un secondo,” disse. È entrata in un ufficio adiacente e l'ho sentita dire a un'altra donna che qualcuno avrebbe voluto parlare con lei.

            Si chiamava Jane Barnard Bland e, come ho capito subito, era la proprietaria della Barnard Printing Company. Le ho spiegato che stavo facendo ricerche sulla cromolitografia e sulla stampa offset storica e le ho mostrato alcuni archivi storici di giornali, che mi è capitato di portare con me quel giorno.

            Mi ha gentilmente portato a fare un giro del negozio, portandomi anche al piano di sopra in modo che potessi vedere il secondo piano pieno di carta e il terzo piano con macchine termografiche e piccole macchine offset.

            La Barnard Printing è in attività dal 1930 ed è forse più nota per la progettazione e la stampa di alcuni degli speciali inviti di carnevale per i krewes del Mardi Gras più d'élite della città. Il padre di Jane era stato un tempo il rappresentante del ciclostilo per la regione, ha detto. Prima di rilevare l'azienda di famiglia alla fine degli anni '80, sua madre era al comando. "Un negozio di proprietà di una donna da oltre 50 anni", mi ha detto.

            Ad un certo punto, con mia grande soggezione, ha aperto una minuscola porta dell'armadio in fondo alle scale e mi ha preso in giro con una macchina ciclostile originale, non aperta, ancora nella sua confezione originale.

            Mi è caduta la mascella. "Forse un giorno lo venderò", ha scherzato.

            Ha apprezzato il mio interesse per la storia e la stampa e sembrava felice di incontrare uno sconosciuto così innamorato di tutte le macchine polverose e le curiosità nel vecchio negozio della sua famiglia.

            "Penso di avere qualcosa che potrebbe piacerti", disse Jane mentre tornava nel suo ufficio.

            Girò la sedia all'indietro e poi vi salì sopra in modo da poter raggiungere qualcosa seduto sullo scaffale più in alto. Quando scese di nuovo, posò l'oggetto sulla scrivania per un secondo, lo sollevò, lo guardò per un po' e poi soffiò via la polvere.

            “Questo era quello di mio padre’,” Jane mi disse. “Era sempre così interessato a Huey Long e suo fratello Earl. Penso che vorrebbe che qualcuno come te lo avesse.”

            Il padre di Jane, Francis Roland Barnard. Cortesia: collezione di famiglia Barnard.

            Mi ha consegnato un album di ritagli rosso sbiadito con queste parole sulla copertina: "LUNGA CARRIERA DEL SENATORE USA".

            Sono stato onorato che mi abbia affidato un cimelio di qualche tipo. Da allora ho tenuto al sicuro il libro di suo padre, insieme ad altri archivi e materiali relativi a Huey P. Long e alla sua eredità.

            Quello che presento qui, in parte, è uno sguardo all'album dei ritagli assemblato da Mr. Francis Roland Barnard, circa 85 anni fa. Certo, è fragile e si deteriora, ma l'ho documentato digitalmente per preservarlo.

            Perché questo non è solo un artefatto materiale, ma anche una raccolta concentrata di contenuti degni di nota, un documento davvero unico e unico nel suo genere, ora reso gratuito qui per te, nell'85° anniversario della morte di Huey P. Long.


            Per saperne di più

            Un rapido sguardo alla storia mostra che le memorie dei coniugi presidenziali non erano molto comuni fino alla pubblicazione del libro di Betty Ford. I tempi della mia vita nel 1978.

            Da allora, ogni first lady ha scritto e pubblicato almeno un libro di memorie sulla propria vita, con quelli scritti da Betty Ford, Rosalynn Carter e Barbara Bush che hanno venduto di più delle memorie dei loro mariti.

            Ma oltre a sfruttare al meglio il tempo libero improvviso, l'editoria può anche essere un modo redditizio per guadagnare una volta fuori dalla Casa Bianca, come dimostrato da Barack e Michelle Obama. Secondo quanto riferito, la coppia ha guadagnato $ 60 milioni per un pacchetto sui diritti delle loro memorie.

            Quindi, mentre Melania non è certamente la prima e probabilmente non sarà l'ultima, ecco uno sguardo alle altre ex first lady statunitensi che hanno scritto memorie da quando hanno lasciato la Casa Bianca:

            Le memorie personali di Julia Dent Grant (1975) – Julia Grant

            Ricordi di anni interi (1914) – Helen Taft

            Il mio ricordo (1939) – Edith Wilson

            Questa è la mia storia (1937), Questo mi ricordo (1949), Da solo (1958), L'autobiografia di Eleanor Roosevelt (1961) – Eleanor Roosevelt

            Un diario della Casa Bianca (1970) – Lady Bird Johnson

            I tempi della mia vita (1978), Betty: un lieto risveglio (1987) – Betty Ford

            First Lady delle pianure (1984), Tutto da guadagnare: ottenere il massimo dal resto della tua vita (1987) – Rosalynn Carter

            Nancy: L'autobiografia della First Lady americana (1980), Il mio turno: Le memorie di Nancy Reagan (1989) – Nancy Reagan

            Barbara Bush: un ricordo (1994), Riflessioni: La vita dopo la Casa Bianca (2004) – Barbara Bush

            Storia vivente (2003), Scelte difficili (2014), Cosa è successo (2017) – Hillary Clinton


            Rapporto sulla fiera del centenario della prima guerra mondiale

            15 Domenica giugno 2014

            &asymp Commenti disabilitati sul rapporto sulla fiera del centenario della prima guerra mondiale

            Ieri ho partecipato al WW1 Centennial Commission Trade Show. Ho incontrato molte persone che stanno facendo cose interessanti per la commemorazione della Grande Guerra. Ecco alcune foto dello spettacolo.

            La fiera ha riunito funzionari del museo, autori e altri per discutere i loro progetti per il Centenario. Jones Day, lo studio legale di scarpe bianche di Washington, ha ospitato l'evento.

            Il presidente ad interim della Commissione ha parlato per primo e ha discusso il piano strategico del gruppo. Hanno ovviamente messo una grande quantità di pensiero ed energia nell'impresa.Lui e gli altri commissari sono tutti volontari.

            Prima delle presentazioni della fiera c'è stato un interludio musicale di quindici minuti di Benjamin Sears e Bradford Conner. Hanno dato un bel tono per il pomeriggio.

            Il figlio del sergente York (camicia nera e occhiali a destra) era lì con suo figlio e sua nipote (seduti alla sua sinistra).

            Ecco alcune delle mostre. Come per il Centenario della Guerra Civile, il Centenario della Grande Guerra incorporerà i cambiamenti avvenuti storiograficamente negli ultimi decenni.

            Questo è un esempio di parte della letteratura che ho raccolto. Non voglio rivelare troppo in questo momento, ma ho parlato con varie persone del lavoro su alcuni progetti nei prossimi 4-5 anni. Penso che i prossimi anni saranno divertenti e produttivi in ​​molti modi.


            Cronologia della storia razziale americana, 1900-1960

            South Carolina – Railroads [Statuto] Modificato l'atto del 1898, abrogando la sezione sei. La nuova legge stabiliva che le ferrovie non erano tenute ad avere carrozze di seconda classe. Pena: i dipendenti che hanno violato la legge sono stati accusati di reato punibile con una multa tra $ 25 e $ 100. I passeggeri che si rifiutavano di sedersi nell'auto assegnata erano colpevoli di un reato e potevano essere multati da $ 25 a $ 100. (Jim Crow History.org)

            1901-1909, Amministrazione Theodore Roosevelt

            Il Congresso si ritira quando George H. White della Carolina del Nord fallisce la sua rielezione. I negri non avrebbero servito di nuovo al Congresso fino al 1929. (Brown e Stentiford, 562)

            Alabama – Mescolanza [Costituzione] Dichiarò che il legislatore non avrebbe mai potuto approvare alcuna legge che autorizzi o legalizzi “qualsiasi matrimonio tra una persona bianca e un negro, o discendente di un negro”. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Educazione [Costituzione] Da fornire scuole separate per i bambini bianchi e quelli di colore. Nessun bambino di nessuna razza deve essere autorizzato a frequentare una scuola dell'altra razza. (Jim Crow History.org)

            Assassinio del presidente McKinley.

            Booker T. Washington pubblica Risveglio dalla schiavitù. (Brown e Stentiford, 598)

            Tra il 1901 e il 1947, il governo dello stato della California emanò leggi che creavano comunità segregate per "asiatici americani". (Brown e Stentiford, 49)

            Thomas Dixon, Jr. pubblica la sua risposta a Harriet Beecher Stowe, Le macchie del leopardo: un romanzo storico del fardello dell'uomo bianco, 1865-1900, un romanzo best-seller che introduce i lettori al Problema Negro e al trauma che il Nord ha inflitto al Sud durante la Ricostruzione. (Brown e Stentiford, 237)

            Louisiana – Tram [Statuto] Tutti i tram devono fornire alloggi separati ma uguali. Pena: i passeggeri o i conducenti che non si adeguano potrebbero ricevere una multa di $ 25 o la reclusione fino a 30 giorni. Una compagnia ferroviaria che si rifiutasse di conformarsi potrebbe ricevere una multa di $ 100 o la reclusione da 60 giorni a sei mesi. (Jim Crow History.org)

            RAGNATELA. DuBois pubblica la sua storica polemica, Le anime del popolo nero. Dichiara che il "problema del ventesimo secolo è il problema della linea di colore". (Brown e Stentiford, XXV)

            Florida – Mescolanza [Statuto] I matrimoni misti con un negro, mulatto o qualsiasi persona con un ottavo di sangue negro saranno puniti. Pena: reclusione fino a dieci anni o multa non superiore a $ 1.000. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Ferrovie [Statuto] Modifica della legge del 1900 che stabilisce che le ferrovie devono fornire appartamenti separati per passeggeri bianchi e colorati solo sui treni passeggeri, non sui treni merci. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Tram [Statuto] Le compagnie di tram devono separare i passeggeri bianchi e neri. Sanzioni: i passeggeri che si sono rifiutati di prendere il posto assegnato saranno accusati di infrazione e multati di $ 25. Anche le aziende che non riusciranno a far rispettare la legge saranno giudicate colpevoli di un reato e multate di $ 25. (Jim Crow History.org)

            Rivolta razziale a Springfield, Ohio. (Brown e Stentiford, 128)

            Il Congresso vieta l'immigrazione cinese con emendamenti alla legge sull'esclusione cinese. (Brown e Stentiford, 53)

            Il Kentucky approva la “Day Law” che richiede la segregazione razziale di tutte le scuole pubbliche e private. (Brown e Stentiford, 438)

            Mississippi – Tram [Statuto] I tram dovevano fornire alloggi uguali ma separati per i passeggeri bianchi e colorati. Sanzioni: i passeggeri potrebbero essere multati di $ 25 o confinati fino a 30 giorni nel carcere della contea. Dipendenti passibili di una multa di 25 dollari o di reclusione fino a 30 giorni di carcere. Una compagnia di tram potrebbe essere accusata di un reato per non aver rispettato la legge e essere multata di $ 100 e rischia la reclusione da 60 giorni a sei mesi. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Alloggi pubblici [Statuto] Chiunque può donare terreni a una città per un parco, con la condizione che l'uso di un parco sia limitato alla sola razza bianca, o solo a donne e bambini bianchi, o alla razza di colore. I comuni potrebbero accettare tali doni per “l'uso esclusivo della classe nominata”. (Jim Crow History.org)

            Florida – Tram [Statuto] Separazione delle corse richiesta su tutti i tram. Ha dato alle amanti caucasiche il diritto di far assistere i propri figli nella sezione bianca dell'auto da un'infermiera africana, ma ha negato a una donna africana l'uguale diritto di far assistere il proprio figlio nella sezione africana dalla sua infermiera caucasica. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Tram [Statuto] Tram autorizzati a separare le corse nelle loro auto. Pena: i conduttori che non riuscissero a far rispettare la legge potevano essere multati fino a $ 100 o imprigionati fino a 30 giorni per ogni reato. (Jim Crow History.org)

            Thomas Dixon, Jr. pubblica The Clansman: un romanzo storico del Ku Klux Klan, il secondo capitolo della sua trilogia Reconstruction. (Brown e Stentiford, 238)

            Fondazione dell'American Breeders Association. (Brown e Stentiford, 530)

            Si forma il Movimento del Niagara. Un'organizzazione di intellettuali neri che si opponevano a Booker T. Washington e alla sua Tuskegee Machine, il movimento del Niagara promuoveva l'uguaglianza politica dei negri e il diritto di voto. (Brown e Stentiford, XXV)

            Il Burke Act fornisce la cittadinanza agli indiani in determinate aree a determinate condizioni. (Brown e Stentiford, 580)

            Fondazione della rivista con sede negli Stati Uniti, Bollettino di eugenetica e benessere sociale. (Brown e Stentiford, 530)

            Fondazione della Race Betterment Foundation. (Brown e Stentiford, 530)

            Berea College contro Kentucky, La Corte Suprema sostiene la legge del Kentucky che vieta l'istruzione di bianchi e negri nella stessa struttura. (Brown e Stentiford, 72)

            Voci di aggressioni di negri alle donne bianche portano a una rivolta razziale ad Atlanta. La rivolta costa la vita a 25 negri e un bianco. Centinaia sono feriti. (Brown e Stentiford, XXV)

            Rivolta razziale a Brownsville, in Texas. (Brown e Stentiford, 128)

            Rivolta razziale a Greensburg, Indiana. (Brown e Stentiford, 128)

            Mississippi – Ferrovie [Statuto] Commissione ferroviaria per fornire sale d'attesa separate per i passeggeri bianchi e neri. Dovevano essere forniti anche servizi igienici separati. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Meticciato [Statuto] Vietato il matrimonio tra una persona bianca con un negro o un mulatto o una persona con un ottavo o più di sangue negro, o con un asiatico o una persona con un ottavo o più di sangue “mongolo”. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Ferrovie [Statuto] Alle aziende che forniscono pasti ai passeggeri nelle stazioni ferroviarie era vietato servire pasti ai passeggeri bianchi e di colore nella stessa stanza, allo stesso bancone o allo stesso tavolo. Pena: reato minore, potrebbe essere multato da $ 25 a $ 100 o imprigionato fino a 30 giorni. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Mescolanza [Codice di Stato] Riformulata la disposizione costituzionale del 1867 che proibiva i matrimoni misti e la convivenza tra bianchi e neri. Le sanzioni sono rimaste le stesse. Un codice politico adottato nello stesso anno definiva il termine "negro" per includere "mulatto", che era indicato come "persone di sangue misto discendenti da padre o madre da antenati negri, fino alla quinta generazione inclusa, sebbene un antenato di ciascuna generazione potrebbe essere stata una persona bianca”. Nota: questo codice ha aggiunto due generazioni aggiuntive alla definizione originale del 1867 di ciò che costituiva una persona "negra". (Jim Crow History.org)

            Florida – Ferrovie [Statuto] Sale d'attesa separate per ogni corsa devono essere fornite ai depositi ferroviari insieme a biglietterie separate. Chiamato anche per la separazione delle gare sui tram. Cartelli in lettere semplici da marcare “Per Bianco” e “Per Colorato” da esporre. Sanzioni: le compagnie ferroviarie che si sono rifiutate di rispettare la disposizione potrebbero essere multate fino a $ 5.000. (Jim Crow History.org)

            Texas – Streetcars [Statuto] Richiedeva a tutti i tram di conformarsi alla legge separata sui pullman approvata nel 1889. Pena: le compagnie di tram potevano essere multate da $ 100 a $ 1.000 per non aver emanato la legge. Un passeggero che viaggiava ingiustamente su un pullman improprio si è reso colpevole di un reato minore e ha subito multe da $ 5 a $ 25. (Jim Crow History.org)

            Il "Gentleman's Agreement" tra il presidente Theodore Roosevelt e i leader giapponesi limita l'immigrazione giapponese negli Stati Uniti. (Brown e Stentiford, 53)

            Primo uso di "razzismo", come "pregiudizio basato sulla differenza di razza" (Barkan, 2), in lingua inglese. (Dizionario di etimologia in linea)

            L'Oklahoma è stato ammesso all'Unione con una costituzione modellata su quella del Mississippi. (Brown e Stentiford, 563)

            Georgia – Istituti penali [Statuto] Per i prigionieri bianchi e neri e durante il lavoro erano necessari alloggi separati per mangiare e dormire. (Jim Crow History.org)

            Rivolta razziale a Springfield, Illinois. (Brown e Stentiford, 128)

            Jack Johnson, un negro, regna come campione dei pesi massimi fino al 1915. (Brown e Stentiford, 419)

            Louisiana – Alloggi pubblici [Statuto] Illecito per bianchi e neri acquistare e consumare alcolici negli stessi locali. Pena: Infrazione, punibile con una multa da $50 a $500, o la reclusione nel carcere parrocchiale o il carcere fino a due anni. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Mescolanza [Statuto] Il concubinato tra la razza caucasica o bianca e qualsiasi persona di razza negra o nera è un crimine. Pena: reclusione da un mese a un anno, con o senza lavori forzati. (Jim Crow History.org)

            1909-1913, Amministrazione William Howard Taft

            Il patrocinio federale dei negri venne drasticamente ridotto sotto il presidente Taft. (Brown e Stentiford, 679)

            Florida – Railroads [Statuto] Sistemazioni separate richieste dalla razza. Pena: i passeggeri che non rispettano la legge saranno multati fino a $ 500. (Jim Crow History.org)

            Texas – Railroads [Statuto] Gli edifici del deposito sono tenuti a fornire aree di attesa separate per l'uso di passeggeri bianchi e negri. (Jim Crow History.org)

            Viene fondata a New York la National Association for the Advancement of Colored People. Alcuni membri del Movimento Niagara contribuiscono alla fondazione del NAACP. Il consiglio di amministrazione della NAACP include diversi progressisti bianchi. (Brown e Stentiford, XXV)

            “Grande Migrazione” di 500.000 negri al Nord. (Gilmore, 17)

            Fondazione della Lega Urbana (NUL). (Schuman et al, 54)

            Fondazione dell'Eugenetics Record Office. (Brown e Stentiford, 530)

            Il NAACP lancia la sua rivista mensile, La crisi. (Roberts e Klibanoff, 14)

            Louisiana – Mescolanza [Statuto] Riformulazione della legge approvata nel 1908, utilizzando le parole "Persone di razza caucasica e di colore". (Jim Crow History.org)

            Alabama – Carceri [Statuto] Illegittimo per qualsiasi sceriffo o carceriere “confinare nella stessa stanza o appartamento di qualsiasi prigione o prigione prigionieri bianchi e negri”. (Jim Crow History.org)

            Franz Boas (ebreo) pubblica La mente dell'uomo primitivo, una svolta nel pensiero antropologico, inaugurando la nozione di relativismo culturale e il metodo etnologico. (Brown e Stentiford, 529)

            Prima Conferenza Internazionale sull'Eugenetica. (Brown e Stentiford, 530)

            Gli ispanici del New Mexico ricevono finalmente la piena cittadinanza dopo l'ammissione all'Unione. Il Texas limita il diritto di possedere terra ai membri della razza bianca. (Come, 810)

            Jones Act conferisce la cittadinanza statunitense ai portoricani. (Brown e Stentiford, 374)

            Louisiana – Residenziale [Statuto] Permessi di costruzione per la costruzione di case di negri in comunità bianche, o qualsiasi parte di una comunità abitata principalmente da bianchi, e viceversa vietata. Pena: i trasgressori multati da $ 50 a $ 2.000, "e il comune avrà il diritto di far rimuovere e distruggere detto edificio". (Jim Crow History.org)

            Amministrazione Woodrow Wilson, 1913-1921

            Nella prima sessione congressuale dell'amministrazione Wilson “non c'erano meno di venti progetti di legge che sostenevano le auto 'Jim Crow' nel Distretto di Columbia, la segregazione razziale dei dipendenti federali, escludendo i negri dalle commissioni nell'esercito e nella marina, che vietavano i matrimoni misti tra negri e bianchi , ed escludendo tutti gli immigrati di origine negra. (Gilmore, 18)

            Il presidente Wilson emette un ordine esecutivo che segrega le operazioni del governo federale a Washington. (Gilmore, 18 anni) Wilson segrega il servizio civile federale. (Brown e Stentiford, 679)

            Il presidente Wilson segrega la Marina degli Stati Uniti e sostituisce i negri che ricoprono incarichi nominati con i bianchi. (Brown e Stentiford, 564)

            Stati Uniti contro Sandoval, la Corte Suprema descrive gli indiani d'America come “essenzialmente un popolo semplice, disinformato e inferiore” incapace di esercitare i privilegi della cittadinanza. (Brown e Stentiford, 581)

            Florida – Istruzione [Statuto] Illegittimo per gli insegnanti bianchi di insegnare ai neri nelle scuole dei neri e per gli insegnanti neri di insegnare nelle scuole dei bianchi. Pena: i trasgressori sono soggetti a multe fino a $ 500 o reclusione fino a sei mesi. (Jim Crow History.org)

            1914-1918, prima guerra mondiale

            La prima guerra mondiale travolge l'Europa e coinvolge gran parte del mondo attraverso imperi coloniali e alleanze. (Brown e Stentiford, XXV)

            Louisville, Kentucky, emana una legge che vieta a bianchi e negri di risiedere in aree in cui i membri di un'altra razza erano la maggioranza. (Brown e Stentiford, 115)

            Louisiana – Alloggi pubblici [Statuto] Tutti i circhi, gli spettacoli e le esibizioni in tenda devono fornire due biglietterie con venditori di biglietti individuali e due ingressi allo spettacolo per ogni gara. (Jim Crow History.org)

            Texas – Railroads [Statuto] I facchini negri non devono dormire in cuccette per vagoni letto né utilizzare letti destinati ai passeggeri bianchi. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Assistenza sanitaria [Statuto] Alle infermiere bianche era proibito prendersi cura di pazienti di sesso maschile di colore. (Jim Crow History.org)

            Texas – Meticciato [Codice di Stato] La pena per i matrimoni misti è la reclusione nel penitenziario da due a cinque anni. (Jim Crow History.org)

            Inizia la Grande Migrazione. Molti negri si spostano prima dalle zone rurali alle città del sud, poi verso le città del nord. La Grande Migrazione raggiunge il picco nei primi anni '40. (Brown e Stentiford, XXV)

            Linciaggio di Leo Frank in Georgia. (Gilmore, 197)

            Il regista D.W. Griffith adatta diversi romanzi di Thomas Dixon, Jr. nel primo film moderno della nazione, La nascita di una nazione, che dipinge il Ku Klux Klan come eroici difensori della femminilità e della civiltà bianca. (Brown e Stentiford, XXV)

            Rinascita del Ku Klux Klan a Stone Mountain, Georgia. (Brown e Stentiford, 239)

            Corte Suprema in Guinn v. Stati Uniti annulla la clausola del nonno nel voto. (Brown e Stentiford, 228)

            Fondazione della rivista con sede negli Stati Uniti, Notizie eugenetiche. (Brown e Stentiford, 530)

            Madison Grant pubblica Il passaggio della Grande Razza. (Brown e Stentiford, 562)

            1917-1918, prima guerra mondiale (coinvolgimento degli Stati Uniti)

            L'Immigration Act del 1917 mette al bando gli "idioti", le "persone deboli di mente", i "criminali", gli "epilettici", i "pazzi", gli alcolizzati, i "mendicanti professionisti", tutte le persone "deficienti mentali o fisiche", i poligami e gli anarchici.

            L'Asiatic Barred Zone Act vieta l'immigrazione da tutto il sud-ovest e l'Asia meridionale.

            Giugno – Una rivolta razziale a East St. Louis, nell'Illinois, scoppia per alloggi e lavoro tra bianchi e negri della classe operaia. Otto bianchi e circa 100 negri vengono uccisi nella rivolta. Migliaia di residenti in fuga della città perdono i loro beni e le loro case in seguito. (Brown e Stentiford, XXV)

            Agosto - A Houston scoppia una rivolta razziale tra i soldati negri di stanza a Camp Logan e i residenti bianchi e gli agenti di polizia nella vicina Houston. Più di 100 soldati vengono arrestati e 63 di loro sono sottoposti alla corte marziale. Venti vengono poi giustiziati, sette liberati e gli altri condannati all'ergastolo. (Brown e Stentiford, XXV)

            Gli Stati Uniti acquistano le Isole Vergini dalla Danimarca. (Nugente, 281)

            I funzionari dell'esercito degli Stati Uniti cercano di costringere i francesi a segregare le truppe sulla base della razza. (Gilmore, 18)

            Buchanan contro Warley, la Corte Suprema invalida le leggi che richiedono la segregazione razziale dei quartieri. (Brown e Stentiford, 114)

            Primo uso di "razzista" in lingua inglese. (Dizionario di etimologia in linea)

            L'atto Asian Barred Zone limita l'immigrazione indiana asiatica negli Stati Uniti. La legge considera gli asiatici non ammissibili alla cittadinanza americana. (Brown e Stentiford, 53)

            Louisiana – Prigioni [Statuto] Prevede la segregazione delle razze in tutte le carceri comunali, parrocchiali e statali. (Jim Crow History.org)

            Texas – Alloggi pubblici [Statuto] Ordinò che i negri dovessero usare rami separati delle biblioteche libere della contea. (Jim Crow History.org)

            Il Congresso approva l'Indian Veterans Citizenship Act che conferisce la cittadinanza statunitense e pieni diritti civili ai veterani indiani della prima guerra mondiale. (Brown e Stentiford, 580)

            Rivolte razziali in tutta la nazione mietono più di 200 vite. La più grande rivolta è a Chicago. (Brown e Stentiford, xxv) Rivolta razziale a Charleston, Carolina del Sud, a Longview, in Texas. (Brown e Stentiford, 128)

            “Red Summer” – circa 25 rivolte razziali negli Stati Uniti. (Brown e Stentiford, 128)

            Fondazione della Commissione per la cooperazione interrazziale. (Gilmore, 19)

            Declino nella rispettabilità scientifica della tipologia razziale. (Barkan, 4)

            La Universal Negro Improvement Association (UNIA) di Marcus Garvey guadagna migliaia di seguaci, fino allo scioglimento del gruppo alla fine degli anni '20. La popolarità di UNIA deriva dalla Black Star Line, una compagnia di navigazione, fondata nel 1919. (Brown e Stentiford, xxv)

            Risegregazione dei dormitori dell'Università di Harvard. (Brown e Stentiford, 563)

            La Carolina del Nord abroga la sua tassa sui sondaggi. (Brown e Stentiford, 603)

            Mississippi – Mescolanza [Statuto] Le persone o le società che stampano, pubblicano o fanno circolare materiale scritto che promuove l'accettazione di matrimoni misti tra bianchi e negri sarebbero colpevoli di un reato minore. Pena: multa fino a $ 500 o reclusione fino a sei mesi, o entrambi. (Jim Crow History.org)

            Agosto - Il diciannovesimo emendamento passa, concedendo il diritto di voto alle donne. (Brown e Stentiford, XXV)

            Lothrop Stoddard pubblica La marea crescente del colore contro la supremazia mondiale del bianco.

            1921-1923, Amministrazione Warren Harding

            Seconda Conferenza Internazionale sull'Eugenetica. (Brown e Stentiford, 530)

            Una rivolta razziale a Tulsa, in Oklahoma, ha quasi spazzato via l'intera area negra, inclusa la "Black" Wall Street. (Brown e Stentiford, XXV)

            Louisiana – Housing [Statuto] Vietato alle famiglie negre e bianche di vivere nella stessa abitazione. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Istruzione [Costituzione] Ha chiesto scuole pubbliche separate e gratuite per l'istruzione dei bambini bianchi e neri di età compresa tra i sei ei diciotto anni. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Meticciato [Statuto] Proibisce la convivenza tra bianchi e neri e definisce il termine “negro” come qualsiasi persona che abbia sangue negro nelle vene. (Jim Crow History.org)

            Texas – Diritti di voto [Statuto] “…in nessun caso un negro potrà partecipare alle elezioni primarie del Partito Democratico tenute nello Stato del Texas…” Annullato nel 1927 dalla Corte Suprema degli Stati Uniti in Nixon v. Herndon. (Jim Crow History.org)

            Ozawa v. Stati Uniti, la Corte Suprema conferma la politica che negava la cittadinanza americana agli immigrati giapponesi. (Brown e Stentiford, 401)

            Il disegno di legge anti-linciaggio Dyer passa alla Camera con il sostegno repubblicano, ma fallisce al Senato a causa della resistenza democratica meridionale. (Brown e Stentiford, 256)

            Virginia approva una legge che rende i matrimoni misti tra bianchi e neri un crimine. (Brown e Stentiford, 503)

            1923-1929, Amministrazione Calvin Coolidge

            Massacro di Rosewood in Florida. (Brown e Stentiford, 304)

            Il disegno di legge federale anti-linciaggio Dyer sconfitto dall'opposizione del sud al Congresso. (Brown e Stentiford, 197)

            Corte Suprema in Moore contro Dempsy ribalta alcuni casi penali in cui i negri erano stati esclusi dalle giurie. (Brown e Stentiford, 228)

            Stati Uniti contro Bhagat Singh Thind, la Corte Suprema stabilisce che gli indiani (subconservatori) non sono bianchi e nega la cittadinanza agli "indiano-americani".

            L'Immigration Act del 1924 limita l'immigrazione dall'Europa meridionale e orientale. (Brown e Stentiford, 53)

            L'Asian Exclusion Act, una componente dell'Immigration Act del 1924, proibisce agli individui delle nazioni asiatiche di immigrare negli Stati Uniti. Il linguaggio della legge ha definito qualsiasi individuo di una nazione asiatica non idoneo per la cittadinanza statunitense. (Brown e Stentiford, 53)

            La Virginia approva la legge sull'integrità razziale. La legge richiede al Virginia Bureau of Vital Statistics di registrare una descrizione razziale di ogni neonato. Mette fuorilegge i matrimoni tra partner bianchi e non bianchi. (Brown e Stentiford, 275)

            Virginia approva una legge sulla sterilizzazione eugenetica. (Brown e Stentiford, 275)

            L'Indian Citizenship Act del 1924 conferisce la cittadinanza statunitense a tutti gli indiani d'America nati negli Stati Uniti. (Brown e Stentiford, 580)

            Solo i comunisti americani si battono per la completa uguaglianza delle razze. (Gilmore, 4)

            La letteratura, l'arte e la critica negra formano il Rinascimento di Harlem, un influente movimento culturale. Il Rinascimento di Harlem porta a movimenti culturali simili a Chicago e Kansas City. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Georgia – Licenze commerciali [Statuto] Nessuna licenza sarebbe rilasciata a nessuna persona di “razza bianca o caucasica per gestire una sala da biliardo da utilizzare, frequentare o frequentare da persone di razza negra” e viceversa. (Jim Crow History.org)

            Texas – Istruzione [Statuto] Scuole segregate per razza. (Jim Crow History.org)

            Texas – Alloggi pubblici [Statuto] Filiali separate per i negri che devono essere amministrate da un custode negro in tutte le biblioteche della contea. (Jim Crow History.org)

            Texas – Meticciato [Codice penale] L'incrocio di razze dichiarato un crimine. Matrimoni interrazziali annullati se le parti si sono rivolte a un'altra giurisdizione in cui tali matrimoni erano legali. (Jim Crow History.org)

            Gli psicologi iniziano ad attaccare il concetto di differenze mentali intrinseche tra i gruppi razziali. (Barkan, 5)

            A. Philip Randolph forma la Confraternita dei facchini di vagoni letto. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Georgia – Classificazione razziale [Codice di Stato] Classificato come "negro" come qualsiasi persona con almeno un quarto di sangue negro. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Istruzione [Codice statale] Le scuole dovevano essere segregate dal punto di vista razziale. Gli insegnanti colpevoli di aver ricevuto o insegnato alunni bianchi e di colore nella stessa scuola non sarebbero stati risarciti. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Mescolanza [Codice di Stato] Un ecclesiastico di colore può sposare solo negri. Annullati anche i matrimoni interrazziali se le parti si sono rivolte a un'altra giurisdizione in cui tali matrimoni erano legali. (Jim Crow History.org)

            Texas – Vettori pubblici [Statuto] I vettori pubblici devono essere segregati. (Jim Crow History.org)

            Lo storico Carter G. Woodson fonda la Negro History Week, che in seguito si evolverà in Black History Month. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Arthur Estabrook e Evan McDougle pubblicano Virginiani meticci: la tribù della vittoria. (Brown e Stentiford, 275)

            Corrigan contro Buckley, la Corte Suprema conferma la costituzionalità dei patti razziali. (Brown e Stentiford, 720)

            Carl Brigham sviluppa il test SAT. (Brown e Stentiford, 562)

            Alabama – Educazione [Codice statale] Tutte le scuole devono essere segregate per razza. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Mescolanza [Statuto] "Illecito per una persona bianca sposare chiunque tranne una persona bianca". Un altro statuto promulgato lo stesso anno ha cambiato la legge per leggere che tutte le persone con qualsiasi traccia accertabile di sangue negro devono essere classificate come persone di colore. Pena: entrambe le razze sarebbero state imprigionate nel penitenziario da uno a due anni. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Alloggi pubblici [Ordinanza della città] Nessun barbiere negro ad Atlanta ha il permesso di servire bambini bianchi sotto i quattordici anni. La Corte ha poi dichiarato incostituzionale l'ordinanza. (Jim Crow History.org)

            Florida – Educazione [Statuto] Reato penale per gli insegnanti di una razza per istruire gli alunni dell'altra nelle scuole pubbliche. (Jim Crow History.org)

            Florida – Classificazione razziale [Statuto] Definito le parole “negro” o “persona di colore” per includere persone che hanno un ottavo o più sangue negro (Jim Crow History.org)

            Buck contro Bell, la Corte Suprema conferma la costituzionalità delle leggi statali sulla sterilizzazione eugenetica. (Brown e Stentiford, 275)

            La Corte Suprema decide in Lum contro Rice che "separato ma uguale" si applica agli asiatici ed è a discrezione dello Stato nel regolare le sue scuole pubbliche e non è in conflitto con il 14° emendamento. (Brown e Stentiford, 235)

            Fondazione della rivista con sede negli Stati Uniti, Eugenetica: un giornale del miglioramento della razza. (Brown e Stentiford, 530)

            Alabama – Meticciato [Codice di Stato] L'incrocio di razze dichiarato un crimine. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Classificazione della razza [Codice di stato] Classificava tutte le persone con sangue negro come colorate. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Alloggi pubblici [Codice statale] Vieta l'uso da parte dei membri di entrambe le razze di servizi igienici in hotel e ristoranti che sono stati arredati per ospitare persone dell'altra razza. (Jim Crow History.org)

            Il Ku Klux Klan fa una grande marcia lungo la Pennsylvania Avenue a Washington, D.C. (Brown e Stentiford, 445)

            Il disegno di legge contro il linciaggio muore al Congresso. (Brown e Stentiford, 256)

            I comunisti americani continuano la loro campagna contro la segregazione. La piattaforma nazionale del CPUSA include appelli per la piena uguaglianza razziale, l'abolizione delle leggi Jim Crow, l'emancipazione degli afroamericani, l'integrazione di scuole, giurie, sindacati e militari, una legge federale contro il linciaggio, la fine delle bande a catena e pari opportunità di lavoro e retribuzione. (Brown e Stentiford, 177)

            Louisiana – Vettore pubblico [Statuto] Sistemazioni uguali ma separate da fornire su tutti i vettori pubblici. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Meticciato [Codice di Stato] L'incrocio di razze ha dichiarato un crimine. Inoltre è illegale per le persone caucasiche sposare asiatici o malesi. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Classificazione razziale [Statuto] Richiedeva a tutte le persone di compilare i moduli di registrazione degli elettori con le informazioni relative ai propri antenati razziali. Se ci fosse qualche mescolanza di sangue negro nelle vene di qualsiasi registrante, la persona sarebbe considerata una persona di colore. (Jim Crow History.org)

            1929-1933, Amministrazione Herbert Hoover

            Debutto di Amos 'n' Andy alla radio. (Brown e Stentiford, 25)

            Il crollo del mercato azionario rivela gravi problemi con l'economia americana. (Brown e Stentiford, XXVI)

            “Raciologia” una vocazione evanescente. (Barkan, 4)

            Il Codice Hays vieta la rappresentazione di meticci nei film di Hollywood. (Brown e Stentiford, 533)

            Nazione dell'Islam fondata a Detroit, Michigan. (Brown e Stentiford, 566)

            Mississippi – Educazione [Codice statale] Le scuole richiedevano la segregazione razziale e la creazione di distretti separati per fornire strutture scolastiche per il maggior numero di alunni di entrambe le razze. Inoltre, ha autorizzato l'istituzione di scuole separate per i nativi americani. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Meticciato [Codice di Stato] L'incrocio di razze dichiarato un crimine. Matrimoni interrazziali annullati se le parti si sono rivolte a un'altra giurisdizione in cui tali matrimoni erano legali. Proibiti anche i matrimoni tra persone di razza caucasica e quelle persone che avevano un ottavo di sangue in più asiatico. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Vettori pubblici [Statuto] I vettori automobilistici potrebbero limitarsi a trasportare passeggeri bianchi o colorati. (Jim Crow History.org)

            Processo ai ragazzi di Scottsboro. (Gilmore, 118)

            Terza Conferenza Internazionale sull'Eugenetica. (Brown e Stentiford, 530)

            L'esperimento sulla sifilide di Tuskegee dura dal 1932 al 1972. (Brown e Stentiford, 307)

            Primo uso di "razzista" come sostantivo in lingua inglese. (Dizionario di etimologia in linea)

            Franklin D. Roosevelt viene eletto presidente. La sua promessa di un New Deal e di un "Gabinetto nero" nel 1933 attira molti elettori negri nel Partito Democratico. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Louisiana – Mescolanza [Codice di Stato] Matrimoni interrazziali fuorilegge. Matrimoni interrazziali annullati se le parti si sono rivolte a un'altra giurisdizione in cui tali matrimoni erano legali. Proibiva anche a negri e indiani di sposarsi. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Residenziale [Codice di Stato] Nessuna persona o società può affittare un appartamento in un condominio o altra struttura simile a una persona che non sia della stessa razza degli altri occupanti. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Alloggi pubblici [Statuto] Tutti i circhi e gli spettacoli di tende devono fornire ingressi separati per i clienti bianchi e neri. (Jim Crow History.org)

            Carolina del Sud – Istruzione [Codice statale] Scuole con segregazione razziale obbligatoria. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Meticciato [Codice di Stato] L'incrocio di razze ha dichiarato un reato minore. Proibire anche i matrimoni tra persone di razza caucasica e asiatica. (Jim Crow History.org)

            1933-1945, amministrazione Franklin Delano Roosevelt

            Georgia – Istruzione [Codice statale] Il consiglio di istruzione era responsabile dell'istruzione dei bambini bianchi e neri in scuole separate. (Jim Crow History.org)

            NAACP inizia la sua campagna legale per desegregare l'istruzione. (Gilmore, 2)

            I negri lanciano la campagna economica “Non comprare dove non puoi lavorare”. (Brown e Stentiford, 246)

            L'atto che istituisce il Civilian Conservation Corps vieta la discriminazione sulla base della razza. (Brown e Stentiford, 162)

            La Louisiana abroga la sua tassa sui sondaggi. (Brown e Stentiford, 632)

            L'Indian Reorganization Act ribalta il Dawes Act. (Brown e Stentiford, 209)

            La legge Tydings-McDuffie promette l'indipendenza alle Filippine, toglie la cittadinanza ai filippini e limita l'immigrazione a 50 all'anno. (Nugent, 273)

            La Nation of Islam è sotto la guida di Elijah Muhammad. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Legge federale anti-linciaggio Costigan-Wagner sconfitta dall'opposizione del sud al Congresso. (Brown e Stentiford, 196)

            Un ideale domestico di tolleranza razziale, reso necessario dalle esigenze della lotta al fascismo, diventa la "via americana". (Gilmore, 3)

            Arkansas – Alloggi pubblici [Statuto] Tutti gli ippodromi e gli stabilimenti di gioco dovevano essere segregati. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Mescolanza [Codice di Stato] È illegale per un bianco sposare chiunque tranne un bianco. Pena: reato, da uno a due anni di reclusione. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Assistenza sanitaria [Codice statale] Saranno istituiti ospedali psichiatrici separati per i neri. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Vettori pubblici [Statuto] Segregazione richiesta su tutti i trasporti pubblici. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Istruzione [Statuto] Gli autisti degli scuolabus dovevano essere della stessa razza dei bambini che trasportavano. (Jim Crow History.org)

            Texas – Health Care [Statuto] Istituito un sanatorio statale per la tubercolosi per i neri. (Jim Crow History.org)

            Texas – Vettori pubblici [Codice statale] Diretto che separa le carrozze per bianchi e neri su tutti i vettori comuni. (Jim Crow History.org)

            La legge statale del Delaware richiede la segregazione razziale nell'istruzione pubblica. (Brown e Stentiford, 105)

            Viene approvato un atto di rimpatrio che paga ai filippini il loro passaggio a casa a condizione che non tornino mai. (Nugent, 273)

            L'Etiopia, l'ultima nazione africana sotto il dominio indigeno, viene attaccata dall'Italia. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Viene formato il Consiglio nazionale delle donne negre. (Brown e Stentiford, XXVI)

            RAGNATELA. Du Bois pubblica Ricostruzione nera, un libro che reinterpreta la Ricostruzione per mettere in luce le conquiste avvenute per i negri. (Brown e Stentiford, 251)

            Segregazione dei campi CCC. (Brown e Stentiford, 162)

            Legge federale anti-linciaggio Costigan-Wagner sconfitta dall'opposizione del sud al Congresso. (Brown e Stentiford, 196)

            Pearson contro Murray, la Corte Suprema del Maryland ordina alla University of Maryland Law School di ammettere studenti negri. (Brown e Stentiford, 112)

            Preghiera di apertura al Convegno Nazionale Democratico pronunciata da un negro. (Roberts e Klibanoff, 26)

            Il Comitato della Camera delle attività antiamericane di Samuel Dickstein (ebreo) diventa una caratteristica permanente del Congresso. (Gilmore, 171)

            Primo uso di "racism" in lingua inglese (dal termine francese "racisme", nel 1935). (Dizionario di etimologia in linea)

            Jesse Owens vince quattro medaglie d'oro alle Olimpiadi estive di Berlino. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Legge federale anti-linciaggio Costigan-Wagner sconfitta dall'opposizione del sud al Congresso. (Brown e Stentiford, 196)

            La Florida abroga la tassa sui sondaggi. (Brown e Stentiford, 632)

            Il Dipartimento degli Interni sotto Harold Ickes ha prodotto il primo di 26 episodi di Americani tutti, immigrati tutti, in onda sulla rete CBS, che celebra i contributi degli immigrati e delle minoranze americane. (Brown e Stentiford, 664)

            L'American Anthropological Association approva all'unanimità una risoluzione che condanna il razzismo. (Gilmore, 199)

            La Carnegie Corporation incarica l'economista svedese Gunnar Myrdal di scrivere uno studio completo sulle relazioni razziali americane. (Roberts e Klibanoff, 4)

            Gunnar Myrdal arriva negli Stati Uniti (Roberts e Klibanoff, 4)

            Primo uso di "razzista" come aggettivo in lingua inglese. (Dizionario di etimologia in linea)

            Gaines contro Canada. La Corte Suprema stabilisce che gli stati che forniscono un'educazione legale agli studenti bianchi devono anche rendere disponibile un'istruzione comparabile agli studenti negri. (Brown e Stentiford, 113)

            Il pugile Joe Louis sconfigge Max Schmeling nella rivincita di un incontro del 1937. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Legge federale anti-linciaggio Costigan-Wagner sconfitta dall'opposizione del sud al Congresso. (Brown e Stentiford, 196)

            1939-1945, Seconda Guerra Mondiale

            Su invito personale di Eleanor Roosevelt, Marian Anderson canta al Lincoln Memorial. (Brown e Stentiford, XXVI)

            La televisione viene presentata al pubblico americano alla New York World's Fair. (Brown e Stentiford, 770)

            Thomas Dixon, Jr. pubblica il suo ultimo romanzo, La spada fiammeggiante, che sostiene che il comunismo e il meticciato minacciano di distruggere l'America. (Brown e Stentiford, 239)

            L'Università della Pennsylvania, l'università più egualitaria dal punto di vista razziale nel 1946, vantava solo 40 negri su un'iscrizione istituzionale di 9.000. L'iscrizione dei negri nel nord e nell'ovest non ha mai superato i 5.000 negri negli anni '40. (Brown e Stentiford, 595)

            NAACP Legal Defense and Education Fund è istituito. (Brown e Stentiford, 554)

            Nationality Act chiarisce ulteriormente lo status di cittadinanza degli indiani d'America. (Brown e Stentiford, 580)

            Alabama – Meticciato [Codice di Stato] Vietato il matrimonio misto e la convivenza tra bianchi e neri o il discendente di qualsiasi negro. Pena: reclusione nel penitenziario da due a sette anni. Ministri e giudici di pace hanno affrontato multe tra $ 100 e $ 1.000 e potrebbero essere imprigionati nel carcere della contea per un massimo di sei mesi. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Prigioni [Codice statale] È illegale incatenare insieme detenuti bianchi e neri o permettere loro di dormire insieme. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Il codice delle ferrovie [codice statale] ordinava che fossero fornite sale d'attesa separate per neri e bianchi, nonché alloggi uguali ma separati sui vagoni ferroviari. Non si applicava ai passeggeri che entravano in Alabama da un altro stato che non aveva leggi simili. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Istruzione [Codice statale] I consigli di amministrazione della contea per l'istruzione forniscono scuole separate gratuite per bambini bianchi e di colore. (Jim Crow History.org)

            Legge federale anti-linciaggio Costigan-Wagner sconfitta dall'opposizione del sud al Congresso. (Brown e Stentiford, 196)

            L'autore Richard Wright pubblica Figlio nativo, un romanzo agghiacciante sulla giovinezza, la povertà e Jim Crow. Si chiama la "nuova tragedia americana". (Brown e Stentiford, XXVI)

            Il presidente Roosevelt nomina William Hastie suo "aiutante per gli affari dei negri" e Benjamin O. Davis generale di brigata. (Brown e Stentiford, 247)

            1941-1945, seconda guerra mondiale (coinvolgimento degli Stati Uniti)

            Gli Stati Uniti si uniscono agli Alleati e dichiarano guerra alle potenze dell'Asse di Germania, Giappone e Italia nella seconda guerra mondiale. Gli attivisti negri chiedono una campagna Double Vk, la sconfitta dei nemici all'estero e il razzismo in America. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Gennaio – Si forma il 332° Gruppo Caccia – Tuskegee Airmen – dell'Army Air Corps. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Giugno – A. Philip Randolph minaccia una marcia su Washington. Il presidente Roosevelt emette l'ordine esecutivo 8802 che vieta la discriminazione razziale nell'assunzione del governo dell'industria della difesa durante la seconda guerra mondiale. (Schuman et al, 54)

            Florida – Diritto di voto protetto [Statuto] Abrogazione della tassa sui sondaggi. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Diritto di voto [Costituzione] Istituito l'obbligo di tassazione sui sondaggi. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Meticciato [Codice di Stato] Matrimonio tra bianco e negro o vuoto asiatico. Pena: $500 e/o fino a dieci anni di reclusione. Chiunque sostenga il matrimonio misto soggetto a multa di $ 500 e/o sei mesi. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Assistenza sanitaria [Codice statale] Strutture segregate presso l'ospedale statale di beneficenza e ingressi separati in tutti gli ospedali statali. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Health Care [Statuto] Alloggi separati ma uguali per le gare da fornire nelle case di riposo. (Jim Crow History.org)

            La legge della Carolina del Sud richiede la segregazione razziale nell'istruzione pubblica. (Brown e Stentiford, 105)

            Il presidente Roosevelt firma l'ordine esecutivo 9066 in legge, che dichiara le aree degli Stati Uniti come aree militari e consente ai leader militari di escludere o rimuovere individui ritenuti una minaccia. (Brown e Stentiford, 51)

            Inizia l'internamento dei giapponesi americani dagli stati della costa occidentale, che dura fino al 1946. (Brown e Stentiford, xxvi)

            James Farmer fonda il Congress of Racial Equality (CORE). (Schuman et al, 54)

            Ashley Montagu pubblica Il mito più pericoloso dell'uomo: la fallacia della razza. (Barkan, 3)

            Il Corpo dei Marines accetta le sue prime reclute negre. (Brown e Stentiford, 247)

            Divulgazione della campagna "Doppia V" (vittoria contro i razzisti stranieri e nazionali). (Brown e Stentiford, 248)

            Texas – Vettori pubblici [codice statale] Ordinato posti a sedere separati su tutti gli autobus. (Jim Crow History.org)

            Il Magnuson Act abroga il Chinese Exclusion Act e consente ai cittadini cinesi negli Stati Uniti di diventare cittadini naturalizzati.

            Rivolta razziale di Beaumont, in Texas. (Brown e Stentiford, 67)

            Grande rivolta razziale a Detroit. (Schuman et al, 54)

            243 casi di violenza razziale in 47 città americane nel 1943. (Brown e Stentiford, 219)

            Rivolta razziale di Zoot Suit a Los Angeles. (Brown e Stentiford, 372)

            Un dilemma americano diventa la pietra angolare del dopo Brown v. Board of Education dominante. (Roberts e Klibanoff, 6)

            James Farmer di CORE guida la prima protesta "sit-in" di successo a Chicago. (Brown e Stentiford, 288)

            Florida – Mescolanza [Statuto] Illegale per bianchi e negri di vivere in adulterio. Pena: fino a $ 500 o fino a due anni di reclusione. (Jim Crow History.org)

            Harry McAlpin diventa il primo negro ammesso a una conferenza stampa alla Casa Bianca. (Roberts e Klibanoff, 34)

            Smith contro Allwright, la Corte Suprema abolisce le primarie bianche. (Brown e Stentiford, 155)

            1945-1953, Amministrazione Harry Truman

            Florida – Antidiffamazione [Statuto] È illegale stampare, pubblicare, distribuire con qualsiasi mezzo pubblicazioni, volantini, opuscoli, ecc. di coloro che lo fanno è chiaramente stampato sul materiale scritto. (Jim Crow History.org)

            La Georgia abroga la sua tassa sui sondaggi. (Brown e Stentiford, 632)

            Nat "King" Cole lancia il primo varietà radiofonico negro sulla NBC. (Brown e Stentiford, XXVI)

            John Johnson fonda Ebano rivista. (Brown e Stentiford, 423)

            Georgia – Educazione [Costituzione] Da prevedere scuole separate per le razze bianche e di colore. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Vettori pubblici [Statuto] Richieste sale d'attesa e biglietterie separate per le corse bianche e colorate, nonché posti a sedere separati sugli autobus. Pena: reato che comporta una multa di $ 500. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Diritti di voto [Costituzione] Stabilite qualifiche di voto per includere la capacità di leggere e scrivere, comprendere e spiegare qualsiasi articolo della Costituzione degli Stati Uniti. L'elettore doveva essere impiegato per la maggior parte dei 12 mesi precedenti l'iscrizione. (Jim Crow History.org)

            La National Football League accoglie i suoi primi giocatori negri, integrando il calcio professionistico. (Brown e Stentiford, 755)

            Il segretario di Stato Dean Acheson pubblica uno studio sui danni che il razzismo interno ha avuto sulla diplomazia americana. (Brown e Stentiford, 164)

            Il Luce-Celler Act del 1946 concede i diritti di naturalizzazione a indiani e filippini e ristabilisce l'immigrazione dall'India e dalle Filippine.

            Morgan v. Commonwealth della Virginia, La Corte Suprema vieta la segregazione razziale dei passeggeri degli autobus impegnati in viaggi interstatali. (Brown e Stentiford, 184)

            5 dicembre: il presidente Truman emette l'ordine esecutivo 9808 che istituisce il comitato presidenziale per i diritti civili. (Brown e Stentiford, 279)

            Guerra Fredda, 1947-1991

            Il Comitato per i diritti civili del presidente Truman pubblica il suo rapporto di 178 pagine, "Per garantire questi diritti". Il rapporto chiede leggi che impongano agli Stati di porre fine alla discriminazione nell'istruzione, che impongano un divieto contro la discriminazione nelle forze armate, leggi per garantire pratiche di lavoro eque per i neri, divieto federale di linciaggio, abrogazione delle tasse elettorali e altre restrizioni discriminatorie al voto, negazione del diritto federale sovvenzioni in caso di discriminazione in evidenza, un'ampia divisione per i diritti civili presso il Dipartimento di Giustizia, la creazione di commissioni permanenti per i diritti civili a livello federale e statale, un divieto federale specifico sulla brutalità della polizia e l'applicazione di una decisione della Corte Suprema contro accordi restrittivi in ​​materia di proprietà immobiliari. (Roberts e Klibanoff, 38)

            Arkansas – Alloggi pubblici [Statuto] Fu approvata una serie di statuti che rendevano obbligatoria la segregazione nei seggi elettorali, sui veicoli a motore e sui vagoni ferroviari e all'interno delle carceri. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Alloggi pubblici [Statuto] Richiesti bagni separati nelle miniere. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Diritto di voto [Statuto] Gli elettori devono pagare la tassa sui sondaggi. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Meticciato [Statuto] Rapporti sessuali e matrimonio tra bianchi e neri illegali. Pena: prima condanna da $ 20 a $ 100, secondo, minimo $ 100 e fino a 12 mesi di reclusione, terza e successive condanne, da uno a tre anni di reclusione. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Assistenza sanitaria [Statuto] Per i negri saranno istituiti ospedali per la tubercolosi separati. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Istruzione [Statuto] Segregazione obbligatoria delle razze nelle scuole pubbliche. (Jim Crow History.org)

            Secondo quanto riferito, l'82% del popolo americano si oppone al programma per i diritti civili di Truman. (Brown e Stentiford, 788)

            Il presidente Truman parla alla riunione annuale del NAACP, il primo amministratore delegato a farlo. (Brown e Stentiford, 788)

            Jackie Robinson si unisce ai Brooklyn Dodgers, diventando il primo giocatore negro della Major League Baseball dal 1887, rompendo la linea dei colori nel baseball. (Schuman et al, 54)

            NAACP emette un documento dal titolo Un appello al mondo alle Nazioni Unite. (Brown e Stentiford, 164)

            William e Alfred Levitt, entrambi ebrei, sono i pionieri della produzione di massa di alloggi suburbani (Levittowns). (Brown e Stentiford, 471)

            Patton contro Mississippi, la Corte Suprema dichiara incostituzionali le giurie di soli bianchi. (Brown e Stentiford, 558)

            Trujillo contro Garley, gli indiani ottengono il diritto di voto nel New Mexico. (Brown e Stentiford, 581)

            Harrison contro Laveen, gli indiani ottengono il diritto di voto in Arizona. (Brown e Stentiford, 581)

            2 febbraio - Il presidente Truman invia un messaggio speciale al Congresso proponendo un programma per i diritti civili in dieci punti, tra cui una misura antilinciaggio, l'abolizione della tassa sui sondaggi, un comitato permanente per le pratiche di occupazione equa, un ufficio per i diritti civili del Dipartimento di giustizia e l'abolizione della segregazione nel commercio interstatale. (Brown e Stentiford, XXV)

            Il presidente Truman introduce la legislazione sui diritti civili ed emette ordini esecutivi riguardanti un trattamento equo nell'occupazione federale e la desegregazione delle forze armate. (Schuman et al, 54)

            Il presidente Harry S. Truman ordina la desegregazione delle forze armate statunitensi con l'ordine esecutivo 9981. (Brown e Stentiford, xxvi)

            Larry Doby integra l'American League nella Major League Baseball, giocando per i Cleveland Indians. (Brown e Stentiford, XXVI)

            La Dichiarazione delle Nazioni Unite sui diritti umani dichiara: "Nessuno sarà tenuto in schiavitù o servitù e la tratta degli schiavi sarà vietata in tutte le forme". (Davis, XVI)

            Il Partito Democratico si divide dopo l'adozione di un forte piano per i diritti civili alla sua convenzione nazionale. (Roberts e Klibanoff, 40)

            Un gruppo di Democratici del Sud forma il Partito Democratico per i Diritti degli Stati per opporsi alla rielezione di Harry Truman a causa del suo programma per i diritti civili proposto. (Brown e Stentiford, 233)

            Perez contro Sharp, la Corte Suprema della California annulla la legge anti-meticciato della California. (Brown e Stentiford, 397)

            Sipuel v. Consiglio di reggenza dell'Università dell'Oklahoma, la Corte Suprema ordina a OU di fornire agli studenti negri la stessa educazione legale fornita agli studenti bianchi. (Brown e Stentiford, 144)

            Shelley contro Kraemer, La Corte Suprema abbatte de jure la segregazione razziale, i patti ristretti, negli alloggi. (Brown e Stentiford, 316)

            Georgia – Diritto di voto [Statuto] Le persone che si registravano per votare erano tenute a rispondere correttamente a dieci domande su trenta. Molte delle domande erano piuttosto difficili. (Jim Crow History.org)

            Texas – Occupazione [Statuto] Le miniere di carbone devono avere bagni separati. (Jim Crow History.org)

            Un tribunale federale ordina all'Università del Kentucky di ammettere i negri nelle sue scuole di ingegneria, laurea, giurisprudenza e farmacia. (Brown e Stentiford, 438)

            Il saggista James Baldwin critica la rappresentazione di Richard Wright della protesta dei negri contro il razzismo nel suo breve saggio, "Everybody's Protest Novel".

            Lo statuto del Kansas consente la segregazione razziale nell'istruzione nelle città con oltre 15.000 abitanti. (Brown e Stentiford, 105)

            Nel 1949 almeno 17 stati - Alabama, Arkansas, Connecticut, Florida, Georgia, Kentucky, Louisiana, Massachusetts, Mississippi, Missouri, North Carolina, Oklahoma, Rhode Island, South Carolina, Tennessee, Texas e West Virginia - e il Distretto of Columbia aveva emanato leggi che richiedevano la segregazione razziale dei bambini delle scuole pubbliche. Altri quattro stati - Arizona, Kansas, New Mexico e Wyoming - hanno previsto un'opzione locale per decidere se separare l'istruzione pubblica. Il Wyoming è stato l'unico stato che non ha esercitato questa opzione. (Brown e Stentiford, 104)

            NBA accoglie tre giocatori negri, integrazione del basket professionistico. (Brown e Stentiford, 755)

            Il primo segmento del Movimento per i diritti civili è in corso nel 1954.

            Nascita della musica rock and roll. (Brown e Stentiford, 694)

            Guerra di Corea, 1950-1953

            Texas – Alloggi pubblici [Statuto] Strutture separate richieste per i cittadini bianchi e neri nei parchi statali. (Jim Crow History.org)

            Sweatt v. Painter, la Corte Suprema stabilisce che quando si considera l'istruzione universitaria segregata, i "materiali immateriali" devono essere considerati parte dell'"uguaglianza sostanziale". (Roberts e Klibanoff, 49)

            McLaurin v. Oklahoma State Regents, la Corte Suprema stabilisce che un istituto di istruzione superiore non potrebbe fornire un trattamento diverso a uno studente in base alla razza. (Roberts e Klibanoff, 49)

            Henderson v. Stati Uniti, La Corte Suprema abolisce la segregazione razziale nei vagoni ristorante. (Roberts e Klibanoff, 49)

            Trenta stati hanno leggi anti-meticciato sui libri. (Brown e Stentiford, 503)

            Ralph Bunche diventa il primo negro a vincere il premio Nobel per la pace. (Klarman, da Jim Crow, 3)

            Integrazione della NBA. (Brown e Stentiford, 63)

            Althea Gibson rompe la linea dei colori nel tennis. (Brown e Stentiford, 329)

            Carr contro Corning, scuole segregate legali a Washington, DC (Brown e Stentiford, 102)

            Texas – Diritto di voto [Costituzione] Gli elettori devono pagare la tassa sui sondaggi. (Jim Crow History.org)

            Texas – Meticciato [Statuto] Illegittimo per una persona di sangue caucasico sposare una persona di sangue africano. Pena: reclusione da due a cinque anni. (Jim Crow History.org)

            La NBC istituisce un codice di standard e pratiche che richiede che tutti i gruppi rappresentati alla radio siano trattati con dignità e rispetto. (Brown e Stentiford, 666)

            La Carolina del Sud abroga la tassa sui sondaggi. (Brown e Stentiford, 632)

            John Johnson fonda Jet rivista. (Brown e Stentiford, 423)

            La CBS si adatta Amos 'n' Andy, un popolare programma radiofonico che promuoveva gli stereotipi razziali dei negri, in uno spettacolo televisivo settimanale di mezz'ora con un cast tutto nero. (Brown e Stentiford, 25)

            L'USIA crea un opuscolo per gli ambasciatori americani progettato per aiutarli a descrivere le relazioni razziali americane in modo positivo, Il negro nella vita americana. (Brown e Stentiford, 165)

            Marrone giunge in Cassazione. (Brown e Stentiford, 108)

            Louisiana – Adozione [Statuto] Vieta le adozioni interrazziali. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Meticciato [Statuto] Convivenza illegale tra bianchi e neri. Pena: fino a $ 1.000, o fino a cinque anni di reclusione, o entrambi. (Jim Crow History.org)

            Texas – Health Care [Statuto] Istituzione di ospedali per la tubercolosi per i neri. (Jim Crow History.org)

            La NBC attua una politica di “integrazione senza identificazione, permettendo al negro di apparire alla radio senza esplicito riferimento alla razza. (Brown e Stentiford, 666)

            Il McCarran-Walter Act revoca il divieto di immigrazione asiatico stabilito dall'Asian Exclusion Act. (Brown e Stentiford, 54)

            La Corte Suprema esamina le argomentazioni nella Marrone Astuccio. (Brown e Stentiford, 108)

            Ralph Ellison pubblica Uomo invisibile, una pungente critica a Jim Crow. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Louisiana – Meticciato [Codice di Stato] Vietato il matrimonio tra bianchi e persone di colore. Pena: fino a $ 1.000 e/o cinque anni di reclusione. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Diritti di voto protetti [Codice statale] Abrogato lo statuto della poll tax. (Jim Crow History.org)

            Carolina del Sud – Occupazione [Codice statale] Illegittimo per i produttori di tessuti di cotone consentire a razze diverse di lavorare insieme nella stessa stanza, utilizzare le stesse uscite, bagni, ecc. Pena di $ 100 e/o reclusione ai lavori forzati fino a 30 giorni. (Jim Crow History.org)

            Carolina del Sud – Meticcio [Codice di Stato] Matrimonio di bianchi con negri, mulatti, indiani o meticci. Pena: non meno di $500 e/o non meno di 12 mesi di reclusione. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Adozione [Statuto] Reato per l'affidamento di un bambino bianco a una persona di colore. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Vettori pubblici [Codice di stato] I vettori pubblici devono essere segregati. (Jim Crow History.org)

            1953-1961, Amministrazione Dwight Eisenhower

            Texas – Vettori pubblici [Codice Penale] I vettori pubblici devono essere segregati. (Jim Crow History.org)

            Il Tennessee abroga la sua tassa sui sondaggi. (Brown e Stentiford, 632)

            La CBS ritira Amos 'n' Andy dall'aria dopo le proteste dei negri. (Brown e Stentiford, 25)

            Earl Warren diventa giudice capo della Corte Suprema degli Stati Uniti. (Roberts e Klibanoff, 42)

            Desegregazione delle scuole pubbliche a Washington, DC (Brown e Stentiford, 165)

            Il boicottaggio degli autobus di Baton Rouge è il primo del suo genere nel sud degli Stati Uniti che ha tentato di porre fine alla segregazione sugli autobus urbani. (Brown e Stentiford, 66)

            La Corte Suprema decide per i plantiff nel Landmark Brown v. Board of Education. La sentenza rende illegale la segregazione e la discriminazione nelle scuole pubbliche della nazione. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Bolling contro Sharpe, la Corte Suprema mette al bando la segregazione razziale nelle scuole pubbliche di Washington, DC. (Brown e Stentiford, 101)

            Hernandez contro Texas, La Corte Suprema stabilisce che il Quattordicesimo Emendamento si estende oltre i bianchi e i negri e copre gli individui di origine messicana. (Oyez)

            Fondazione dei Consigli Cittadini in Mississippi. (Roberts e Klibanoff, 66)

            Oltre tre milioni di ispanici deportati dal governo federale nell'operazione Wetback. (Brown e Stentiford, 373)

            Louisiana – Istruzione [Statuto] Subito dopo la decisione Brown, la Louisiana ha modificato la sua Costituzione per affermare che tutte le scuole pubbliche ed elementari sarebbero state gestite separatamente per i bambini bianchi e neri. Pena: da $ 500 a $ 1.000 per mancata esecuzione e reclusione da tre a sei mesi. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Diritti di voto protetti [Codice statale] Tassa sui sondaggi abrogata. (Jim Crow History.org)

            Marrone II, la Corte Suprema si pronuncia sull'attuazione del Marrone. (Roberts e Klibanoff, 71)

            Emmett Till, un quattordicenne nero originario di Chicago, viene rapito e ucciso mentre era in visita a una famiglia nel Mississippi per aver fischiato una donna bianca. Due uomini vengono arrestati per il suo omicidio, ma vengono successivamente assolti, scatenando una controversia nazionale e un'ampia copertura da parte della stampa bianca settentrionale. (Roberts e Klibanoff, 87)

            La resistenza massiccia, una strategia segregazionista per ridurre l'integrazione, è delineata nelle pagine editoriali del Richmond News Leader il 21 novembre 1955. (Roberts e Klibanoff, 109)

            L'attivista NAACP Rosa Park viene arrestata a Montgomery, AL per aver violato un'ordinanza cittadina e la legge dello stato dell'Alabama rifiutandosi di cedere il suo posto su un autobus municipale a un uomo bianco. La sua decisione ispirò il successivo boicottaggio degli autobus di Montgomery che durò per 381 giorni. (Robert e Klibanoff, 109)

            Alabama – Vettore pubblico [Statuto] Chiamato per la segregazione sui trasporti pubblici. (Jim Crow History.org)

            Carolina del Sud – Istruzione [Codice statale] Abrogato lo statuto sulla frequenza scolastica regolare. (Jim Crow History.org)

            Texas – Alloggi pubblici [Ordinanza municipale] Abolita la segregazione precedentemente richiesta nelle piscine della città di San Antonio e in altre strutture ricreative. (Jim Crow History.org)

            Gayle contro Browder, la Corte Suprema vieta la segregazione in tutti i trasporti pubblici. (Brown e Stentiford, 615)

            Autherine Lucy tenta di integrare l'Università dell'Alabama ma fallisce. (Brown e Stentiford, 217)

            Montgomery, Alabama, il boicottaggio degli autobus iniziato nel 1955 termina dopo 381 giorni, attirando l'attenzione nazionale e internazionale e spinge Martin Luther King, Jr., in prima linea nella crociata per i diritti civili. (Schuman et al, 54)

            Alla fine del 1956, undici stati del sud avevano emanato 106 leggi a favore della segegazione. (Roberts e Klibanoff, 118)

            La legislatura dell'Alabama stabilisce che la Corte Suprema degli Stati Uniti non può imporre la desegregazione delle scuole pubbliche. (Roberts e Klibanoff, 128)

            Integrazione dell'Università della Carolina del Nord. (Robert e Klibanoff, 133)

            NAACP bandito dallo Stato dell'Alabama (Roberts e Klibanoff, 141)

            Novembre - La Corte Suprema degli Stati Uniti dichiara incostituzionale la segregazione razziale degli autobus di Montgomery. (Robert e Klibanoff, 141)

            Billy Holiday, acclamata cantante jazz, pubblica la sua autobiografia, Lady canta il blues. (Brown e Stentiford, XXVII)

            Alabama – Alloggi pubblici [Ordinanza della città] La città di Huntsville, Ala., ha approvato un'ordinanza municipale che riservava un giorno alla settimana in cui i negri potevano utilizzare il campo da golf municipale. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Ricreazione [Risoluzione del Consiglio comunale] Il consiglio comunale di Huntsville, Ala, ha approvato una risoluzione che rendeva illegale per bianchi e neri giocare a carte, dadi, domino, dama, biliardo, biliardo, softball, basket, baseball, calcio, golf , o traccia insieme. Applicato anche a piscine e spiagge. (Jim Crow History.org)

            Alabama – I vettori pubblici [Ordinanza della città] Birmingham, Ala., hanno agito per "riaffermare, rimettere in vigore e continuare in pieno vigore ed effetto" le ordinanze che prescrivevano posti a sedere separati sugli autobus urbani per prevenire "incidenti, tensioni e disordini". (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Istruzione [Codice statale e Costituzione] Scuole separate da mantenere. Tutti i funzionari esecutivi statali sono tenuti a prevenire l'attuazione della decisione sulla segregazione scolastica con "mezzi legali". Il governatore può chiudere qualsiasi scuola se ritiene che la chiusura sia nel migliore interesse della maggioranza dei bambini. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Vettori pubblici [Codice dello Stato] I vettori pubblici devono essere segregati. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Edilizia pubblica [Statuto] Imprese e società autorizzate a scegliere la propria clientela e il diritto di rifiutare il servizio a qualsiasi persona. (Jim Crow History.org)

            Louisiana - Attività ricreative [Statuto] Alle aziende è stato vietato di consentire nei loro locali balli, funzioni sociali, spettacoli, preparazione atletica, giochi, sport o gare in cui i partecipanti sono membri delle razze bianche e negre. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Vettori pubblici [Statuto] Leggi precedenti riviste che richiedono che i vettori comuni forniscano sale d'attesa separate per i passeggeri intrastatali bianchi e per i passeggeri intrastatali e interstatali negri. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Impiego [Statuto] A condizione che tutte le persone, aziende o società creino servizi igienici separati per i membri delle razze bianca e negra impiegati da loro o autorizzati a entrare nei loro locali. Inoltre, per i membri delle razze bianca e negra dovevano essere forniti posti per mangiare separati in stanze separate, nonché utensili per mangiare e bere separati. Pena: reato minore, da $ 100 a $ 1.000, da 60 giorni a un anno di reclusione. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Alloggi pubblici [Statuto] Tutti i parchi pubblici, i centri ricreativi, i campi da gioco, ecc. sarebbero segregati. Questa disposizione è stata presa "allo scopo di proteggere la salute pubblica, la morale e la pace e il buon ordine nello stato e non a causa della razza". (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Alloggi pubblici [Statuto] La Commissione statale delle foreste ha l'autorità di gestire e supervisionare solo parchi separati razzialmente e di ammettere nelle strutture dei parchi solo persone che hanno l'espresso permesso dello stato. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Alloggi pubblici e attività ricreative [Codice statale] Le suddivisioni politiche possono alienare i parchi, ecc. (Jim Crow History.org)

            Georgia – Istruzione [Codice statale] Nessun finanziamento pubblico da destinare alle scuole non segregate. Pena: reato. (Jim Crow History.org)

            South Carolina – Istruzione [Codice statale] Nessuno stanziamento per le scuole da e verso le quali gli studenti si trasferiscono per ordine del tribunale. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Educazione [Codice statale] Nessun bambino è obbligato a frequentare scuole miste. (Jim Crow History.org)

            Alabama – Strutture pubbliche e attività ricreative [Codice statale] Le suddivisioni politiche possono alienare le strutture ricreative se approvate tramite referendum. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Istruzione [Costituzione] Tutte le scuole pubbliche saranno segregate razzialmente. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Istruzione [Statuto] Sospensione della frequenza obbligatoria nei sistemi scolastici dove l'integrazione non prevedeva fondi statali per le scuole non segregate. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Istruzione [Statuto] Nessun bambino è obbligato a iscriversi a una scuola mista razziale. (Jim Crow History.org)

            Arkansas – Vettore pubblico [Statuto] Segregazione richiesta su tutti i vettori pubblici. (Jim Crow History.org)

            Fondazione della Southern Christian Leadership Conference (SCLC). (Schuman et al, 54)

            Allen contro Merrill, gli indiani ottengono il diritto di voto nello Utah. (Brown e Stentiford, 581)

            Scontro a Little Rock, Arkansas, per la desegregazione della Central High School. Il presidente Eisenhower invia truppe federali per mantenere l'ordine e imporre la desegregazione. (Schuman et al, 54)

            2 settembre - Eisenhower invia a Little Rock il 327th Battle Group di 1.200 uomini dell'esercito degli Stati Uniti della 101a divisione aviotrasportata per prendere il controllo della Central High School. Allo stesso tempo, mobilitò a livello federale l'intera Guardia Nazionale dell'Arkansas, circa 10.000 uomini della Guardia, principalmente per impedire al governatore Faubus di tentare di usare la Guardia per opporsi ai soldati federali. Con questo spettacolo travolgente di soldati disciplinati, la minaccia della folla si placò, sebbene le grida continuassero. I Little Rock Nine sono stati in grado di entrare nella Central High e iniziare a frequentare le lezioni il 25 settembre. (Brown e Stentiford, 478)

            Il Civil Rights Act del 1957 impegna il governo federale a perseguire gli abusi dei diritti civili dei negri. (Brown e Stentiford, XXVII)

            Con il sostegno del governatore e del legislatore statale, il consiglio scolastico ha chiuso tutte le scuole superiori pubbliche a Little Rock dopo la fine dell'anno 1957-1958. Le scuole restano chiuse per un anno. (Brown e Stentiford, 479)

            Arkansas - Il governatore dell'istruzione [statuto] può chiudere le scuole per elezione con una scheda elettorale che recita: "Per l'integrazione razziale di tutte le scuole all'interno del ... distretto scolastico" o "Contro l'integrazione razziale di tutte le scuole all'interno del distretto scolastico". (Jim Crow History.org)

            Georgia – Diritto di voto [Statuto] Questo statuto ha reso la registrazione degli elettori estremamente noiosa e difficile. La legge è stata designata come "Un atto per effettuare una revisione completa delle leggi di questo stato relative alla qualificazione e alla registrazione degli elettori". Ad esempio, una delle domande poste “In base a quale classificazione costituzionale desideri presentare domanda di registrazione?” (Jim Crow History.org)

            Georgia – Vettori pubblici [Codice statale] Segregazione sui vettori pubblici. (Jim Crow History.org)

            Mississippi – Ricreazione [Statuto] Governatore autorizzato a chiudere i parchi per prevenire la desegregazione. (Jim Crow History.org)

            Louisiana – Health Care [Statuto] Tutto il sangue umano da utilizzare nello stato della Louisiana per le trasfusioni deve essere etichettato con la parola “caucasico”, “negroide” o “mongoloide” in modo da indicare chiaramente la razza del donatore. Se il sangue non era etichettato non era consentito l'uso. (Jim Crow History.org)

            Florida – Istruzione [Statuto] I consigli scolastici della contea possono adottare un regolamento per la chiusura delle scuole durante le emergenze. Le scuole si chiudevano automaticamente quando le truppe federali usavano prevenire la violenza. (Jim Crow History.org)

            Florida – Public Carrier [Statuto] Corse da segregare sui vettori pubblici. (Jim Crow History.org)

            Texas – Educazione [Statuto] Nessun bambino è obbligato a frequentare scuole miste. Nessuna desegregazione se non approvata per elezione. Il governatore può chiudere le scuole in cui le truppe sono utilizzate dall'autorità federale. (Jim Crow History.org)

            Cooper contro Aaron, la Corte Suprema decide all'unanimità che l'integrazione possa procedere immediatamente alla Little Rock Central High School in Arkansas. (Brown e Stentiford, 186-187)

            Martin Luther King, Jr., Ralph Abernathy e altri ministri negri formano la Southern Christian Leadership Conference. (Brown e Stentiford, XXVI)

            Little Rock riapre e integra le sue scuole pubbliche. (Brown e Stentiford, 479)

            Alaska ammessa nell'Unione.

            George Lincoln Rockwell fonda il Partito nazista americano. (Brown e Stentiford, 577)


            Non è la mia America: la lunga e nobile storia del conservatorismo contro la guerra e dell'antiimperialismo medio-americano

            Le abissali elezioni presidenziali del 2008 dovrebbero far grattare la testa agli americani, riflettendo su come l'economia politica degli Stati Uniti si sia trasformata in un duopolio di due partiti politici quasi identici, amanti dello stato, sempre pronti a intervenire militarmente in qualsiasi parte del pianeta.

            Non è sempre stato così, e il modo in cui siamo arrivati ​​qui è l'obiettivo di Bill Kauffman's Non è la mia America. Il libro è un conciso viaggio attraverso la storia americana, incentrato sui sostenitori contro la guerra e contro lo stato, dagli antifederalisti del diciottesimo secolo alla coraggiosa minoranza post 11 settembre che ancora osa dire di no a un governo federale arrogante. Il risultato è uno sforzo notevole che collega John Randolph a Freda Payne, George Washington a George McGovern, William Cullen Bryan a Bob Dylan, e una schiera di iconoclasti nobili e colorati nel mezzo.

            Kauffman identifica un ceppo americano di lunga data di pensiero individualista cruciale per una società libera, uno con due caratteristiche notevoli. Il primo è un riconoscimento degli effetti devastanti della guerra sull'ordine naturale. Qui Kauffman collega il dissenso popolare alla guerra del 1812, alle guerre messicana e ispano-americana, alle guerre mondiali del ventesimo secolo, alla guerra fredda e al Vietnam. I fili comuni includono le credenze che la guerra non sia necessaria, che serva interessi acquisiti sull'interesse generale, che le libertà essenziali saranno compromesse nel realizzarla, che l'uomo comune pagherà con tesori e sangue e che porterà a un permanente stato espanso.

            La seconda caratteristica filosofica di una società libera importante per Kauffman è quella del localismo. Qui l'idea di mantenere le radici e riverire il locale sull'internazionale – l'ancorato sul disancorato – è importante per vincolare lo stato-nazione. In effetti, affinché uno stato-nazione cresca, ha bisogno di dipendenti disposti ad abbandonare i legami del focolare, della casa e della famiglia, se non altro perché questo aiuta quando si inviano soldati in uno degli oltre 100 paesi in cui il governo degli Stati Uniti ha basi militari . Kauffman sottolinea gli importanti contributi di Allan Carlson dell'Howard Center sui costi totali del nazionalismo e della militarizzazione sulle famiglie e sulle comunità. Kauffman conclude: "Divorzio, dispersione, interruzione dei modelli di corteggiamento, conoscerete lo stato di guerra dai suoi frutti marci".

            Kauffman presenta ai suoi lettori persone come John Randolph, che si oppose alla guerra del 1812 chiedendo: "Chi soffrirebbe [di guerra]? La gente. È il loro sangue, le loro tasse, che devono scorrere per sostenerlo”. Notando la perdita di libertà che la guerra comporta, Randolph ha aggiunto: "Il governo degli Stati Uniti non è stato calcolato per condurre una guerra straniera offensiva: è stato istituito per la difesa comune e il benessere generale e chiunque dovesse intraprendere una guerra offensiva, metterebbe a una prova che non era affatto calcolato per sopportare”.

            Un altro critico esplicito che Kauffman introduce è George S. Boutwell, che era stato segretario al tesoro di Grant e in seguito ruppe con il presidente McKinley in opposizione alla guerra con la Spagna e al massacro (praticamente sconosciuto oggi) dei filippini in seguito alla loro "liberazione". Ha chiesto a Boutwell: “È saggio e giusto per noi, come nazione, fare la guerra per il sequestro e il governo di terre lontane, occupate da milioni di abitanti, che ci sono estranei in ogni aspetto della vita, tranne che siamo insieme membri della stessa famiglia umana?”

            Tali antimperialisti del diciannovesimo secolo passerebbero il testimone ai Veterans of Future Wars e America Firsters del ventesimo, un momento in cui criticare le guerre del governo potrebbe farti finire in prigione. Kauffman descrive un contadino del South Dakota che ha scontato un anno e un giorno in prigione per aver detto: "Se fossi in età di coscrizione e non avessi persone a carico e fossi arruolato, mi rifiuterei di prestare servizio. Potevano spararmi, ma non potevano farmi combattere". Kauffman descrive anche gli sforzi per approvare l'emendamento Ludlow alla fine degli anni '30 per contrastare la nota propensione alla guerra dei New Dealer. Questo emendamento avrebbe richiesto che tutte le dichiarazioni di guerra fossero approvate dal referendum nazionale, ma è fallito in una votazione procedurale ravvicinata della Camera.

            Infine, Kauffman racconta l'ascesa della Nuova Destra dopo la seconda guerra mondiale, guidata da un gruppo di ex comunisti per promuovere la militarizzazione della società al fine di sconfiggere "il dio che li ha traditi, l'Unione Sovietica e il comunismo mondiale". I grandi individualisti che si lamentarono dei costi di quella campagna includevano Howard Buffet, Harold R. Gross, Murray Rothbard, Robert Taft, Felix Morley e altri, molti dei quali scrissero per L'uomo libero.

            Non è la mia America non è il tuo testo di educazione civica del liceo. Nella nostra era di educazione centralizzata senza figli lasciati indietro, questo potrebbe essere il suo attributo più forte.


            Prestare giuramento d'ufficio

            È probabilmente sicuro dire che l'inaugurazione presidenziale è il rituale pubblico trascendente del governo rappresentativo americano. A differenza dell'incoronazione di un monarca o di qualsiasi rituale associato all'ascesa al potere di un dittatore o di un autocrate, l'inaugurazione di un presidente è un evento ciclico, regolarmente programmato, che si tiene ogni quattro anni e al quale, forse per fortuna, dopo la ratifica del il 22° emendamento del 1951 nessun individuo può essere sottoposto più di due volte. È anche un rituale che coinvolge tutti e tre i rami del governo federale nella sede del primo ramo, il legislativo, al Campidoglio degli Stati Uniti.

            La regolarità delle inaugurazioni presidenziali conferisce un rassicurante senso di stabilità, continuità e permanenza a un sistema politico che consente il ricambio dei funzionari e il cambiamento delle agende politiche. Inoltre, è un pacifico cambio di governo, a differenza della violenza che così spesso accompagna altrove un nuovo capo di stato. Infine, l'evoluzione delle cerimonie inaugurali, dall'affare relativamente semplice del primo insediamento di George Washington all'attuale evento sontuoso, costoso e coreografato calcolato per massimizzare l'esposizione mediatica, rispecchia cambiamenti simili nella cultura politica americana in cui il denaro, i media e l'aspetto piuttosto che prevalere la realtà.

            Considera il simbolismo del giorno dell'inaugurazione. Nei casi in cui è stato eletto un nuovo presidente, il presidente uscente e una delegazione di leader del Congresso scortano il presidente eletto dalla Casa Bianca al Campidoglio. 1 I membri del Comitato inaugurale del Congresso congiunto scortano il presidente eletto da una sala di attesa nel Campidoglio all'esterno alla piattaforma inaugurale sul fronte occidentale. Il presidente della Corte suprema amministra il giuramento alla presenza del pubblico - l'elettorato che ha scelto il presidente - in quanto membri del Congresso, passati e presenti, giudici della Corte suprema, membri del corpo diplomatico e altri dignitari testimoniano . In questo modo, tutti e tre i rami del governo federale e il pubblico che servono si uniscono in un rituale di rinnovamento e riaffermazione.

            Il 4 marzo 1917, la folla si è radunata per osservare la seconda inaugurazione del presidente Woodrow Wilson sul fronte orientale del Campidoglio degli Stati Uniti, dove 27 presidenti hanno prestato giuramento. Nel 1981 l'evento è stato spostato sul fronte occidentale.

            L'amministrazione del giuramento come rituale di riaffermazione unisce i mondi del sacro e del profano, o in altri termini, religione e politica. Il presidente eletto con la mano su una Bibbia aperta presta giuramento come specificato nell'articolo II, paragrafo 1, della Costituzione: "Giuro (o affermo) solennemente che eseguirò fedelmente l'ufficio di presidente degli Stati Uniti, e volontà al meglio delle mie capacità, preservare, proteggere e difendere la Costituzione degli Stati Uniti".

            Nel promettere di preservare, proteggere e difendere la Costituzione, la Bibbia laica della nostra forma di governo, il rituale invoca la solennità del sacramento. Elementi del sacro e del profano si fondono in una religione civica i cui testi sacri sono la Bibbia e la Costituzione, anche se non necessariamente in quest'ordine.

            Proprio come feste e celebrazioni seguono altre cerimonie sacre, il resto del giorno dell'inaugurazione assume la forma di festa. Il presidente e i membri privilegiati del Congresso pranzano nella Statuary Hall del Campidoglio, dove eroi americani morti in marmo e bronzo collegano il passato al presente. Nell'ospitare il presidente, i leader del Congresso offrono simbolicamente sia il ramo d'ulivo della cooperazione sia la pretesa non troppo sottile di priorità del primo ramo del governo. Il presidente e il suo entourage tornano quindi alla Casa Bianca a capo di una parata sempre più elaborata. Da una postazione di revisione, il presidente osserva come tutto, dalle bande del liceo che girano i manganelli alle unità militari in marcia, passano in rassegna, riconoscendo e celebrando il nuovo occupante della Casa Bianca. La giornata si conclude quella sera con i balli inaugurali in vari luoghi della città, in cui l'élite del potere politico si riunisce con i suoi sostenitori aziendali e i principali sostenitori finanziari.

            Il presidente Harry S. Truman e il suo successore Dwight D. Eisenhower sorridono e salutano mentre la loro auto lascia la Casa Bianca in rotta verso il Campidoglio il giorno dell'inaugurazione, 20 gennaio 1953.

            La funzione del festival in questo caso sembra essere quella di riportare il consacrato nel sudicio mondo laico degli obblighi sociali e politici, sebbene la maggior parte dei nuovi presidenti non tornino sulla terra fino a quando non incontrano la loro prima crisi di politica estera o la loro prima vera opposizione dal Congresso.

            Una breve panoramica storica della componente Capitol delle inaugurazioni presidenziali rivela che sebbene la cerimonia sia diventata sempre più scenografica, gli elementi essenziali del rito sacro e della festa sono sempre stati presenti. Prima del 1937, quando la data fu cambiata al 20 gennaio a seguito del 20° emendamento, il giorno dell'inaugurazione fu fissato al 4 marzo. La prima inaugurazione, tuttavia, non ebbe luogo il 4 marzo 1789, ma quasi due mesi dopo, il 30 aprile, perché il Congresso non aveva il quorum necessario per fare affari, compreso il conteggio dei voti elettorali espressi per presidente e vicepresidente.

            La Costituzione non specifica che il presidente debba andare al Congresso per prestare giuramento, ma Washington lo fece il 30 aprile 1789. Washington era stato incaricato di comandare l'esercito continentale dal Congresso continentale, e si era dimesso volontariamente dalla sua commissione a la fine della guerra in una dimostrazione di subordinazione militare all'autorità civile, quindi non è stata una sorpresa il fatto che abbia prestato giuramento sul balcone fuori dalla Camera del Senato al secondo piano della Federal Hall, l'allora capitale a New York City. Poiché nessun giudice della Corte Suprema era stato ancora nominato, Robert R. Livingston, cancelliere dello stato di New York, amministrò il giuramento. Una Bibbia doveva essere presa in prestito dalla vicina St. John's Masonic Lodge quando non se ne trovava alcuna nella Federal Hall. Livingston sollevò la Bibbia Washington si chinò e la baciò, creando un precedente seguito dalla maggior parte dei suoi successori. Il presidente è quindi rientrato nell'edificio e ha pronunciato il suo discorso inaugurale nell'Aula del Senato alla presenza di entrambe le Camere del Congresso.

            Livingston sollevò la Bibbia Washington si chinò e la baciò, creando un precedente seguito dalla maggior parte dei suoi successori.

            Dopo il discorso inaugurale, il presidente e i membri del Congresso si sono recati alla St. Paul's Chapel per servizi speciali e preghiere per la nuova nazione, un'ulteriore indicazione che, sebbene i padri fondatori potessero essersi opposti al sostegno del governo per un particolare istituto religioso, si aspettavano che la religione sostenere lo stato. Un gigantesco spettacolo pirotecnico quella sera ha concluso le celebrazioni inaugurali. 2

            La prima inaugurazione che si è svolta al Campidoglio di Washington, D.C., è stata una delle più significative nella storia della nazione. L'inaugurazione del 4 marzo 1801 di Thomas Jefferson fu il primo caso in cui la presidenza cambiò i partiti politici. Fu anche il risultato della prima volta che un'elezione doveva essere decisa dalla Camera dei Rappresentanti. La Camera ha deciso l'elezione a favore di Jefferson rispetto al suo ex compagno di corsa Aaron Burr solo due settimane prima del giorno dell'inaugurazione. Solo un'ala del Campidoglio, la vecchia ala del Senato, era stata completata e la cerimonia di giuramento era prevista per l'Aula del Senato. Jefferson ha camminato a breve distanza dal suo alloggio presso la pensione di Conrad e McMunn in New Jersey Avenue, scortato da diversi membri del Congresso e da una folla di curiosi. 3 L'aula semicircolare del Senato era affollata da circa 1.000 spettatori, un numero impossibile date le dimensioni dell'aula, per ascoltare il discorso inaugurale di Jefferson, formulato con cura per rassicurare il pubblico e i suoi avversari federalisti che la continuità avrebbe prevalso sul cambiamento. 4

            L'inaugurazione del successore di Jefferson, James Madison, si trasferì nella più grande Camera della Camera nel 1809, che continuò ad essere il sito fino al 1829, con l'eccezione dell'inaugurazione di James Monroe nel 1817, che si tenne di fronte al temporaneo Old Brick Capitol perché il restauro del Campidoglio non era stato completato a seguito dell'incendio appiccato dalle truppe britanniche nel 1814. 5

            Il 4 marzo 1873, il presidente Ulysses S. Grant attraversò il Campidoglio per pronunciare il suo discorso inaugurale sulla scalinata orientale. Questa incisione su legno lo mostra mentre si muove con una processione dalla Camera del Senato attraverso la Rotonda in un tradizionale rituale di inaugurazione.

            Nel 1829, tuttavia, l'inaugurazione di Andrew Jackson come settimo presidente degli Stati Uniti spostò la cerimonia all'esterno del Portico orientale del Campidoglio. Il cavo di una nave teso attraverso le scale centrali del fronte orientale ha tenuto indietro la grande folla. Alla fine della cerimonia, la folla si è spinta in avanti per salutare Jackson, il cavo si è rotto e il presidente è dovuto fuggire a cavallo. Spontaneamente, la folla ha seguito Pennsylvania Avenue in una parata improvvisata e caotica. 6 Il successivo ricevimento in cui circa 20.000 festaioli hanno devastato la Casa Bianca è diventato famoso nella storia americana. 7

            Il fronte orientale è rimasto il luogo abituale per le inaugurazioni presidenziali fino al 1981. Il Campidoglio era ancora in corso di lavorazione all'inizio della guerra civile nel 1861, quando Abraham Lincoln prestò giuramento. Le due nuove ali progettate dall'architetto Thomas U. Walter e costruite dall'ingegnere militare Montgomery C. Meigs erano state completate e occupate, ma la cupola in ghisa era ancora in costruzione. 8 Il suo completamento, si dice che Lincoln abbia detto in seguito, era un segno che l'Unione sarebbe sopravvissuta alla guerra civile. 9

            Il secondo insediamento di Lincoln avvenne proprio mentre la Guerra Civile volgeva al termine nel 1865. Un presidente stanco della guerra nobilitò l'occasione con il suo discorso inaugurale, che molti considerano il più grande discorso della storia americana. 10

            Alcuni studiosi ritengono che l'assassino di Lincoln, John Wilkes Booth, e altri cospiratori possano essere visti in questa fotografia scattata da Alexander Gardner.

            La maggior parte dei discorsi inaugurali sono eminentemente dimenticabili, sia che siano generiche ronzanti che banali banalità. Nella memoria recente, i discorsi inaugurali sono stati, prevedibilmente, espressioni di ottimismo mentre i presidenti esercitano il loro ruolo di capo terapista della nazione. Il discorso inaugurale di John Kennedy potrebbe aver dato il tono, anche se più eloquente dei suoi successori. Kennedy, l'ultimo presidente a indossare il tradizionale cappello da stufa il giorno dell'inaugurazione, è stato anche il primo presidente a usare un poeta, Robert Frost nel caso di Kennedy, nel programma. 11

            L'apparente bisogno di ottimismo arriva persino al punto che ogni inaugurazione ora deve avere un tema ufficiale ottimista, tutte variazioni sull'innocuo, come "Forward Together" di Richard Nixon nel 1969 e "Celebrating America's Spirit Together" di George W. Bush del 2001, entrambi di cui almeno aveva la virtù della brevità rispetto a "An American Journey: Building a Bridge to the 21st Century" di Bill Clinton del 1997.

            Lincoln, tuttavia, non si considerava un terapeuta del Dr. Feel Good che portava notizie di roseo ottimismo, né aveva bisogno di cercare i servizi di un poeta. Il suo secondo discorso inaugurale è stato una meditazione cupa, profondamente sentita e articolata sul significato della guerra civile per l'anima dell'America. L'ultimo paragrafo - "senza malizia verso nessuno" - è giustamente considerato il passaggio più famoso di qualsiasi discorso inaugurale presidenziale. 12

            Come da tradizione, il presidente uscente accompagna il presidente eletto al Campidoglio degli Stati Uniti per l'inaugurazione. Nel 1929, il presidente Calvin Coolidge posa con il suo successore, il presidente Herbert Hoover.

            Compresi Jackson e Lincoln, 27 presidenti hanno prestato giuramento sul fronte orientale del Campidoglio. Le eccezioni includevano i vicepresidenti che succedevano ai presidenti deceduti o si sono dimessi: John Tyler, Millard Fillmore, Andrew Johnson, Chester A. Arthur e Gerald R. Ford. 13 William Howard Taft prestò giuramento il 4 marzo 1909 alla Camera del Senato a causa del maltempo e dell'età avanzata del presidente della Corte Suprema Melville W. Fuller. Il 20 gennaio 1945, Franklin D. Roosevelt annullò le proteste del Congresso e tenne il suo quarto insediamento alla Casa Bianca a causa della guerra che riteneva non fosse necessaria una celebrazione elaborata, anche se alcuni suggeriscono che fosse una faida con i leader del Congresso. 14

            Nel 1981, i progettisti spostarono l'inaugurazione di Ronald Reagan sul fronte ovest del Campidoglio, creando un precedente che continua ancora oggi. La posizione del West Front offre più spazio per gli spettatori e una piattaforma più ampia per i dignitari, ma soprattutto, con la sua ampia vista sul Mall, il West Front è più adatto per la trasmissione televisiva dell'evento e offre al nuovo presidente la sua prima opportunità di dimostrare che la maggior parte importante delle qualità, essendo "presidenziale". 15

            La seconda inaugurazione di Reagan nel 1985 fu insolita per un motivo diverso. A causa del maltempo, la cerimonia si è spostata all'interno della Rotonda del Campidoglio, la prima volta che quel luogo era stato utilizzato per questo scopo. Si è tenuto anche il 21 gennaio anziché il 20, che cadeva di domenica. Reagan ha prestato giuramento in privato alla Casa Bianca domenica e poi pubblicamente al Campidoglio lunedì. 16

            Nel 1981, l'insediamento del presidente Ronald Reagan fu spostato dal fronte orientale al fronte occidentale del Campidoglio, creando un precedente continuato dai presidenti William J. Clinton (1993 e 1997), George W. Bush (2001 e 2005) e Barack Obama (2009 e 2013). Il West Front consente una vista dal centro commerciale e offre più spazio per gli spettatori.

            Associazione Storica Casa Bianca

            L'inaugurazione di George W. Bush, il 20 gennaio 2001, è stata la 68esima volta che è stato somministrato il giuramento, la 54esima volta che un presidente è stato inaugurato dopo la sua elezione, la 51esima cerimonia di inaugurazione tenutasi a Washington, la 49esima tenutasi al Campidoglio degli Stati Uniti, e il quinto al suo fronte occidentale.

            Sebbene si sia tentati di liquidare lo sfarzo e lo sfarzo delle cerimonie inaugurali presidenziali come solo un'altra indicazione del trionfo dello stile sulla sostanza nella cultura politica americana, nel caso del collegamento del Campidoglio alle inaugurazioni presidenziali, lo stile è sostanza almeno in questa occasione , quando tutti e tre i rami si uniscono simbolicamente in un'affermazione nazionale di unità intenzionale.

            Questo articolo è stato originariamente pubblicato su White House History Number 15 Fall 2004


            Posizione n. 6 della serie Sugar Sun: Luneta

            I ricchi doñas, notoriamente mattinieri, si lavavano e si vestivano appena in tempo per catturare la brezza serale che rinfrescava la baia e spazzava via le zanzare. Una volta lì, si sarebbero aggiornati sulle ultime tsismis, il pettegolezzo passava da calesa a calesa come il telegrafo di un pettegolo. Poi sarebbero andati a mangiare e ballare a casa di un amico, tornando a casa poco prima dell'alba per dormire un'altra mattina. Nel frattempo, i loro servi gestivano le loro famiglie, fattorie e negozi.

            La carrozza di Javier si mise in fila con le altre girando in tondo comodamente, lasciando che i poveri percorressero la battigia. Chiamare il Luneta un parco è stato un po' generoso, considerando l'assoluta mancanza di alberi o fogliame. Le uniche decorazioni erano lanterne a gas incandescenti che circondavano il perimetro, una specie di candele su una grande torta di compleanno.

            Sotto il sole di zucchero

            La Luneta al tramonto.

            Chiamato gli "Champs-Elysées delle Filippine" da un medico francese all'inizio del diciannovesimo secolo, Luneta Park è stato anche soprannominato "la passeggiata preferita dei ricchi [e] la passeggiata preferita dei poveri".

            C'erano tre buone ragioni per questo. Innanzitutto, come ha scritto un americano: "I tramonti dalla Luneta sono stati più che pirotecnici, e ora credo che da nessuna parte si vedano tali manifestazioni di colore come in Oriente, terra dell'alba". A parte il fastidioso feticismo orientalista, penso che abbia ragione. E i tramonti potrebbero effettivamente essere migliorati con l'inquinamento, a patto che ti piaccia il colore rosso. Ehi, non prendetevela con me—Scientific American in effetti è d'accordo.

            Immagine Creative Commons di un tramonto a Manila di Randy Galang.

            La seconda e la terza ragione della popolarità della Luneta vengono da Edith Moses, moglie di uno dei primi commissari filippini: “C'è sempre una brezza e non ci sono zanzare oltre a quella, si incontra tutti quelli che conosce, e le signore visitano in ogni altre carrozze in modo informale... C'è la comodità di fare a meno di cappello e guanti, e molte donne e quasi tutte le ragazze guidano in abiti da sera o da sera scollati. Si riduce a (2) niente zanzare e (3) una festa seria.

            Se il Luneta era il posto dove stare, naturalmente era dove Javier aveva portato Georgina al loro primo "appuntamento", anche se non si rendeva conto che fosse quello. È un cane furbo, quel Javier. È anche in parte spagnolo, e gli spagnoli sono stati i primi a ritualizzare le visite alla Luneta, comprese le regole della strada, spingendo Georgina a chiedere:

            "Cosa accadrebbe se girassimo la carrozza e girassimo nella direzione opposta?"

            Javier rise. “Sei un ribelle, Maestra.”

            "No, davvero", ha insistito. "Tutta questa migrazione ordinata, non riesco proprio a conciliarla con il caos del resto della città".

            "Ecco perché è piaciuto agli spagnoli", ha risposto. “Solo le carrozze dell'arcivescovo e del governatore generale potevano passare contro la linea. In questo modo non avevi scuse se non riconoscerli e salutarli mentre passavano.

            "Potresti finire nei guai per aver dimenticato?"

            "Assolutamente. Il peninsulari riteneva importante punire le persone per i piccoli peccati per timore che ne tentassero di più grandi. Non è un presupposto raro tra gli occupanti".

            Sotto il sole di zucchero

            Ahia. Javier non era un grande fan degli americani appena arrivati, come sanno la maggior parte dei lettori, motivo per cui ovviamente era destinato ad innamorarsi di uno. Ma aveva ragione: gli Yankees alla fine hanno rovinato una buona cosa.

            La foto in primo piano del 1899 della Luneta. Queste ragazze sembrano divertirsi! (Umm, era sarcasmo. Guarda la compagna a sinistra con le braccia incrociate sul petto.)

            Forse perché la Luneta non era abbastanza grande per loro. La moglie del governatore William Howard Taft all'inizio rimase delusa:

            "E ora veniamo alla famosa Luneta", ha detto il signor Taft, piuttosto orgoglioso.

            "In cui si?" Ho chiesto. Avevo sentito parlare molto della Luneta e mi aspettavo che fosse un posto bellissimo.

            "Perché qui. Ci sei adesso", ha risposto. Un disco ovale, con un palco per l'orchestra all'interno alle due estremità, non dissimile da una pista da corsa di mezzo miglio, in uno spazio aperto sulla riva della baia, vistosamente aperto. Non un albero, non un ramoscello, tranne qualche chiazza d'erba dall'aspetto infelice. C'erano alcune panche polverose intorno ai palchi dell'orchestra, nient'altro, e tutte bruciavano nel bagliore bianco del sole di mezzogiorno.

            Mentre Helen Taft alla fine si è affezionata a questa "istituzione unica e molto deliziosa", non è stato amore a prima vista. Non era nemmeno l'unica. Un americano ha scritto una lettera alla sua amica a Scranton, in Pennsylvania, che l'amica ha voluto pubblicare sul giornale locale Repubblicano giornale: “ La Luneta è affollata ogni pomeriggio di ufficiali vestiti di bianco immacolato dalla testa ai talloni che guidano cavalli veloci e flirtano con le mogli degli altri uomini. I mariti, di regola, stanno al fronte e entrano solo di tanto in tanto, stanchi e sporchi, e mi dà la nausea». Certamente alcuni americani hanno portato con sé il loro marchio puritano di protestantesimo.

            Che male c'è in un po' di flirt? C'era sempre stato un lato sociale in ciò che accadeva al parco - corteggiamento innocente proprio sotto il naso di frati e suore - ed è per questo che il posto è stato uno dei primi preferiti del mio personaggio Allegra. E il flirt degli ufficiali era abbastanza comune da essere catturato in questa fantastica copertina centrale di Harper's Weekly del 1899, di cui un originale è appeso nella mia sala da pranzo (perché eBay rende possibili tali delizie).

            L'illustrazione di G. W. Peter, "An Evening Concert on the Luneta", che è stata pubblicata su Harper's Weekly come copertina centrale il 25 novembre 1899. Ho corretto il colore di un'immagine ad alta risoluzione che ho trovato per far risaltare i soldati americani sul lato destro.

            Sembra che ci sia sempre stata musica al Luneta - i piccoli gruppi erano onnipresenti nelle isole e ogni villaggio ne aveva almeno uno - ma gli americani si congratularono con se stessi per aver aggiunto la Philippine Constabulary Band all'elenco regolare. Questi musicisti, guidati dal direttore d'orchestra afroamericano Lt. Walter H. Loving, erano ampiamente noti per la loro eccellenza. Non solo si recarono a St. Louis per l'Esposizione Universale del 1904, ma furono anche invitati a suonare all'inaugurazione del 1909 del presidente Taft.

            Parte dell'8 marzo 1909, parte del concerto della band per l'inaugurazione di Taft. In un precedente articolo del Boston Globe, citava il maggiore generale Franklin J. Bell, famoso per il reconcentrado americano, che chiedeva la fine delle "caratteristiche bizzarre" della parata. Anche l'articolo di cui sopra, che era molto favorevole alla band, afferma che gli uomini "non avevano mai visto uno strumento" prima dell'arrivo degli americani, un'affermazione così assurda che solo altri americani ci crederebbero. Una foto della band durante l'inaugurazione della bufera di neve marzo 1909 del presidente William Howard Taft.

            Uno dei numeri preferiti della banda di polizia era quello che gli americani avrebbero ancora riconosciuto, dato che è suonato dalle moderne bande musicali universitarie alle partite di football:

            "Ehi, questo è 'Hot Time in the Old Town'", esclamò Georgina. "Come hanno imparato la musica americana?"

            "Il 'Hottoy' lo chiamiamo ", ha detto Allegra. Si sedette tra Javier e Georgina, ma era troppo piccola per essere una barriera. “La canzone è ovunque, anche ai funerali. I filippini pensano che sia il tuo inno nazionale".

            Giorgina rise. "Forse dovrebbe diventare tuo."

            "Suggerisci di adottare la canzone del bere di un esercito di occupazione?" Anche prima che Javier finisse la domanda, si pentì di averla fatta. Hay sus, perché non riusciva a tenere la bocca chiusa?

            Sotto il sole di zucchero

            Forse Javier era un po' sensibile, ma Georgina è sicuramente arrivata nelle Filippine con il pregiudizio di "assimilazione benevola" dell'altro insulari e Thomasites, anche se porterà la sua missione a un estremo interessante e sexy. Anche se è importante sottolineare che anche all'inizio non era odiosa. Molti lo erano. Prendete l'autore di quelle 1900 lettere pubblicate nel Scranton repubblicano, che ha detto: "Non appena il concerto è finito, viene suonato "The Star Spangled Banner". Manila era ancora un campo di battaglia nella guerra filippino-americana, è vero, ma questo autore non si è reso conto che gli americani erano le giubbe rosse qui, non i patrioti!

            Per inciso, mio ​​marito mi ha regalato un enorme libro da tavolino del 1899 intitolato Le nostre isole e la loro gente—una premessa minacciosa, come se “la loro gente” stesse infestando le “nostre isole”, e come osano! Il testo del libro è piuttosto neutro e le fotografie stesse belle, ma le didascalie sono scandalose. Puoi leggere di più sul razzismo del giorno qui.

            Gli americani credevano di migliorare le isole, ma non miglioravano la Luneta. Anzi, potrebbero averlo rovinato. Se sei stato la Luneta, probabilmente sei confuso da tutto quanto scritto sopra perché il corpo principale del parco è sicuramente non lungo la costa, non più. Nella costruzione del porto di Manila nel 1909, gli americani bonificarono 60 ettari di terra, la prima di molte espansioni.

            Parco con gazebo e panchine a Manila, Filippine (1901). A destra è la spiaggia di Luneta. La spiaggia di Ermita proseguiva verso sud dietro l'albero. Roxas Boulevard. di oggi va lungo dove la linea di galleggiamento e la spiaggia è in questa foto. L'area del Luneta Park è stata riempita dove oggi si trovano il Manila Hotel, l'Elks Club, l'Esercito e la Marina Club e l'Ambasciata degli Stati Uniti. Originale alla Library of Congress, fornito da John Tewell.

            Nel 1913, un editorialista per il Cronaca di San Francisco scrisse: “Oggi la Luneta rimane com'era ai vecchi tempi spagnoli, ma il suo fascino principale, la vista sul mare, è scomparso. Ciò è dovuto al riempimento del fronte del porto, che ha lasciato la Luneta a un quarto di miglio dal lungomare». Sulla loro nuova terra, gli americani costruirono un "Gringo Luneta", nelle parole di Nick Joaquin, e fu qui che alla fine misero i loro club sociali esclusivi, come l'Elks Club, l'Esercito e il Navy Club e il Manila Hotel —tutti gli stabilimenti recintati o al coperto. Sono riusciti a mantenere per sé lo spazio balneare e a relegare i poveri e i non bianchi nelle proprie case. Peccato, soprattutto perché la signora Taft ha riportato l'idea della Luneta a Washington D.C. con la ridedicazione del Potomac Drive. Non rovinare l'originale e poi ricostruirlo dall'altra parte del mondo.

            Una cartolina del periodo del Commonwealth, 1934-1946.

            Una cosa che non è cambiata a Manila dal 1900 è il traffico. Anche l'anonimo visitatore che ha definito i filippini “disgraziati disonesti” ha detto a proposito della fine della serata: “c'è uno schiocco di frusta e un grande evviva e una folle corsa per le diverse case. Mi chiedo che non ci siano dozzine di scontri ogni pomeriggio, ma non ci sono. Mi scioglievo e chiudevo gli occhi, aspettandomi di essere catapultato nell'eternità da un momento all'altro, ma ho imparato a piacermi e non voglio che nessuno mi sorpassi per strada". Siamo stati tutti lì.

            Una cartolina d'epoca del Malecón.

            Tuttavia, alcuni frequentatori del parco non hanno aspettato la fine della serata per gareggiare. Con il vecchio litorale, l'acqua arrivava fino alle mura di Fort Santiago, o quasi. C'era un'unica strada aperta lì, chiamata la Malecon, dove praticamente volavano le carrozze:

            I due veicoli hanno divorato la strada. Georgie non si considerava un codardo, ma era combattuta tra la paura per la sicurezza dei cavalli e la sua. Forse sentendolo, Javier le mise un braccio intorno alle spalle, attirandola più vicino al suo fianco. Era troppo accogliente per metà, ma la stabilizzava abbastanza da rendere sopportabile il movimento frenetico.

            I due ronzini continuavano a cambiare il comando. Uno esplodeva in un piccolo scatto di velocità, e poi rallentava nel recupero mentre l'altro faceva la sua mossa. Avevano almeno un miglio da percorrere fino al "traguardo" a Fort Santiago, e sembrava che la previsione originale di Georgie fosse nel segno: l'unico animale sopravvissuto avrebbe vinto. Era meno una corsa che un incontro di gladiatori. Sfortunatamente, il loro stesso cavallo ha mostrato prima segni di esaurimento, probabilmente perché ha tirato un passeggero in più. I suoi movimenti divennero instabili. La sua testa scivolò di lato e continuò a spingerla in avanti, ancora e ancora, come se il movimento potesse creare lo slancio vincente.

            Ad ogni spasmo della testa del cavallo, la carrozza sobbalzava. Presto, il telaio dalla parte di Georgie iniziò a tremare. Il tetto sopra di loro era sostenuto da tre sottili pezzi di bambù, e lei ne osservò uno sganciarsi dalla chiusura. L'angolo anteriore del tessuto svolazzava selvaggiamente al vento, tirando con forza le altre due aste. Ancora più preoccupante era il cigolio della ruota di legno alla sua sinistra. Se si scheggiasse, l'intero apparato crollerebbe, probabilmente tirando i due uomini e il cavallo proprio sopra di lei. Il suono degli zoccoli, del vento e dei fantini urlanti ha soffocato gli avvertimenti sempre più frenetici di Georgie.

            O così pensava.

            Javier diede un colpetto sulla spalla dell'autista. Duro. Quando l'uomo non ha risposto, ha afferrato il braccio del tipo e ha gridato. L'autista replicò, probabilmente insistendo che il suo animale poteva ancora vincere. Javier lanciò una breve occhiata a Georgie e aggiunse qualcosa in spagnolo su "la signora". Fece di nuovo segno, questa volta con il viso piuttosto severo. Il cipiglio di Javier era, senza dubbio, l'arma più efficace che aveva.

            Georgie era grato. Stavano finalmente rallentando. "La carrozza sta cadendo a pezzi", ha cercato di spiegare quando finalmente si è potuta sentire sopra il frastuono.

            "Lo so", disse Javier in un inglese veloce, sbirciando sopra il suo grembo al volante sotto. “Ce la faremo, non preoccuparti. Ma ho dato la colpa a te di aver smesso, quindi comportati come se potessi svenire".

            Georgie si fece vento selvaggiamente con la mano e gettò indietro la testa. Era giusto? Non aveva mai provato a fingere fragilità: non era una cosa sicura da fare a South Boston.

            Javier la osservò per un secondo, un'espressione illeggibile sul viso. Poi rise, questa volta di lei, non con lei. "Wow, lo fai male."

            Gli ha dato un piccolo colpo sul braccio. "Che cosa terribile da dire."

            Un sopracciglio si alzò. “Non credo. Non mi piacciono le donne deboli".

            "Allora perché mettere su una farsa per l'autista?"

            Javier guardò il filippino deluso. “Così lui e il suo cavallo non perderebbero la faccia. L'onore è importante anche per un tassista di Manila, quindi ho pensato che un po' di recitazione da parte tua sarebbe stata una soluzione facile. Ora non ne sono più così sicuro".

            A Georgie non piaceva mettere in discussione la sua competenza, anche in un'arena così ridicola. “Non avevo idea che il teatro fosse necessario. Quanto deve essere convincente?"

            La guardò intensamente. "Molto."

            Si accasciò all'indietro sul sedile, cercando di nuovo di sembrare impotente.

            “Ridicolo,” mormorò Javier sottovoce mentre si allungava verso di lei. Prima che potesse reagire, la tirò a sé, infilandole la spalla destra sotto il braccio e premendola saldamente contro il suo petto. Le sfiorò delicatamente la guancia con la punta delle dita, come si farebbe con un bambino capriccioso. Fino a quel momento, Georgie aveva solo finto di svenire, ora si sentiva davvero stordita.

            "Stai bene, mi cariño?" Le sue parole suonavano per l'autista, ma le sembravano abbastanza genuine.

            Lei alzò lo sguardo. Così da vicino, poteva vedere cerchi color miele nelle sue iridi marroni. Sembravano anelli su un albero. Vedeva in loro lo stesso fuoco che sentiva, o faceva parte dello spettacolo?

            Delicatamente Javier le sollevò il mento, le sue labbra ora a pochi centimetri di distanza. Nessuno aveva mai provato a baciarla, nemmeno Archie: le sue attenzioni amorose erano state tutte a penna. Pensò di resistere, ma era tutto, un pensiero. Il respiro di Javier era pulito. Solo il più piccolo boccone di scotch indugiava dal pranzo. Dato il suo passato, Georgie non aveva mai creduto che l'alcol potesse essere un afrodisiaco, ma su quest'uomo il profumo frizzante era provocatorio. Profumava di fiducia e potere, eppure le sue labbra sembravano sorprendentemente morbide...

            Sotto il sole di zucchero


            Guarda il video: Il Testimone S01 - Eleonora Abbagnato (Gennaio 2022).