Podcast storici

Principali credenze sul funzionalismo

Principali credenze sul funzionalismo

Ci sono un certo numero di credenze di base che sostengono il funzionalismo. Queste credenze circondano l'educazione, la religione, la famiglia, il crimine e i media.

Formazione scolastica: Per i funzionalisti, un paragone può essere attinto dall'educazione a un organo principale nel corpo umano che è una parte vitale e integrante di tutto il sistema. Il sistema educativo è visto come una mini-società in cui prepara gli studenti alla forza lavoro.

Religione: Emile Durkheim ha definito la religione come un "sistema unificato di credenze e pratiche relative alle cose sacre". Ha detto che per capire la religione, dobbiamo capire i simboli sacri e ciò che rappresentano. Durkheim ha affermato che "nell'adorazione, l'uomo trova difficile orientare i propri sentimenti verso qualcosa che gli è superiore, quindi orienta i suoi sentimenti verso un simbolo".

Talcott Parsons considerava la religione come una fonte di immagini generali di ordine e valori sociali specifici, cruciali per mantenere una coerenza minima in ogni società.

Famiglia: I funzionalisti ritengono che la funzione della famiglia sia quella di garantire la progressione della società riproducendo e socializzando i nuovi membri. Il teorico Robert Merton ha sostenuto che la famiglia e la religione non fanno necessariamente parte di tutte le società umane e possono quindi essere sostituite da ideologie.

crimine: I funzionalisti ritengono che una quantità limitata di criminalità sia necessaria e vantaggiosa per la società al fine di stabilire dei limiti, al punto che la società non potrebbe esistere senza una qualche forma di devianza. Pertanto, troppi crimini fanno male alla società e possono portare al suo collasso a causa della scomparsa di norme e valori. Il teorico Frederic P Miller ha sostenuto che le sottoculture delinquenti si formano come una reazione alla mancanza di norme e valori sociali. Questo perché ritiene che i giovani di classe inferiore non accettino mai norme e valori tradizionali. Offre quindi una visione culturale alternativa sul crimine e sulla devianza. Alcuni giovani di classe inferiore si conformano a valori di classe inferiore a causa della preoccupazione di ottenere lo status all'interno del loro gruppo di pari. In questa situazione, seguono il crimine e la devianza.

Media: Si afferma che una delle principali funzioni dei media è quella di creare una realtà.

Per gentile concessione di Lee Bryant, direttore della sesta forma, scuola anglo-europea, Ingatestone, Essex


Guarda il video: Coscienza ed 26 (Gennaio 2022).