Cronologia

Qual è stata la guerra fredda?

Qual è stata la guerra fredda?

La guerra fredda è il nome dato alla relazione che si sviluppò principalmente tra gli Stati Uniti e l'URSS dopo la seconda guerra mondiale. La guerra fredda avrebbe dominato gli affari internazionali per decenni e si sono verificate molte gravi crisi: la crisi dei missili cubani, il Vietnam, l'Ungheria e il muro di Berlino sono solo alcuni. Per molti, la crescita delle armi di distruzione di massa è stata la questione più preoccupante.

Uno scontro di convinzioni e ideologie molto diverse - capitalismo contro comunismo - ognuna sostenuta con convinzione quasi religiosa, costituì la base di una lotta di potere internazionale con entrambe le parti in lotta per il dominio, sfruttando ogni opportunità di espansione in qualsiasi parte del mondo.

Si noti che l'URSS nel 1945 era la Russia dopo il 1917 e comprendeva tutti i vari paesi che ora esistono individualmente (Ucraina, Georgia ecc.) Ma dopo la guerra facevano parte di questo enorme paese fino al crollo dell'Unione Sovietica (l'altro nome per URSS).

La logica imporrebbe che mentre gli Stati Uniti e l'URSS combattevano come alleati durante la seconda guerra mondiale, le loro relazioni dopo la guerra sarebbero state solide e amichevoli. Ciò non è mai accaduto e qualsiasi apparizione che questi due poteri fossero amichevoli durante la guerra è illusoria.

Relazioni americane e dell'Unione Sovietica prima della seconda guerra mondiale

Prima della guerra, l'America aveva raffigurato l'Unione Sovietica come quasi il diavolo-incarnato. Anche l'Unione Sovietica aveva raffigurato l'America, quindi la loro "amicizia" durante la guerra era semplicemente il risultato di avere un nemico comune: la Germania nazista. In effetti, uno dei principali generali americani, Patton, dichiarò di ritenere che l'esercito alleato avrebbe dovuto unirsi a ciò che era rimasto della Wehrmacht nel 1945, utilizzare il genio militare esistente al suo interno (come i V2 ecc.) E combattere il imminente Armata Rossa Sovietica. Lo stesso Churchill era furioso che Eisenhower, in qualità di capo supremo del comando alleato, avesse concordato che all'Armata Rossa sarebbe stato permesso di arrivare a Berlino prima dell'esercito alleato. La sua rabbia fu condivisa da Montgomery, la figura militare senior della Gran Bretagna.

Il sospetto cresce tra l'America e l'Unione Sovietica

Quindi l'estrema sfiducia che esisteva durante la guerra, era certamente presente prima della fine della guerra ... e questo era tra gli alleati. Il leader sovietico, Joseph Stalin, era anche diffidente nei confronti degli americani dopo che Truman gli aveva raccontato solo di una nuova terrificante arma che avrebbe usato contro i giapponesi. Il primo Stalin sapeva cosa poteva fare quest'arma quando i rapporti su Hiroshima tornarono a Mosca.

Quindi questa era la scena dopo la fine della guerra nel 1945. Entrambe le parti non si fidavano dell'altra. Uno aveva un vasto esercito sul campo (l'Unione Sovietica con il suo esercito rosso guidato da Zhukov) mentre l'altro, gli americani avevano l'arma più potente del mondo, la bomba atomica e i sovietici non avevano modo di sapere quanti Aveva l'America.

Cos'è stata esattamente la guerra fredda?

In termini diplomatici ci sono tre tipi di guerra.

Guerra calda: questa è vera guerra. Tutti i colloqui sono falliti e gli eserciti stanno combattendo.

Guerra calda: è qui che continuano i colloqui e che ci sarebbe sempre la possibilità di un esito pacifico, ma eserciti, marine ecc. sono stati completamente mobilitati e sono stati messi in atto piani di guerra pronti per il comando di combattere.

Guerra fredda : questo termine è usato per descrivere il rapporto tra America e Unione Sovietica dal 1945 al 1980. Nessuna delle due parti ha mai combattuto l'altra - le conseguenze sarebbero troppo spaventose - ma hanno "combattuto" per le loro convinzioni usando stati del cliente che hanno combattuto per le loro convinzioni per loro conto, ad es. Il Vietnam del Sud era anticomunista e fu rifornito dall'America durante la guerra mentre il Vietnam del Nord era filo-comunista e combatté il sud (e gli americani) usando le armi della Russia comunista o della Cina comunista. In Afghanistan, gli americani hanno fornito gli afghani ribelli dopo che l'Unione Sovietica ha invaso il 1979, mentre non si sono mai coinvolti fisicamente evitando così uno scontro diretto con l'Unione Sovietica.

L'unica volta in cui questo processo è quasi fallito è stata la crisi dei missili cubani.

Allora perché questi due superpoteri erano così diffidenti l'uno dell'altro?

America

Unione Sovietica

Elezioni libereNessuna elezione o fissa
DemocraticoAutocratico / Dittatura
Capitalistacomunista
'Sopravvivenza del più adatto'Tutti aiutano tutti
Potenza mondiale più riccaScarsa base economica
Libertà personaleSocietà controllata dalla NKVD (polizia segreta)
Libertà dei mediaCensura totale

Questa mancanza di comprensione reciproca di una cultura aliena porterebbe il mondo su un percorso molto pericoloso - ha portato allo sviluppo di armi di straordinaria capacità distruttiva e alla creazione di alcune intriganti politiche come la MAD - Distruzione reciproca assicurata.

Vedi anche: Cronologia della guerra fredda e cause della guerra fredda