Inoltre

Gruppo del deserto a lungo raggio

Gruppo del deserto a lungo raggio


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il gruppo del lungo raggio nel deserto è stato formato da Ralph Bagnold nel 1940 e ha svolto un ruolo importante nella vittoria degli alleati in Nord Africa nella seconda guerra mondiale. Il Long Range Desert Group (LRDG) divenne gli occhi e le orecchie anteriori degli Alleati e insieme allo Special Air Service svolse un ruolo segreto ma vitale per gli Alleati.

Una pattuglia di LRDG e SAS

Il LRDG ebbe due ruoli particolari nella guerra in Nord Africa. Dovevano mettersi dietro le linee nemiche, agire da esploratori e raccogliere informazioni per alimentare il quartier generale militare britannico. Per cominciare, la nuova unità di Bagnold era conosciuta come il gruppo di pattugliamento a lungo raggio.

Dopo aver ottenuto l'accordo del generale Wavell per la creazione di tale unità, Bagnold ricevette 150 volontari neozelandesi, la maggior parte dei quali aveva una formazione agricola. Bagnold riteneva che sarebbero stati più abili nel mantenere i veicoli in un ambiente difficile in caso di problemi meccanici.

Il LRDG aveva tre pattuglie principali di quaranta uomini ciascuna. Ogni pattuglia era equipaggiata con dieci mitragliatrici Lewis, quattro fucili anticarro Boyes, pistole antiaeree, pistole Bren e mitragliatrici Thompson. La comunicazione con la base è stata mantenuta con l'uso di apparecchi wireless. Il loro veicolo preferito era un camion Chevrolet da 30 cwt. Il primo lotto di questi veicoli fu ottenuto dall'esercito egiziano o acquistato al Cairo. A ogni comandante del veicolo è stato permesso di modificare il proprio veicolo quando lo ha ritenuto opportuno. Il raggio normale per la Chevrolet era di 1.100 miglia e poteva trasportare tre settimane di cibo e acqua. In molti sensi era il veicolo del deserto perfetto.

Il 13 settembre 1940, il LRDG fondò la sua prima base all'Oasi di Siwa. Per raggiungere questa base, il LRDG ha dovuto guidare circa 160 miglia attraverso i mari di sabbia egiziani. Solo due giorni dopo, il LRDG ebbe la sua prima esperienza di combattimento quando una pattuglia guidata dal capitano Mitford attaccò una discarica di benzina italiana e campi di atterraggio di emergenza lungo la Palificata. Un'altra pattuglia guidata dal capitano Clayton attraversò il Ciad in Francia e persuase le forze francesi a unirsi alle Forze Francesi libere. Le due pattuglie si incontrarono a Gilf Kebir, dove potevano rifornirsi nuovamente, e tornarono al Cairo. Quando tornarono, entrambe le pattuglie avevano percorso circa 4000 miglia e avevano ottenuto molto.

Sostenuto da tale successo, l'ufficio di guerra ha convenuto che il LRDG potrebbe raddoppiare le dimensioni a 300 uomini. L'unità era ufficialmente ora chiamata Long Range Desert Group (dal gruppo Long Patrol Group) e Bagnold fu promosso tenente colonnello. I volontari furono pesantemente controllati per un lavoro così difficile, ma Bagnold trovò i 150 uomini in più che voleva. Venivano dagli eserciti britannici, indiani e di Rodi. I loro obiettivi principali erano le oasi trattenute dai nemici. Gli aggressori entrarono rapidamente e scomparvero altrettanto rapidamente. Le prove indicano il fatto che i comandanti italiani nel Nord Africa erano confusi da ciò che accadde loro e persino Bagnold riconobbe che "l'esercito italiano è stato fermato per mesi".

L'LRDG tornò in Ciad e, combinandosi con il francese libero, combatté l'italiano nella regione dell'Oasi di Murzuk. Riuscirono anche a catturare Kufra, che nel 1941 divenne il quartier generale della LRDG. Bagnold in seguito scrisse che la temperatura superava spesso i 50 ° C, che, secondo lui, i suoi uomini trovavano tollerabile in quanto il caldo secco. Il suo principale osso di contesa non era in grado di mangiare correttamente durante le tempeste di sabbia, che è durato per diversi giorni. A causa dell'ostilità dell'ambiente, poche altre unità alleate arrivarono nella regione di Kufra. A tutti gli effetti, i comandanti di LRDG erano di fatto comandanti completi di un'area delle dimensioni del nord Europa.

Nel luglio del 1941, l'LRDG ottenne un nuovo comandante: Guy Prendergast. Bagnold, promosso colonnello, tornò al Cairo.


Guarda il video: MAGLIA RAGGIO DI SOLE (Potrebbe 2022).